Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 febbraio 20, 08:27   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Squalo1972
 
Data registr.: 11-08-2012
Residenza: Manziana
Messaggi: 6
Consigli motorozzazione catamarano autocostruito in 3D

Buongiorno a tutti, facendo ordine tra i vari rimasugli in cantina, ho raccimulato vari pezzi che mi hanno dato spunto per la costruzione di un catamarano rc stampato interamente da me in 3D come da foto allegate.
Lo scafo è lungo circa 90 cm, e a vuoto pesa circa 500 gr. in serata posterò altre foto con lo scafo completo di timone e tutta l'elettronica da me attualmente inserita.
Non sono un esperto nel settore, ma semplicemente un amante del fai da te.
Attualmente monta le seguente parti elettriche (è quello che avevo a disposizione):
1) Motore Brushless 3660-3500kv raffreddato ad acqua;
2) Regolatore da 90 amp raffreddato ad acqua;
3) Batteria lipo 3s da 3200 mah;
4) Elica da provare 38 o 40 con albero flessibile;
Ovviamente avendo a disposizione questo mi faccio andare bene tutto, ma il dubbio che mi viene è la motorizzazione, ho letto molto a proposito e non riesco a capire, in proporzione alle dimensioni e peso dello scafo, come motorizzare ad hoc per avere un scafo veloce ed affidabile.
Ringrazio anticipatamente tutti per gli aiuti che mi darete.
Icone allegate
Consigli motorozzazione catamarano autocostruito in 3D-1.jpg   Consigli motorozzazione catamarano autocostruito in 3D-2.jpg  
Squalo1972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 14:59   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.422
Immagini: 8
Ciao, complimenti per l'iniziativa.....
Io penso che il 3500 giri/volt a 3S non sia adeguato alla barca da 90 cm; occorrerebbe verificare i C di scarica delle batterie e le caratteristiche del motore (corrente max), ma dovrai stare sotto i 60/70A per il motore, questo ad esempio lo danno per 70A, il regolatore da 90A è un limite come le batterie che dovrebbero avere almeno 50C di scarica se economiche. Ovviamente se stai entro i consumi in corrente suddetti, con batterie adeguate, andrà magari anche bene, sicuramente non velocissimo, ma con tanta soddisfazione.
Consiglio di dotarti di uno strumento simile, per tener d'occhio i consumi ai primi giri quando testi l'elica, perché 38 potrebbe anche essere troppo grande.......
Se hai già tutto prova così, occhio ai consumi ed alle temperature; la mia idea è poi di salire di S, 4 o 6, diminuire i giri/volt del motore, in modo da avere, a parità di potenza sviluppata, minori correnti.
__________________
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 15:28   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Squalo1972
 
Data registr.: 11-08-2012
Residenza: Manziana
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da giankyfunky Visualizza messaggio
Ciao, complimenti per l'iniziativa.....

Io penso che il 3500 giri/volt a 3S non sia adeguato alla barca da 90 cm; occorrerebbe verificare i C di scarica delle batterie e le caratteristiche del motore (corrente max), ma dovrai stare sotto i 60/70A per il motore, questo ad esempio lo danno per 70A, il regolatore da 90A è un limite come le batterie che dovrebbero avere almeno 50C di scarica se economiche. Ovviamente se stai entro i consumi in corrente suddetti, con batterie adeguate, andrà magari anche bene, sicuramente non velocissimo, ma con tanta soddisfazione.

Consiglio di dotarti di uno strumento simile, per tener d'occhio i consumi ai primi giri quando testi l'elica, perché 38 potrebbe anche essere troppo grande.......

Se hai già tutto prova così, occhio ai consumi ed alle temperature; la mia idea è poi di salire di S, 4 o 6, diminuire i giri/volt del motore, in modo da avere, a parità di potenza sviluppata, minori correnti.
Grazie mille per la celere risposta... Fortunatamente nel mio ordine tengo tutto... E tra l'altro motore ed esc da te indicati su Bangood sono proprio quelli che ho io Di seguito le specifiche del motore, esc e batterie.

Specifiche del motore:
Dimensioni del motore: lunghezza 60 mm, diametro 36 mm, diametro dell'albero 5 mm
Peso del motore: circa 195 g
KV: 3500KV
Tensione massima: 17 V.
Amplificatori massimi: 70A
Potenza massima: 1200 W.
Tipo di avvolgimento: WYE
Poli del rotore: 4
Numero di giri: 2Y
Corrente a vuoto: 3.1A
RPM massimo: 60000

ESC Specification:
Dimensioni ESC: 68 * 37 * 18mm (W * L * H)
Peso ESC: circa 118,5 g
PN # Modello: 9080101
Cont.Current: 80A
Corrente di scoppio: 90A
Batteria: 5-18NC / 2-6 Nixx
Uscita BEC: 5,5 V / 5A

Batterie specifiche
Marca: Youme
Materiale: polimero di litio
Capacità: 3300mAh
Celle: 3s
Tasso di scarico: 50C
Tensione: 11,1 V
Tensione massima per confezione: 12,6 V
Spina di carica: JST-XH
Spina di scarico: deans t Plug
Filo di silicone: 12awg
Suggerire tasso di carica: 1C
Suggerisca il caricatore: caricatore dell'equilibrio
Dimensioni: 138*47*25mm (± 0-3mm)
Peso:308g

Con questa motorizzazione in attesa di acquistare prossimamente qualcosa di più appropriato tu consiglieresti una batteria 4s invece della 3s? Per l'elica una volta in acqua capirò provando quelle che ho se è il caso di prendere qualcosa di più piccolo.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di Squalo1972 : 07 febbraio 20 alle ore 15:34
Squalo1972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 15:41   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.422
Immagini: 8
Oltretutto il regolatore è da 80A in esercizio continuo, nemmeno 90A che li fa solo di picco, per cui devi fare anche attenzione a non accelerare troppo bruscamente perché corri il rischio (reale) di superarli allo spunto e di molto.
Ho qualche dubbio sulla tensione di alimentazione che sopporta il regolatore, comunque quei giri volt (3500) a 4S a mio avviso sono troppi, sia per la meccanica (faresti più di 50.000 giri al minuto) sia per i consumi. Prova a 3S e stai entro i 60A, poi decidi come e se migliorare......
__________________
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 15:48   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Squalo1972
 
Data registr.: 11-08-2012
Residenza: Manziana
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da giankyfunky Visualizza messaggio
Oltretutto il regolatore è da 80A in esercizio continuo, nemmeno 90A che li fa solo di picco, per cui devi fare anche attenzione a non accelerare troppo bruscamente perché corri il rischio (reale) di superarli allo spunto e di molto.

Ho qualche dubbio sulla tensione di alimentazione che sopporta il regolatore, comunque quei giri volt (3500) a 4S a mio avviso sono troppi, sia per la meccanica (faresti più di 50.000 giri al minuto) sia per i consumi. Prova a 3S e stai entro i 60A, poi decidi come e se migliorare......
Sei stato chiarissimo.. Grazie mille... In serata cerco di montare il tutto e metterò qualche foto a lavoro ultimato per farmi correggere su eventuali errori

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
Squalo1972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 16:12   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.422
Immagini: 8
Le foto sono sempre gradite, cura bene alcuni aspetti:
- il circuito di raffreddamento il più breve possibile, senza strozzature e con espulsione a vista, in modo da controllare in continuo il funzionamento
- l'astuccio in cui scorre il flessibile, cura che sia ben fissato allo scafo (non so che colla potrai usare sul materiale della stampa), se è di ottone ci puoi saldare una rondella che aumenta la superficie di incollaggio +/- così, prima di incollarlo irruvidisci il tubo
- cura gli spigoli degli scarponi, nella parte posteriore a contatto con l'acqua, che siano a spigolo vivo e non arrotondati

Buon lavoro
__________________
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 16:19   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Squalo1972
 
Data registr.: 11-08-2012
Residenza: Manziana
Messaggi: 6
Citazione:
Originalmente inviato da giankyfunky Visualizza messaggio
Le foto sono sempre gradite, cura bene alcuni aspetti:

- il circuito di raffreddamento il più breve possibile, senza strozzature e con espulsione a vista, in modo da controllare in continuo il funzionamento

- l'astuccio in cui scorre il flessibile, cura che sia ben fissato allo scafo (non so che colla potrai usare sul materiale della stampa), se è di ottone ci puoi saldare una rondella che aumenta la superficie di incollaggio +/- così, prima di incollarlo irruvidisci il tubo

- cura gli spigoli degli scarponi, nella parte posteriore a contatto con l'acqua, che siano a spigolo vivo e non arrotondati



Buon lavoro
Ottima idea per l'astuccio del flessibile... Ne terrò conto. Per il resto chiarissimo... Fa piacere imparare cose nuove

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
Squalo1972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 febbraio 20, 20:31   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Squalo1972
 
Data registr.: 11-08-2012
Residenza: Manziana
Messaggi: 6
Come promesso ecco qualche fotografia del work in progress... Nel montare mi sono reso conto di non avere il giunto da 5mm a 4mm...quindi per ultimarla devo aspettare ancora qualche giorno

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
Squalo1972 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 20, 20:52   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di TheStig
 
Data registr.: 20-07-2011
Messaggi: 116
Bellissimo, hai scaricato o è opera tua?
TheStig non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
1° aereo autocostruito, consigli sparide Aeromodellismo Principianti 14 25 febbraio 20 13:56
consigli catamarano 150cm 7.5cc Tobi92 Motoscafi con Motore Scoppio 16 16 maggio 16 23:06
Consigli per elettronica catamarano ramon Motoscafi con Motore Elettrico 9 24 febbraio 16 14:17
motorizzare catamarano autocostruito con motore a scoppio racingcampania Motoscafi con Motore Elettrico 1 18 maggio 06 07:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10:51.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002