Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 26 febbraio 09, 09:05   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Poldo111850
 
Data registr.: 05-01-2007
Messaggi: 3.616
Immagini: 9
Question Eliche in legno su motori 4 tempi.

Ho provato sul mio OS 91 Surpass un'elica in legno 15x4, che per quanto ho potuto notare andava molto bene, sia in volo che ad orecchio è sembrata andare senza problemi, ma ci sono pareri contrastanti sull'uso di eliche in legno sui motori 4 tempi, vorrei sentire anche la vostra per approfondire di più l'argomento
Poldo111850 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 09:33   #2 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
Immagino che le perplessita' riguardassero la massa volanica, ma se l'hai provato e va molto bene, cos'altro c'è da dire? La prova dei fatti è l'unica che conta.
  Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 09:37   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Poldo111850
 
Data registr.: 05-01-2007
Messaggi: 3.616
Immagini: 9
Citazione:
Originalmente inviato da simone76 Visualizza messaggio
Immagino che le perplessita' riguardassero la massa volanica, ma se l'hai provato e va molto bene, cos'altro c'è da dire? La prova dei fatti è l'unica che conta.
Grazie Simone, pensavo i motivi fossero altri, tipo che potessero svitarsi essendo il legno soggetto a schiacciarsi sotto la rondella del mozzo, e la tendenza del 4t a dare contraccolpi.. vediamo se ci sono dei validi motivi per non montarle

Ultima modifica di Poldo111850 : 26 febbraio 09 alle ore 09:45
Poldo111850 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 09:43   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.371
I motivi che la sconsigliano sono sostanzialmente due:

-massa volanica (come dice Simone)

-possibili difficoltà di serraggio (con evidente pericolo) data la maggiore "comprimibilità" del legno e la sua minore durezza rispetto al nylon caricato che normalmente si usa per le eliche in questione
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 09:49   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Poldo111850
 
Data registr.: 05-01-2007
Messaggi: 3.616
Immagini: 9
Citazione:
Originalmente inviato da toio!! Visualizza messaggio
I motivi che la sconsigliano sono sostanzialmente due:

-massa volanica (come dice Simone)

-possibili difficoltà di serraggio (con evidente pericolo) data la maggiore "comprimibilità" del legno e la sua minore durezza rispetto al nylon caricato che normalmente si usa per le eliche in questione
Grazie Toio, immaginavo fossero questi i motivi, ma avere conferma è sempre meglio.
Poldo111850 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 10:11   #6 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
Su una riproduzione le usavo, ed in effetti l'elica in legno una volta mi si è svitata, perchè non avevo il controdado. Per la stessa ragione una volta mi si è svitata un Master in nylon, sullo stesso motore. Per par condicio una volta mi si è svitata anche l'elica in Nylon su un G3250. Quindi la mia casistica non condanna l'elica in legno, che non mi sentirei di demonizzare, anzi è il tipo di elica che rompendosi facilmente ti salva eventualmente le mani. Comunque da che uso il controdado anche sui 4t che non lo prevedevano all'origine non ho piu' avuto problemi con nessuntipo di elica legno, carbonio nylon.... Il consiglio è quindi di usare il controdado sempre
  Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 10:48   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Poldo111850
 
Data registr.: 05-01-2007
Messaggi: 3.616
Immagini: 9
Citazione:
Originalmente inviato da simone76 Visualizza messaggio
Su una riproduzione le usavo, ed in effetti l'elica in legno una volta mi si è svitata, perchè non avevo il controdado. Per la stessa ragione una volta mi si è svitata un Master in nylon, sullo stesso motore. Per par condicio una volta mi si è svitata anche l'elica in Nylon su un G3250. Quindi la mia casistica non condanna l'elica in legno, che non mi sentirei di demonizzare, anzi è il tipo di elica che rompendosi facilmente ti salva eventualmente le mani. Comunque da che uso il controdado anche sui 4t che non lo prevedevano all'origine non ho piu' avuto problemi con nessuntipo di elica legno, carbonio nylon.... Il consiglio è quindi di usare il controdado sempre
Queste parole volevo sentire, proprio esperienze di qualcuno che le avesse usate.
In effetti sul mio motore il controdado è previsto già in origine,e la stretta che riesco a dargli con la mia mano è bella forte, sempre usando le precauzioni del caso, sarò ora meno scettico nell'uso di eliche in legno
Poldo111850 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 10:50   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di leon.fg
 
Data registr.: 04-08-2008
Residenza: san severo
Messaggi: 138
elica in legno

la mia esperienza invece è la seguente:

su un os 70 4 tempi ho fatto girare sempre una 13 x 6 apc senza mai un problema..

sostituita con una equivalente in legno per l'estetica (il modello è una riproduzione), è molto più leggera quindi con massa volanica ridotta, ai bassi regimi si spegneva..

rimessa l'apc..nessun problema..

Premetto che adoro le eliche in legno..ma in questo caso purtroppo devo usare quele in nylon..
leon.fg non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 10:51   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.371
(controdado)

Infatti.
Ho usato il termine "possibili" e non "probabili" in quanto la presenza del controdado dovrebbe limitare al massimo l'inconveniente in questione.
Non sempre però è possibile utilizzare il controdado (in presenza di particolari ogive, ad esempio le ogive a dado che addirittura serrano direttamente l'elica) e quindi il problema può porsi
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 11:23   #10 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
per montare il controdado dove difficilmente ci starebbe, ho adottato la seguente tecnica rozza ma efficace: prendo una vite con due dadi, li serro uno contro l'altro, tenendo quello esterno sporgente dalla vite. Sulla levigatrice metto il nastro per metalli e.... con una leggera pressione abbasso lo spessore del dado. E' piu' facile coi dadi zincati, ma ce la si fa anche con gli inox. Poi per stringerli sull'albero ci si arrabatta un po' con chiavi e pinze.... lo dicevo che è un metodo rozzo.
  Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
equilibrare eliche in legno biopresto75 Aeromodellismo 7 16 settembre 11 13:51
eliche in legno Menzs maxgap Aeromodellismo Volo a Scoppio 24 04 marzo 09 09:44
Eliche in legno Rotosan1980 Aeromodellismo 6 05 dicembre 06 15:05



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:18.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002