Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Contest - Aerodimentoso Cimento 2013


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 22 ottobre 12, 02:03   #1 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
[ac 2013] N° 5 - Waco Upf-7

Ok, il dado è tratto, questo biplano mi è sempre frullato per la testa ma quest'anno volevo fare qualcosa di più semplice........ma tant'è, se non mi compico la vita non mi diverto. Grazie a dio non ha tutte le menate (retrattili, sportelli, flabelli etc.) del Bearcat e potrò impazzire dietro alle finiture piuttosto che ai vari circuitini elettronici.
La costruzione sarà tradizionale in balsa e compensato con rivestimento in Oratex, partendo da disegni presi da Outerzone che adatterò alle mie abitudini costruttive.
La scala sarà di 1:6,7 per cui: a.a cm 136.5 e lungh di 105cm (mi riservo leggere modifiche quando verificherò più accuratamente i disegni).
Per la motorizzazione avevo pensato inizialmente a un motore a scoppio 4T ma poi la mia probabile scelta sarà una motorizzazione elettrica completata, per il massimo del realismo, con l'impianto suoni di Benedini (che ha pure una libreria di motori, in questo caso un Continental). Anche qui mi riservo di approfondire.
Allego qualche foto del soggetto che intendo riprodurre.
Buon lavoro a tutti gli aerodimentosi.
Icone allegate
[ac 2013] N° 5 - Waco Upf-7-94003_1122750266.jpg   [ac 2013] N° 5 - Waco Upf-7-590866461_deyj4-l-1.jpg   [ac 2013] N° 5 - Waco Upf-7-65299_1118208166.jpg  
Files allegati
Tipo file: pdf Waco_UPF-7.pdf‎ (858,8 KB, 393 visite)
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 12, 22:33   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di albyone
 
Data registr.: 30-04-2004
Residenza: Monza
Messaggi: 3.621
Facile facile, dal volo sicuro, senza complicazioni............ma vatt'enne!!!!

Ciao

Albyone
__________________
Albyone
"E tutto cospira a tacere di noi,/un po' come si tace / un'onta, forse, un po' come si tace / una speranza ineffabile"
www.avsi.org
albyone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 ottobre 12, 01:32   #3 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Citazione:
Originalmente inviato da albyone Visualizza messaggio
Facile facile, dal volo sicuro, senza complicazioni............ma vatt'enne!!!!

Ciao

Albyone
Facile facile no, complicazioni ne sto trovando un casino man mano che lo analizzo (ma questo è un aspetto che mi piace, eppoi non ha elettronica complicata).........ma riguardo al volo non dovrebbe essere critico........non è un Pitts..............però è bello o no?
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 12, 17:58   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ruggero1968
 
Data registr.: 25-09-2012
Residenza: Chiasso, Switzerland e Volo da frontaliere
Messaggi: 561
Citazione:
Originalmente inviato da clayrega Visualizza messaggio
Ok, il dado è tratto, questo biplano mi è sempre frullato per la testa ma quest'anno volevo fare qualcosa di più semplice........ma tant'è, se non mi compico la vita non mi diverto. Grazie a dio non ha tutte le menate (retrattili, sportelli, flabelli etc.) del Bearcat e potrò impazzire dietro alle finiture piuttosto che ai vari circuitini elettronici.
La costruzione sarà tradizionale in balsa e compensato con rivestimento in Oratex, partendo da disegni presi da Outerzone che adatterò alle mie abitudini costruttive.
La scala sarà di 1:6,7 per cui: a.a cm 136.5 e lungh di 105cm (mi riservo leggere modifiche quando verificherò più accuratamente i disegni).
Per la motorizzazione avevo pensato inizialmente a un motore a scoppio 4T ma poi la mia probabile scelta sarà una motorizzazione elettrica completata, per il massimo del realismo, con l'impianto suoni di Benedini (che ha pure una libreria di motori, in questo caso un Continental). Anche qui mi riservo di approfondire.
Allego qualche foto del soggetto che intendo riprodurre.
Buon lavoro a tutti gli aerodimentosi.
Per come la vedo io, gli rifarei il profilo alare. Quello del progetto, così simmetrico, mi sembra tanto da acrobatico. Senza contare la grande complicazione di dividerlo in due.

Se tanto mi da tanto, con l'esperienza se pur minima sul mio Pup e con la costruzione per un amico di un ARF di un SE5a, un profilo clarkY inspessito (se hai profili 2 dovresti trovarlo) dovrebbe permetterti di avere un modello gestibilissimo.
Sia il mio biplano di 1,5m di Aa dal peso di 4kg sia l'SE5a di 1.45 di Aa dal peso di 3.5kg volano docilissimi con un filo di gas (tutti e due con motori 4T da ca9.5cc)

ciao
Ruggero"
Ruggero1968 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 12, 20:58   #5 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Citazione:
Originalmente inviato da Ruggero1968 Visualizza messaggio
Per come la vedo io, gli rifarei il profilo alare. Quello del progetto, così simmetrico, mi sembra tanto da acrobatico. Senza contare la grande complicazione di dividerlo in due.

Se tanto mi da tanto, con l'esperienza se pur minima sul mio Pup e con la costruzione per un amico di un ARF di un SE5a, un profilo clarkY inspessito (se hai profili 2 dovresti trovarlo) dovrebbe permetterti di avere un modello gestibilissimo.
Sia il mio biplano di 1,5m di Aa dal peso di 4kg sia l'SE5a di 1.45 di Aa dal peso di 3.5kg volano docilissimi con un filo di gas (tutti e due con motori 4T da ca9.5cc)

ciao
Ruggero"
Se guardi bene, sulla tavola di destra, c'è la centina reale, praticamente un profilo piano convesso (si vede anche dalle foto dell'aereo vero che il profilo è quello). Comunque aspetto di avere in mano i disegni in scala per analizzare meglio anche questo aspetto.
Grazie comunque della segnalazione.
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 ottobre 12, 23:39   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di maverick 68
 
Data registr.: 17-11-2007
Residenza: Fossombrone (PU)
Messaggi: 1.185
Scusa Clay ma hai ragione "a metà"...
In realtà la tua centina pianoconvessa altro non è che una mezza centina con cui si andrà ad assemblare il profilo finale che è un simmetrico come detto da Ruggero.
Come sistema di assemblaggio mi pare poco pratico ma tant'è.
Stefano.
__________________
no RTF...Balsa, colla e sei in paradiso
"La via dell'essere è il fare"

Ultima modifica di maverick 68 : 12 marzo 17 alle ore 01:29
maverick 68 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 ottobre 12, 00:51   #7 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Citazione:
Originalmente inviato da maverick 68 Visualizza messaggio
Scusa Clay ma hai ragione "a metà"...
In realtà la tua centina pianoconvessa altro non è che una mezza centina con cui si andrà ad assemblare il profilo finale che è un simmetrico come detto da Ruggero.
Come sistema di assemblaggio mi pare poco pratico ma tant'è.
Stefano.
Urca, non mi ero accorto di 'sta minchiata. Un profilo simmetrico su un biplano gli toglie la portanza all'ala di sotto. Questi sono matti. No, no penso che userò un NACA 2412 o un M12 o addirittura un clark Y. L'UPF-7 è anche acrobatico ma non è un Pitts. Comunque ci studierò un po' sopra. Tanto i disegni che mi stanno stampando li modificherò tutti e il profilo sarà la prima cosa.
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 ottobre 12, 00:27   #8 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Per intanto sono venuto in possesso dei primi disegni. Non è piccola la bestiolina (le piastrelle del pavimento sono da 30cm). Ci sono alcune cose che non mi convincono a cominciare appunto dal profilo e dalle incidenze alari, ma queste si fa presto a modificarle. Sto facendo fare altri disegni in questa scala di un'altro trittico molto bello con cui verificherò alcuni altri aspetti. Comunque questo è già una buona base su cui ragionare.
L'importante è mettersi in moto.
Icone allegate
[ac 2013] N° 5 - Waco Upf-7-img_2316-copia.jpg  
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 ottobre 12, 23:24   #9 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Elettrico o scoppio? This is the question........Facendo le prove con la sagoma in scala di un OS FS 72, mi sono accorto che è facilmente carenabile come da foto. Tra l'altro sotto la naca c'è una presa d'aria che favorisce l'alloggiamento nascosto del motore.
Il fatto poi di poter utilizzare un OS 4T (che secondo me è il massimo dell'affidabilità) mi sta facendo ritornare sui miei primi propositi. Il 72 (12cc) dovrebbe essere la cilindrata giusta per un aereo che non dovrebbe superare i 3,5kg di peso. Il problema è che dovrei litigare con mia moglie che vive felice da quando eropassato all'elettrico.
Adesso per qualche notte avrò i sonni agitati dal dubbio......
Icone allegate
[ac 2013] N° 5 - Waco Upf-7-img_2317.jpg  
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 ottobre 12, 13:14   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ruggero1968
 
Data registr.: 25-09-2012
Residenza: Chiasso, Switzerland e Volo da frontaliere
Messaggi: 561
Citazione:
Originalmente inviato da clayrega Visualizza messaggio
Elettrico o scoppio? This is the question........Facendo le prove con la sagoma in scala di un OS FS 72, mi sono accorto che è facilmente carenabile come da foto. Tra l'altro sotto la naca c'è una presa d'aria che favorisce l'alloggiamento nascosto del motore.
Il fatto poi di poter utilizzare un OS 4T (che secondo me è il massimo dell'affidabilità) mi sta facendo ritornare sui miei primi propositi. Il 72 (12cc) dovrebbe essere la cilindrata giusta per un aereo che non dovrebbe superare i 3,5kg di peso. Il problema è che dovrei litigare con mia moglie che vive felice da quando eropassato all'elettrico.
Adesso per qualche notte avrò i sonni agitati dal dubbio......
e scoppio sia!!!!

Il bilanciamento del modello ringrazierà!.

Per bilanciarlo elettrico dovrai ficcare praticamente tutto (motore, regolatore, batterie, e tutto quello che ti viene in mente) sul muso.

Se poi volevi mettere il benedini ... ti ci vedevo bene a trovare ancora il posto per le casse, amplificatore e batteria supplementare.

ciao
Ruggero"
Ruggero1968 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
WASG 2013 Finland 14-18/08/2013 Peppe46 Categoria Rc-Combat 1 17 settembre 12 19:08
Waco Upf-7 clayrega Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 14 26 gennaio 07 01:40



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002