Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 ottobre 05, 10:16   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-10-2004
Messaggi: 124
Ciao a tutti...
Tempo fa comprai un Hirobo mini lama RC, giusto per divertirmi un pò... ed in effetti fa bene il suo lavoro!
Tranne che poco più di un mese fa ho dimenticato la batteria al suo posto, già in parte scarica... cmq con interurrore spento. Oggi ho cercato di ricaricarla e niente... il caricabatteria segnala un problema.
Provato più volte a toglierla e a rimetterla in carica ma niente.. tensione troppo bassa.
C'è qualcosa che posso tentare o devo rassegnarmi? Tra l'altro ho visto che costa un'esagerazione, 75 euro!!!
Da pazzi...
Se avete link a siti più "umani" ben vengano...

Se avete qualche idea, la batteria era in ottimo stato...
pieroim non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 05, 13:01   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.652
Probabilmente spegnendo l'interruttore, togli corrente alla ricevente mentre il regolatore del motore rimane alimentato.
Se la batteria risulta prossima a zero Volt, il suo caricatore non la riconosce e non la carica. Puoi tentare di caricarla fino a raggiungere i 3,8-4 Volt per elemento con un caricabatterie qualsiasi con una corrente di carica di 1/10 della capacità nominale della batteria. Quando la tensione della batteria raggiunge circa 3,8-4 Volt per cella, interrompi la carica e la colleghi al suo caricatore per LiPo che completerà la carica.

Caricare una batteria LiPo con un caricabatterie non predisposto per queste celle è molto pericoloso. I caricabatterie "normali" non controllano la tensione durante la carica. Per questo motivo, per tutto il periodo necessario per portare la tensione a un livello tale da essere riconosciuta da suo caricatore, la batteria va tenuta costantemente sotto controllo e si deve interrompere la carica quando viene raggiunto i 3,8-4 Volt per cella.

Questo sistema ha successo solo se la batteria non si è danneggiata in modo permanente. Le celle LiPo non devono scendere sotto i 2,7 Volt per elemento.

Naraj.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 05, 14:03   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-10-2004
Messaggi: 124
Ciao, premetto che non sono espertissimo... cmq qualche strumento lo ho e quindi qualcosa si può tentare.
Intanto la batteria è una 7,4 v 720 mAh. Ha tre fili in uscita: rosso, bianco e viola.
Collegando il tester tenendo fisso il positivo sul filo rosso e spostanto il negativo prima sul bianco e poi sul viola ho i seguenti valori: 1,41 v e 2,55.
Per tentare carica con un altro caricatore potre sfruttare il Robbe Lader 3 PLUS che uso per ricaricare un pò tutto per il mio monster truck.
Questo ha tre uscite:
- una che credo non va bene con delta peak, per batterie da 6-7 elementi NC, variabile da 0,5 a 3,5 A.
- una per batterie della trasmittente da 4 a 7 elementi con uscita fissa a 150 mA
- una per batterie della ricevente da 4 a 8 elementi con uscita fissa a 50 mA.

Forse l'ultima dovrebbe andar bene... è la più "tranquilla".

Tranne che non so:
1° - se collegare fisso il rosso sul positivo e caricare prima col negativo sul bianco, chessò, 10 minuti, eppoi altrettanto sul viola.
2° - il caricatore Robbe credo determini la tensione in uscita analizzando la batteria... in questo caso trovando valori di tensione così bassi come si comporterà?

Che ne pensi?
Ciao
Piero
pieroim non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 05, 14:44   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-10-2004
Messaggi: 124
Ciao.. allora ieri ho caricato per un pò di minuti e sono riuscito a portare le 2 celle da 1,41v e 2,55v ad i seguenti valori: 3.10 e 4.75 ho usato una tensione di 6 v e 800 mA di un caricatore per cellulari.
Il caricatore ufficiale fornisce 8.4v e 650 mA.
Ho tenuto collegato per circa 15 min.

La cosa strana è che ho cllegato solo il positivo sul filo rosso ed il negativo sul filo bianco. Non ho collegato il viola... Entrambi gli elemnti però si sono caricati con mia grande sorpresa. Ancora però il caricabatt. ufficiale la considera danneggaita e non avvia la carica.. Ora pieno di dubbi non so come procedere... se dare altri 15 min di carica e vedere cosa succede (sempre conservando lo stesso tipo di collegamento precedente) o tentare altro.. Attendo tue notizie.

Ciao e grazie ancora
Piero
pieroim non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 05, 22:36   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-10-2004
Messaggi: 124
Problema risolto!
Se interessa a qualcuno, chieda...
Ciao a tutti,
Piero
pieroim non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 05, 23:18   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Naraj
 
Data registr.: 25-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 5.652
Vediamo se ho capito bene le tue conclusioni.

Prima della carica la cella tra il filo rosso e bianco aveva 1,41 Volt, la cella tra il bianco e il viola 1,14 Volt. Totale tra il rosso e il viola 2,55 Volt.
Dopo la carica la cella tra il rosso e il bianco ha 3,10 V e la cella tra il bianco e la viola 1,65 V. Totale tra il rosso e il viola 4,75 V.

Da quanto hai scritto, non mi sembra che la seconda cella si sia caricata (da 1,14 a 1,65 Volt).

Se il tuo caricabatterie per LiPo è impostato per caricare 2 celle, è normale che ritenga la tensione di 4,75 V troppo bassa. Probabilmente il caricatore considera una batteria a 2 elementi scarica a circa 5-5,4 Volt.

Se vuoi caricare contemporaneamente le due celle, le devi alimentare tra il filo rosso e il viola.

Quando vuoi controllare la tensione di una delle due celle opera in questo modo:
metti il positivo del tester sul filo rosso e il puntale negativo sul filo bianco e leggi la prima cella. Per la seconda cella metti il positivo del tester sul filo bianco e il puntale negativo sul viola e leggi la tensione della seconda cella.

La tensione delle singole celle non devono superare assolutamente i 4,2 Volt sotto carica.

Sarebbe una buona cosa caricare inizialmente una cella alla volta fino a circa 3,5-4 Volt (la stessa tensione per entrambe le celle) e poi finire la carica con il caricatore LiPo con le due celle collegate in serie.

Naraj.

Ho risposto con troppo ritardo, a questo punto mi piacerebbe sapere come hai risolto la carica.
Naraj non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 05, 22:05   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-10-2004
Messaggi: 124
Praticamente ho fatto come hai detto.. ho caricato le due celle singolarmente portandole a 3,78 ognuna... eppoi il caricabatt è partito!
Io commettevo l'errore di caricare solo rosso + e bianco -, eppoi misuravo su rosso + e viola -, oltre che sue primi due (rosso e bianco).. trovando valori di tensione sempre crescenti. Per forza! Era la somma delle due celle! Poi però ci ho ragionato su e sono arrivato alla conclusione giusta.. per tempo fortunatamente.. altrimenti avrei esagerato sulla prima cella, senza neanche accorgermene.
Cmq ora funziona tutto, ho già volato, scaricato e ricaricato... Tutto ok!

Ciao
Piero
pieroim non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
batteria al litio beghelli crypto Aeromodellismo Volo Elettrico 1 12 ottobre 06 08:43
Batteria ai polimeri di litio toy_modellismo Elimodellismo Principianti 2 16 dicembre 05 22:54
batteria al litio per df4 avalon Elimodellismo Principianti 1 07 dicembre 05 16:39
Batteria al Litio non ricaricabile Canister Circuiti Elettronici 4 05 maggio 05 13:53
batteria ioni di litio fabio2000 Aeromodellismo Principianti 4 04 ottobre 04 17:15



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:18.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002