Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Elettronica > Elimodellismo Sistemi Flybarless e Telemetria


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 17 febbraio 13, 08:25   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di METEOR
 
Data registr.: 20-01-2008
Residenza: MI | PV | AC LODI: 220 feet - N45.13.1 E009.28.1
Messaggi: 2.444
Immagini: 45
Citazione:
Originalmente inviato da benno 77 Visualizza messaggio
salve a tutti..volevo chiedere ..cosa intendono per quel ritardo di 15 secondi?? lo sto montando perche voglio sbloccarmi un attimo..ho sempre paura di rompere e mi sono bloccato un pochetto..ma se mi metto a fare due o tre flip consecutivi mi devo aspettare che l'helicommand non mi aiuta??premetto che lo voglio installare sun protos 500...poi se va bene su un t-rex600 esp
Ciao,
questo è lo stralcio del manuale al quale ti riferisci:
"Manovre 3D
Per evoluzioni in volo particolarmente impegnative e prolungate (sequenza di looping,
virate, etc.) è preferibile disattivare prima l’HeliCommand 3D per poi riattivarlo
trascorsi almeno 15 secondi dalle evoluzioni.
Tale avvertenza vale anche quando vengono eseguite numerose virate in sequenza,
dal momento che in particolari circostanze queste sono in grado di falsare il
riconoscimento dell’orizzonte neutro."

premesso che io di HC ne avevo 4 ed ora solo 2 ma relegati in due fusoliere ora ti spiego.
- ebbi qualche incidente con HC dopo alcune manovre "tirate" (come da manuale) e quindi ho reputato che serve solo per il volo normal con inclinazioni non troppo spinte. Se la piattaforma dei giroscopi per ristabilizzarsi richiede 15s per l'acrobazia non servirà mai.
A seguito di ciò ho montato a bordo di tutti i miei trainer il FMA Copilot II che in quanto basato su sensori all' infrarosso, non risente di vibrazioni ecc.; è in grado di rimettere l'heli in orrizontale da qualsiasi assetto anche rovescio in una frazione di secondo. Mi ha permesso di provare molte figure senza correre rischi e molte volte mi ha salvato gli heli da sicuri crash. Ho imparato molto con questo dispositivo. Anche un mio amico principiante ora vola come un diavolo dopo 150 LIPO. Ha i suoi contro ma i vantaggi sono superiori ad HC (anche il costo e la semplicità di programmazione al campo).
Saluti
Claudio
__________________
mini heli vari |TREX 450: AGUSTA109, ECUREIL 350| 450 PRO|TREX 500: MD500 + AS350 + 2 DFC SPEED |T-REX 600E AGUSTA 109|T-REX 600 DFC!MINITITAN MD500| VARIO JET RANGER DJI WKH |GOBLIN 700 KSE BD3SX| E-FLITE VTOL!DJI F550-NAZA|MAVIC|SKY STRIDER-CC3D| T14SG |
METEOR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 13, 09:44   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di benno 77
 
Data registr.: 17-03-2011
Messaggi: 438
d

ho anche questo..http://www.hobbyking.com/hobbyking/s...dproduct=12334
nel cassetto da un po' ma non lo uso perche non capisco come attacarlo su un piatto a 120 gradi come il mio 600 esp elettrico
benno 77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 13, 11:01   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di METEOR
 
Data registr.: 20-01-2008
Residenza: MI | PV | AC LODI: 220 feet - N45.13.1 E009.28.1
Messaggi: 2.444
Immagini: 45
Citazione:
Originalmente inviato da benno 77 Visualizza messaggio
ho anche questo..http://www.hobbyking.com/hobbyking/s...dproduct=12334
nel cassetto da un po' ma non lo uso perche non capisco come attacarlo su un piatto a 120 gradi come il mio 600 esp elettrico
No non usare quel modello di FMA non ha il sensore verticale ed è poco pratico, ma questo se ti interessa:
Co-Pilot II C2
installato anche sul mio 600 ESP senza problemi
__________________
mini heli vari |TREX 450: AGUSTA109, ECUREIL 350| 450 PRO|TREX 500: MD500 + AS350 + 2 DFC SPEED |T-REX 600E AGUSTA 109|T-REX 600 DFC!MINITITAN MD500| VARIO JET RANGER DJI WKH |GOBLIN 700 KSE BD3SX| E-FLITE VTOL!DJI F550-NAZA|MAVIC|SKY STRIDER-CC3D| T14SG |
METEOR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 ottobre 13, 12:40   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Like_you
 
Data registr.: 02-09-2004
Residenza: Salerno
Messaggi: 92
Invia un messaggio via MSN a Like_you
Giroscopio Helicommand

Raga ma voi come vi trovate con il giroscopio dell helicommand? La coda con il mio vecchio gy401 era molto piu ferma... durante brusche salite o discese si sposta che è un amore
__________________
Enzo83
Like_you non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 ottobre 13, 22:16   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di master84
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: Milano
Messaggi: 260
Citazione:
Originalmente inviato da Like_you Visualizza messaggio
Raga ma voi come vi trovate con il giroscopio dell helicommand? La coda con il mio vecchio gy401 era molto piu ferma... durante brusche salite o discese si sposta che è un amore
Io ho sia il rigid che il 3D e il gyro interno fa veramente pena, meglio il buon vecchio GY401!
__________________
BELL UH-1B -- BELL 222 -- Predator Gasser
master84 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 ottobre 13, 13:56   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di METEOR
 
Data registr.: 20-01-2008
Residenza: MI | PV | AC LODI: 220 feet - N45.13.1 E009.28.1
Messaggi: 2.444
Immagini: 45
gyro HC

Ho un 3D e un 3A sono su due 450 in fusoliera, quindi volato normale. Non riporto, con questo stile di volo particolari problemi di coda.
__________________
mini heli vari |TREX 450: AGUSTA109, ECUREIL 350| 450 PRO|TREX 500: MD500 + AS350 + 2 DFC SPEED |T-REX 600E AGUSTA 109|T-REX 600 DFC!MINITITAN MD500| VARIO JET RANGER DJI WKH |GOBLIN 700 KSE BD3SX| E-FLITE VTOL!DJI F550-NAZA|MAVIC|SKY STRIDER-CC3D| T14SG |
METEOR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 13, 10:29   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Like_you
 
Data registr.: 02-09-2004
Residenza: Salerno
Messaggi: 92
Invia un messaggio via MSN a Like_you
3a to 3d

curiosità: Secondo voi è possibile flashare in qualche modo il firmware del 3D su un 3A, essendo che i due differiscono solo per il software mentre HW è lo stesso?
__________________
Enzo83
Like_you non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 13, 16:45   #38 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di METEOR
 
Data registr.: 20-01-2008
Residenza: MI | PV | AC LODI: 220 feet - N45.13.1 E009.28.1
Messaggi: 2.444
Immagini: 45
flashare

Se è capace qualche Hacker non so. Certo è che si possono mandare per un aggiornamento alla Robbe pagando una royalty.
__________________
mini heli vari |TREX 450: AGUSTA109, ECUREIL 350| 450 PRO|TREX 500: MD500 + AS350 + 2 DFC SPEED |T-REX 600E AGUSTA 109|T-REX 600 DFC!MINITITAN MD500| VARIO JET RANGER DJI WKH |GOBLIN 700 KSE BD3SX| E-FLITE VTOL!DJI F550-NAZA|MAVIC|SKY STRIDER-CC3D| T14SG |
METEOR non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 13, 17:43   #39 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di master84
 
Data registr.: 16-06-2006
Residenza: Milano
Messaggi: 260
Citazione:
Originalmente inviato da METEOR Visualizza messaggio
Ho un 3D e un 3A sono su due 450 in fusoliera, quindi volato normale. Non riporto, con questo stile di volo particolari problemi di coda.
Io montavo i vari helicommand su riproduzioni da 1.8 metri di rotore e, appena davo gas il giroscopio non ce la faceva e a gestire in modo reattivo la coda facendo inesorabilmente girare il modello, nonostante il servo corretto. Forse su modelli più piccoli ce la fa senza problemi
__________________
BELL UH-1B -- BELL 222 -- Predator Gasser
master84 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 maggio 19, 07:31   #40 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Filippo1784
 
Data registr.: 15-01-2015
Residenza: Milano
Messaggi: 237
Exclamation

Citazione:
Originalmente inviato da npole Visualizza messaggio
FAQ - Risposte alle domande piu' frequenti

Q: Ammesso che abbia settato tutto bene, l'elicottero sara' davvero cosi' stabile?
R: Si. L'elicottero sara' tanto stabile da potervi permettere di lasciarlo in hovering senza mai toccare lo stick del ciclico a tempo indeterminato. C'e' da dire che benche' questo sia vero nella quasi totalita' dei casi, in alcuni casi limite (es: elicotteri molto leggeri) cio' non sara' possibile. Prima di dichiararvi "sconfitti" comunque, rivedete le regolazioni e il montaggio, spesso non ci si rende conto che non si sta sfruttando al massimo il dispositivo.

Q: l'HC puo' salvare il mio elicottero in ogni caso di perdita di controllo?
R: No. L'HC cerca di riportare in orizzontale l'elicottero nel caso lasciate lo stick che controlla il ciclico, oppure nel caso di perdita di segnale (failsafe), e lo fa nel "migliore dei modi": significa che ci sono situazioni limite (ad esempio guasti meccanici) per i quali l'elettronica non puo' fare nulla. E' inoltre importante tenere in conto che l'HC riassetta il modello in posizione orizzontale ma non regola l'altitudine (se non nella versione "Profi") e soprattutto non evita gli ostacoli! E in ultimo, ma non per l'ultimo, l'HC ristabilisce la posizione orizzontale, ma per farlo ha bisogno di tempo, il tempo e' determinato da quanto fuori assetto era il modello prima che l'HC intervenisse, ovvero se positionate il modello facendolo puntare al suolo a una velocita' di 90 km/h a 10 metri da terra e poi lasciate lo stick, il modello si distruggera' comunque. L'elettronica aiuta, ma non fa miracoli!

Q: Come devo comportarmi in caso di perdita di controllo del mezzo?
R: Avete due possibilita': la prima e' di cercare di riprendere il controllo del mezzo autonomamente, e quando e' vicino ad essere stabile, eventualmente lasciare il controllo all'HC (rilasciando lo stick del ciclico) per "calmarvi". E' importante comunque abituarsi alle manovre correttive, specialmente se c'e' abbastanza altezza per farle, perche' prima di tutto dovete imparare a pilotare il mezzo: se non siete in grado farlo da soli, e l'HC dovesse smettere di funzionare, potreste non essere in grado di fronteggiare una situazione di emergenza. La seconda possibilita': rilasciare subito il ciclico, l'HC entrera' in funzione e vi riportera' il modello in assetto. La valutazione di quando lasciare il ciclico e' personale: se vi accorgete che i vostri tentativi di correzione stanno peggiorando le cose, allora quello e' il momento di lasciar lavorare l'HC, sperando (perche' la certezza non c'e' mai) che tutto funzioni come da manuale. Una considerazione importante: l'HC riporta l'elicottero in assetto, quasi sempre la modalita' di posizionamento in questi casi non e' operativa, il che significa che durante le fasi di correzione automatica, l'elicottero potrebbe compiere anche grandi escursioni nell'area di volo, il che significa che potrebbe impattare contro un ostacolo, oppure peggio, che potrebbe diventare pericoloso per voi o per gli altri. Come gia' detto l'HC non e' un autopilota, utilizzare l'HC non significa poter volare in 2 metri quadrati, anche se il dispositivo lo permette, perche' in caso di problemi non ci sarebbe lo spazio necessario per effettuare le dovute correzioni (manuali o automatiche che siano).

Q: Al primo utilizzo devo aspettarmi un comportamento strano?
R: La risposta corretta e' fondamentalmente: si. Ma la situazione non deve spaventarvi, con i dovuti accorgimenti, e seguendo alla lettera il manuale e questa guida, il primo volo dovrebbe svolgersi in maniera "controllata". Si presume naturalmente che il pilota sappia far volare il mezzo gia' prima di installare l'HC, e con l'HC (specialmente nella fase di setup) questo e' importantissimo per riportare il modello a terra in caso di comportamenti imprevisti. Tenete inoltre in conto che l'appoggio (dei pattini al suolo) e' importante: se decidete di partire con HC inserito (sia in modalita' gialla che verde) esso si predispone per correggere evetuali scarti (principalmente dovuti all'effetto suolo), ma se i pattini sono ancorati al suolo per asperita' del terreno, oppure se un pattino e' incastrato (erba, o altri ostacoli) l'HC potrebbe determinare violente oscillazioni: quindi occhi ben aperti e riflessi sempre pronti.

Q: perche' l'HC nelle versioni 3A/3D non controlla anche l'altitudine?
R: prima di tutto il servo del gas non passa proprio attraverso il dispositivo (se non nella versione profi), anche se questo e' marginale per gli elicotteri che utilizzano una velocita' del rotore costante (es: con governor). Il controllo dell'altitudine (o meglio la sua misurazione) e' effettuato da strumentazioni che devono essere necessariamente precise, e quindi costose, per mantenere i costi in una fascia di prezzo accettabile dall'utilizzatore medio, le versioni "basic" dell'HC non controllano l'altitudine.

Q: ho visto che nel software posso assegnare lo stesso canale all'autotrim e al gain del giroscopio, quindi posso utilizzarle entrambe senza sacrificare un canale?
R: Si e no. Il gain del giroscopio, nel caso si utilizzi la doppia modalita', funzionera' solo in modalita' "normal" (non AVCS/HH) rendendo tale caratteristica pressoche' inutile, visto che nella maggior parte dei casi voleremo con il giroscopio in modalita' HH. Avrebbero potuto studiare un metodo migliore per condividere il canale (esempio sistema a tre vie con zero centrale per l'autotrim, come per il canale PILOT) ma per ora questo non e' disponibile... si spera in una futura revisione del software. Ad ogni modo non e' una grossa limitazione: una volta trovato il valore giusto del gain del giroscopio, non e' piu' necessario ritoccarlo.

Q: e' essenziale utilizzare un canale per abilitare e disabilitare l'HC, nonche' per variare la modalita' operativa (giallo/verde).
R: Non e' essenziale ma e' raccomandabile: potrebbero verificarsi situazioni durante le quali disabilitare l'HC diventa una necessita' (supponiamo un loop utilizzando un HC 3A che non supporta il volo rovescio.. con conseguente perdita del trim). E' sempre meglio dedicare un pulsante alla disattivazione del dispositivo, in caso di necessita'.

Q: cosa succede se mentre sto volando il modello si allontana troppo e perdo il segnale della radio, oppure se la radio si rompe o si scaricano le batterie?
R: in questo caso l'HC si predisporra' in modalita' "failsafe": riportera' in orizzontale l'elicottero lasciando il passo (del rotore) all'ultimo valore letto. Il che significa che l'elicottero restera' orizzontale, ma se avevate un passo per farlo salire.. esso continuera' a salire (e lo stesso vale per la discesa). E' importante sapere inoltre che l'HC non controlla il servo del gas, quindi l'eventuale modalita' "failsafe" relativa al gas va impostata normalmente (nel proprio telecomando). Il buon senso imporrebbe, in questo caso, il gas a minimo: in questo modo l'elicottero verra' riportato in assetto nel migliore dei modi, effettuando una discesa, finche' l'HC riuscira' a mantenerne l'assetto (sufficienti giri del rotore), non sara' come un atterraggio automatico (i danni ci saranno comunque) ma e' pur sempre meglio che vedere il proprio elicottero salire in verticale fin sulla luna e poi precipitare (quando sara' finito il carburante) in Svizzera (possibilmente non in testa a qualcuno).

Q: che succede se si spegne il motore?
R: in questo caso l'HC continuera' a funzionare come sempre: cercando di mantenere livellato l'elicottero per quanto possibile. Tecnicamente dovrebbe permettervi una autorotazione in modo piu' sicuro: potrete controllare la cabrata iniziale e in fasi di approccio curarvi solo del passo, poiche' l'HC continuera' a mantenere il velivolo in orizzontale. E' una teoria, perche' al momento nessuno (tantomeno io) sembra abbia provato un'autorotazione con HC inserito e onestamente io non intendo essere il primo.

Q: che succede in caso di rottura meccanica?
R: dipende dalla rottura meccanica, ci sono situazioni in cui l'HC potrebbe peggiorare le cose (il pilota puo' rendersi conto di cosa si e' rotto e agire di conseguenza; l'HC invece continuerebbe a funzionare normalmente cercando di riportare in assetto il mezzo), in altri casi potrebbe rivelarsi un sistema "salvamodello", in particolare per la perdita del rotore di coda: in caso di rotore di coda non funzionante (si sgancia l'uniball, rottura della cinghia/cardano, rottura dei palini ecc.), l'elicottero comincerebbe a piroettare in modo incontrollabile, e non c'e' pilota (per quanto bravo possa essere) che puo' controllare un piatto che effettua un certo numero di giri al secondo (con variazione angolare), l'HC in questo caso e' in grado (ed esistono prove) di mantenere in orizzontale il modello, permettendovi di riportarlo al suolo. Certo una volta al suolo dovrete fare i conti con i pattini che ruotano a terra, ma i danni potrebbero limitarsi enormemente.

Ciao perdonate le domande.
In modalità rossa mi ritrovo il modello cabrato.Per fare l
autotrim è necessario portarlo in modalità gialla o basta lasciarlo nella
rossa e tenere la levetta allievo/maestro o nella gialla
va fatto? nella rossa o notato che come la attivo l heli va in avanti.
La levetta va mantenuta o basta un click?

Appena
finito di configurarlo uh1 2.5m di rotore scala 1.6 vorrei provare la
modalita gialla. Sugli end point ho messo un valore minimo di 20 cosi da non permetterei mai l
attivazione della funzione verde puo essere giusto? ( non la voglio usate mai meanche per sbaglio) ma l altro estremo che valori metto per provate la gialla? 60 70? ho paura.
Filippo1784 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Robbe helicommand 3A 0 3D aaron111 Elimodellismo Principianti 9 08 febbraio 15 16:48
[FAQ] Helicommand (Robbe/Captron) npole Elimodellismo in Generale 25 20 giugno 09 01:10



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:19.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002