Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 giugno 15, 12:34   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di crovax
 
Data registr.: 12-07-2005
Residenza: catania
Messaggi: 402
Lightbulb Modello elettrico bimotore

Ciao a tutti!

In un mercatino dell'usato, ho trovato questo vecchio modello:









Qualcuno conosce il modello?

Pensavo di restaurarlo, ecco il modo di procedere:

- Una bella scartavetrata, riparare con vetroresina tutte le crepe e spaccature e riverniciare.

- Pensavo di tenere i motori originali, ma sostituire il regolatore in modo da usare una LiPo 2S.

- Come radiocomando, ho una turnigy 9X.

Consigli? Che regolatori mi consigliate di acquistare?

Grazie a tutti
Ovviamente sono cosciente del fatto che non sia un modello professionale, ma penso che per divertirmi a mare, vada più che bene
__________________
Crovax

Carspa, il mondo dell'elettronica
crovax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 giugno 15, 13:17   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di crovax
 
Data registr.: 12-07-2005
Residenza: catania
Messaggi: 402
Fra le cose inutilizzate, ho trovato un vecchio regolatore:

http://www.logicrc.com/instructions/P-FS-POD08T.pdf

Sono sicuro che riuscirebbe a reggere entrambi i motori.. Ma come farei poi a virare? o.O

Ho bisogno per forza di due regolatori distinti, e poi programmare in modo opportuno la il radiocomando, vero?
__________________
Crovax

Carspa, il mondo dell'elettronica
crovax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 15, 12:50   #3 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-12-2010
Messaggi: 1.278
Citazione:
Originalmente inviato da crovax Visualizza messaggio
Fra le cose inutilizzate, ho trovato un vecchio regolatore:
...
Sono sicuro che riuscirebbe a reggere entrambi i motori..
Più che altro la scheda tecnica mette in guardia che NON SOPPORTA l'umidità, figuriamoci l'acqua salata... In più ha il raffreddamento ad aria e non lo puoi chiudere nel solito palloncino. Almeno pensa a un coso così, che lo vendono per waterproof.
Il tuo scafo è un giocattolone da laghetto di acqua dolce, io penserei a rinforzargli il sedere e metterci un timone vero, magari un po' più largo del normale visto che non lavora insieme al flusso dell'elica. E vacci leggero di vetroresina, pesa un casino.
Alberto Nencioni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 15, 16:51   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di crovax
 
Data registr.: 12-07-2005
Residenza: catania
Messaggi: 402
Dici che il timone di base, non va bene? Una volta motorizzato ovviamente..
__________________
Crovax

Carspa, il mondo dell'elettronica
crovax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 15, 17:45   #5 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-12-2010
Messaggi: 1.278
Non ho costruito molte barche, ma tra i vari esperimenti anch'io sono passato dal "miglioramento" di bimotori giocattolo. Se mantieni la propulsione a spinta differenziabile (come è adesso) vira un po' col kulo (TANTO) ma alla fine vira. Se metti un doppio timone (uno dietro ogni elica) riesci a fare curve strettissime perchè la pala in quella posizione "vettora" il getto d'acqua e somiglia un po' all' effetto fuoribordo o piede poppiero, ed' e forse il sistema migliore, ma è una modifica pesante e macchinosa. Una pala al centro piccolina come quella che hai su adesso sembra un dettaglio solo estetico, e con due motori che spingono uguale temo si comporti più da correttore/trim che da timone "autorevole". Un po' come virare in retro con l'entrobordo, per manovrare decentemente hai bisogno di un palettone tipo gozzo.
Per tenere la spesa bassa alla fine forse prenderei due regolatori e mixerei sulla radio - a spese fatte un servo più la ferramenta per il timone ti costa uguale e devi fare altri buchi, che su quella plastichetta non è una grande idea.
Alberto Nencioni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 15, 18:59   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di crovax
 
Data registr.: 12-07-2005
Residenza: catania
Messaggi: 402
Intanto grazie per i consigli

Considera che il servo già ce l'ho, mi serve solo una squadretta e già potrei fare un buon leverismo

Volendo potrei ingrandire questo timone, alla fine è plastica, basta un po' di vetroresina!

Per le dimensioni del timone, deve seguire qualche "formula magica"? Conta solo la superficie, o anche la forma?
__________________
Crovax

Carspa, il mondo dell'elettronica
crovax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 giugno 15, 23:50   #7 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 13-12-2010
Messaggi: 1.278
Citazione:
Originalmente inviato da crovax Visualizza messaggio
...
Per le dimensioni del timone, deve seguire qualche "formula magica"? Conta solo la superficie, o anche la forma?
Non so dirti, è roba da ingegneri nautici... Guardando le barche vere e i modelli da corsa "cattivi" vedo sempre una lama stretta ma profonda, il che si accorda con i miei ricordi sulle turbolenze che si formano sulle superfici troppo larghe e con la maggior efficienza delle sottili ali degli alianti. Ma devi chiedere conferma a un "barcaro" esperto, io ho costruito poche cose e di solito piuttosto lente.
Alberto Nencioni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 giugno 15, 11:58   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CRONO
 
Data registr.: 01-02-2006
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.179
Immagini: 18
Come ha detto Alberto Nencioni la soluzione ottimale sarebbe un timone ogni flusso d'acqua spinto dall'elica solo che una soluzione difficile da realizzare senza attuare modifiche sostanziali; potresti prendere un timone tipo questo CNC Rudder Unit with Twin Cooling Inlets (Black/Silver)
in modo da sfruttare i fori che già sono sulla poppa cosi da rinforzare solamente l'interno dello specchio di poppa con del tessuto di vetro resina e a ottenere una configurazione tipo

otterrài un timone e dinamico poi attrae virare solamente quando la barca sarà in movimento.
controlla bene la lunghezza del tuo scafo che sia simile a questo
HobbyKing™ C1 Flowmaster Twin Catarmaran 920EP (ARR)
e anche l'interasse dei fori del timone
Poi c'è da fare un foro dove passare il comando del timone
e infine tutto il resto motorizzazione tipo quella attuale così con un solo regolatore con raffreddamento ad acqua presso su ebay così con la minima spesa te la cavi
e delle batterie non che radiocomando e ricevente
__________________
http://www.flickr.com/photos/29322916@N05/sets/
Citazione:
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre! (Albert Einstein)

Ultima modifica di CRONO : 23 giugno 15 alle ore 12:04
CRONO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 giugno 15, 19:56   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di crovax
 
Data registr.: 12-07-2005
Residenza: catania
Messaggi: 402
Intanto grazie a te per i consigli!

Tutto lo scafo, l'ho pagato 15€, quindi non mi va di spenderne cosi tanto solo per un timone

Considera che sono un neofita.. Magari poi ci prendo la mano, e passo a qualcosa di più serio, ma per il momento è presto

Comunque mi posso regolare con quelle misure, ed utilizzare il timone di base ingrandendolo magari un po'!

Un servo da 3kg basta, o ci vuole qualcosa di più potente?
__________________
Crovax

Carspa, il mondo dell'elettronica
crovax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 15, 13:50   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CRONO
 
Data registr.: 01-02-2006
Residenza: Pisa
Messaggi: 2.179
Immagini: 18
Se non vuoi spendere devi necessariamente fare tutto con materiali di recupero e a quel punto serve solo molta inventiva; niente ti vieta di prendere spunto dalle foto. Non conosco il tuo scafo, quello e un modello di 92 cm e quindi tieni anche presente che quello è già bello veloce di suo e non ha bisogno di molta superficie mobile sul timone.
Per la scelta del servo la cosa è relativa, normalmente avrei detto che tre kg per un cat con due motori sarebbe insufficiente, in questo caso non credo riuscirà a spuntare velocità stratosferiche e probabilmente non è neppure la tua intenzione quindi un servo da tre kg sarà sufficiente
__________________
http://www.flickr.com/photos/29322916@N05/sets/
Citazione:
La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre! (Albert Einstein)
CRONO non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
alimentazione bimotore elettrico masver Aeromodellismo Volo Elettrico 3 22 aprile 11 18:00
Modello bimotore un po strano Carontes Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 0 08 settembre 09 20:35
disassamento bimotore elettrico ratto Aeromodellismo Volo Elettrico 2 01 giugno 07 21:02
bimotore elettrico fabionet31 Aeromodellismo Volo Elettrico 1 14 ottobre 05 17:54
BIMOTORE ELETTRICO Enrico da S. Margherita Ligure Aeromodellismo Volo Elettrico 5 31 gennaio 05 11:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06:34.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002