Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aerodinamica e meccanica del volo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 27 agosto 21, 20:48   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di THOMAS A.
 
Data registr.: 31-01-2008
Messaggi: 303
Profilo alare : radice;HQ-35; HQ-37 dg 600

Ciao,stavo leggendo del dg 600 full size e della sua caratteristica di montare profili sottili che causavano anche uno stallo repentino -Gli effetti negativi (cioè uno stallo senza molto preavviso) di questo design sono più pronunciati su un'apertura alare di 15 metri senza alette. Queste caratteristiche causarono la relativa impopolarità di questo aliante e furono prodotti solo 114 velivoli (in parte perché gli stampi furono successivamente distrutti in un incendio in fabbrica). Le versioni successive con apertura alare di 17 e 18 m offrono una manovrabilità molto migliore a bassa velocità.

Profilo alare : radice;HQ-35; HQ-37 dg 600

Ora,solo per curiosita',non ho l'intenzione di adoperarli ma solo di visionarne i tratti caratteristici.Ho fatto delle ricerche nel web ma non ho trovato nulla.
Qualcuno ha idea di dove poter recuperare le coordinate o meglio ancora lo sviluppo dei profili suddetti?
__________________
modelli....2 fox .....1 salto....1 arcus...
THOMAS A. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 agosto 21, 22:23   #2 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.572
Citazione:
Originalmente inviato da THOMAS A. Visualizza messaggio
Ciao,stavo leggendo del dg 600 full size e della sua caratteristica di montare profili sottili che causavano anche uno stallo repentino -Gli effetti negativi (cioè uno stallo senza molto preavviso) di questo design sono più pronunciati su un'apertura alare di 15 metri senza alette. Queste caratteristiche causarono la relativa impopolarità di questo aliante e furono prodotti solo 114 velivoli (in parte perché gli stampi furono successivamente distrutti in un incendio in fabbrica). Le versioni successive con apertura alare di 17 e 18 m offrono una manovrabilità molto migliore a bassa velocità.

Profilo alare : radice;HQ-35; HQ-37 dg 600

Ora,solo per curiosita',non ho l'intenzione di adoperarli ma solo di visionarne i tratti caratteristici.Ho fatto delle ricerche nel web ma non ho trovato nulla.
Qualcuno ha idea di dove poter recuperare le coordinate o meglio ancora lo sviluppo dei profili suddetti?
Quabeck ha un suo sito, lì ci sono tutti i suoi profili. Però direi che quelli da te indicati non sono reperibili, almeno con quelle sigle. I numeri della sigla indicano solitamente la curvatura e lo spessore percentuale. A meno che siano profili espressamente disegnati per il DG 600, la loro solita sigla si dovrebbe scrivere HQ-3-5 e HQ-3-7. Ho trovato un file pdf dove si parla di profili HQ sottili che richiedevano turbolatori per evitare la formazione di bolle di separazione, niente altro, anche se un 5% di spessore mi pare veramente poco
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 agosto 21, 10:52   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di THOMAS A.
 
Data registr.: 31-01-2008
Messaggi: 303
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Quabeck ha un suo sito, lì ci sono tutti i suoi profili. Però direi che quelli da te indicati non sono reperibili, almeno con quelle sigle. I numeri della sigla indicano solitamente la curvatura e lo spessore percentuale. A meno che siano profili espressamente disegnati per il DG 600, la loro solita sigla si dovrebbe scrivere HQ-3-5 e HQ-3-7. Ho trovato un file pdf dove si parla di profili HQ sottili che richiedevano turbolatori per evitare la formazione di bolle di separazione, niente altro, anche se un 5% di spessore mi pare veramente poco
Ciao,grazie per la risposta.Non si tratta di profili Quabeck ma di HORSTMANN AND QUAST penso e sono montati sul full..ho cercato su airfoil,profili e col motore di ricerca ma niente.Gli spessori credo siano intorno al 14% attacco e 12% quello sottile
__________________
modelli....2 fox .....1 salto....1 arcus...
THOMAS A. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 agosto 21, 11:36   #4 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.572
Citazione:
Originalmente inviato da THOMAS A. Visualizza messaggio
Ciao,grazie per la risposta.Non si tratta di profili Quabeck ma di HORSTMANN AND QUAST penso e sono montati sul full..ho cercato su airfoil,profili e col motore di ricerca ma niente.Gli spessori credo siano intorno al 14% attacco e 12% quello sottile
Avevo trovato questo
....
Through the use of carbon fiber and epoxy resin
construction materials, Wilhelm was able to use
one of the newest German HQ airfoil that is remarkably thin in its profile. Our actual thicknessto-chord ratio measurements showed .1293 at the
flap roots and about .1283 average over the remainder of the wing panels. As is common these
days, the airfoil coordinates are proprietary and, therefore,
unavailable to the public in general.
The airfoil is reportedly designed to require turgulator strips on both its upper and lower surfaces to prevent formation of high drag separation bubbles at the aft ends
of its extensive low drag laminar flow regions. Our measurements showed that the factory installed .50 mm (.020 in.)
thick zig-zag boundary layer control tape was positioned at
.82 chord aft of the leading edges on the wing bottom surfaces and at .68 chord aft of the leading edges on the wing
top surfaces and at .68 chord aft of the leading edges on the
wing to surfaces.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 agosto 21, 00:23   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di THOMAS A.
 
Data registr.: 31-01-2008
Messaggi: 303
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Avevo trovato questo
....
Through the use of carbon fiber and epoxy resin
construction materials, Wilhelm was able to use
one of the newest German HQ airfoil that is remarkably thin in its profile. Our actual thicknessto-chord ratio measurements showed .1293 at the
flap roots and about .1283 average over the remainder of the wing panels. As is common these
days, the airfoil coordinates are proprietary and, therefore,
unavailable to the public in general.
The airfoil is reportedly designed to require turgulator strips on both its upper and lower surfaces to prevent formation of high drag separation bubbles at the aft ends
of its extensive low drag laminar flow regions. Our measurements showed that the factory installed .50 mm (.020 in.)
thick zig-zag boundary layer control tape was positioned at
.82 chord aft of the leading edges on the wing bottom surfaces and at .68 chord aft of the leading edges on the wing
top surfaces and at .68 chord aft of the leading edges on the
wing to surfaces.
le coordinate del profilo alare sono proprietarie e, quindi,
non disponibili al pubblico in generale.......sara' difficile trovarle
__________________
modelli....2 fox .....1 salto....1 arcus...
THOMAS A. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 settembre 21, 22:13   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di THOMAS A.
 
Data registr.: 31-01-2008
Messaggi: 303
Citazione:
Originalmente inviato da THOMAS A. Visualizza messaggio
le coordinate del profilo alare sono proprietarie e, quindi,
non disponibili al pubblico in generale.......sara' difficile trovarle
Un conoscente mi ha mandato una foto del profilo in questione...spessore circa 12%,camber oltre il 3,sembra l'evoluzione che pensavo dell'hq ds di Quabeck...per la corda d'attacco di alianti riproduzione di grandi dimensioni,con un camber abbassato pero' a 2-2,3.
Certo bisognerebbe avere la polare per giudicare bene.
Dovessi sentire Quabeck provo a parlargliene.....
Icone allegate
Profilo alare : radice;HQ-35; HQ-37 dg 600-dg-600.jpg  
__________________
modelli....2 fox .....1 salto....1 arcus...
THOMAS A. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 settembre 21, 23:09   #7 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 13.572
Come diceva Selig nel volume Summary of low speed airfoil data molti dei profili costruiti da esperti modellisti per le prove in gallerie del vento verificati con apposita strumentazione risultavano essere più vicini nella forma ad altri che al profilo originale.
Ce ne sono talmente tanti ...
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 21, 11:18   #8 (permalink)  Top
Rivenditore - devCad
 
L'avatar di devCad
 
Data registr.: 04-12-2013
Messaggi: 1.241
Citazione:
Originalmente inviato da THOMAS A. Visualizza messaggio
...
Dovessi sentire Quabeck provo a parlargliene.....
Prova, a me risponde sempre molto gentilmente.
devCad non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 settembre 21, 22:56   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di THOMAS A.
 
Data registr.: 31-01-2008
Messaggi: 303
Citazione:
Originalmente inviato da devCad Visualizza messaggio
Prova, a me risponde sempre molto gentilmente.
Certo...provero'
__________________
modelli....2 fox .....1 salto....1 arcus...
THOMAS A. non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
profilo alare volarino Aeromodellismo Principianti 7 26 marzo 19 11:47
profilo alare ultimo_-_91 Aeromodellismo Principianti 10 02 novembre 11 20:25
Profilo alare SU-27 Igor Aeromodellismo Ventole Intubate 23 04 gennaio 10 19:24
Corda alare di radice e di estremita'..... come? Daniele79 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 8 01 giugno 09 11:58
Profilo alare Blue-Ray Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 07 ottobre 08 13:01



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:30.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002