Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 maggio 13, 09:15   #21 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Citazione:
Originalmente inviato da pellikano Visualizza messaggio
Le ordinate si possono fare in pioppo da 3 o no?
Perché leggo compensato da 2 e da 1,5... In Avio costerebbe una follia... Che dici?
None, tutto come l'originale.
Il pioppo non potrà mai avere la resistenza necessaria nelle dimensioni di taglio indicate nel disegno.
L'unica concessione potrebbe essere l'uso del balsa da 0,8 oppure 1 dove dice 0,75.
Per quanto riguarda i "magnifici 10" , siamo già in 2, per cercarne altri metterò un rinvio a questa discussione in quella sugli U Control.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 13, 09:16   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: S.Lucia di Piave (TV)-G.Piave Spresiano
Messaggi: 3.952
Citazione:
Originalmente inviato da pellikano Visualizza messaggio
Parli del Baga 35? Se ne facciamo una decina io mi posso proporre di fare uno "short kit" a prezzi popolari taglio laser, disegno accurato da architetto ma... mi dai una mano, vero?
Citazione:
Originalmente inviato da bipes Visualizza messaggio
Avete tutti cattiva memoria o forse parlate di cose che non conoscete, il Baga 14 nacque con il 46, era grossino e pesava 1400 gr, poi dopo i successi agonistici fecero la scatola del Baga 35, piu' piccolo per montare il motore 35, piu' in voga (Fox o ST).
Ma e' meglio che resto con i miei ricordi (ho visto tagliare i primi pezzi del Baga 14 e l'ho trattenuto piu' volte mentre Walter avviava il motore), e lascio campo ai vari tuttologi, e sono tanti !
Qual'è il BAGA 35? Avete una foto?
Non l'avevo mai sentito; io ho il BAGA 32 da scatola di montaggio, con la fusoliera stampata (ABS?).
il_biplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 13, 09:48   #23 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di contaxrts
 
Data registr.: 24-12-2007
Residenza: Cagliari
Messaggi: 1.386
Immagini: 1
non sono in grado di stabilire tempi perchè sono in fase di ordinazione mandrino per la cnc... ma appena prendo un po la mano con la cosa i modelli oggetto dei miei tagli, fresa e non laser, saranno di questo genere...
contaxrts non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 13, 11:13   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pino Galopp
 
Data registr.: 22-02-2013
Residenza: Valguarnera carropepe
Messaggi: 327
Riguardo il Baga 14 ed il 32, ne ho una memoria diretta da osservatore : al quel tempo seguivo un mio coetaneo molto bravo in acrobazia VVC, e nello stesso gruppo militava Amilcare di Mezza, che intorno al 1968 acquistò uno dei BAGA originali da Bagalini ( oltre al 14 erano identici anche il 15 ed il 16 ) : ebbene questo modello montava il Supertigre ST35 stunt, decompresso e col venturi forato con una punta da 4 mi sembra.
Di Mezza successivamente ruppe il modello, e ne ricostruì uno identico con i rimasugli e con lo stesso motore, ma con la capottina a goccia.Successivamente fu acquistato da questo mio amico ed adoperato in gare. La foto di questo modello appare su di un Modellistica ( ottobre 72 ) in occasione del campionato italiano F2b 1972 in prova unica a Torino.
Alla stessa gara partecipò ( e si vede in foto ) Cirelli di Bologna, che aveva acquistato il BAGA 32 originale di Bagalini. Io stesso applicai quella mattina gli adesivi di punzonatura su quel modello che di nuovo montava il ST35.
Alcuni mesi dopo ricordo di aver assistito ad una gara in Lombardia, dove un altro concorrente volava con un BAGA originale. Lo ruppe anche in quella gara, e ricordo presi in mano i resti del muso e..c'era su un ST35S
Non vidi mai però personalmente volare Bagalini con un vincolato, ma solo in una manifestazione radio dove Walter pilotò un ala alta , il 28, ed un pluri ala bassa di cui non ricordo il numero. Elegantemente indossando una tuta bianca
Pino Galopp non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 13, 13:09   #25 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Forse sarebbe il caso che tutti questi post "....evidentemente scritti così improvvidamente da vecchi tuttologi con la memoria ormai labile...." venissero spostati nella sezione VVC.

....per non sporcare ulteriormente la preziosa opera divulgatrice del Beppe !
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 13, 13:50   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: S.Lucia di Piave (TV)-G.Piave Spresiano
Messaggi: 3.952
Concordo con fai4602
il_biplano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 13, 23:27   #27 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.608
Citazione:
Originalmente inviato da fai4602 Visualizza messaggio
Forse sarebbe il caso che tutti questi post "....evidentemente scritti così improvvidamente da vecchi tuttologi con la memoria ormai labile...." venissero spostati nella sezione VVC.

....per non sporcare ulteriormente la preziosa opera divulgatrice del Beppe !
Citazione:
Originalmente inviato da il_biplano Visualizza messaggio
Concordo con fai4602
Aspettiamo il parere del Grande Capo
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 13, 08:28   #28 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Citazione:
Originalmente inviato da cecco Visualizza messaggio
Aspettiamo il parere del Grande Capo
Sposta pure la parte riguardante la discussione sul Baga14, lascia però i disegni allegati.
Se li puoi duplicare nell'altra discussione tanto meglio.
Grazie
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 13, 08:51   #29 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.608
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Sposta pure la parte riguardante la discussione sul Baga14, lascia però i disegni allegati.
Se li puoi duplicare nell'altra discussione tanto meglio.
Grazie
Ecco fatto (spero).
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 maggio 13, 10:41   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pino Galopp
 
Data registr.: 22-02-2013
Residenza: Valguarnera carropepe
Messaggi: 327
Citazione:
Originalmente inviato da il_biplano Visualizza messaggio
Sul motore ricordo si trattasse del 35 Supertigre, ma sicuramente ho confuso la versione
Lo Zlin ho seri dubbi che si tratti dello stesso...
Riprendo la discussione qui in acque più ospitali per le cariatidi : il G21/35 non è mai stato del tutto adatto per l'acrobazia, essendo si molto più potente ma troppo "sparato" per i gusti del tempo, oltre che più pesante. Gli si preferiva senz'altro il 35S. Il 46 era ancora considerato "troppo" alla fine dei '60 e solo pochi ci provavano.
Lo Zlin di cui si fa menzione è quello di Carlo Mapelli, con Fox35 , pubblicato su un Modelli in Europa.
Il primo disegno qui pubblicato, compreso di libretto di istruzioni, è quello allegato alla scatola di montaggio del BAGA 14 venduta intorno al 72. Partecipai alla costruzione di due modelli da quelle scatole che ricordo benissimo avevano ordinate e centine fustellate e finite, lamierini per il serbatoio e carenatura motore finiti. Tutto il resto era semplicemente un "pacco materiali" di tavolette e listelli da tagliare in opera.
Per l'epoca già molto, perchè alla fine i modelli venivano bene e leggeri.
Con il ST35 a scarico libero era normale un peso di 1150-1250 grammi, utilizzando i materiali della scatola.
Tra l'altro ci fu un dubbio, al momento del montaggio, fugato poi dall'esame del disegno originale di Bagalini, quello pubblicato anche qui, o meglio dalla vista assonometrica allegata in una seconda tavola: il rivestimento del B.e. dell'ala e della radice, in balsa da 0,75 non era previsto essere montato, come sarebbe logico e come il "ritocco" sulle centine del primo disegno mostra, praticando un ribasso nelle centine.
Era semplicemente applicato sopra, lasciando lo scalino !
Nell'assonometria del modello completo da rivestire, ad opera dello stesso Bagalini , lo scalino della copertura centrale sul listello del B.u. è disegnato ed evidente
In effetti montammo i modelli così, visto che le centine già pronte non prevedevano ribassi, ed una leggera passata di tampone ridusse lo scalino del giusto per non pensarci più....
Pino Galopp non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
I BAGA 14 .....da vvc a RC ??? VESPA2 Aeromodellismo 16 07 settembre 16 21:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002