Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > CNC e Stampanti 3D


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 25 dicembre 20, 15:56   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.057
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
...teoricamente F o l'avanzamento, bisognerebbe ridurlo per fare meno passate...
E' vero, ma sto facendo solo prove e, con l'esperienza, sicuramente imparerò ad usare al meglio la macchina. Adesso sto provando le varie combinazioni tra potenza del laser, avanzamento e numero di "dot"
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 20, 16:24   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di franz64
 
Data registr.: 03-10-2007
Residenza: Rovereto (TN)
Messaggi: 39
La testa del laser si può spostare lungo l'asse Z?. Se si preparati 8 blocchetti di legno o plastica che vanno da 3 mm a 8 mm, che sarebbe la misura del possibile fuoco. Posiziona la testa del laser a 3mm e poi traccia sulla tavoletta di balsa una linea lunga 30-40 mm alla stessa velocità e avanzamento che hai usato nella prova di taglio delle centine. Ripeti la stessa operazione cambiando la distanza della testa laser a 4-5-6 fino a 8 mm. Non cambiare mai la messa a fuoco. Ora con una lente controlla la profondità di passata delle varie righe e quella più fonda sarà l'altezza esatta del fuoco. Se non puoi muovere la testa alza la tavoletta di balsa.
franz64 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 20, 17:19   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.057
Citazione:
Originalmente inviato da franz64 Visualizza messaggio
La testa del laser si può spostare lungo l'asse Z?. Se si preparati 8 blocchetti di legno o plastica che vanno da 3 mm a 8 mm, che sarebbe la misura del possibile fuoco. Posiziona la testa del laser a 3mm e poi traccia sulla tavoletta di balsa una linea lunga 30-40 mm alla stessa velocità e avanzamento che hai usato nella prova di taglio delle centine. Ripeti la stessa operazione cambiando la distanza della testa laser a 4-5-6 fino a 8 mm. Non cambiare mai la messa a fuoco. Ora con una lente controlla la profondità di passata delle varie righe e quella più fonda sarà l'altezza esatta del fuoco. Se non puoi muovere la testa alza la tavoletta di balsa.
L'asse Z non è regolabile però quello che suggerisci è interessante e troverò il sistema per attuarlo.
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 20, 19:00   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.156
Citazione:
Originalmente inviato da riant Visualizza messaggio
Non so cosa intendi per Z e F ma il puntino più stretto possibile l'ho già regolato. Le regolazioni sono: Line binary, potenza 100%, 7000 mm/min, DPM 11 dot o il massimo possibile. Uso il programma fornito, cioè "Vigo Works VG-L7X Laser engraver (Wi-Fi)", vedi VIGOTEC 维果科技
Domande :
sono programmi gratuiti ?
cosa si intende Wi Fi ?
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 20, 20:38   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di franz64
 
Data registr.: 03-10-2007
Residenza: Rovereto (TN)
Messaggi: 39
Si il programma è gratuito. WI FI vuol dire che puoi far funzionare la macchina anche se non è collegata al computer. Salvi il disegno e i parametri di lavorazione sulla mini usb,la inserisci nel suo slot e schiacci il tasto di avvio.
franz64 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 gennaio 21, 10:09   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.057
Faccio il punto su quanto imparato fin'ora a beneficio degli eventuali interessati.

Lo scopo delle mie prove è quello di ottenere un file DXF da usare con il programma "Vigoworks" (che gestisce il laser). I files DXF danno risultati eccezionali in termini di precisione. Si ottengono da programmi CAD che non ho intenzione di studiare ed imparare ................ ma ho trovato il metodo che, seppure sembra macchinoso ma non lo è, mi permette di ottenere ciò che desidero.

Il presupposto è di ottenere un DXF partendo dalla scansione di un profilo alare presente su un progetto. Ecco come faccio:

1. con Photoshop (o altro programma simile) scansiono l'immagine del profilo, la ripulisco e la salvo scegliendo il formato TIFF (va bene anche altro formato);

2. carico il TIFF con "PROFILI" e mi trovo il profilo il più possibile simile all'originale o, più spesso, addirittura uguale. Dopo averlo adattato quest'ultimo alle mie esigenze (es. grandezza, incavi per bordi entrata ed uscita, longheroni, ecc.), lo salvo in formato DXF. Purtroppo Vigoworks non riconosce questi files (non so perché);

3. apro il DXF con "LIBRECAD" (programma gratuito) e subito lo salvo nuovamente sempre come DXF (cambiando il nome per non creare confusione).

4. finalmente Vigoworks legge questo file e posso procedere con il taglio. Con l'esperienza e giostrando con potenza del laser e velocità di movimento, taglio con estrema precisione la balsa da 1,5 mm con soli 2 passaggi (se la balsa è tenera, basta un solo passaggio).

Chissà, forse un giorno imparerò anche il CAD
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 gennaio 21, 18:00   #17 (permalink)  Top
Rivenditore - devCad
 
L'avatar di devCad
 
Data registr.: 04-12-2013
Messaggi: 1.214
Citazione:
Originalmente inviato da riant Visualizza messaggio
Faccio il punto su quanto imparato fin'ora a beneficio degli eventuali interessati.

Lo scopo delle mie prove è quello di ottenere un file DXF da usare con il programma "Vigoworks" (che gestisce il laser). I files DXF danno risultati eccezionali in termini di precisione. Si ottengono da programmi CAD che non ho intenzione di studiare ed imparare ................ ma ho trovato il metodo che, seppure sembra macchinoso ma non lo è, mi permette di ottenere ciò che desidero.

Il presupposto è di ottenere un DXF partendo dalla scansione di un profilo alare presente su un progetto. Ecco come faccio:

1. con Photoshop (o altro programma simile) scansiono l'immagine del profilo, la ripulisco e la salvo scegliendo il formato TIFF (va bene anche altro formato);

2. carico il TIFF con "PROFILI" e mi trovo il profilo il più possibile simile all'originale o, più spesso, addirittura uguale. Dopo averlo adattato quest'ultimo alle mie esigenze (es. grandezza, incavi per bordi entrata ed uscita, longheroni, ecc.), lo salvo in formato DXF. Purtroppo Vigoworks non riconosce questi files (non so perché);

3. apro il DXF con "LIBRECAD" (programma gratuito) e subito lo salvo nuovamente sempre come DXF (cambiando il nome per non creare confusione).

4. finalmente Vigoworks legge questo file e posso procedere con il taglio. Con l'esperienza e giostrando con potenza del laser e velocità di movimento, taglio con estrema precisione la balsa da 1,5 mm con soli 2 passaggi (se la balsa è tenera, basta un solo passaggio).

Chissà, forse un giorno imparerò anche il CAD
… o magari prova devWing Cam 3 (pubblicita' progresso).
devCad non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Taglio al laser pareleu63 Modellismo 2 13 ottobre 19 20:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 20:45.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002