Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Discussione chiusa
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 aprile 12, 13:51   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paulblack
 
Data registr.: 26-04-2012
Residenza: Cerveteri (RM)
Messaggi: 121
Question Tutt'Ala decollo fallito...perchè

Salve sono Paul

Sono nuovo del forum e faccio i complimenti per la professionalità che si può trovare. Io sono un novello aeromodellista, mi occupo molto di più di informatica applicata all'elettronica quindi robotica dove tutti i modelli stanno a terra e non in volo. Volendo provare a fare qualche esperimento anche in aria ho progettato, modificando un modello già esistente, un aereomodello con Autocad e lo costruito in depron. Il progetto prevede il controllo del modello non con la radio tradizionale ma in WIFI e successivamente in GSM per le lunghe distanze, ovviamente con invio di video, dati GPS, altitudine, ecc..
Ho fatto tutti i settaggi, baricentro ecc. ma al momento del volo il modello si è avvitato sulla sinistra picchiando il muso con inevitabile rottura. Melo male che avevo messo dei rinforzi in balsa che hanno attutito il colpo. Di seguito inserisco tutti i dati dei componenti usati:

1 Power HD HD2835/04 Brushless Motor (1880KV)
1 Power HD 30-Amp ESC/BEC
1 Elica 6x5E
1 Batteria lipo 1300mha da 11.1
2 Servi 9g

Grazie per le eventuali risposte spero non dei soliti professoroni
paulblack non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 13:56   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paulblack
 
Data registr.: 26-04-2012
Residenza: Cerveteri (RM)
Messaggi: 121
Qui inserisco un po di foto :





paulblack non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 13:59   #3 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-04-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 23
Quel "coso" non è un tuttala.
Probabilmente si rifiuta di volare perché è permaloso come il suo costruttore e quindi si è offeso a sentirsi definire tale.


-----------------------------
Thomas Turbato non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:01   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.753




















































































































































__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:10   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Brevino
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.708
Avevo visto l'altro Thread... boh, ricominciamo qua.

1: l'elica è montata a rovescio Girala di 180°.
2: Baricentro? Escursioni? Puoi indicare il disegno da cui sei partito per poterselo studiare un po' con cognizione di causa?
3: Movimenti... come hai impostato i movimenti delle superfici mobili? Cosa succede quando dai alettoni a destra? Cosa succede quando cabri?
4: Dal punto di vista costruttivo hai talento... le finiture sono decenti, ma a precisione come stiamo messi? Svergolature? Giochi? Come siamo combinati?
5: Peso e superfice alare? (che mi sembra poca, a dire il vero)

Ma un modelletto più "tradizionale" per cominciare era vietato? Ai miei tempi si cominciava con un veleggiatorino a due assi giusto per capire da che parte spingere e tirar le leve.
__________________
In costruzione: Musger MG12a 1/4.3 by Vincent Besançon; KeilKraft Fleetwing con S.T. S29; Flamingo MPX anni '80
Brevino non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:11   #6 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-04-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 23
Citazione:
Originalmente inviato da massimob Visualizza messaggio








E sorvoliamo pure sul fatto che l'elica è montata al contrario...
Chi ce l'ha il coraggio di dirglielo? Io no...

Ultima modifica di Thomas Turbato : 30 aprile 12 alle ore 14:19
Thomas Turbato non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:15   #7 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-04-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 23
Citazione:
Originalmente inviato da Brevino Visualizza messaggio
Avevo visto l'altro Thread... boh, ricominciamo qua.

1: l'elica è montata a rovescio Girala di 180°.

Abbiamo trovato il volontario!


2: Baricentro? Escursioni? Puoi indicare il disegno da cui sei partito per poterselo studiare un po' con cognizione di causa?



3: Movimenti... come hai impostato i movimenti delle superfici mobili? Cosa succede quando dai alettoni a destra? Cosa succede quando cabri?

Vista l'elica, se tanto mi dà tanto...

4: Dal punto di vista costruttivo hai talento... le finiture sono decenti, ma a precisione come stiamo messi? Svergolature? Giochi? Come siamo combinati?
5: Peso e superfice alare? (che mi sembra poca, a dire il vero)

Glielo abbiamo detto in tanti che a costruire se la cava bene, ma si offende.

Ma un modelletto più "tradizionale" per cominciare era vietato? Ai miei tempi si cominciava con un veleggiatorino a due assi giusto per capire da che parte spingere e tirar le leve.

Detto anche questo. Da quell'orecchio non ci sente. Ce l'ha otturato dalla presunzione. Pure l'altro non sta messo bene: è intasato di spocchia.

------------
Thomas Turbato non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:25   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Brevino
 
Data registr.: 29-01-2010
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.708
È un lavoro sporco, ma qualcuno dovrà pur farlo!
__________________
In costruzione: Musger MG12a 1/4.3 by Vincent Besançon; KeilKraft Fleetwing con S.T. S29; Flamingo MPX anni '80
Brevino non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:32   #9 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-04-2012
Residenza: Roma
Messaggi: 23
Ricapitoliamo con santa pazienza:

1) il nostro Paulblack ha una buona manualità e gli piace costruire.

2) Purtroppo ha la tendenza a colmare i vuoti (enormi) della sua preparazione aeromodellistica con una smisurata autostima che lo porta a voler affrontare progetti improbabili per chiunque e assolutamente impossibili per un principiante.

3) Se gli si dice quanto sopra con le dovute maniere, lui risponde "che si, è vero, ma... vuole fare come dice lui".

4) Se, visto che non vuole ascoltare, glielo si ripete con modi un po' più spicci si offende come una verginella.

5) Che dobbiamo fare per liberarci di questa "peste" o, meglio ancora, trasformarla in un essere senziente e razionale?


Paulblack, ci riprovo un'ultima volta, con tanta buona volontà:

Quel coso mettilo da parte, dimenticalo. Magari fra qualche anno lo potrai ritirare fuori e farti due risate.
Vuoi davvero imparare a volare? Vuoi fare dell'aeromodellismo serio. Procurati un buon testo di base, come "Progettiamo gli aeromodelli" di Loris Kanneworff, studialo per bene e intanto fatti un modelletto da principiante come uno di questi:





Trovati un vero campo di volo, un vero istruttore, cerca d'imparare con umiltà e rispetto per chi ne sa molto più di te e cerca di aiutarti e allora, forse... sarai sulla buona strada.
Thomas Turbato non è collegato  
Vecchio 30 aprile 12, 14:41   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di paulblack
 
Data registr.: 26-04-2012
Residenza: Cerveteri (RM)
Messaggi: 121
Thumbs down

Citazione:
Originalmente inviato da Brevino Visualizza messaggio
Avevo visto l'altro Thread... boh, ricominciamo qua.

1: l'elica è montata a rovescio Girala di 180°.
2: Baricentro? Escursioni? Puoi indicare il disegno da cui sei partito per poterselo studiare un po' con cognizione di causa?
3: Movimenti... come hai impostato i movimenti delle superfici mobili? Cosa succede quando dai alettoni a destra? Cosa succede quando cabri?
4: Dal punto di vista costruttivo hai talento... le finiture sono decenti, ma a precisione come stiamo messi? Svergolature? Giochi? Come siamo combinati?
5: Peso e superfice alare? (che mi sembra poca, a dire il vero)

Ma un modelletto più "tradizionale" per cominciare era vietato? Ai miei tempi si cominciava con un veleggiatorino a due assi giusto per capire da che parte spingere e tirar le leve.
Hai perfettamente ragione infatti sto iniziando a costruire un WILDTRAINER per fare un pò di pratica di pilotaggio di aeromodelli, però il fatto di capire non è escluso non credi. Questo modello per il momento non prenderà il volo, ma era solo per comprendere il perchè tutto qui senza nessunissima velleità d'eroe dell'aria, come sembra che il forum è pieno (non mi riferisco a te ovviamente).

1: L'elica ho provato a girarla e var ruotare il motore in senso orario ma non ho notato miglioramenti.
2: Il baricentro è perfetto e leggermente picchiato, come ho letto che deve essere.
(Se vuoi posso postare i disegni che ho fatto in 3dsMax per studiare il modello)
3:Ci sono due alettoni che rientrano nelle percentuali utili per avere buona vanovrabilità
4: Ti ringrazio per il "talento". Svergolature?! ti posso assicurare che non ce ne sono. Tutti gli incollaggi sono stati eseguiti a mestiere e con pesi adeguati su superfici piane.
5:Quello della poca superfice alare probabilmente si, ma io quando ho fatto il bilanciamento dei pesi, prima di montare il motore ecc. si comportava bene, lanciato in volo a planato a dovere. Successivamente il montaggio della parte elettronica ho rifatto tutti i bilanciamenti che hanno comportato solamente il posizionamento della batteria in un determinato punto.
paulblack non è collegato  
Discussione chiusa

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Tutt'Ala decollo fallito...perchè paulblack Aeromodellismo Principianti 113 29 aprile 12 23:19
decollo fallito silvestro81 Elimodellismo Principianti 5 31 marzo 05 00:25



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002