Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 02 aprile 07, 11:23   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-04-2007
Residenza: Salerno
Messaggi: 3
Top Quark elettrico

Salve a tutti,
ho riesumato dalla cantina un top quark (aereo di cui ho letto molto nel forum), iniziato anni fa e mai completato. Vorrei chiederci alcuni consigli:
1) posso adattarlo al volo elettrico? se si come (tipo di motore, alloggio batterie, necessita di regolazione della velocità, tipo di elica)
2) visto che è ancora "nudo", è sufficiente che lo ricopra con il rivestimento termoadesivo, o devo comunque trattarre preventivamente il legno?
3) consigli per il primo volo (anche se è ancora prematuro ): dove e come
Grazie a tutti

Federico
superfede76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 aprile 07, 12:20   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di area51
 
Data registr.: 01-01-2005
Residenza: Roma (Tor Vergata)/ L'Aquila (Roio)
Messaggi: 148
Ciao, anch'io un paio di anni fa ho riesumato un top quark dalla cantina (capita un pò a tutti di ritrovarli in cantina i top quark, saranno mica dotazione standard? o forse è babbo natale che fa consegne in luoghi insperati)
cmq, tornando seri per una frazione di secondo.
per la domanda numero 1) è un pò difficile elettricare il top quark (in quanto è già pesantucco di suo e se ci metti le batterie e il motore mi sà che arrivi minimo a 1.6Kg (a meno di usare lipo e brushless ovviamente) però se ti interessa c'è questo link http://digilander.libero.it/electric...li/phoenix.htm
è gente che ne ha adattato uno all'elettrico, ma con diverse modifiche anche strutturali.
Però perchè trasformarlo in elettrico? in fondo gli basta un piccolo 1.5cc che già vola via tranquillo, (io gli ho messo un 2.5 (ma io sono notoriamente prudente)
Comunque per eventuale motorizzazione brushless potresti provare con Motocalc, dargli i dati del modello (che però presumne che tu l'abbia già completato e pesato e quindi forse è un pò prematuro.

Per la numero 2)
Il legno andrebbe trattato comunque con qualche mano di Turapori (compralo in un brico che se lo prendi in un negozio di modellismo te ne vendono un vasetto microscopico a prezzi allucinanti) dopodichè lo dovresti verniciare (anche se a dire il vero è bello anche color legno), io sul mio per esempio ho lasciato le ali color legno e ho dipinto solo la fuso di bianco con vernice antimiscela (più che altro perchè sennò togliere i residui è un lavoraccio). Per la ricopertura ti dirò, in quella piccola sezione del manuale dove accenna che è possibile non ricoprirle, dovrebbe dire che in effetti vola meglio senza (almeno al mio ha conferito un volo più teso e divertente).

3)Per il primo volo bè, intanto andrebbe motorizzato e tutto, comunque conta che è un modello di quasi 2 metri che sale molto di quota quindi conta che ti serve un campo grandicello, nell'ordine di almeno 150 metri (come un pò tutti i modelli). Per il come... bè se è elettrico dai tutto motore e fai un bel lancio tipo giavellotto mirando orizzontale (se tiri troppo in alto rischia di fare un loop e tornarti addosso e se lo tiri troppo in basso bè, è ovvio)
se lo fai a scoppio, probabilmente dovrai invertire la posizione del pacco batterie con quella del serbatoio in quanto lo spazio previsto (subito dietro all'ordinata parafiamma per capirci) è decisamente stretto e scomodo per serbatoi non su misura.
Che altro dire, vola praticamente da solo anche in giornate decisamente sfavorevoli (pensa che il giorno del collaudo nonostante fosse previsto poco vento al campo c'era qualcosa come 15Km/h di vento a raffiche che cambiava anche direzione , nonostante ciò il Top (forse grazie alla sua massa non indifferente volava tranquillo e stabile) per gli atterraggi invece, con un pò di allenamento dei pollici lo porti dove vuoi, anche perchè puoi ampiamente compensare la sua perdita di quota con il profondità. tantè che io arrivo in genere a mezzo metro da terra e ce lo faccio planare fin quasi allo stallo ( tantè che quando effettivamente tocca terra si ferma in un 10 20cm, quindi lo puoi far rallentare molto).

Che altro? uhm, costruttivamente, dovresti cercare rinforzare o almeno incollare saldamente le semiali e i diedri in quanto almeno la giunzione centrale rischia di essere deboluccia, soprattutto perchè le 2 centine di compensato che le congiungo rischiano di rimanere incollate tra loro mentre la balsa delle ali rischia di essere strappata via (mi è successo in volo, ma curiosamente le ali sono rimate perfettamente allineate grazie all'abbondanza di elastici con cui erano fissate, per cui ho continuato a volare altre 20 minuti senza aver sentito altro che il Crak!
E, il fissaggio del piano del profondità è un pò critico, data la superfice ridotta su cui poggia, sul mio ho aggiunto due blocchettini laterali di rinforzo

(in coda alla fusoliera sotto il piano, ma realisticamente rischia di rompersi solo se tocca qualcosa in atterraggio)


Ah si, avevi chiesto anche della regolazione della velocità...
Bè, dato che a gestire un motore elettrico tipo 600 in presa diretta finiresti le batterie in fretta e con probabili danni alle stesse (in quanto se non atterri quello girerà fino a fonderle e se non separi l'alimentazione perderesti anche il comando dei servi, quindi si, ti servirebbe il 3° canale per gestire il regolatore
Se invece lo fai brushless, il regolatore è necessario sennò non parte proprio
Se lo fai a scoppio invece non è indispensabile in quanto gli dai tutto motore, lo blocchi cosi, e voli fino a finire il carburante, poi plani in tutta calma, poi se hai il 3° canale sulla radio è ovvio che basta che ci colleghi un servo puoi anche variare la potenza ( o spegnerlo se è il caso di un atterragio d'emergenza
Comunque se hai altre curiosità chiedi pure, poi c'è anche tanta altra gente che ce l'ha o ce l'ha avuto sul forum che sarà lieta di consigliarti.
Buon Montaggio

Ps, scusa la mia prolissità
area51 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 aprile 07, 10:10   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-04-2007
Residenza: Salerno
Messaggi: 3
Grazie mille sei stato veramente gentilissimo ed esaustivo, altro che prolisso!!!
dunque il rotolo di carta termoadesiva che ho acquistato insieme all'aereo la lascio in cantina. Uso del normale turapori alla nitro. Per verniciarlo uso lo stesso la vernicie alla nitro? l'antimiscela è un additivo o un tipo specifico di vernice? (in questo caso credo che dovrò andare in un negozio di modellismo). Per quanto riguarda il volo elettrico era giusto per diveritmi un po' anche con il controllo motore, visto che con l'elettronica me la cavo decisamente meglio che con gli aerei e poi benvengano le modifiche, almeno ci metto un po' le mani, visto che dalla scatola esce con ben poco da fare.
Ti ringrazio ancora
a presto
Federico
superfede76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 aprile 07, 19:49   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di area51
 
Data registr.: 01-01-2005
Residenza: Roma (Tor Vergata)/ L'Aquila (Roio)
Messaggi: 148
Talking

Allora, l'antimiscela, esiste cosa separata da passare, cmq esistono anche le vernici con integrato l'antimiscela (cosi è un pò più semplice)
Comunque il fatto di costruirlo per lo scoppio, non implica che non controlli il motore, certo, è superfluo, ma è abbastanza facile montargli un servetto che ti comanda il gas
Ps, si, esce dalla scatola quasi pronto, cmq aggiungo a quanto già detto (dato che posterò presto l'articolo chock Scontro Top Quark - Pilone della luce dell'altezza approssimativa 50 metri e diametro 1 , giuro che ero convinto di stare girando più largo... ) E... sorprendentemente l'ala dove ha preso la botta, ha fatto finta di niente (ha solo un bozzetto, ma sembra più un impronta di pollice...) mentre le due semiali esterne sono partite avanti, dimostrando forse che lì l'incollaggio non è sufficente, a dire il vero anche in volo mi rendevo conto che svolazzavano un pò (quindi sicuramente era un disastro annunciato) cmq, non ha riportato seri danni e previe riparazioni e rinforzi (stò pensando di costruire dei triangoli di rinforzo da porre dietro alle centine incollate).
PS2 In realtà non è corretto dire che tornerà a volare... io e mio padre presi da un vago sconforto e dall'irritazione nei confronti del palo dopo aver riempito il serbatoio e riallineato le 2 metà centrali dell'ala l'abbiamo lanciato di nuovo. Devo dire, planava meglio con tutte le ali attaccate (soprattutto in virata), però ha volato altri 8 minuti senza particolari problemi, confermando che forse riuscirebbe a volare perfino senza le ali tanto è ben fatto
Ti auguro molto divertimento nella costruzione (e nei numerosi rinforzi, principalmente alari) oltre che che i tuoi cieli siano sempre privi di piloni...
Ah una cosa, questa importante, cerca di dipengerlo di colori accesi, perchè sarà che io ci ho montato un 2.5cc che è sicuramente esagerato, ma sale fino a diventare un puntino nel cielo in meno di due minuti...
area51 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 aprile 07, 14:56   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-04-2007
Residenza: Salerno
Messaggi: 3
ok, tutto chiaro... ma per il tipo di vernice? (a parte l'antimiscela che nell'opzione "elettrico" non credo di dover usare ). Va bene la comune nitro? quante mani?
grazie ancora
superfede76 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 aprile 07, 12:27   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di area51
 
Data registr.: 01-01-2005
Residenza: Roma (Tor Vergata)/ L'Aquila (Roio)
Messaggi: 148
oddio a dire il vero lo verniciato 2 anni fa, e non è che mi ricordi molto, cmq, dato che per i danni subiti lo dovrò presto riverniciare, appena sò qualcosa te lo dico, cmq se guardi un pò tra i thread del forum ci dev'essere qualcosa...
area51 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Regolatore Quark 33 dbheli Elimodellismo Motore Elettrico 1 21 dicembre 06 08:36
emergenza quark !!!!! roblau Elimodellismo Motore Elettrico 0 04 dicembre 06 19:31
Controller QUARK 33A smanlio Elimodellismo Motore Elettrico 0 14 ottobre 06 02:11
Quark Brushless MaxHT Modellismo 2 18 aprile 06 22:34
verniciare top quark beardj Aeromodellismo Principianti 2 18 novembre 05 20:57



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:26.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002