Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 gennaio 09, 20:59   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-01-2009
Residenza: carbonate (co)
Messaggi: 19

aspetto con impazienza.
bella idea, quella delle tue impressioni e consigli sui voli.aspetto pure quelle
gattovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 09, 21:09   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di area51
 
Data registr.: 01-01-2005
Residenza: Roma (Tor Vergata)/ L'Aquila (Roio)
Messaggi: 148
Ecco le foto del piano di quota:
[img=http://img107.imageshack.us/img107/5454/img0408kx5.th.jpg]
[img=http://img510.imageshack.us/img510/9755/img0407cj2.th.jpg]
[img=http://img294.imageshack.us/img294/3940/img0406fd9.th.jpg]

Se ti servono anche del piano direzionale posso fare anche quelle, anche se in seguito a diversi incidentini di percorso risulta coperto di modifiche strutturali rispetto al progetto base.

Ora inizierò a scrivere anche un pò di note... ma intanto ecco le foto promesse.
area51 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 09, 21:41   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di area51
 
Data registr.: 01-01-2005
Residenza: Roma (Tor Vergata)/ L'Aquila (Roio)
Messaggi: 148
Innanzitutto chiedo scusa perchè sò già che anche non volendo, tenderò ad essere prolisso .

In fase di montaggio, è un pò difficile far passare le tiranterie della coda attraverso le ordinate interne, ed è più facile se lo fai prima di aver incollato il timone direzionale.
Poi, sempre il direzionale (almeno nella mia scatola di montaggio) aveva un pò di gioco sul fissaggio quindi quando lo incolli presta attenzione che vada dritto in asse con la fusoliera (anche se ammetto che il top quark sarebbe in grado di volare persino senza estremità alari, provato personalmente ).
Poi, quando realizzi il piano di quota, il progetto vorrebbe che fosse fissato da una sola vite, visibile in foto, questo però anche appoggiato a una basetta da circa 3cm di larghezza per 8 di lunghezza che poggia sulla chiusura della coda.
In prima battuta avevo seguito il progetto ma è facile che, dato che la superfice di appoggio della basetta (su cui poggia il bullone filettato corrispondente alla vite in foto) poggia in maniera molto lasca sulla fusoliera facendo si che se il piano di quota, che è molto largo, tocca qualche ramoscello o sbatte lateralmente fa leva sulla basetta che in genere cede.

Io però non consiglio di rinforzarlo se voli in pendio perchè ipotizzando che si impigli o sbatta forte, se il pezzo è lasco, il quota si sposta e riserri la vite e al limite ri incolli la basetta, ma se è troppo stretto spezzi la coda.
Quindi, una volta montato conviene comunque mettere in mezzo anche una rondella o qualcosa che dia al pezzo la possibilità sotto stress di spostarsi.

E quella è la coda sistemata (più o meno), ah, il timone in balsa originale è un pò leggero e tende col vento forte a sviluppare crepette, io il mio lo cambio ogni pò di voli o quando diventa evidente, e lo tengo comunque leggermente fibrato con una striscetta di nastro fibrato che lo tiene in tiro orizzontalmente.

Procedendo verso il centro dell'aereo. La piastra dei servi dovrebbe essere il pezzo più facile in quanto anche se sono passati quasi 20 dalla progettazione è ancora quella la forma e dimensione dei servi standard, l'unica considerazione è che rispetto alle classiche squadrette a croce c'è rischio che struscino sul fianco dell'aereo e può essere il caso di limarle opportunamente.

Io poi, ho fissato l'elettronica di bordo e il serbatoio nel vano subito avanti (in quanto far entrare e rifornire il serbatoio nello scomparto più avanzato è difficile, avevo trovato un serbatoietto semi cilindrico della eurokit che ci andava, ma era piccolo e comunque mi si apriva sempre nel mettere e togliere.
Alla fine ho preso un serbatoio quadrato e l'ho messo nello scomparto dietro, forando la paratia quel tanto che basta per i tubi, e nello scomparto anteriore ho piazzato, in un supportino in espanso leggero la batteria.
Sempre riguardo il serbatoio, qualora tu lo facessi a scoppio, conviene fare un foro laterale e costruirsi una presa di rifornimento per il serbatoio in quanto comunque gli scomparti sono scomodi, e almeno a me, ogni volta che tiro fuori il serbatoio o parte un tubo o faccio un macello....

Le viti che tengono la capottina da kit, non valgono granchè, in quanto si perdono facilmente, o usi delle viti più vistose oppure convengono metodi alternativi tipo calamite elastici e pernetti.

Per il fissaggio del motore non ci sono accorgimenti particolari se non il fatto che al momento di staccare dalla lastra il pezzo ad H costituente il castello motore presta molta cura, a me si era perfino spezzato, e l'ho dovuto rifare in compensato avio.
Semprenello stesso ambito conviene avvitare le viti del motore su bulloni filettati da affondare nel legno del castello, in quanto la balsa sotto non è abbastanza densa (almeno il pezzo preformato del kit...)

Ora scappo a cena, dopo torno a scrivere il resto.

Paolo
area51 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 09, 21:54   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-01-2009
Residenza: carbonate (co)
Messaggi: 19

non direi prolisso ma preciso e gentile.
grazie1001
gattovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 09, 21:58   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 14-01-2009
Residenza: carbonate (co)
Messaggi: 19

dopo aver cenato, accetta un consiglio.
rimanda a domani il resto e esci con qualche bella figliuola.
(anche perchè mia moglie è stufa di vedermi guardare modellini sul computer)
ciao.
gattovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 09, 00:37   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di area51
 
Data registr.: 01-01-2005
Residenza: Roma (Tor Vergata)/ L'Aquila (Roio)
Messaggi: 148
Ad averle belle ragazze con cui uscire...
Eppoi domani probabilmente vado a volare

Comunque, ero arrivato a descrivere il montaggio del motore... Riguardo il fissaggio delle ali ci sono un paio di accortezze, la prima è che le estremità alari tendono a staccarsi facilmente in caso di impatti, l'importante è incollare bene alla semiali e alle estremità le centine di contatto, in quanto se il punto di rottura si sposta tra la centina e la balsa la schiena del Jedelsky va facilmente in pezzi (col risultato che rinforzarla è un casino). Io nel mio, dopo la prima rottura e faticoso rattoppo della balsa ho deciso che in caso, era meglio che cedesse tra le sezioni delle ali. E in fondo, neanche in giornate di vento troppo forte per volare si sono mai staccate, ma su impatti hanno sempre mollato al punto giusto.

Al centro, le ali poggiano a V nella fusoliera, e sul davanti sono ben fermate da un semicerchio di compensato che facilita il centraggio, ma sul retro tendono un pò a scivolare, io sul mio però mi sono limitato a raddoppiare gli elastici di fissaggio...

Non mi viene in mente molto altro riguardo l'assemblaggio.

Riguardo il volo ricordo in particolare che: Parte benissimo con un pò di motore e sale facilmente in quota (il mio pesava 1250 gr in odv, ora ne pesa 1450 (riparazioni per ripetute maldestrie del pilota)e vola ancora più che bene).
In decollo l'importante è non fargli assumere virate troppo strette fino a che non prende un pò di velocità.
In volo l'importante e non tentare loop o picchiate strette e simili in quanto ha di base un forte angolo di incidenza che sommato al doppio diedro porta al rischio che vadano in pezzi le ali (c'era anche una foto su internet di un top quark con ali arancioni che si era perso le ali in acrobazia). Però può volare anche col vento molto forte, io ho volato sempre in pianura a Tor Vergata col Top Quark, ma sono riuscito a volare (e a fregarmene del vento) anche fino a 50 km/h e più, anche una volta spento il motore plana molto a lungo, perde pochissima quota in virata e in dritto fa degli atterraggi che sorprendono, le prime volte mi prendevo una ventina di metri per scendere l'ultimo metro (abituato a Slow Flyer et similia) e lo vedevo andare avanti una altra quarantina o addirittura mi trovavo a fare un altro giro rasoterra in attesa di perdere un pò di velocità.

Vola lento, ma vola molto stabile, se non fosse che il mondo è pieno di ostacoli alti e bassi potrebbe rimanere in volo rettilineo mentre il pilota va a prendersi un caffè o si prende una pausa.

Probabilmente in pendio il discorso sarebbe diverso, comunque almeno in pianura era manovrabile e stabile. L'unica cosa che forse (in condizioni meteo calme) è eccessiva e magari dipende dai gusti è l'effetto dell'elevatore, che con movimento da progetto è un pò eccessivo, ma si risolve tanto con esponenziali quanto spostando di un punto verso fuori il fissaggio del tirante sulla squadretta.

Per stasera non mi viene in mente molto altro.

Ah, riguardo il motore, il mio era un 2.5, e usavo una 8x4 con cui si volava una bellezza tanto a bassi quanto ad alti giri.
E per il centraggio, andrei con i consigli degli altri in quanto cade comunque a un terzo d'ala con quasi qualunque set up...

Comunque non esitare a chiedere.
Posso anche fare delle foto del resto, ma purtroppo il mio è incidentato e quindi sembra più il Top Quark di Frankenstein, con tanto di rinforzi metallici qua e là.

Paolo
area51 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cappottina top quark manolo Aeromodellismo Alianti 2 05 maggio 08 22:35
Antico Top Quark manolo Aeromodellismo Volo a Scoppio 2 28 aprile 08 14:50
Top Quark elettrico superfede76 Aeromodellismo Principianti 5 14 aprile 07 12:27
verniciare top quark beardj Aeromodellismo Principianti 2 18 novembre 05 20:57
Motoaliante Top Quark centorame Aeromodellismo Principianti 8 19 aprile 05 13:49



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:46.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002