Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Circuiti Elettronici


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 agosto 05, 14:08   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2004
Residenza: Varese (Olgiate Olona)
Messaggi: 914
Il titolo risulta alquanto sibillino.... ma non saprei come descrivere il dispositivo che vorrei costruire e per il quale chiedo AIUTO agli esperti in elettronica digitale.

Mi trovo in questa situazione, dopo aver realizzato un banco prova per motori elettrici basato sul freno a correnti parassite(vedi discussione http://www.baronerosso.it/forum/index.php...opic=12773&st=0 ), mi sono diretto ad applicare lo stesso sche ma per "frenare" i motori glow.... ma qui nasce il problema!

Nei motori elettrici bastava stabilire il voltaggio di prova in ingrasso e il gioco era fatto... o meglio si variava poi la coppia frenante e si leggeva di conseguenza l'amperaggio assorbito e i giri e si redigava la tabella comprensiva della potenza out al albero.... che poi veniva confrontata con la potenza immessa per calolare il rendimento.

Per i motori a scoppio la situazione è un po piu complicata (almeno per me) da gestire in quanto è quasi impossibile tenere un regime costante al variare della coppia frenante.... e ci si trova nella necessita di dosare il gas per evitare che i giri del motore vadano alle stelle, e come se non bastasse bisogna anche adeguare la carburazione al carico, ma questa è un altra storia(che penso di risolvere con una sonda di temperatura nello scarico).

LA DOMANDA IN SINTESI:
Come posso realizzare un dispositivo che apra o chiuda la "manetta" affinchè il numero di giri rimanga costante.
Ovvero la cosa spaziale sarebbe quella di impostare a priori il numero di giri e il "dispositivo" lavorando sulla logica del anello chiuso regolando il carburatore per "centrare" il regime..... nb il dispositivo nelle fasi di avviamento deve poter essere escluso affinche si riesca ad addomesticare il motore nei primi istanti di funzionamento.
mephisto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 05, 17:44   #2 (permalink)  Top
Amministratore
 
L'avatar di BaroneRosso
 
Data registr.: 27-07-2000
Residenza: Roma
Messaggi: 9.820
Immagini: 6
Comprati un Governor della Futaba o equivalente, e' un sistema che mantiene i giri costanti del motore che viene usato sugli elicotteri, vanno bene anche prodotti un po' piu' vecchi o economici dipende tutto dalla precisione sui giri che ti serve.
L'autocostruzione in questo caso non ha molta convenienza, visto che un prodotto del genere si trova intorno alla cinquantina di euro.
__________________
Saluti Francesco Kaitner alias "Il Barone Rosso"
WebMaster di: BaroneRosso.it e DroneRC.it
Il Portale del Modellismo in Italia
BaroneRosso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 05, 19:12   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2004
Residenza: Varese (Olgiate Olona)
Messaggi: 914
Citazione:
Originally posted by BaroneRosso@08 agosto 2005, 16:44
Comprati un Governor della Futaba o equivalente, e' un sistema che mantiene i giri costanti del motore che viene usato sugli elicotteri, vanno bene anche prodotti un po' piu' vecchi o economici dipende tutto dalla precisione sui giri che ti serve.
L'autocostruzione in questo caso non ha molta convenienza, visto che un prodotto del genere si trova intorno alla cinquantina di euro.
La mia cultura "elicotteristica" è un po scara, il governor lo conosco "teoricamente" ma il suo costo mi ha scoraggiato; le alternative che hai citato mi interesserebbero!

Potresti indicarmi quali parole chiave da usare per tale ricerca?
Oppure su quale prodotto potrei orientarmi visto che la precisione che mi servirebbe sarebbe nell'ordine dei 100 o 200 giri su un arco di escursione da i 6000 ai 18000.
Penso che la precisione in oggetto non sia problematica.... soprattutto vorrei trovare un prodotto a costi accessibili 50 Euro mi sembrano pochi.

Attendo suggerimenti.

GRazie mille di tutto.

Ciao
mephisto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 05, 19:27   #4 (permalink)  Top
Amministratore
 
L'avatar di BaroneRosso
 
Data registr.: 27-07-2000
Residenza: Roma
Messaggi: 9.820
Immagini: 6
Piu' volte su ebay ho visto il CSC2200 della Robbe ad una cinquantina di euro, in alternativa ci sono un paio di ditte americane che produco apparecchi simili di fascia economica (ovviamente nulla a che fare con il Futaba) ma onestamente non ricordo i nomi.
Per le ricerche prova governor+helicopter, cmq fai attenzione al numero di giri, molti regolatori, in particolare quelli vecchi sono fatti solo per essere installati dopo la riduzione, quindi hanno un range di giri piuttosto basso.
__________________
Saluti Francesco Kaitner alias "Il Barone Rosso"
WebMaster di: BaroneRosso.it e DroneRC.it
Il Portale del Modellismo in Italia
BaroneRosso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 agosto 05, 19:56   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2004
Residenza: Varese (Olgiate Olona)
Messaggi: 914
Citazione:
Originally posted by BaroneRosso@08 agosto 2005, 18:27
Piu' volte su ebay ho visto il CSC2200 della Robbe ad una cinquantina di euro, in alternativa ci sono un paio di ditte americane che produco apparecchi simili di fascia economica (ovviamente nulla a che fare con il Futaba) ma onestamente non ricordo i nomi.
Per le ricerche prova governor+helicopter, cmq fai attenzione al numero di giri, molti regolatori, in particolare quelli vecchi sono fatti solo per essere installati dopo la riduzione, quindi hanno un range di giri piuttosto basso.
Francesco sei un "CALIFFO" ovvero dai consigli appropriati e puntuali.
Vedo di cercare qualcosa.... di alternativo per costo e prestazioni.
Pensavo che un qualcosa autocostruito funzionante nella logica dell'anello chiuso potesse fare al mio caso...
Posterò qualche foto del banco prova a breve, anche se devo risolvere qualche problemino di raffreddamento..... stavo usando un "ventilatore" da 90 metri cubi ora ma non basta, per un motore da 6,5cc.

Ciao
mephisto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 05, 15:07   #6 (permalink)  Top
Amministratore
 
L'avatar di BaroneRosso
 
Data registr.: 27-07-2000
Residenza: Roma
Messaggi: 9.820
Immagini: 6
Per ottimizzare il raffreddamento in una superficie molto compatta ti cosniglio di procurarti una ventola tangenziale (una cosa tipo questa http://www.darkmoon.it/modules.php?name=Ne...=article&sid=2) se ne trovano vari modelli, e' molto silenzionza ma ha una portata elevata in un fascio decisamente concentrato.
__________________
Saluti Francesco Kaitner alias "Il Barone Rosso"
WebMaster di: BaroneRosso.it e DroneRC.it
Il Portale del Modellismo in Italia
BaroneRosso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 05, 20:05   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2004
Residenza: Varese (Olgiate Olona)
Messaggi: 914
Grazie Barone, il problema del raffreddamento per quanto basilare non mi preoccupa, piu di tento... alla prossima "radiant"di novegro vedro di recuperare dal surplus un ventilatore "radiale" o centrifugo da almeno 200 metri cubi ora .... a un prezzo ragionevole 15 o 20 eurosole.

Per quanto riguarda il sistema a "retroazione" ho provato a esporre il problema ad un esperto dei PIC, il quale mi ha messo in guardia sulle potenziali difficolta a cui andavo incontro.... e siccome il sottoscritto è un emerito analfabeta in materia di programmazione alle parole: 'dovrai implementare la cosiddetta tecnica di controllo PID (Proportional, Integrative, Differential)...' mi è venuta "l'orticaria da lettura", mi sono reso conto di quanto sono IGNORANTE.
Con questo però rinnovo l'appello a chiunque voglia aiutarmi.
P.S. ma tempo addietro non si parlò di un modello bimotore in cui "qualcuno" aveva trovato il sistema di controllare in sincrono i due motori.... per evitare imbardate dovute alla non simmetricità dei numeri di giri fra i motori?

Ciao
mephisto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 05, 21:29   #8 (permalink)  Top
Amministratore
 
L'avatar di BaroneRosso
 
Data registr.: 27-07-2000
Residenza: Roma
Messaggi: 9.820
Immagini: 6
Se ne era parlato ma nessuno aveva trovato nulla in giro.
__________________
Saluti Francesco Kaitner alias "Il Barone Rosso"
WebMaster di: BaroneRosso.it e DroneRC.it
Il Portale del Modellismo in Italia
BaroneRosso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 agosto 05, 23:11   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-05-2004
Residenza: Varese (Olgiate Olona)
Messaggi: 914
Citazione:
Originally posted by BaroneRosso@09 agosto 2005, 20:29
Se ne era parlato ma nessuno aveva trovato nulla in giro.
Sarebbe bello poter approfondire l'argomento..... e arrivare a una soluzione in grado di risolvere il mio problema ma soprattutto il solito e irrisolto problema dei bimotori.
Vedo se riesco a coinvolgere qualche "eminenza" che si occupa di robotica.

Ciao
mephisto non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Comando Flaperoni revo 3.3 Radiocomandi 3 19 gennaio 08 22:45
Comando alettoni per F16 picman Aeromodellismo Ventole Intubate 1 27 febbraio 07 00:14
comando del gas Giovannibernardo Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 8 27 ottobre 06 15:23
radio comando polaris Elimodellismo Principianti 1 26 ottobre 05 16:51
Aste di comando Bunny_71 Aeromodellismo Principianti 4 13 maggio 05 20:35



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:53.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002