BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   CNC e Stampanti 3D (https://www.baronerosso.it/forum/cnc-e-stampanti-3d/)
-   -   TGA con controller Theremino e DRV8825 (https://www.baronerosso.it/forum/cnc-e-stampanti-3d/349076-tga-con-controller-theremino-e-drv8825.html)

pieri70 13 novembre 15 11:10

In realtà se leggi qui

Inventables Blog: Stepper Motors
sotto Current and Voltages vedi che uno stepper motor può funzionare anche fino a 20x il suo rated voltage, questo perchè il driver tiene sotto controllo gli ampere erogati.

Quindi il mio nema17 avendo una rated voltage di 3,4V potrebbe funzionare in teoria fino a 68V... (Diciamo che per il momento non ci penso nemmeno di dargli quella tensione :lol: )

Quindi più volt dai più "gira veloce" se il driver dà la giusta corrente.
Se la corrente viene regolata troppo alta fondi mi sa

Intanto provo con 24, che ho visto essere spesso usato con questi motori, poi vediamo..

pieri70 13 novembre 15 11:16

Citazione:

Originalmente inviato da devCad (Messaggio 4773873)
Aggiungo solo un mio pensiero: per una TGA, che durante il taglio si muove a passo di lumaca, la velocita' massima interessa abbastanza poco, in quanto potra' essere usata solo nei movimenti rapidi con filo SICURAMENTE fuori dal blocco polistirolo.

Quindi tu consiglieresti di stare alti di Ampere e bassi di tensione?
O semplicemente di regolare velocità massime basse in thereminoCNC?

devCad 13 novembre 15 11:36

Citazione:

Originalmente inviato da pieri70 (Messaggio 4773880)
Quindi tu consiglieresti di stare alti di Ampere e bassi di tensione?
O semplicemente di regolare velocità massime basse in thereminoCNC?

Io consiglierei di non rompermi la testa con la regolazione della corrente.
Se una TGA e' ben fatta non richiede grande coppia ai motori.
Se e' mal fatta bisogna farla meglio :D

Per la velocita' massima le considerazioni sono tante.
Per movimenti rapidi da GCode, se sei veramente sicuro che quei movimenti siano fuori blocco polistirolo (dipende dal Cam e dal fatto che tu abbia collocato un blocco delle giuste dimensioni nel posto giusto), puoi usare una velocita' alta.
Per i movimenti di jog dipende da quanta attenzione fai. Io in devCnc Foam ho messo un cursore sull'interfaccia che permette di passare con continuita' dalla velocita' di taglio di default a quella massima. Cosi' puoi fare in fretta anche squadrature tramite i pulsanti Jog senza dover sempre andare a variare le velocita' di default.
Oltre al fatto che hai li' anche la possibilita' di scegliere se tenere i movimenti dei due carrelli sincronizzati o meno, quando operi coi tasti jog.

devCad 13 novembre 15 11:51

Altra considerazione: tenere a mente la differenza che c'e' fra:

a) massima velocita' di spostamento, usata ad esempio per il comando G0 del GCode = movimento rapido inteso come percorso dell'utensile

b) massima velocita' del motore, che taglia comunque la velocita' massima raggiungibile dal singolo asse

Vi sono poi altre considerazioni piuttosto complesse circa il concetto di velocita' in una TGA, in quanto abbiamo due carrelli che per tagli rastremati si muovono a velocita' diverse. Ma a questo punto entriamo piu' in una problematica Cam della TGA, piuttosto che Cnc.

pieri70 13 novembre 15 14:15

Citazione:

Originalmente inviato da devCad (Messaggio 4773911)
Altra considerazione: tenere a mente la differenza che c'e' fra:
a) massima velocita' di spostamento, usata ad esempio per il comando G0 del GCode = movimento rapido inteso come percorso dell'utensile
b) massima velocita' del motore, che taglia comunque la velocita' massima raggiungibile dal singolo asse

In thereminoCNC la prima è il parametro RAPID e la seconda MAXSPEED
Rapid si usa coi codici G00 e viene usato nei JOG manuali
Max Speed è un parametro che dipende dal motore (potrebbero essere diversi sui 4 assi) ed è da ricercare a mano (sgrano -20/30%)..

Rapid dovrebbe essere Sempre minore della più bassa Max Speed

Giusto?
:wink:

GentlemanRider 13 novembre 15 14:36

Citazione:

Originalmente inviato da devCad (Messaggio 4773896)
Io consiglierei di non rompermi la testa con la regolazione della corrente.
Se una TGA e' ben fatta non richiede grande coppia ai motori.
Se e' mal fatta bisogna farla meglio :D
---

Quindi bisogna fare bene le macchine e poi l'elettronica si lascia a caso perchè il trimmer è piccolo? :blink:

Io consiglierei di rompersi la testa con la regolazione della corrente, gli 8825 anche se piccoli sono cattivi e se hai dei motori - appunto - da TGA (quindi da 0.8 o max 1.5A) li friggi che è una bellezza.

Citazione:

Originalmente inviato da pieri70 (Messaggio 4773880)
Quindi tu consiglieresti di stare alti di Ampere e bassi di tensione?
O semplicemente di regolare velocità massime basse in thereminoCNC?

Da tenere in considerazione inoltre il fatto che la legge di Ohm in questo caso non si applica, in quando il driver 'choppa' la corrente di eccitazione una volta che gli avvolgimenti sono saturi. Meglio stare alti in tensione E alti in corrente. Se la velocità di spostamento è esagerata aumenta i microstep (e di conseguenza gli step/mm) che ci guadagni in precisione e silenziosità.

pieri70 13 novembre 15 15:00

Citazione:

Originalmente inviato da GentlemanRider (Messaggio 4774058)
Quindi bisogna fare bene le macchine e poi l'elettronica si lascia a caso perchè il trimmer è piccolo? :blink:

Io consiglierei di rompersi la testa con la regolazione della corrente, gli 8825 anche se piccoli sono cattivi e se hai dei motori - appunto - da TGA (quindi da 0.8 o max 1.5A) li friggi che è una bellezza.

Ok, secondo te Gentlemam, conviene comunque allora fare prove di velocità/accelerazione aumentando un po' alla volta la corrente?
E magari basarsi sia sullo sgrano dei motori che sulla temperatura che raggiungono dopo un po'..?

Spacco tutto se mentre faccio una prova sulla velocità giro il trimmer con un cacciavitino di plastica??
Livio mi ha detto di stare attento che scoppiano i drivers..

Citazione:

Originalmente inviato da GentlemanRider (Messaggio 4774058)
Meglio stare alti in tensione E alti in corrente. Se la velocità di spostamento è esagerata aumenta i microstep (e di conseguenza gli step/mm) che ci guadagni in precisione e silenziosità.

Su ThereminoCNC consigliano almeno 4 microstep, Bastano?


Inviato dal mio Nexus 10 utilizzando Tapatalk

carcan 13 novembre 15 15:03

Secondo me bisogna farsi meno pippe, che non significa lavorare male. Le prove con i motori sul banco servono solo a verificare che funzioni tutto nulla più.
Con la macchina assemblata e con un po' di esperienza si troveranno poi i settings migliori

pieri70 13 novembre 15 15:06

Ed infatti io le prove a velocità/accelerazione crescente le avrei fatte coi motori attaccati alla meccanica..
Parto ad 1/3 di rotella e vedo se si riesce a salire di corrente/velocità/accelerazione senza che scaldino/sgranino i motori..

Inviato dal mio Nexus 10 utilizzando Tapatalk

GentlemanRider 13 novembre 15 15:20

1 Allegato/i
La corrente massima che i motori sopportano dovrebbe essere dichiarata dal fornitore. La procedura di calibrazione dei carrier tipo pololu è ampiamente descritta sul web (ce ne sono due, la misura di VRef è semplice e collaudata). Tester, cacciavitino, nessuno è diventato matto, i driver sono tarati a modo e non 'ad cactus che tanto la macchina è fatta bene'.

Pololu robotics forum - View topic - Setting Current Limit on DRV8825 (md20a) with #1206 Stepper

A farla breve: a macchina spenta stacchi il motore, accendi la macchina, misuri la tensione tra GND e VRef (il 'pallino' nella foto), giri il trimmer finchè non leggi il valore desiderato secondo la formula:

Imot = 2 * Uref

Ovvero, la corrente in A sarà il doppio di quanto leggi in V. Per avere 1.5A devi leggere 0.75V, e così via.

Ciaociao


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 09:39.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002