Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo 3D


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 marzo 10, 22:40   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da videowilly24 Visualizza messaggio
oltre al disassamento, potrebbe proprio essere la coppia generata dalla 11x5.5 che usa... troppo grossa per il parkmaster... e pure il motore il motore è esagerato....
indubbiamente: più grossa è l'elica e più il motore è potente, più la coppia è fastidiosa
__________________
www.masali.com
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 22:53   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emocabras
 
Data registr.: 10-09-2005
Messaggi: 488
Immagini: 20
Citazione:
Originalmente inviato da luca.masali Visualizza messaggio
I motomodelli, così come gli aeroplani, sono soggetti a una forza che si chiama coppia di reazione, per altri giroscopica, e tende a far ruotare il modello dallaparte opposta a quella in cui gira l'elica; guarda caso, a sinistra.

Una forza che dipende tra le altre cose dal regime di rotazione dell'elica, quindi per andar dritto devi trimmare il timone (e non gli alettoni, come fanno i principianti che non hanno idea di cosa gli faccia virare il modello) per quell' assetto e quella velocità, sennò disegnerà i cerchi che noti nel cielo.

Naturalmente, il modello così trimmato andrà dritto per pochi metri, finché una piccola raffica di vento, una bolla, una termica, la scia di un altro modello non lo disturba. Allora virerà di nuovo da una parte o dall'altra, e se è autostabile si rimetterà ragionevolmente in carreggiata da sé; se non è autostabile, stringerà la virata finché non diventa una vite e ciao.
Addirittura balle, sono proprio un bugiardone,senza tornare indietro ed addentrarci in discorsi da principianti sulla coppia motore etc etc, ti ribadisco che se un modello ha:

la fusoliera perfettamente dritta;
ali e piani di coda con l'incidenza giusta;
nessuna svergolatura di qualsiasi genere;
motore proporzionato al peso e tipo di modello;
giusto disassamento motore;
elica giustamente dimensionata al motore e modello stesso.
etc etc

deve andar dritto e non virare in tondo, giustamente sono d'accordo con te che qualsiasi agente esterno puo' piu' o meno influenzare la traiettoria del modello ma non di certo da farlo continuamente virare intorno, ovviamente durante il volo portando lo stik dal minimo al massimo un leggero scostamento del muso dell'aeromodello ci potrebbe essere ma non sicuramente da far virare il modello in tondo ma in modo poco rilevante.

Ti posso assicura che tutti i miei modelli vanno dritti a partire dai vari deproncini tipo park master, per passare ai modelli intermedi e da 2 metri
sino ad arrivare al maxi.

Ovviamente come sopra descritto il tutto dimensionando motore e elica al modello.

Non uso nessuna miscelazione gas-direzionale a parte il modello F3a ma qui e' un altro discorso; e sul maxi oltre in 70% di gas in quanto uso un’elica 28x10 con un motore Mintor che agli alti regimi sviluppa una coppia generosa da dover necessitare una miscelazione del 2%.



Ora tornando al problema del nostro amico posso assicurare che io come lui ho il parkmaster motorizzato a20 22l con elica 10x4,7, e un modellino che nell sua onesta vola abbastanza bene decisamente più preciso rispetto a vari modelletti della sua categoria.

Detto cio' ti consiglio di controllarti la fusoliera e successivamente montarci un morello da 50 massimo 70g con elica 10x4,7; il tuo complesso motore-elica e' esagerato troppo pesante e molto probabilmente l'elica che ci hai montato sviluppa una coppia troppo esuberante per un piccolo modellino in elapor.

Ps. Ti immagini un modello f3a perfettamente trimato se dovesse
continuamente girare in torno senza correzioni, gia e' difficile fare il
programma se poi ci si dovesse mettere un modello che senza
correzioni gira in tondo che minestrone ne verrebbe fuori .

Ultima modifica di emocabras : 30 marzo 10 alle ore 22:58
emocabras non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 22:58   #23 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.384
Losco hai ragione.
Masali sbaglia e dovrebbe invece imparare da chi gli sta dicendo che conta un sacco di balle.
Qualunque modello, ben centrato e che non abbia difetti strutturali, va dritto e non piega nè a destra nè a sinistra se lascio i comandi con modello in assetto stabile.
Quanto alla coppia di reazione dell'elica forse era meglio aggiungere che il vortice dalla stessa creato avvolge la fusoliera e va a sbattere contro la parte sinistra (senso di marcia) del timone di direzione (in volo rovescio, ovviamente la parte destra) determinando un'imbardata a sinistra che viene corretta con l'opportuno disassamento a destra del motore.
Con una struttura priva di difetti e con questo elementare accorgimento (talvolta non necessario), il modello DEVE volare dritto in aria calma
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:01   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da emocabras Visualizza messaggio

Ps. Ti immagin un modello f3a perfettamente trimato se dovesse
continuamete girare in torno senza correzioni, gia e' difficile fare il
programma se poi ci si dovesse mettere un modello che senza
correzioni gira in tondo che minestrone ne verrebbe fuori.
Appunto: l'f3a, come qualsiasi modello, va trimmato di timone per quella potenza e quell'assetto. sennò gira in tondo, proprio come il modello del nostro amico.

Che si sta chiedendo perché gira in tondo: ecco, la forza misteriosa che lo fa girare si chiama coppia di reazione (o giroscopica, secondo il modello che va di moda adesso). Una volta che uno lo sa, si regola di conseguenza e sa pure cosa trimmare, sennò capace che fa pure pasticci di alettoni peggiorando ulteriormente la situazione.

Quindi è una balla dire che un modello lasciato a sé stesso va dritto.
Un modello lasciato a sé stesso gira in tondo ED è LOGICO E NORMALE CHE LO FACCIA. Va (quasi) dritto per qualche tratto se viene trimmato a seconda della potenza installata, dell'elica scelta e delle condizioni atmosferiche di quel giorno, il che è una cosa ben diversa dal mollare i comandi e vedere cosa fa.
__________________
www.masali.com
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:04   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da toio!! Visualizza messaggio
Losco hai ragione.
Masali sbaglia e dovrebbe invece imparare da chi gli sta dicendo che conta un sacco di balle.
Qualunque modello, ben centrato e che non abbia difetti strutturali, va dritto e non piega nè a destra nè a sinistra se lascio i comandi con modello in assetto stabile.
Quanto alla coppia di reazione dell'elica forse era meglio aggiungere che il vortice dalla stessa creato avvolge la fusoliera e va a sbattere contro la parte sinistra (senso di marcia) del timone di direzione (in volo rovescio, ovviamente la parte destra) determinando un'imbardata a sinistra che viene corretta con l'opportuno disassamento a destra del motore.
Con una struttura priva di difetti e con questo elementare accorgimento (talvolta non necessario), il modello DEVE volare dritto in aria calma

Quanto era pirla eh Goering a riempire di giroscopi le V1 per farle andare dritte... Meno male per i londinesi che in tutta la germania non c'era un genio come te a dirgli che poteva risparmiare un sacco di soldi e non metterci nulla, se solo avesse aspettato a lanciarle in un giorno di bel tempo, dritte come spade andavano.


Il disassamento del motore naturalmente serve solo a limitare l'effetto a una data potenza, a potenze superiori o inferiori non basta più.
__________________
www.masali.com

Ultima modifica di luca.masali : 30 marzo 10 alle ore 23:08
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:07   #26 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-12-2006
Messaggi: 6.384
masali, per favore.......
toio!! non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:14   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emocabras
 
Data registr.: 10-09-2005
Messaggi: 488
Immagini: 20
Citazione:
Originalmente inviato da luca.masali Visualizza messaggio
Appunto: l'f3a, come qualsiasi modello, va trimmato di timone per quella potenza e quell'assetto. sennò gira in tondo, proprio come il modello del nostro amico.

Che si sta chiedendo perché gira in tondo: ecco, la forza misteriosa che lo fa girare si chiama coppia di reazione (o giroscopica, secondo il modello che va di moda adesso). Una volta che uno lo sa, si regola di conseguenza e sa pure cosa trimmare, sennò capace che fa pure pasticci di alettoni peggiorando ulteriormente la situazione.

Quindi è una balla dire che un modello lasciato a sé stesso va dritto.
Un modello lasciato a sé stesso gira in tondo ED è LOGICO E NORMALE CHE LO FACCIA. Va (quasi) dritto per qualche tratto se viene trimmato a seconda della potenza installata, dell'elica scelta e delle condizioni atmosferiche di quel giorno, il che è una cosa ben diversa dal mollare i comandi e vedere cosa fa.
Io ho parlato di miscelzione gas-direzionale ma e' solo una questione di fino richiesta perche nell'f3a si cerca il massimo di precisione, se dovessi togliere quella miscelazione, tra l'altro di pochi punti percentuali certamente il modello non si meterebbe a virare in tondo nel box di volo, infatti come ti ho detto su tutti gli altri modello non la uso.

Ovio che una piccola variazione puo' esserci ma ad occhi col modello distante vari metri non ci si accorge perche e' veramente minima e non sicuramente da virare in continuazione.

Detto cio' ribadisco che il nostro amico ha assolutamente un problema sul modello, il parkmaster ha la fusoliera ha tavoletta in elapor, nell'incollare i rinforzi in fibra se non la si dispone su un piano e quasi inpossibile che venga dritta ma ti esce tipo banana piu' o meno ricurva.
emocabras non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:16   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Jumpa
 
Data registr.: 25-05-2007
Residenza: Ancona
Messaggi: 3.462
Citazione:
Originalmente inviato da luca.masali Visualizza messaggio
Quanto era pirla eh Goering a riempire di giroscopi le V1 per farle andare dritte... Meno male per i londinesi che in tutta la germania non c'era un genio come te a dirgli che poteva risparmiare un sacco di soldi e non metterci nulla, se solo avesse aspettato a lanciarle in un giorno di bel tempo, dritte come spade andavano.


Il disassamento del motore naturalmente serve solo a limitare l'effetto a una data potenza, a potenze superiori o inferiori non basta più.
Perdona, le V1 erano spinte da un pulsoreattore.
Da dove arrivava la coppia di reazione?
Tra l'altro il nostro amico dice che aumentando il gas il problema diminuisce, se fosse questione di coppia il fenomeno si dovrebbe invece accentuare.
In questo caso invece il disassamento del motore a dx fa si che aumentando il gas il motore faccia ridurre il raggio di virata.
Probabilmente c'è una fuso storta od un direzionale non perfettamente a zero.

P.S. anzi, dirò di più: potrebbe essere anche il motore troppo disassato a DX.
__________________
Fly Low!

Ultima modifica di Jumpa : 30 marzo 10 alle ore 23:23
Jumpa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:17   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emocabras
 
Data registr.: 10-09-2005
Messaggi: 488
Immagini: 20
Citazione:
Originalmente inviato da toio!! Visualizza messaggio
masali, per favore.......
Non saprei; la butto li ma secondo me sta' scherzando!!!!!!!!
emocabras non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 10, 23:36   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di luca.masali
 
Data registr.: 15-11-2005
Residenza: Cadenabbia - Lago di Como
Messaggi: 16.812
Immagini: 5
Citazione:
Originalmente inviato da emocabras Visualizza messaggio
Io ho parlato di miscelzione gas-direzionale ma e' solo una questione di fino richiesta perche nell'f3a si cerca il massimo di precisione, se dovessi togliere quella miscelazione, tra l'altro di pochi punti percentuali certamente il modello non si meterebbe a virare in tondo nel box di volo, infatti come ti ho detto su tutti gli altri modello non la uso.

Ovio che una piccola variazione puo' esserci ma ad occhi col modello distante vari metri non ci si accorge perche e' veramente minima e non sicuramente da virare in continuazione.

Detto cio' ribadisco che il nostro amico ha assolutamente un problema sul modello, il parkmaster ha la fusoliera ha tavoletta in elapor, nell'incollare i rinforzi in fibra se non la si dispone su un piano e quasi inpossibile che venga dritta ma ti esce tipo banana piu' o meno ricurva.
Sì, ma questo non ha la massa di un F3A. Secondo me, su un modello leggero, sovrapotenziato e con un'elica così grande la questione è proprio di coppia; per esserne sicuri, se il modello è in grado di planare ragionevolmente bene e a lungo basterebbe spegnere il motore e trimmarlo per farlo scendere dritto; sennò, trimmarlo per il volo livellato. Di direzionale, mi raccomando; in questo modo dovrebbe volare ragionevolmente dritto, ma certo non dritto sui binari come un F3a.

Solo dopo aver escluso che il problema stia sulla coppia allora andrei a cercare svergolature, bananature e altri acciacchi.
__________________
www.masali.com
luca.masali non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Sos circolo velico rc cercasi alcar77 Navimodellismo a Vela 0 27 gennaio 10 20:48
chi vola eli vola anche ala fissa..... ma non viceversa!!! veltro10 Elimodellismo in Generale 2 14 novembre 09 01:05
Circolo Modellisti Toscani!!!! pinolo1983 Navimodellismo a Vela 0 10 novembre 09 14:00
F104 vola, ecccccome se vola! comet Aeromodellismo Ventole Intubate 22 15 ottobre 07 20:46



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:23.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002