Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 maggio 13, 20:47   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mauri6
 
Data registr.: 20-12-2006
Residenza: Castel Maggiore (Bologna)
Messaggi: 2.698
grazie per il lavoro
per i vecchietti è come tornare giovani
mauri6 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 21:23   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: S.Lucia di Piave (TV)-G.Piave Spresiano
Messaggi: 3.952
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Sul disegno è indicato il tipo di motore: Supertigre Stunt 35
Per quanto riguarda lo Zlin ho allegato nella discussione sul Volo Vincolato il disegno di uno Zlin acro di progetto italiano, che sia quello di tuo padre ?

Io avevo costruito l'Eindecker, ma non lo ricordo molto lento.
Ricordo invece una figura che Walter usava fare in esibizione: una specie di looping che diventava sempre più stretto di raggio, insomma una spirale che terminava con il modello praticamente fermo alla fine con Walter che, per ottenere questo, si spostava verso l'esterno del cerchio di volo.
Walter aveva scritto per un certo tempo una colonna sul volo acro in una rivista "Modelli e sport" che, purtroppo durò poco, stampata dalle parti di Salerno, se ben ricordo.
Purtroppo di questa rivista ho solo qualche numero.
Sul motore ricordo si trattasse del 35 Supertigre, ma sicuramente ho confuso la versione
Lo Zlin ho seri dubbi che si tratti dello stesso. Da quello che mi ha sempre detto mio padre, era praticamente un BAGA, stilizzato a Zlin e durò pure poco...all'inizio, racconta, i modelli non avevano lunga vita Devo farmi dare una foto che so ha tra le reliquie....forse ci sono anch'io all'età di 2 anni!!!!
Il Fokker lo fece solo utilizzando la tecnica di costruzione leggerissima di Bagalini, ma era già in epoca più avanti ed utilizzava il G21/46.
il_biplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 21:52   #13 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Citazione:
Originalmente inviato da albyone Visualizza messaggio
ST35S!

Certo che sono felice che la riesumazione di questo modello abbia suscitato tanto entusiasmo

Ciao

Albyone
Ettepareva !

Ogni tanto la memoria funfia....quel modello è stato a lungo nei miei sogni....sogni dirottati poi sull' Arca 3 di Carlo Arbuffi che in quel periodo conobbi personalmente in quanto era militare a Udine e ci venne più volte a trovare nella sede del gruppo.

Purtroppo l' estremo nord-est è sempre stato molto lontano dal centro di gravità aeromodellistico seppur dando a questo nomi illustri.

Il periodo di punta del G21/46 è arrivato più tardi, con lo Skilat Di Compostella.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:06   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pellikano
 
Data registr.: 22-03-2008
Residenza: Foligno
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio

P.S.
C'è qualche anima buona che può fare una scatola con taglio laser ?
Parli del Baga 35? Se ne facciamo una decina io mi posso proporre di fare uno "short kit" a prezzi popolari taglio laser, disegno accurato da architetto ma... mi dai una mano, vero?
__________________
...quello che noi chiamiamo "passione" altri dicono "mania". Dev'essere un bacillo veramente resistente che quando entra nel sangue non molla più. (Ninetto Ridenti) Arch. Cristiano Giustozzi FAI 10694. Tel. 393 9772747
pellikano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:13   #15 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Citazione:
Originalmente inviato da pellikano Visualizza messaggio
Parli del Baga 35? Se ne facciamo una decina io mi posso proporre di fare uno "short kit" a prezzi popolari taglio laser, disegno accurato da architetto ma... mi dai una mano, vero?
Baga 14
La mano potrei anche dartela, ma non saprei proprio da che parte cominciare.
Qui indietro c'è il pdf al naturale.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:17   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-04-2011
Residenza: WORLD
Messaggi: 179
Avete tutti cattiva memoria o forse parlate di cose che non conoscete, il Baga 14 nacque con il 46, era grossino e pesava 1400 gr, poi dopo i successi agonistici fecero la scatola del Baga 35, piu' piccolo per montare il motore 35, piu' in voga (Fox o ST).
Ma e' meglio che resto con i miei ricordi (ho visto tagliare i primi pezzi del Baga 14 e l'ho trattenuto piu' volte mentre Walter avviava il motore), e lascio campo ai vari tuttologi, e sono tanti !
bipes non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:39   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pellikano
 
Data registr.: 22-03-2008
Residenza: Foligno
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Baga 14
La mano potrei anche dartela, ma non saprei proprio da che parte cominciare.
Qui indietro c'è il pdf al naturale.
Innanzi tutto puoi darmi l'apertura alare esatta così lo confronto col PDF e comincio a risidegnare in autocad per fare i tagli.
Cg
__________________
...quello che noi chiamiamo "passione" altri dicono "mania". Dev'essere un bacillo veramente resistente che quando entra nel sangue non molla più. (Ninetto Ridenti) Arch. Cristiano Giustozzi FAI 10694. Tel. 393 9772747
pellikano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:40   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pellikano
 
Data registr.: 22-03-2008
Residenza: Foligno
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da pellikano Visualizza messaggio
Innanzi tutto puoi darmi l'apertura alare esatta così lo confronto col PDF e comincio a risidegnare in autocad per fare i tagli.
Cg
Ah, e poi trova i 9 che lo vogliono fare visto che il decimo sono io.
Dobbiamo pagare il tipo che taglia e quindi...
__________________
...quello che noi chiamiamo "passione" altri dicono "mania". Dev'essere un bacillo veramente resistente che quando entra nel sangue non molla più. (Ninetto Ridenti) Arch. Cristiano Giustozzi FAI 10694. Tel. 393 9772747
pellikano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:45   #19 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di albyone
 
Data registr.: 29-04-2004
Residenza: Monza
Messaggi: 3.621
Citazione:
Originalmente inviato da bipes Visualizza messaggio
Avete tutti cattiva memoria o forse parlate di cose che non conoscete, il Baga 14 nacque con il 46, era grossino e pesava 1400 gr, poi dopo i successi agonistici fecero la scatola del Baga 35, piu' piccolo per montare il motore 35, piu' in voga (Fox o ST).
Ma e' meglio che resto con i miei ricordi (ho visto tagliare i primi pezzi del Baga 14 e l'ho trattenuto piu' volte mentre Walter avviava il motore), e lascio campo ai vari tuttologi, e sono tanti !
Semplicemente si riporta quanto scritto nel disegno della scatola di montaggio. Se tu sei stato testimone diretto della nascita non possiamo che darti credito
Per quanto riguarda lo Skilat di Compostella posseggo il disegno originale. ne feci due: uno con l'ST35S ed uno col G21/46. Altro modello da sogno!!!

Un paio di fotine d'epoca.....Quello giallo nero è motorizzato ST35 mentre il "leopardato" è col 21/46. La pista è quella di Monza, vicino al cimitero. Esiste ancora anche se poco frequentata. Con quei due modelli vinsi il campionato allievi di Monza nel 1973 battendo un certo Semoli...oggi vice presidente delle FIAM

Ciao

Albyone
Icone allegate
I-Baga 14-web-skilat3.jpg   I-Baga 14-web-skilat2.jpg   I-Baga 14-web-skilat-1.jpg   I-Baga 14-web-skilat4.jpg  
__________________
Albyone
"E tutto cospira a tacere di noi,/un po' come si tace / un'onta, forse, un po' come si tace / una speranza ineffabile"
www.avsi.org
albyone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 maggio 13, 22:54   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pellikano
 
Data registr.: 22-03-2008
Residenza: Foligno
Messaggi: 3.008
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Baga 14
La mano potrei anche dartela, ma non saprei proprio da che parte cominciare.
Qui indietro c'è il pdf al naturale.
Le ordinate si possono fare in pioppo da 3 o no?
Perché leggo compensato da 2 e da 1,5... In Avio costerebbe una follia... Che dici?
__________________
...quello che noi chiamiamo "passione" altri dicono "mania". Dev'essere un bacillo veramente resistente che quando entra nel sangue non molla più. (Ninetto Ridenti) Arch. Cristiano Giustozzi FAI 10694. Tel. 393 9772747
pellikano non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
I BAGA 14 .....da vvc a RC ??? VESPA2 Aeromodellismo 16 07 settembre 16 21:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:28.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002