Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 gennaio 24, 18:14   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.393
Scarso rendimento eliche immerse in retromarcia

Sui miei scafi ad elica immersa ho sempre notato che la spinta in retromarcia è scarsa, ma nel mio mezzo da sbarco LCM-3 è quasi nulla. Non riesce a staccarsi da riva dopo aver sbarcato (o imbarcato) il mezzo trasportato.
Il modello è lungo 93cm, pesa circa 5,5Kg (senza carico), monta due eliche controrotanti a tre pale da 44mm che ho preso qui " https://it.aliexpress.com/item/32527...yAdapt=glo2ita ". Il motore (uno per entrambi le eliche) ha 850 giri/volt e lo uso con una lipo da 7,4V.
Le pale sono concave ed è normale che rendano poco girando al contrario, pensate che risolverei montando eliche con pale a sezione neutra simmetrica e se si dove potrei trovarle?
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 24, 08:48   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 5.665
Sono le leggi della fisica, quello che guadagni in retro lo perdi in marcia avanti.
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 gennaio 24, 16:41   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.393
La spinta in avanti è sovrabbondante, a pieno gas il modello (senza carico) naviga con un terzo dello scafo fuori dall'acqua a 2S ed entra in planata a 3S. Il vero LCM-3 navigava a vuoto al massimo ad 11 nodi quindi il mio modello, che è in scala 1:16, non dovrebbe superare i 0,7 nodi scarsi.
Quindi posso ridurre tranquillamente il rendimento in marcia avanti.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 09:06   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
Farsi eliche senza troppa pretesa e' quasi banale.
Si parte da lamiera di spessore adeguato (probabilmente anche alluminio da 0,5-1mm potrebbe andar bene), si ritaglia il disco, si fora al centro e con tagli radiali, si ricavano 3 o 4 pale che vanno inclinate deformandole con una pinzetta per dargli l'incidenza voluta.
Per farne una ci vorrà anche meno di una mezzora.
Curando-limando-assottigliando il bordo d'entrata e di uscita, si può ricavare efficienza e prestazioni migliori.
(anche studiando tagli obliqui o inclinati, piuttosto che radiali, delle palette, perché ovviamente più tempo e cura vi si impiegano e meglio esce il manufatto...ma questo vale un po' per tutto...)
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 10:53   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.393
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Farsi eliche senza troppa pretesa e' quasi banale.
Si parte da lamiera di spessore adeguato (probabilmente anche alluminio da 0,5-1mm potrebbe andar bene), si ritaglia il disco, si fora al centro e con tagli radiali, si ricavano 3 o 4 pale che vanno inclinate deformandole con una pinzetta per dargli l'incidenza voluta.
Per farne una ci vorrà anche meno di una mezzora.
Curando-limando-assottigliando il bordo d'entrata e di uscita, si può ricavare efficienza e prestazioni migliori.
(anche studiando tagli obliqui o inclinati, piuttosto che radiali, delle palette, perché ovviamente più tempo e cura vi si impiegano e meglio esce il manufatto...ma questo vale un po' per tutto...)
Una volta chiarito se le pale a profilo simmetrico possono risolvere il mio problema costruire le eliche potrebbe essere una soluzione. La difficoltà è dotarle di attacco Drive Dog che è quello che hanno gli assi.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 11:25   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.342
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
La spinta in avanti è sovrabbondante, a pieno gas il modello (senza carico) naviga con un terzo dello scafo fuori dall'acqua a 2S ed entra in planata a 3S. Il vero LCM-3 navigava a vuoto al massimo ad 11 nodi quindi il mio modello, che è in scala 1:16, non dovrebbe superare i 0,7 nodi scarsi.
Quindi posso ridurre tranquillamente il rendimento in marcia avanti.
Dico la mia castroneria
Forse le eliche hanno troppo passo o la rotazione è troppo elevata ?
In retro potrebbero quindi cavitare e generare solo una minima spinta.
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 16:59   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.393
Citazione:
Originalmente inviato da sub53 Visualizza messaggio
Dico la mia castroneria
Forse le eliche hanno troppo passo o la rotazione è troppo elevata ?
In retro potrebbero quindi cavitare e generare solo una minima spinta.
A vederle non sembrano diverse da tante altre che trovo on line ed il passo non mi sembra eccessivo. A bassi giri, in retro, non spingono per niente e la quantità di schiuma che producono fanno pensare anche a me che cavitino.
Quello che chiedo è se eliche con pale a profilo simmetrico risolverebbero il problema.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 18:35   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
Chi lo può sapere..?..
Però, visto che l'elica marina e' stata inventata ai laboratori navali di Trieste, considerata la tua firma...se conosci qcuno che ci lavora, una prova in vasca potrebbero farla...
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 18:48   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.393
Lo può sapere un'esperto di nautica, un'ingegnere navale, uno che lo ha letto da qualche parte e si ricorda anche dove, uno che lo ha già sperimentato. Magari potrebbe succedere che anche un tuttologo lo sappia.
Però un salto al Museo del Mare potrei farlo.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911, E160#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:USAF Rescue Boat,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 24, 20:11   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.342
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
A vederle non sembrano diverse da tante altre che trovo on line ed il passo non mi sembra eccessivo. A bassi giri, in retro, non spingono per niente e la quantità di schiuma che producono fanno pensare anche a me che cavitino.
Quello che chiedo è se eliche con pale a profilo simmetrico risolverebbero il problema.
Altra mia probabile cavolata....
Ho più esperienza, ma sempre poca, con quelle full ma probabilmente hai poco diametro e tanto passo.

Prova a chiedere a Dooling sul forum, ci piglia
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aiuto motore scarso! LOFIONE Aeromodellismo Principianti 2 10 luglio 09 16:32
nitro scarso?? minello Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 57 14 dicembre 08 21:18
Eliche, turbolenze e rendimento PAPERINO Aeromodellismo Volo Elettrico 7 23 febbraio 08 23:27



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:49.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002