Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 gennaio 09, 12:28   #1 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.298
Autonomy F5J per il 2009

Saluti a tutti, con il nuovo anno e dopo 3 stagioni di gare della Autonomy F5J in giro per l'italia per l'anno prossimo ci sara` qualche novita` interessante.

Prima di tutto, dopo l'esperimento del 2008, verrano sempre ufficialmente stilate 2 classifiche a fine di ogni gara: una per modelli con apertura alare fino a 2200 e oltre 2200 mm.
Poi, a fine stagione, verrà stilata una classifica finale con risultati rapportati a 1000 per ogni singola gara basata sui migliori 3 risultati ottenuti negli incontri del Calendario Ufficiale.

Il Calendario Ufficiale, che abbiamo avuto cura di stilare evitanto il piu` posibile concomitanze con altri eventi, verra` comunicato a breve, spero entro la fine di Gennaio, appena completati gli accordi con i gruppi che vorranno ospitarlo.

Il regolamento e` pressoche` invariato, sono solo stati specificati meglio alcuni dettagli tecnici.
Come novita` introdotta e` stato leggermente allungato il tempo operativo portandolo a 3 ore e mezza per rendere meno stressante da una parte e piu` tattico dall'altra lo svolgimento della manche.
Chi ha partecipato a una gara con condizioni buone ha avuto modo di vedere che le 3 ore sono "strettine".
Poi, data la tipologia della formula dilettantistica e non "atletica", si e` deciso di scrivere espressamente che il lancio tipo SAL (disco) non e` consentito.

Qui di seguito e anche in file pdf allegato potete leggere il regolamento AUTONOMY F5J 2009.
Il mio sito riporta ancora quello del 2008, ma lo aggiornero` a breve, quindi per ora fate riferimento a questo.
Se avete dubbi o bisogno di info a riguardo potete come sempre contattarmi quando volete qui, per email o telefono.

Saluti e Buon 2009 Autonomystico

Regolamento AUTONOMY F5J per il 2009

Finalità
Non porre limiti di alcun tipo: batterie libere, peso modello libero, tempo motore libero.
Si possono far competere tutti i modelli, commerciali e non, con le medesime possibilità
Sia i modelli sia la tattica di gara sono un mix di F3J e volo libero
L'organizzazione della gara è semplice e richiede solo 2, 3 cronometristi per tutti i concorrenti
Facilità di verifica della conformità dei modelli al regolamento (basta una bilancia)

Regolamento Tecnico
Modello libero, motore libero, batterie in funzione del peso del modello.
Formula generale
Peso minimo del modello in ordine di volo [g] pari alla energia del pacco batterie di propulsione espressa in Watt ora per 90
(tensione nominale in Volt moltiplicata per capacità batteria in Ampere ora) moltiplicato per 90
es. : 10 celle da 1,6 ah= 10x1,2v x 1,6 = 19,2; peso modello = 19,2 X 90 = 1728 g

Il coefficiente è concepito per la massima semplicità di calcolo con le li-po
Con 2 lipo : capacità max delle batterie in mAh = peso del modello (in ODV) in grammi moltiplicato per 1,5; oppure capacità delle batterie diviso 1,5 = peso minimo del modello (in ODV)
esempio 2 lipo: peso minimo del modello (in ODV) di 1000 grammi x 1,5 = 2 lipo da 1500
Con 3 lipo: capacità max delle batterie in mAh = peso minimo del modello (in ODV) in grammi
esempio 3 lipo: peso minimo del modello (in ODV) di 1000 grammi = 3 lipo da 1000
Pacco batteria per la ricevente: è concesso l'uso di una batteria separata per alimentare ricevente e servi;
Il suo peso è incluso nel peso ODV (peso in ordine di volo) di calcolo della formula

Svolgimento della manche
Tempo operativo 3 ore e 30 minuti.
La gara consiste nell'effettuare il maggior numero di voli di almeno 6 minuti (comprensivi del tempo motore) con atterraggio di precisione in un cerchio di 10 metri (diametro) valido dopo la scadenza del sesto minuto nel corso del tempo operativo.
Non ci sono limiti all'uso del motore.
Non è consentita la ricarica o la sostituzione del pacco batteria del motore (e della ricevente qualora presente) durante il tempo operativo.
Il momento del lancio è libero a discrezione del concorrente. Non è prevista ripetizione dei lanci.
Il lancio, ovvero l’involo del modello, può essere effettuato dal concorrente o da un aiutante: non è consentito il lancio con tecnica SAL (disco)

Punteggio
Ogni secondo di volo (con o senza motore) vale 1 punto e l'atterraggio 40
Il pieno vale 360 punti + 40 di atterraggio: totale max per volo = 400 punti
Durate di volo superiori ai 6 minuti non vengono penalizzate, ma nemmeno conteggiate
Viene conteggiato un solo volo inferiore ai 6 minuti. In caso di più di un volo da meno di 6 minuti verrà conteggiato solo quello di maggior durata.
Non si assegnano punti per atterraggi effettuati prima dei 6 minuti eccetto che per il solo volo non pieno che viene conteggiato.
Vince chi totalizza più punti!!!

Classifiche
Verranno stilate 2 classifiche a fine di ogni gara.
Una per modelli con apertura alare fino a 2200 e oltre 2200 mm.
A fine stagione verrà stilata una classifica finale con risultati rapportati a 1000 per ogni singola gara basata sui migliori 3 risultati ottenuti negli incontri del Calendario Ufficiale.
Files allegati
Tipo file: pdf Regolamento AUTONOMY F5J per il 2009.pdf‎ (31,8 KB, 162 visite)
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 09, 13:45   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andrea_forcolin
 
Data registr.: 27-10-2006
Residenza: Padova
Messaggi: 298
Ma guarda ... ci pensavo proprio stamattina al calendario 2009 ...ed ecco spuntare la tua mail

Pensavo anche proprio al fatto di evidenziare/premiare in qualche forma anche la presenza alle varie gare, così da maggiormente motivare alla partecipazione a + del 50% delle gare.
Hai per caso fatto una prova sul 2008? sono curioso avendo partecipato a tutte ...

Andrea
andrea_forcolin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 09, 14:06   #3 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.298
Citazione:
Originalmente inviato da andrea_forcolin Visualizza messaggio
Ma guarda ... ci pensavo proprio stamattina al calendario 2009 ...ed ecco spuntare la tua mail

Pensavo anche proprio al fatto di evidenziare/premiare in qualche forma anche la presenza alle varie gare, così da maggiormente motivare alla partecipazione a + del 50% delle gare.
Hai per caso fatto una prova sul 2008? sono curioso avendo partecipato a tutte ...

Andrea
Ciao Andrea, non ho fatto prove sulle classifiche del 2008 in quanto ci vorrebbe un po' di tempo per impostare bene i fogli di calcolo... farlo a mano e` un po' lungo ma magari prossimanete provero`.

Per quanto riguarda in futuro fare classifiche su tutte le prove, non credo che lo faremo: penso sia molto meglio tenere le migliori 3 su 5 o 3 su 4 al massimo con i punteggi rapportati a 1000 in modo da equiparare le condizioni meteo delle varie prove e ridurre il fattore C*lo che potrebbe venire a partecipare parzialmente alle 5 prove con meteo piu` o meno termicose derivanti anche dalle diverse stagioni.

Per esperienze precedenti si e` visto che voler includere tutte le prove e` spesso piu` disincentivante che altro: se basta mancare a una gara per essere tagliati fuori spesso molti non si cimentano nemmeno.
Invece tenendone 3 su 5 si riducono le "trasferte" lunghe obbligatorie e a seconda delle zone si sceglie a quali gare partecipare. Se poi si vuole aumentare le sue probabilita` di classifica e si ha voglia partecipa a tutte automaticamente si hanno piu` possibilita` di ben risultare.

In questo modo si media un po' sulle varie esigenze per mantenere lo spirito della formula.
Ciao

p.s. stai lavorando a qualche novita` per il 2009?
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 gennaio 09, 21:49   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andrea_forcolin
 
Data registr.: 27-10-2006
Residenza: Padova
Messaggi: 298
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
.... penso sia molto meglio tenere le migliori 3 su 5 o 3 su 4 al massimo con i punteggi rapportati a 1000 in modo da equiparare le condizioni meteo delle varie prove e ridurre il fattore C*lo che potrebbe venire a partecipare parzialmente alle 5 prove con meteo piu` o meno termicose derivanti anche dalle diverse stagioni.

p.s. stai lavorando a qualche novita` per il 2009?
Ciao,
concordo sul livellare i punteggi ed anche di prendere i 3 migliori sul totale gare..ovviamente + se ne fanno e più probabilità di ci sono, ma la cosa importante è + divertimento!!

Per il 2009 ho inizato cercando di cambiare il modello nella categoria S, ma poi ho avuto occasione di acquistare (ora sta viaggiando) l'High Aspect di Antonio TaxiDriver che usava ad inizio stagione 2008 e quindi farò il salto di categoria ... confrontandomi con il top della categoria , ovvero Eugenio e te. Credo che non porterò a casa coppe come l'anno scorso, ma è uno sprone a migliorare confrontandosi in un contesto dove piloti e modelli sono forti. Vedremo ...
Utilizzando l'High Aspect però posso subito basarmi sulle esperienze di chi lo usa per motorizzazioni, centraggi e settaggi ...

e tu novità?
ci sono altre novità dagl'altri?
Mi aspetto di vedere Eugenio con il Pike che sta sistemando
Andrea
andrea_forcolin non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 09, 22:27   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TaxiDriver
 
Data registr.: 05-11-2007
Residenza: Tuscan hills (Ar)
Messaggi: 1.037
Autonomy 2009

Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
Ciao Andrea, non ho fatto prove sulle classifiche del 2008 in quanto ci vorrebbe un po' di tempo per impostare bene i fogli di calcolo... farlo a mano e` un po' lungo ma magari prossimanete provero`.

Per quanto riguarda in futuro fare classifiche su tutte le prove, non credo che lo faremo: penso sia molto meglio tenere le migliori 3 su 5 o 3 su 4 al massimo con i punteggi rapportati a 1000 in modo da equiparare le condizioni meteo delle varie prove e ridurre il fattore C*lo che potrebbe venire a partecipare parzialmente alle 5 prove con meteo piu` o meno termicose derivanti anche dalle diverse stagioni.

Per esperienze precedenti si e` visto che voler includere tutte le prove e` spesso piu` disincentivante che altro: se basta mancare a una gara per essere tagliati fuori spesso molti non si cimentano nemmeno.
Invece tenendone 3 su 5 si riducono le "trasferte" lunghe obbligatorie e a seconda delle zone si sceglie a quali gare partecipare. Se poi si vuole aumentare le sue probabilita` di classifica e si ha voglia partecipa a tutte automaticamente si hanno piu` possibilita` di ben risultare.

In questo modo si media un po' sulle varie esigenze per mantenere lo spirito della formula.
Ciao

p.s. stai lavorando a qualche novita` per il 2009?
Concordo pienamente con te Big Claudio.
Spero proprio in una Autonomy 2009 affollata di buoni TERMI(AMI)CONI

Ciao
__________________
MAI PIU' T.I.M.
TaxiDriver non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 09, 08:20   #6 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.298
Citazione:
Originalmente inviato da andrea_forcolin Visualizza messaggio
......
e tu novità?
ci sono altre novità dagl'altri?
Mi aspetto di vedere Eugenio con il Pike che sta sistemando
Andrea
Per ora poche in quanto sono in fase pigra e qui il tempo e` talmente disincentivante tra freddo e neve che credo che ancora per un mesetto i modelli staranno al caldo dell'armadio.
Per ora vorrei provare qualche conmbinazione di elica diversa sulla stessa motorizzazione per salire un po' piu` forte all'occorrenza e fare qualche test di rendimento e ritestare il termik in configurazioni elica-batterie diverse. In tutte el prove che avevamo fatto tra il piccolo 2.5 metri e l'Hi-aspect, spesso era il piccolino a dare i risultati migliori: strano vero? E allora credo che bisognera` indagare meglio... ma aspetto il disgelo
Mi hanno detto che qualcuno in piu` sta preparando armi nuove nella oltre 220, che i nuovi arrivati di fine scorsa stagione sono combattivi, quindi speriamo di vedere qualche garetta combattuta.
Ciao
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 09, 11:09   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
...
Finalità
Non porre limiti di alcun tipo: batterie libere, peso modello libero, tempo motore libero.
...
Facilità di verifica della conformità dei modelli al regolamento (basta una bilancia)

Regolamento Tecnico
Modello libero, motore libero, batterie in funzione del peso del modello.
...
Non è consentita la ricarica o la sostituzione del pacco batteria del motore (e della ricevente qualora presente) durante il tempo operativo.
...
Ciao Claudio e buon anno a tutti gli F5J-isti!
Ho riportato in grassetto qualche passo del regolamento che, a mio avviso, possono creare qualche perplessità... linguistica o... esistenziale!
'Peso modello libero' e 'basta una bilancia', non vanno molto d'accordo; sappiamo bene (gli addetti ai lavori) cosa significa, ma le due espressioni fanno a pugni tra loro.
Batterie in funzione del peso del modello oppure il contrario? Purtroppo m'accorgo che le batterie che mi servirebbero non esistono; o devo ridurre il peso del modello (cosa abbastanza difficile) o aggiungere zavorra per usare una batteria di taglio maggiore! Insomma mi sembra più probabile che sia il peso del modello a doversi adeguare alle batterie esistenti in commercio.
Vietando il cambio della batteria del ricevitore, mi dai una pugnalata sul costato!
Avendo vinto alla riffa quella piccola batteria da 300mAh, pensavo di usarla e ne ho comprate altre due pensando di metterne due in parallelo o sostituirla a metà gara; la prima soluzione, però, la vedo alquanto improbabile, visti gli spazi.
Questa regola la rifiuto categoricamente! Ti prego di cancellarla.

Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
...
Mi hanno detto che qualcuno in piu` sta preparando armi nuove nella oltre 220, che i nuovi arrivati di fine scorsa stagione sono combattivi, quindi speriamo di vedere qualche garetta combattuta.
Ciao
Appunto; sto preparando il Castor, ma visti i miei tempi lunghi e le difficoltà, anche di regolamento, forse sarò pronto per il 2010!
In quanto alle garette combattute, uhm, si vedrà!
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 09, 12:14   #8 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.298
Citazione:
Originalmente inviato da CantZ506 Visualizza messaggio
......
Appunto; sto preparando il Castor, ma visti i miei tempi lunghi e le difficoltà, anche di regolamento, forse sarò pronto per il 2010!
In quanto alle garette combattute, uhm, si vedrà!
Mah
Io non vedo nessun problema nel regolamento che e` uguale a prima, abbiamo introdotto solo delle frasi di chiariimento che ci hanno chiesto nel corso della stagione.
Il peso e` libero perche` fai quello che ti pare in base alle batterie che metti e stop.... e le batterie non sono lipo obbligatoriamente

Le batterie rx non sono ricaricabili/sostituibili semplicemente per non indurre in tentazione: comunque con un modello piccolo e 4 servi, 2 lipine da 300 bastano e avanzano per volare piu` di un'ora senza problemi: prova e vedrai.
Il mio Pike, con 4 digitali + 2 servi normali e con le batterie da 800 ministilo dopo 14 voli ne avanza il 30%. A cremona, che c'erano un bel po' di termiche e la gara (tempo operativo) e`finita prima delle mie batterie del motore, ho volato ancora 40 minuti e ne ho avanzato....
Comunque i Watt/ora imbarcati per la ricevente con 2 lipo da 0,3 A e una tensione media di 7,4 sono: 7,4 x 0,3 = 2,2

Le mie 4 ministilo da 800 fanno sulla media circa 4,8 x 0,8 = 3,8
poco piu` del 50% in piu`, ma con il 50% in piu` dei servi e un modello da 2,5 Kg che li fa lavorare il triplo di un modello da 900 grammi.

In piu` nelle lipo basta leggere la tensione a vuoto per sapere quanto ce n'e` ancora dentro: vedi tu...
Se vai ad allenarti e fai 8 o 9 pieni vedrai che nelle lipo da 300 ne avanzi di sicuro il 30%.
Se poi hai dubbi vorra` dire che potrai farti un pacco 2s-2p per la ricevente o spendere 8 euro per 4 ministilo da 900: cosi` sarai tranquillo

ciao
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 09, 12:38   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MaxAgo
 
Data registr.: 17-03-2008
Residenza: In Pendio
Messaggi: 417
Immagini: 14
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
Mah
Io non vedo nessun problema nel regolamento che e` uguale a prima....,


ciao
Ciao Claudio. Ben risentito, e auguri 2009, dopo tanto tempo.
La regola 2009 sulle batterie RX la trovo un pò rischiosa.
Vorrei solo dire che nella 1° gara di Autonomy 2008 (organizzata da me, da Antonio e dal G.A.A.T.) avevamo messo nel regolamento la possibilità di ricaricare le batterie della RX proprio per motivi di sicurezza.
Sia perchè il 16 marzo era un periodo ancora freddo, sia perchè 3 ore (ed ora 3,30 ore) possono essere anche un periodo lungo per l'autonomia della batteria RX stessa. Chi ce lo fa fare di rischiare, o di volare con timore?

YouTube - Autonomy Anghiari 16-03-08

Saluti

Massimo










sono entrato
MaxAgo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 09, 12:48   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aardvark
 
Data registr.: 04-08-2005
Residenza: Vignola (MO)
Messaggi: 1.515
Compatibilmente con gli impegni... familiari sarò presente anche quest'anno, con un nuovo modello ed un nuovo motore. Che dite, troppe novità ? Vedremo , sto ancora assemblando il tutto e sicuro devo allenarmi un po' e settare bene il tutto.
Per le batterie della rx conviene forse poterle ricaricare, sulla sicurezza è meglio non rischiare. E' poi vero che il modello può pesare qualche decina di grammi in meno, ma sono davvero quelli che fanno vincere una gara?
A presto e buone termiche!!
__________________
gratta, gratta, la termichina
FAI 15920

Ultima modifica di aardvark : 12 gennaio 09 alle ore 12:51
aardvark non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Quarto meeting autonomy F5J a Torino il 28 Settembre claudio v Aeromodellismo Categorie 24 03 ottobre 08 18:23
Calendario gare/meeting AUTONOMY F5J claudio v Aeromodellismo Categorie 4 06 febbraio 08 18:56
Autonomy F5J a Molinella il 16 febbraio e news varie claudio v Aeromodellismo Categorie 3 02 febbraio 08 12:16
AUTONOMY F5J per il 2008 e AUTONOMY by E-MAIL (postale) claudio v Aeromodellismo Categorie 17 17 dicembre 07 09:00
Primo incontro di prova F5J Autonomy claudio v Incontri Modellistici 0 09 giugno 06 12:08



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:20.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002