Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Vela


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 01 marzo 15, 16:00   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mod360
 
Data registr.: 21-09-2005
Residenza: casa mia
Messaggi: 461
vela a Roma

Salve, non riesco a capire come mai in una grande città come Roma non ci sia un gruppo, associazione o altro per fare regate a vela rc, addirittura anche i forum sulla vela sono in gran parte finiti, MAH
mod360 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 15, 19:33   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di eupon
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: Roma
Messaggi: 944
No, cioè, scusa tanto...ma a Roma c'è LA VELA RC!
EXTREME
__________________
ciao, Eugenio
www.ac100.eu
eupon non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 15, 20:02   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mod360
 
Data registr.: 21-09-2005
Residenza: casa mia
Messaggi: 461
Si certo ho visto però sembra e sottolineo sembra che siauna classe troppo sofisticata per metterla apunto,poi magari mi sbaglio nel qual caso ti chiedo scusa, comunque si può trovare un guscio magari grezzo a buon mercato? Grazie
mod360 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 15, 21:00   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di eupon
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: Roma
Messaggi: 944
Ciao mod, provo a farti un quadro...
Regate a Roma si fanno solo per due classi, la AC100 e la classe "noi ce l'abbiamo lungo 120 e tutti gli altri son nessuno"...
Per quello che riguarda la seconda, è ben noto che se non gareggi con l'acqua salata, la vela rc non ha ragione di esistere, così come qualunque barca al di sotto della loro misura, ma d'altronde per questa ultima cosa è pure logico, una classe è una classe..
Per la AC100 esiste un apertura verso altre barche (kit rtr), simil AC, di un metro circa di lunghezza...
Di sofisticato non ci sta nulla, molto semplici a mio avviso da mettere a punto, più dei kit rtr...
Quando parliamo però di vela RC in generale, bisogna fare delle precisazioni...regate si fanno in tutta Italia quasi ed esclusivamente con la classe IOM, in Liguria e Piemonte poi sono molto diffuse le footy...poi rimangono poche realtà locali come ac100 a Roma e Sardegna (gruppo nutritissimo e attivissimo questo degli isolani)...in Lombardia sono molto,attivi col gruppo amon, in varie classi, ma alla fine a farla da padrona è sempre la classe iom...
Ora però prendiamo quella che è a questo punto la classe regina: la IOM
Da nord a sud, sono in molti ad avere gruppi che gareggiano per questa classe, ma la cosa strana è che la capitale non ha praticamente partecipanti abituali...
Da quest anno, saremo circa in cinque, ma tutti gareggianti per circoli non romani...
I motivi di questa scarsa partecipazione possono essere molteplici, ma fa strano che a Roma questa classe non venga considerata...
Barchette di vari kit nei laghetti di quartiere tipo tor di quinto se ne vedono, ma organizzare regate OPEN per ogni tipo di barca è una cosa un po' complicata, al massimo si comunica in questo forum l'eventuale voglia di incontrarsi il giorno X nel posto X con le barchette, ma spesso sono in pochi a presentarsi...

Ho provato a spingere con i miei amici delle ac100, la classe footy, molto comoda da tenere sempre in macchina per ogni evenienza, ma già il tempo è poco da dedicare alla ac100, con regate in calendario ben definite..e poi si, non regatiamo a Roma, bensì al lago di Bracciano, non essendoci nella capitale un vero e proprio specchio d acqua adatto a far regate...

Per quanto riguarda il nostro gruppo, stiamo per stilare il calendario 2015, prevista infatti una pizzettata per decidere il tutto...sei quindi fin da ora invitato a venire a partecipare alle regate che faremo, ti metto a disposizione una delle mie barche, così vedi di che si tratta...tu hai già uno scafo di qualche tipo? Se vuoi un guscio a buon mercato, da noi è un pò difficile...sai, noi siamo il top, non puoi pensare di spendere certe cifre..
Tranquillo, se vuoi un guscio ti basta la spesa del materiale, poi se vuoi ne parliamo meglio, abbiamo master da poterti prestare per farti la barca da solo o con il nostro aiuto, insomma se po fa tutto...
Ribadisco poi, che se hai una barca sul metro circa, puoi venire a regatare con noi quando vuoi, se vuoi proviamo anche ad incontrarci prima a tor di quinto, fai tu, facci sapere, siamo a disposizione
__________________
ciao, Eugenio
www.ac100.eu
eupon non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 15, 11:18   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mod360
 
Data registr.: 21-09-2005
Residenza: casa mia
Messaggi: 461
Ciao Eugenio, grazie per le delucidazioni, non voglio tediarti con ciò che ho fatto con la vela, comunque quello che chiedevo e che ribadisco è in fatto che siamo la città più grande d'Italia e non siamo capaci di creare un gruppo, come del resto c'è stato in passato, per fare qualche regatina con le vele rc. Certo lo so che in città non ci sono spazi per le vele ma cì sono sempre Bracciano, Sabaudia, Nettuno anche se il laghetto non è molto grande, insomma credo che quello che manchi è l'organizzazione, poi magari mi sbaglio nel qual caso mi scuso ma purtroppo la vedo così. Per il resto vedrò come organizzarmi, risponderti riga per riga ci vorebbe un libro quindi rimaniamo che qualcosa farò non so cosa ma lo farò, semmai ti faccio sapere.. Grazie ancora per tutto ciò che mi hai descritto.
mod360 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 15, 19:15   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 328
Ciao Mod360

Sono RenatoC, un 120-ista romano.
Premetto che sono nato e cresciuto a Roma e resto anche io basito per la scarsa diffusione della vela RC, non solo a Roma, ma anche nel resto d'Italia.
Ho dedicato parecchio del mio tempo alla diffusione di questo bellissimo hobby (almeno ci ho provato creando un sito dedicato e mettendo a disposizione tutti i progetti delle IACC120 che ho fatto) ma i problemi sono molteplici!
Il problema di fondo è che all'italiano piace il calcio, la F1 e la MotoGP!!!
La vela è a tutti gli effetti uno sport tra i meno praticati, nonostante le migliaia di km di coste che abbiamo.... figuriamoci poi il modellismo velico!!!!
Va da se che siamo pochissimi su tutto il territorio italiano
Se poi ci divertiamo pure a frammentarci in 10.000 classi diverse... la situazione non può di certo migliorare. Ci manca solo la nascita della AC90, ovvero scafi di Coppa America da 90 cm, rivolta a tutti coloro che hanno case e macchine troppo piccole per ospitare le AC100..... ed abbiamo fatto BINGO!!!
Scherzi a parte, a Roma non esiste uno specchio d'acqua veramente adatto alla Vela RC. Più che altro, se vuoi mettere un modello in acqua e fare qualche bordo in pieno relax, posti come Villa Ada, Tor Di Quinto, laghetto dell'Eur vanno benissimo.
Se invece vuoi mettere giù un paio di boe e creare un campo di regata... allora ti serve per forza anche un vento bello costante (e per questo sei costretto ad andare fuori Roma) e la possibilità di recuperare facilmente i modelli in avaria.
Per quanto ne dica Eupon, nemmeno a noi piace la sabbia e la salsedine, ma abbiamo individuato un posto a Focene dove puoi stendere le boe in acqua e riprodurre in scala 1:20 anche un vero campo di regata. In più, trovandosi in riva al mare, il vento è notoriamente costante di direzione ed intensità. Insomma, un odioso compromesso: qualche scomodità in più, ma regate bellissime e veramente tattiche!
Certo: sarebbe un sogno avere un posto bello come il laghetto artificiale di Mirabilandia a due passi dalla capitale, ma purtroppo dobbiamo accontentarci di quello che c'è!

Tempo fa sono stato a fare un salto a Sabaudia, sul Lago di Paola c'è un posto semplicemente perfetto per le regate, ma è sempre più di un'ora e mezza di macchina e a non tutti piace allontanarsi troppo da casa....

Morale della favola: la situazione non è semplice come potrebbe sembrare a prima vista, almeno questo è il mio punto di vista

Un caro saluto

RenatoC
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 15, 20:25   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di eupon
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: Roma
Messaggi: 944
Qua nessuno si diverte a frammentare la vela RC a Roma, chi vuole si compra un kit, dei tantissimi che ci sono in giro sul metro, e gareggia con chiunque...a renà ormai il discorso tuo non regge più, come numero di regatanti vi abbiamo ormai quasi superato a Roma, proprio in virtù del fatto che 120 è troppo di nicchia ormai, rtr da 120 non esistono, in Sardegna sono come numero il doppio di noi e di voi messi insieme, ma come classe hanno scelto Ac100 o simil AC sempre da un metro...dici che siamo noi ad aver frammentato, ma a voi nessuno nega di tagliare via 20cm e venire a regatare con noi...a parte ziomeme non ho mai visto nessun centista essere indeciso fra 100 e 120 e aver scelto poi la prima...il concetto è che se la 120 ti piace ti fai quella se no ti fai una barca da un metro, IOM, rtr simil AC o ac100 vera e propria...
Il problema vero non sembra che lo hai focalizzato: di regatanti rc in Italia son pochi sicuramente, ma in tutta Italia quasi ci sono comunque gruppi abbastanza nutriti, cosa che a Roma ci sognamo...Campania, Puglia, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, insomma da nord a sud è pieno di regatanti IOM (pochi rispetto alle altre nazioni ma sempre un buon numero), a Roma non esiste un gruppo definito invece..

E adesso ti do una risposta...in quelle regioni non si gioca con 120 ne 100, quindi immagina se noi e voi fossimo un unico gruppo con le IOM, arriveremmo al massimo a 12/15...sempre pochi forse rispetto a campani e toscani
__________________
ciao, Eugenio
www.ac100.eu
eupon non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 marzo 15, 10:28   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mod360
 
Data registr.: 21-09-2005
Residenza: casa mia
Messaggi: 461
Salve ragazzi, io ho fatto una semplice domanda quindi non credo sia il caso di fare muro contro muro che non porta da nessuna parte, ognuno ha la propria idea e credo che vada rispettata, poi uno può scegliere quella che crede meglio per se stesso.
Purtroppo il discorso sarebbe troppo lungo ci sono più motivi per il quale non ci sia molta gente che pratichi questo tipo di modellismo (sopratuto a Roma) e non voglio fare esempi perchè altrimenti ci scontreremmo ed è ciò che non voglio, certo non abbiamo spazi ma non è solo questo. Per quello che mi riguarda io stavo provando a fare una 120 ma poi ho visto che per mettere le barche in acqua bisogna dotarsi di scafandro perchè da riva non si riensce a mettere il modello in acqua così mi sono fermato, ora sto valutando cosa fare ma credo che alla fine mi farò un modellino ed andrò a fare lo scemo da solo in qualche laghetto di quelli mensionati da Renato. Alla prossima.
mod360 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 marzo 15, 12:27   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di eupon
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: Roma
Messaggi: 944
ciao mod, tranquillo che le discussioni a volte potrebbero anche essereproduttive..
però devo rimproverarti un po': da quello che mi sembra, hai una bella voglia di giocare ma anche regatare con qualcuno, ti stavi facendo una 120, ma ti sei fermato per quale motivo? perché a focene ti serve una tuta per mettere la barca in acqua? allora, ti dico che ti basterebbero degli stivaloni alla coscia, si prendono da decatlon a 30 euro, quando non li usi, li riponi fissi nel pianalino della macchina dove sta ruota di scorta, o insomma nel bagagliaio:link:
certo che se poi hai qualche problema come fai? niente tutone niente recuperò? hai parlato di regate organizzate, e quando ci sono almeno nella ac100 siamo attrezzati con gommone di recupero (a bracciano), a focene con le 120, alla peggio mandi renato o chi per lui a riprenderti la barca
ora, a Tor di quinto o villa ada (posto pessimo a mio avviso) cosa fai?…aspetti sulla sponda opposta mi dirai, ok..il problema non può diventare la comodità di come mettere la barca in acqua o come recuperarla..stai facendo una 120? finiscila, poi ci giochi da solo come dici…magari poi qualche volta ti allunghi a focene a giocare con renato e gli altri che non ti negheranno una mano per la logistica…
ti consiglio altrimenti di farti una bella rg65 dragonforce, portabilissima, molto performante e tecnica al punto giusto…la domenica comunque a tor di quinto arrivano ad essere anche in 5/6 con barche a vela qualche volta, quindi se cerchi solo compagnia per fare qualche bordo insieme gente ce ne sta…se cerchi invece regate adrenaliniche e divertenti, con pranzi comodi, bagno, bar, posto macchina vicino al campo regata, barca recupero, etc etc. a bracciano te la mettiamo noi in acqua
__________________
ciao, Eugenio
www.ac100.eu
eupon non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 marzo 15, 13:28   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mod360
 
Data registr.: 21-09-2005
Residenza: casa mia
Messaggi: 461
Il fatto di giocare da solo era più una battuta che altro, io non sto discutendo sulla classe, ho semplicemente chiesto se a Roma c'era la possibilità di regatare punto. Poi sono usciti discorsi che francamente anche se costruttivi non c'entrano niente con l'inizio del mio intervento, ho capito che c'è una classa AC100 anzi lo sapevo ed anche dall'inizio quando c'erano discussioni sulla paternità di certi progetti però ascoltando qua e la è risultato che questa classe risultava difficile da mettere a punto e da governare, io non dico che sia così ma solo che mi è stato detto da gente che evidentemente ci aveva provato perchè altrimenti non vedo il motivo per il quale avrebbero dovuto dirmi certe cose (penso). Detto questo ti garantisco che una barchetta me la farò, anzi a dire il vero anche se un po datate ho una IOM ed una classe M interamente in carbonio ed a suo tempo era anche vincente (non con me s'intende) basterebbe fare le vele e le barche sono pronte. Però se volessi fare qualche regata dovrò per forza farmi una barchettina attuale perchè è vero che basta partecipare ma anche se non accadrà mai uno ci prova a vincere e per farlo devi oltre ad essere discretamente bravo, avere anche un buon mezzo.
mod360 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cerco barca a vela IOM o IACC120 a Roma vento in poppa Compro 1 12 settembre 14 01:40
Cerco Barca A Vela Da Regata A Roma vento in poppa Compro 0 13 settembre 13 07:38
Vela RC a Roma OttObismark Navimodellismo a Vela 6 06 ottobre 06 13:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 01:26.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002