Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Radiocomandi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 gennaio 09, 20:08   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Fantus
 
Data registr.: 19-03-2007
Residenza: Torino
Messaggi: 1.579
Citazione:
Originalmente inviato da FrancoC. Visualizza messaggio
Ma se, coma hai detto, hai una Rhino da 2620 mAh, come ho nella mc24, questa è dotata di doppia uscita, Futaba e JR.
Tu che hai Futaba e l'hai connessa al Tx col connettore Futaba, ovviamente, hai libero il connettore JR e, senza necessità di disconnettere, puoi caricare attraverso quest'ultimo.
Vero, non ci avevo mai fatto mente locale e per la verità non so se tra i connettori che ho per il caricabatterie, c'è anche quello per JR.
Comunque è da tener presente, anche se, per sicurezza, solitamente preferisco togliere la batteria dalla sede; ci dovesse mai essere un problema almeno non rischierei anche la radio (o il modello, faccio lo stesso coi modelli).
Poi con la 7C per fortuna il connettore è a livello del pozzetto, quindi togliere lo spinotto è facile. I problemi li avevo con la 6EX, che aveva lo spinotto direttamente sulla scheda interna della radio, quindi per attaccare e staccare (caricavo anche la ni-cd staccandola, per lo stesso motivo: eccesso di prudenza?) dovevo armarmi di pinzette
Fantus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 09, 20:10   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Fantus
 
Data registr.: 19-03-2007
Residenza: Torino
Messaggi: 1.579
Citazione:
Originalmente inviato da VMaurizio76 Visualizza messaggio
Io il diodo lo metto sul cavo della batteria, quindi in caso di prolemi, rimetto su la batteria NiMh originale senza dover fare nient'altro
Capito, allora la storia è diversa. Sono un ignorantone quando si parla di elettricità, pensavo il diodo dovesse intercettare qualche componente della radio
Fantus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 gennaio 09, 20:16   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Fantus
 
Data registr.: 19-03-2007
Residenza: Torino
Messaggi: 1.579
Citazione:
Originalmente inviato da Griso Visualizza messaggio

-------- CUT --------

Però mi rimane sempre la paura di dimenticarla accesa, ci vorrebbe qualcosa che stacca quando arriva sotto i 10 volt.
Io divento maniacale, per la radio spenta a fine uso. A volte riapro 2 volte la valigetta prima di riporla per controllare che la radio sia spenta.
Finora è andata bene...

Quello che dici sul circuito di stacco è giusto, ma in compenso rischieresti di ritrovarti a radio spenta e modello in volo, se dovessi inavvertitamente dimenticarti di controllare per una volta lo stato di carica della batteria e finissi sotto soglia durante un volo...
Fantus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 gennaio 09, 16:04   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Griso
 
Data registr.: 18-07-2008
Messaggi: 210
Citazione:
Originalmente inviato da Griso Visualizza messaggio
Usando le lipo bisogna stare molto attenti a non lasciare accesa la radio...
...ci vorrebbe qualcosa che stacca quando arriva sotto i 10 volt.
Anzi, meglio, ci vorrebbe che la radio si spegnesse dopo 10 minuti di inattività.
Qualcuno sa come fare?
Griso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 gennaio 09, 23:23   #35 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2010
 
L'avatar di SlowFlyer
 
Data registr.: 19-08-2008
Residenza: FVG
Messaggi: 4.654
Immagini: 16
Volente o nolente, oggi sono riuscito a fare una stupidaggine che mi ha costretto a provare la LiPo, e va.
Praticamente avevo messo in carica la batteria normale con un carichino di quelli con lo spinotto finale intercambiabile a seconda della radio. Ad un certo punto l'ho staccato dalla radio per vedere a quanti volt ero, ma si è staccato nel raccordo, quando l'ho riattaccato ho invertito la polarità (era perfettamente simmetrico per andare anche sulle Sanwa...). La radio funziona ma il caricabatterie aveva cominciato a fumare...
Non mi era mai successo che si sganciasse lo spinotto, ed è andata bene (direi che la radio ha il controllo sull'inversione di polarità ma non so come mai è andata male al carichino).

Allora ho deciso che era il momento di provare la LiPo (per quanto fare certi test quando si è in vena di stupidaggini non sia una buona idea), ho riciclato il connettore della ricarica di un Mustang volo libero CCLee che avevo comprato per convertirlo rc, ed ho fatto un adattatore verso il connettore JST, cosicché 1) non ho toccato la batteria; 2) quando non la uso la stacco con facilità.
Appena mi arriva attacco il cicalino extra, per somma sicurezza.

Ho volato una ventina di minuti e praticamente il voltaggio è sceso di 0,02V (ho usato la batteria ancora con la carica da conservazione).
SlowFlyer non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Calcolo Consumo Lipo corallini1 Batterie e Caricabatterie 6 27 novembre 08 14:44
Consumo TYPHOON 2W gianmario Aeromodellismo Volo Elettrico 3 11 novembre 08 20:11
Consumo Di Un Raptor 60 frenky Elimodellismo Principianti 0 26 settembre 08 16:29
Consumo 3 W Argiel4 Aeromodellismo 4 24 ottobre 06 12:33
consumo lipo gigi99 Aeromodellismo Volo Elettrico 11 22 novembre 05 02:35



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:04.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002