Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 18 settembre 06, 12:53   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di AlexxZeta
 
Data registr.: 27-03-2005
Residenza: Firenze
Messaggi: 14.280
Invia un messaggio via ICQ a AlexxZeta Invia un messaggio via MSN a AlexxZeta Invia un messaggio via Yahoo a AlexxZeta
Elicotteri vs Aerei - come gestite tutto ciò al campo di volo?

Salve a tutti,
Da quando piloto elicotteri ho avuto a che fare,numerose volte,con aeromodellisti,che spesso mi hanno obbligato ad allontanare i miei modelli,tanto da rendere difficile,da parte mia il pilotaggio degli stessi.
Vi è un acceso timore, a quanto pare l'ala rotante SPAVENTA.
Ho notato che aeromodellisti ed elimodellisti,sotto certi aspetti,non vanno molto daccordo, e la cosa in tutta franchezza un pò mi dispiace.
Io sono un tipo che ama ridere e scherzare con tutti,tuttavia a volte è difficile accettare certe imposizioni da parte degli altri,spesso legate a sciocchi timori per lo più derivati da debolezze personali.
In molti campi di volo, l'aerea "ELICOTTERI" è delimitata,affinchè essi non rappresentino un rischio per il volo degli aerei.
Questo perchè l'elicottero può compiere un volo stazionario e di conseguenza,se ciò avvenisse sulla pista,potrebbero esserci rischi di impatto durante il decollo e l'atterraggio degli aeromodelli.
Tutto ciò mi è chiaro e quindi posso anche essere daccordo sul fatto con l'hovering vada fatto in aree isolate dal resto del campo.
Ed i principianti non avranno certo problemi a spostarsi,per loro logicamente non cambia niente.
Tuttavia quando un pilota di elicotteri inizia ad acquisire una certa esperienza, ed ha necessità di compiere un volato,non gli si può certo concedere quella ridicola fettina di campo,in cui potrà unicamente volare,virare e subito dopo virare ancora..Osservando magari,i "colleghi" con l'aereo che invece,utilizzano TUTTO IL CAMPO, lanciandosi in splendi voli per un'area piuttosto grande..e tutto ciò,con una certa invidia!
Beh,sono dell'idea che se un elicotterista desidera fare il volato,allora,in questa specifica situazione,ad esso spetti tutta l'aria del campo.
Io ho sempre fatto così,tuttavia ciò ha generato discussioni con aeromodellisti,soprattutto in giornate di "intenso traffico".
Per ovviare a questo problema,noi elicotteristi un pò più esperti,veniamo al campo infra settimana.
Ma voi mi capite, la voglia di volare durante il fine settimana,c'è sempre.
Rendiamoci conto che (tanto per prenderne a caso uno) il mio spirit Limited edition tocca in volo lanciato i 120 km orari. Come posso confinarmi in un piccolo spazio?
Al campo di volo di VIAREGGIO io mi sono trovato piuttosto bene.
Ne approfitto per ringraziare quanti leggeranno questo messaggio. Un'accoglienza veramente calorosa,desiderio di condividere con altri questa passione e la massima disponibilità,unita alla RAGIONE di comprendere,che anche gli elicotteristi hanno diritto a tutta la porzione del campo per compiere il loro volato.
Difatti lì il regolamento prevede un'alternanza fra AEREI ED ELICOTTERI.
Delle ragionevoli attese,permettono agli elicotteri di volare quando non ci sono aerei in volo e così via. Mi pare la soluzione migliore.
Purtroppo da altre parti,non è la stessa cosa, ed in tutta franchezza io mi sono stancato,ogni volta,di litigare.
Sono curioso di sapere come viene gestita al vostro campo la situazione aerei elicotteri, e se naturalmente potete, dateci qualche consiglio per gestire al meglio questa situazione
AlexxZeta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 settembre 06, 13:28   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di brigher
 
Data registr.: 13-06-2006
Messaggi: 1.750
Nel nostro campo abbiamo adottato una consuetudine che non è scritta da nessuna parte, ma è rispettata ugualmente e con grande spirito di gruppo da tutti: il sabato pomeriggio voliamo noi con gli aerei, la domenica mattina volano loro con gli elicotteri!
Sò che ciò è limitativo, però forse da noi è l'unica soluzione possibile!

Ultima modifica di brigher : 18 settembre 06 alle ore 13:34
brigher non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 settembre 06, 13:40   #3 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.417
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da AlexxZeta
Salve a tutti,
Da quando piloto elicotteri ho avuto a che fare,numerose volte,con aeromodellisti,che spesso mi hanno obbligato ad allontanare i miei modelli,tanto da rendere difficile,da parte mia il pilotaggio degli stessi.
Vi è un acceso timore, a quanto pare l'ala rotante SPAVENTA.
Ho notato che aeromodellisti ed elimodellisti,sotto certi aspetti,non vanno molto daccordo, e la cosa in tutta franchezza un pò mi dispiace.
Io sono un tipo che ama ridere e scherzare con tutti,tuttavia a volte è difficile accettare certe imposizioni da parte degli altri,spesso legate a sciocchi timori per lo più derivati da debolezze personali.
In molti campi di volo, l'aerea "ELICOTTERI" è delimitata,affinchè essi non rappresentino un rischio per il volo degli aerei.
Questo perchè l'elicottero può compiere un volo stazionario e di conseguenza,se ciò avvenisse sulla pista,potrebbero esserci rischi di impatto durante il decollo e l'atterraggio degli aeromodelli.
Tutto ciò mi è chiaro e quindi posso anche essere daccordo sul fatto con l'hovering vada fatto in aree isolate dal resto del campo.
Ed i principianti non avranno certo problemi a spostarsi,per loro logicamente non cambia niente.
Tuttavia quando un pilota di elicotteri inizia ad acquisire una certa esperienza, ed ha necessità di compiere un volato,non gli si può certo concedere quella ridicola fettina di campo,in cui potrà unicamente volare,virare e subito dopo virare ancora..Osservando magari,i "colleghi" con l'aereo che invece,utilizzano TUTTO IL CAMPO, lanciandosi in splendi voli per un'area piuttosto grande..e tutto ciò,con una certa invidia!
Beh,sono dell'idea che se un elicotterista desidera fare il volato,allora,in questa specifica situazione,ad esso spetti tutta l'aria del campo.
Io ho sempre fatto così,tuttavia ciò ha generato discussioni con aeromodellisti,soprattutto in giornate di "intenso traffico".
Per ovviare a questo problema,noi elicotteristi un pò più esperti,veniamo al campo infra settimana.
Ma voi mi capite, la voglia di volare durante il fine settimana,c'è sempre.
Rendiamoci conto che (tanto per prenderne a caso uno) il mio spirit Limited edition tocca in volo lanciato i 120 km orari. Come posso confinarmi in un piccolo spazio?
Al campo di volo di VIAREGGIO io mi sono trovato piuttosto bene.
Ne approfitto per ringraziare quanti leggeranno questo messaggio. Un'accoglienza veramente calorosa,desiderio di condividere con altri questa passione e la massima disponibilità,unita alla RAGIONE di comprendere,che anche gli elicotteristi hanno diritto a tutta la porzione del campo per compiere il loro volato.
Difatti lì il regolamento prevede un'alternanza fra AEREI ED ELICOTTERI.
Delle ragionevoli attese,permettono agli elicotteri di volare quando non ci sono aerei in volo e così via. Mi pare la soluzione migliore.
Purtroppo da altre parti,non è la stessa cosa, ed in tutta franchezza io mi sono stancato,ogni volta,di litigare.
Sono curioso di sapere come viene gestita al vostro campo la situazione aerei elicotteri, e se naturalmente potete, dateci qualche consiglio per gestire al meglio questa situazione
Occorre predisporre u Helipad a debita distanza da box, pubblico e pista modelli.
Se non c'è spazio sufficiente, purtroppo l'unica soluzione è stabilire "turni di volo".
Il fatto di essere esperti o meno, non autorizza nessuno a volare a pochi metri dalla gente o addirittura SOPRA la gente.
Come ben sai, sia in un aereo che in un eli, le probabilità che qualche "filetto" si stacchi, non sono mai così remote e l'errore umano è sempre cosa di cui tener debito conto.
E' di poche settimane fà, un episodio alla nostra pista, quando un eli pilotato da un (presunto) esperto, si è levato in volo, senza chiedere niente a nessuno, mentre c'era la premiazione della EuroCup di AirCombat, schiantandosi dopo un minuto, fortunatamente senza danni a persone.
Mi spiace per l'episodio ma per il modellista autore della "bravata", posso solo dire che DIO ESISTE!!!


PS: a me, sentire ronzare un eli a 10 mt. mette "alquanto" in agitazione, chicchesia a pilotarlo.
Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 settembre 06, 14:54   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di AlexxZeta
 
Data registr.: 27-03-2005
Residenza: Firenze
Messaggi: 14.280
Invia un messaggio via ICQ a AlexxZeta Invia un messaggio via MSN a AlexxZeta Invia un messaggio via Yahoo a AlexxZeta
Mi dispiace che sia così difficile far andar daccordo elicotteri ed aerei..
Sto vivendo questa situazione con tensione
Non posso far a meno di volare perchè per me è come una droga, mi libera da tutti i pensieri,lo stress della vita, è una delle più grandi soddisfazioni che ho, mi fa sentire felice.
Tuttavia è brutto pensare..oh, appena arrivo al campo dovrò volare in uno spaziettino di 30 metri..oppure si incavolano,non posso fare questo,qust'altro..
unico modo per poter ovviare a tutto ciò è andare a volare il martedì ed il giovedì. Farò certamente così, Però torno a ripeterlo, la voglia di volare il fine settimana c'è, ed è anche molta.
Soprattutto se il sabato e la domenica sono gli unici due giorni in cui il tempo è sereno.
Daltronde gli aeromodellisti sono in maggioranza,per cui è improbabile che i gentili signori decidano di rinunciare a qualche ora della loro giornata,per far volar noi dell'ala rotante..
La soluzione migliore è volare a turni,come fanno a viareggio.
Io la penso così.
AlexxZeta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 settembre 06, 20:45   #5 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Per fortuna da noi gli elicoterristi si contano sulle dita di una mano mozza e concediamo, è loro diritto essendo soci paganti, l'uso del campo per il volato seppur con le appropriate regole di sicurezza.
Unica cosa è il rispetto di un acconcio tempo di volo.
Il fatto è che quando vola un elicottero lo fa da solo mentre gli aeromodelli sono a volte 3 e più in volo contemporaneamente.
Chi pretende di monopolizzare il campo non lo può fare, ma nemmeno gli aeromodellisti se è per questo.
Certo è che se in un pomeriggio gli elicotteri fossero tre o più allora la cosa sarebbe preoccupante.
Ed è per questo motivo che è invalso l'uso di gruppi separati.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 06, 00:18   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ste41
 
Data registr.: 27-04-2006
Residenza: Zanica (Bg)
Messaggi: 3.711
Da noi è così:
C'è lo spazio hovering su un lato del campo in cui si può SOLO fare hovering e un volo a bassa quota.
Se un elicotterista vuole fare il volato va sulla pista principale, dove è soggetto allo stesso regolamento degli aeromodelli:
Niente passaggi vicino alla zona di pilotaggio (salvo che sia solo a pilotare), stessi limiti di quota, e stessa zona di volo.
Ma immancabilmente gli elicotteristi NON stanno nella zona di pilotaggio, ma sulla sinistra di questa, volando da sx a dx e (viceversa) con la virata x tornare indietro davanti a chi pilota,che si incazza vedendo virare un eli a pochi metri da lui
__________________
Citazione:
Originalmente inviato da un mod Visualizza messaggio
Dire di essere in male fade equivale a minaccia...
Ste41 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 06, 09:07   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di AlexxZeta
 
Data registr.: 27-03-2005
Residenza: Firenze
Messaggi: 14.280
Invia un messaggio via ICQ a AlexxZeta Invia un messaggio via MSN a AlexxZeta Invia un messaggio via Yahoo a AlexxZeta
Citazione:
Originalmente inviato da Ste41
Ma immancabilmente gli elicotteristi NON stanno nella zona di pilotaggio, ma sulla sinistra di questa, volando da sx a dx e (viceversa) con la virata x tornare indietro davanti a chi pilota,che si incazza vedendo virare un eli a pochi metri da lui
Quindi anche da voi ci sono litigi fra aeromodellisti ed elicotteristi....
E naturalmente,secondo voi la colpa è degli elicotteristi,giusto?
Chissà come mai , noi della pala rotante siamo sempre i colpevoli..<_<
AlexxZeta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 06, 10:17   #8 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di FrancoC.
 
Data registr.: 16-01-2003
Residenza: Rimini
Messaggi: 11.864
Citazione:
Originalmente inviato da AlexxZeta
Quindi anche da voi ci sono litigi fra aeromodellisti ed elicotteristi....
E naturalmente,secondo voi la colpa è degli elicotteristi,giusto?
Chissà come mai , noi della pala rotante siamo sempre i colpevoli..<_<
Ma perchè pretendete di definire "volo" l'uso di volgari "macinini da caffè"!
FrancoC. non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 06, 12:04   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ginopilotino
 
Data registr.: 24-10-2004
Residenza: Ovunque posi il mio modello, quella è la mia casa. (comunque a son ad Bulagna)
Messaggi: 4.919
In nessun campo di volo convivono in armonia gli elicotterai con gli aeroplanari, nemmeno nel nostro, la mattina per gli eli il pomeriggio per gli aerei, con eccezzione per il sottoscritto e pochissimi altri eletti (due) modellisti misti, che si concedono un voletto del frullatore ad aerei fermi ed in piena sicurezza lontano dalle piazzole.
__________________
A volte non si sa cosa si nasconde, sotto una dura scorza!! Mai giudicare solo dall'esterno!!
P.S. NON IMPARTISCO LEZIONI DI 3D ESTREMO.....


Chi va a let col cul cal pziga, as liva col dit cal pozza.
ginopilotino non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 06, 14:23   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ste41
 
Data registr.: 27-04-2006
Residenza: Zanica (Bg)
Messaggi: 3.711
Citazione:
Originalmente inviato da AlexxZeta
Quindi anche da voi ci sono litigi fra aeromodellisti ed elicotteristi....
E naturalmente,secondo voi la colpa è degli elicotteristi,giusto?
Chissà come mai , noi della pala rotante siamo sempre i colpevoli..<_<
Ci sono indisciplinati con i modelli e indisciplinati con gli elicotteri, in questa discussione si intitola elicotteri Vs aere....
X gli aerei se vuoi ti dico di chi (principiante che non poteva x REGOLAMENTO volare da solo) è finito sulla pista del vincolato, oppure di chi vola sopra la zona pubblico perchè la termica è lì (personaggio che non sa neanche cosa è una termica, visto che le termiche si materializzano quando alza lo stik del gas)
Ma si parlava (male) di ely mi sembrava brutto andare ot
Tornando al ala rotante, x REGOLAMENTO se uno deve andare in zona hovering o in zona volo deve portare a mano il suo ely, alcuni però si ostinano a farlo partire da dove lo hanno messo in moto, con grande pericolo di chi sta a pochi metri
__________________
Citazione:
Originalmente inviato da un mod Visualizza messaggio
Dire di essere in male fade equivale a minaccia...
Ste41 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Volare con gli elicotteri e con gli aerei ChesoLari Aeromodellismo 17 11 dicembre 07 17:25
Come gestite le frequenze al campo pluto Aeromodellismo 22 05 gennaio 07 08:05



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:56.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002