Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > CNC e Stampanti 3D


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 giugno 20, 18:38   #11 (permalink)  Top
Rivenditore - devCad
 
L'avatar di devCad
 
Data registr.: 04-12-2013
Messaggi: 1.214
Sono estremamente perplesso, anche perche' il problema originale era esattamente l'opposto, cioe' filo piu' caldo al centro.
Poi io chiedevo il paragone con un alimentatore stabilizzato in corrente, non a tensione fissa.
Resterebbe anche da capire cosa intendi per alimentatore frequenziato, forse intendi uno switching?
Secondo me bisogna passare la questione a Mythbuster
devCad non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 20, 18:58   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.079
Citazione:
Originalmente inviato da devCad Visualizza messaggio
Sono estremamente perplesso, anche perche' il problema originale era esattamente l'opposto, cioe' filo piu' caldo al centro.
Poi io chiedevo il paragone con un alimentatore stabilizzato in corrente, non a tensione fissa.
Resterebbe anche da capire cosa intendi per alimentatore frequenziato, forse intendi uno switching?
Secondo me bisogna passare la questione a Mythbuster
Ma guarda, a prescindere dal fatto che non sono ingegnere e non ho studiato fisica, a me il problema era che alle estremità si scaldava da matti e in mezzo no...ossia osservando le "onde" o tracce del filo, praticamente in mezzo rimaneva sempre addietro rispetto le estremità...poi con l'archetto da 600 comunque in mezzo il polistirolo era nettamente più grezzo e uniforme che vicino la centine dove a volte il kerf si mangiava un po' ul profilo.

Detto questo potrebbe anche darsi che abbia interpretato male gli effetti e quindi tutto ciò che ho scritto è una "travisata", però per il Beaver ho rifatto ben 4 ali con un CC continua e arco da 600 e sono tutte una porcheria...per il Sagittario dopo aver messo questo strumento, il calore mi è parso più uniforme e ho solo fatto 2 tagli per due seminali....

Eccoti il link dove l'ho comprato

https://produto.mercadolivre.com.br/...b-5457fdc84d32

Poi ripeto...può essere tutto un un abbaglio il mio...però avrò tagliato da allora altre 30 ali ed elevatori a tantissimi...pure gli sponson del mio Outrigger con risultati buoni....
che ti dico???

Ultima modifica di aerofast : 05 giugno 20 alle ore 19:03
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 20, 21:05   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.553
Citazione:
Originalmente inviato da aerofast Visualizza messaggio
Eccoti il link dove l'ho comprato

https://produto.mercadolivre.com.br/...b-5457fdc84d32

Poi ripeto...può essere tutto un un abbaglio il mio...però avrò tagliato da allora altre 30 ali ed elevatori a tantissimi...pure gli sponson del mio Outrigger con risultati buoni....
che ti dico???
A me sembra una specie di dimmer per corrente continua....

Non tiene costante la corrente che fluisce lungo il filo..

Questo e' il Digital Power Supply che ho adottato io




Qui imposti una corrente (o una tensione) ed il regolatore la mantiene costante al variare della resistenza applicata.

L'ho alimentato con un ponte a diodi ed un condensatore per raddrizzare la corrente.

Bon aspetto i nuovi fili per fare prove.
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 20, 21:17   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.079
Citazione:
Originalmente inviato da pieri70 Visualizza messaggio
A me sembra una specie di dimmer per corrente continua....

Non tiene costante la corrente che fluisce lungo il filo..

Questo e' il Digital Power Supply che ho adottato io




Qui imposti una corrente (o una tensione) ed il regolatore la mantiene costante al variare della resistenza applicata.

L'ho alimentato con un ponte a diodi ed un condensatore per raddrizzare la corrente.

Bon aspetto i nuovi fili per fare prove.
beh questo è decisamente meglio....e di molto!!!


vabbó in ogni caso ho condiviso la mia esperienza per dare un aiuto o uno spunto per risolvere
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 giugno 20, 21:30   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieri70
 
Data registr.: 04-08-2013
Residenza: Trieste
Messaggi: 2.553
Citazione:
Originalmente inviato da aerofast Visualizza messaggio
beh questo è decisamente meglio....e di molto!

vabbó in ogni caso ho condiviso la mia esperienza per dare un aiuto o uno spunto per risolvere
Certo, grazie.
Vediamo se fili a sezione maggiore risolvono...
pieri70 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 21, 12:23   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 400
Invia un messaggio via MSN a Daniele
Salve a tutti, anche io ho problemi di temperatura e su amazon ho trovato questo regolatore di tensione pwm https://amzn.to/3rjpMAt domani arriva e vi faccio sapere se funziona, un saluto.
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 21, 20:02   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di carcan
 
Data registr.: 06-10-2008
Residenza: Brianza
Messaggi: 815
Il link a me non funziona, comunque io ho ottimi risultati con un modulo tipo quello di un paio di messaggi fa
__________________
CNC Ideas
carcan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 21, 22:22   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 15-02-2004
Messaggi: 400
Invia un messaggio via MSN a Daniele
Ciao mi ero sbagliato a mettere il link eccolo https://amzn.to/36EdF90
Volevo chiederti se esiste un metodo per trovare la giusta velocità e temperatura, io sto provando a tagliare le centine ma ogni prova butto tanto materiale per nulla.

Intanto grazie
Daniele non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 21, 22:30   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di HappyFly
 
Data registr.: 01-01-2008
Residenza: Perugia
Messaggi: 567
Immagini: 12
la spiego per come la so ... regolare la tensione per variare la temperatura visto il calore generato dalla resistenza del filo medesimo vale solo se la resistenza del filo é costante nel range di temperature considerate ...

I filo da taglio invece variano e non poco la loro resistività al variare della temperatura specie perché noi li portiamo da temperatura ambiente a circa 150/200/300 gradi a seconda dei materiali ...

Secondo me serve un alimentatore regolato in tensione e corrente in maniera che anche se varia la resistenza venga sempre erogata la stessa potenza e quindi in definitiva il calore generato per dissipazione ed a parità di massa del filo quindi la stessa temperatura ...

Poi rimane il problema che il filo più é dentro il polistirolo meno dissipa quindi dentro é più caldo (cioè più kerf) e verso la sua uscitala più freddo (quindi meno kerf) ... ma qui andiamo sull’arte di tagliare con il filo caldo ...
__________________
Ducunt volentem fata, nolentem trahunt
HappyFly non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 febbraio 21, 22:46   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di HappyFly
 
Data registr.: 01-01-2008
Residenza: Perugia
Messaggi: 567
Immagini: 12
http://tuttopertutti.it/Pagine%20htm...lo%20caldo.pdf

“Come si trova la temperatura giusta del filo che a sua volta dipende dal tipo di materiale da tagliare: polipan estruso, polistirolo nelle varie densità, etc.?
Metodi empirici
A. attaccare l'archetto in tensione al buio, regolare la tensione con il dimmer partendo dal minimo sino a
che il filo diventa rosso cupo - abbassare la tensione sino a che non ritorna scuro: quella potrebbe
essere la temperatura giusta;
B. fare scendere un pezzetto di polistirolo con il sul peso sul filo caldo: se avanza regolarmente la
temperatura è giusta, se si brucia intorno al filo, è troppo alta, se non scende ovviamente è troppo bassa;
C. controllare che sul taglio del polisitirolo vi sia una speciepeluria sottilisima: è la prova che la temp. è
giusta, se la superficie risulta fusa, è troppo alta”
__________________
Ducunt volentem fata, nolentem trahunt
HappyFly non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Taglia polistirolo a filo caldo: come farla??? mikiko Circuiti Elettronici 1 08 novembre 12 09:21
Dove comprare statori, flux-ring, campane magneti ecc ecc ??? flyer Aeromodellismo Volo Elett. - Realizzazione Motori 7 18 maggio 11 19:11
Disegni tecnici trittici ecc ecc ecc predator666 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 09 febbraio 07 23:30
FILO CALDO TAGLIA POLISTIROLO kitaro Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 31 luglio 05 20:07



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 15:12.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002