Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Ventole Intubate


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 settembre 15, 15:38   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-08-2015
Messaggi: 19
Aliante con ventola intubata

Ciao a tutti sono nuovo!
Non avendo conoscenze pratiche chiedo qui, per scelte strutturali e aerodinamiche ho bisogno di montare una EDF integrata assialmente nella fusoliera di un aliante (non retrattile) che scarichi quindi in coda (fusoliera modellata adeguatamente sul retro).

Non ho conoscenze approfondite in merito ed eCalc per le EDF fa riferimento a tutto un altro genere di volo secondo me che differisce da quello di un aliante, quindi i parametri che usano non danno risultati validi in questo caso.

La domanda è, avendo 1.5 - 1.7 kg di Aliante come dovrei comportarmi? Come si dimensiona una ventola?

Grazie mille a tutti!
GaAsGe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 15:48   #2 (permalink)  Top
Coordinatore dello staff
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.774
Citazione:
Originalmente inviato da GaAsGe Visualizza messaggio
Ciao a tutti sono nuovo!
Non avendo conoscenze pratiche chiedo qui, per scelte strutturali e aerodinamiche ho bisogno di montare una EDF integrata assialmente nella fusoliera di un aliante (non retrattile) che scarichi quindi in coda (fusoliera modellata adeguatamente sul retro).

Non ho conoscenze approfondite in merito ed eCalc per le EDF fa riferimento a tutto un altro genere di volo secondo me che differisce da quello di un aliante, quindi i parametri che usano non danno risultati validi in questo caso.

La domanda è, avendo 1.5 - 1.7 kg di Aliante come dovrei comportarmi? Come si dimensiona una ventola?

Grazie mille a tutti!
Benvenuto.
Quel peso su un aliante di un metro e mezzo da vita ad un hotliner, su un modello di 3 metri ad un galleggione.
A quale categoria ci riferiamo nel tuo caso?
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 16:02   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-08-2015
Messaggi: 19
Grazie del supporto!

Allora meglio dare qualche informazione in più mi rendo conto
Non ho molte nozioni di modellismo e quindi di categorie o altro, quel peso è il peso stimato del modello con tutte le componenti, è un progetto personale (mio e di un amico) universitario.

La costruzione parte da zero anche come concezione: il modello è completamente modulare, quindi ala (span, profilo, qualunque aspetto), batteria, fusoliera, telaio interno sono completamente adattabili alle esigenze.

Si cerca la massima efficienza aerodinamica (in particolare spazio percorso in orizzontale su perdita di quota) non so a che modello quindi fare riferimento tra hotliner e galleggione perché non ho idea di come volino dai primi dimensionamenti risultano circa 2 mt di apertura alare per il profilo scelto.

La domanda è molto generica, ma discutendo spero di riuscire a trovarne una abbastanza specifica per scegliere ventola e motore
GaAsGe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 16:29   #4 (permalink)  Top
Coordinatore dello staff
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.774
Un allrounder presumo, direi che un rapporto spinta/peso pari almeno a 0,4 ad uno occorra, ovvio che se poi é di più non guasta.

Quindi sui 7 etti di spinta diciamo.
Possiamo ottenerli con ventole dai 55 ai 70 mm di diametro, ovvio che se non hai problemi di estetica son meglio i 70.

La ventola la lascerei nuda col solo labbro e senza condotto di scarico dato che la cosa che più ci interessa in questo caso é la spinta alle basse velocità tipiche del volo in salita.
L'efficienza non é la velocità di planata, quindi probabilmente dovrai cercare un profilo alare che dia il meglio con un volo piuttosto veloce, così ci allontaniamo dai bassi numeri di reynolds.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 17:15   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-08-2015
Messaggi: 19
Pardon si ho scritto una cosa pensandone un'altra.. comunque 70 mm per la ventola sono esattamente quanti sono a disposizione.. quindi direi che come diametro è perfetto, è già possibile dare una stima dei consumi? Anche molto grossolana..

se per esempio avessi bisogno di 45 minuti di autonomia a motore a piena potenza sarebbe assurdo o fattibile?

Grazie mille!
GaAsGe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 17:25   #6 (permalink)  Top
Coordinatore dello staff
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.774
Citazione:
Originalmente inviato da GaAsGe Visualizza messaggio
Pardon si ho scritto una cosa pensandone un'altra.. comunque 70 mm per la ventola sono esattamente quanti sono a disposizione.. quindi direi che come diametro è perfetto, è già possibile dare una stima dei consumi? Anche molto grossolana..

se per esempio avessi bisogno di 45 minuti di autonomia a motore a piena potenza sarebbe assurdo o fattibile?

Grazie mille!
Per 7/800 grammi di spinta circa 450/500 watt, per 45 minuti a piena potenza la vedo dura per usare un eufemismo, sarei contento se fossero sei o sette, tirando un po ed approfittando dell'efficienza di un aliante dieci.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 17:41   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-08-2015
Messaggi: 19
Ah bene capisco! Il tutto è stato dimensionato attorno ad un pacco batterie da 16Ah con scarica massima a 27A (evitando le LiPo), è un amperaggio troppo basso per questo genere di applicazioni o è possibile farsene qualcosa.. o se no cosa bisognerebbe montare?

Grazie, chiedo per revisionare le stime iniziali, di teoria siam pieni ad ingegneria ma di pratica siam carenti
GaAsGe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 19:40   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-10-2002
Residenza: Rimini (Pugliese di nascita)
Messaggi: 2.421
Citazione:
Originalmente inviato da GaAsGe Visualizza messaggio
Grazie del supporto!

Allora meglio dare qualche informazione in più mi rendo conto
Non ho molte nozioni di modellismo e quindi di categorie o altro, quel peso è il peso stimato del modello con tutte le componenti, è un progetto personale (mio e di un amico) universitario.
Oddio, gli universitari!!!
Ho imparato che università e modellismo spesso e volentieri corrono su binari paralleli.
I primi troppo teorici (e non si conclude mai niente), gli altri troppo pratici a volte (e i modelli si spaccano appena decollano).

La vera arte sta nel mezzo...

In bocca al lupo!!!

Firmato
Un ING. AEROSPAZIALE
fabiovitti non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 20:53   #9 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di comet
 
Data registr.: 25-07-2005
Residenza: Livorno
Messaggi: 12.186
Citazione:
Originalmente inviato da GaAsGe Visualizza messaggio
Ah bene capisco! Il tutto è stato dimensionato attorno ad un pacco batterie da 16Ah con scarica massima a 27A (evitando le LiPo), è un amperaggio troppo basso per questo genere di applicazioni o è possibile farsene qualcosa.. o se no cosa bisognerebbe montare?

Grazie, chiedo per revisionare le stime iniziali, di teoria siam pieni ad ingegneria ma di pratica siam carenti
16Ah? Che ci devi fare..... Mettere in moto la macchina? E poi quanto pesa, 10kg di batterie? Ed infine....con 27A una ventola da 70mm fa solo rumore ma spinta no....
Una ventola da 70 tipicamente usa un pacco LiPo da 4 celle , se non hai problemi di peso anche con 4A di capacità .....
__________________
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI MA NON DIMENTICARTI MAI CHI SONO (J.F.K.)

....se votare facesse qualche differenza, non ce lo lascerebbero fare..... (M.Twain)
comet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 15, 20:58   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dtruffo
 
Data registr.: 21-10-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 6.760
Invia un messaggio via MSN a dtruffo
Perche' usare una ventola piuttosto che un'elica. Il rendimento e' enormemente inferiore.!
__________________
Associazione Sportiva GRUPPO AEROMODELLISTICO VST - Volare su Tetti http://www.vst-aero.it - Per i poco intelligenti non indica 'i tetti', ma il Comune in cui ha sede il campo volo (Tetti Neirotti) che dista piu' di 750 mt. dalla pista.
dtruffo non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
vendo ultra Z astro con motore 4300kv con ventola intubata. hatos77 Merc. Aeromodellismo 1 19 novembre 13 09:39
inizio con Ventola intubata siriop409 Aeromodellismo Principianti 6 11 settembre 08 12:04
Ventola intubata per aliante: cerco aiuto!!! alebox Aeromodellismo 12 03 aprile 08 08:09
1° Volo con Ventola intubata..... Speleo Aeromodellismo Ventole Intubate 17 12 marzo 08 22:29



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:19.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002