Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Vintage


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 03 novembre 23, 15:47   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
Ora posso passare alla carrozzeria, il discorso si fa un po' più complicato. Dalle foto dell'annuncio non si vedeva: la griglia frontale è rotta e il precedente proprietario l ha incollata alla carrozzeria. Sinceramente poteva mettere almeno una foto per farlo vedere perchè è veramente un bagno di colla. Non è una tragedia perchè si può risolvere; ma è stata una sorpresa.
Prima di tutto con il trapanino da hobbista e una fresa ho tagliato la colla che oltre a tagliarsi si è ammorbidita al punto di poterla togliere con facilità
Mancano i due perni per fissare le due viti alla griglia. Posso ricavarli da un tubo in ABS dal diametro esterno di 5 mm ed interno di 2,5 mm. Saldo questi due cilindri forati alla griglia usando la soluzione di acetone ed ABS densa in modo tale da fornire una buona base di appoggio-presa.
Per non sbagliare le misure pre installo sulla lastra in metallo ad L i due cilindri forati e poi li saldo alla griglia.
Devo pulire al meglio la carrozzeria nei punti di contatto e uso carta abrasiva.
Inoltre devo ricostruire la parte finale del parafango sinistro, uso la solita soluzione densa di acetone ed ABS che applico a più riprese.
Non ho intenzione di colorare nuovamente la carrozzeria per preservare gli adesivi originali, ho fatto diversi tentativi per capire quale è il colore usato e alla fine ho scoperto che è il blue royal X3. Devo fare delle piccole correzioni al parafango dopo la riparazione della frattura.
La griglia deve aver preso un grande colpo durante un incidente, il labbro inferiore si è piegato. Ho deciso di non fare nulla se non rinforzarlo da dietro saldando con acetone una lingua lunga e sottile di ABS. Comunque manca solo una delle due frecce e la targa è presente.
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A

Ultima modifica di Bruiser ed hot shot : 24 gennaio 24 alle ore 13:23
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 novembre 23, 15:51   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
Dopo che la soluzione di acetone ed ABS ha fatto presa sulla griglia anteriore posso installarla sulla carrozzeria.
Ora carrozzeria e telaio sono pronti per il loro matrimonio
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A

Ultima modifica di Bruiser ed hot shot : 24 gennaio 24 alle ore 13:23
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 novembre 23, 15:56   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
Per la carrozzeria non ho fatto molto:
- tolto tutti gli adesivi che erano fuori posto
- lucidato con il dentifricio o il polish le superfici dove non c'erano adesivi
- ripassato il blu nei punti dove era scheggiato con il colore X3 che è quello usato per dipingere la carrozzeria
- ripassato il bianco nei punti dove era ingiallito con il colore X2
- ho dato il colore ai paraurti usando il TS26 Pure White Glass che è leggermente opaco
a questo punto devo passare all'abitacolo e sto aspettando due pilotini per il telaio 4x4 set numero 54416 “4×4 Vehicle Driver Figure Bruiser”
Vorrei inserire pilota e passeggero
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 novembre 23, 16:03   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
Il set pilota per telai 4x4 a 3 speed comprende il corpo centrale, braccio destro, braccio sinistro e testa divisa in due parti
Se dal braccio destro taglio la mano e la saldo usando acetone in una posizione più naturale per il passeggero, se dal braccio sinistro taglio la mano e la saldo usando acetone in una posizione più naturale per il passeggero... allora posso ottenere la figura del passeggero.
Avrei in progetto di costruire qualcosa da lasciargli nelle mani come una lattina di Coca Cola, ma lo farà nel prossimo progetto.
Per poter ospitare il passeggero devo modificare leggermente anche il suo fianco sinistro per farlo sedere correttamente nell'abitacolo.
Inoltre devo forare la seduta per far passare la vite che fissa il passeggero all'abitacolo
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A

Ultima modifica di Bruiser ed hot shot : 24 gennaio 24 alle ore 13:23
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 23, 18:30   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
Ecco il modello completo di abitacolo con passeggero e pilotino.
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A

Ultima modifica di Bruiser ed hot shot : 24 gennaio 24 alle ore 13:23
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 23, 18:33   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
ho trovato in rete una scatola per elettronica integra e completa di ricevente, 3 servi, pacco porta batteria. Alla fine l ho ordinata e non appena arriva la monterò sul telaio.
Quella riparata era venuta abbastanza bene, ma non potevo lasciarmela sfuggire.
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A

Ultima modifica di Bruiser ed hot shot : 24 gennaio 24 alle ore 13:23
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 novembre 23, 22:27   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-06-2010
Residenza: trieste
Messaggi: 2.098
Citazione:
Originalmente inviato da Bruiser ed hot shot Visualizza messaggio
ho trovato in rete una scatola per elettronica integra e completa di ricevente, 3 servi, pacco porta batteria. Alla fine l ho ordinata e non appena arriva la monterò sul telaio.
Quella riparata era venuta abbastanza bene, ma non potevo lasciarmela sfuggire.
ciao, ho letto solo ora il post, ottimo lavoro e grazie infinite per la condivisione, ora mi riguardo per bene il tuo lavoro (e curioso tra i tuoi altri lavori), ho il clone smontato che ha donato gli organi ad altri progetti, ma prima o poi lo recupero e ritiro su il buon bruiser. E mi son guardato gia la golf e la renault 5 dal sito, una miriade di informazioni introvabili se non con ricerche veramente approfondite, grazie
__________________
blade nano cpx, associated T4.2, specr S2 10.5 losi 810 brushless, hilux 1.9 toyo, cj7 scaler, losi rally 1/24, Tamiya TA02, xray T4 2013 rally conversion, xray T4 2015, xray x10 pancar, scorcher x3, xray b4.2, revo conversion, losi lst2 conversion

Ultima modifica di falex71 : 05 novembre 23 alle ore 22:31
falex71 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 novembre 23, 00:46   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
grazie mille
il sito mi serve per raccogliere le info che imparo con i vari restauri, cerco di riportare tutto quello che scopro
spero possa servire a qualcuno prima o poi
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 novembre 23, 13:53   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di (marzo)
 
Data registr.: 15-09-2012
Messaggi: 3.378
un gran lavoro fatto bene. sono anche io di milano, e qualcosina l'ho restaurata pure io. non hai per caso un link diretto dove visionare i tuoi restauri tamiya? (quello che hai postato è una HOME, ma poi non so dove cercare i tuoi lavori)
__________________
.
(marzo) non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 novembre 23, 16:39   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-05-2022
Residenza: Milano
Messaggi: 37
ciao
grazie mille per la domanda, sinceramente ho costruito la pagina web in modo difficile da interpretare. Non sono un programmatore di siti quindi le mie capacità sono pari a zero.
Nella home page appare nella colonna di sinistra gli ultimi tre articoli inseriti, cliccando sulle immagini si accede alle pagine web. Questi articoli cambiano ogni volta che ne aggiungo uno.
Subito di fianco ci sono 4 foto che rappresentano 4 sezioni diverse, per accedervi basta andare con il mouse sulle immagini e cliccare per accedere a:
1- restauro ed info per Tamiya 58xxx, cliccare qui per accedervi direttamente. Da questa pagina cliccando sui testi evidenziati in rosso o sulle immagini con contorno in rosso si accede rispettivamente ai restauri o agli approfondimenti. Ad esempio per andare all'approfondimento sul telaio "RM Mk5...7 2wd Stradale" bisogna cliccare sulla figura con contorno rosso del telaio subito sotto il testo; mentre se si vuole vedere il restauro della "58042 - Porsche 956 Rothmans" bisogna cliccare con il mouse sul testo che è evidenziato in rosso
2- restauro ed info per Tamiya 47xxx e 48xxx, cliccare qui per accedervi direttamente.
Anche in questa sezione i testi in rosso e le immagini con cornice in rosso permettono di accedere alle altre pagine. Questa sezione è riservata ai pochi appassionati delle prime tamtech
3- come restaurare i vari materiali, cliccare qui per eccedervi direttamente. In questa sezione ci sono 4 immagini, ogni immagine è una spiegazione di come restaurare i vari materiali, riporto i link per comodità: restaurare parti in metallo, restaurare la gomma, restaurare parti in stirene
, restaurare le parti in lexan.
4- l'ultima sezione (per accesso diretto cliccare qui) è un po' più complessa: è la tabella che mette in corrispondenza tutti i set di accessori e ricambio dei primi 150 modelli. Non sono riuscito a trovare un modo di caricarla in modo che sia leggibile, quindi è possibile solo selezionarla tutta e poi copiarla per incollarla in un file excel. Nella pagina spiego, o meglio cerco di spiegare, come fare per copiare ed incollare questa tabella che è enorme. Non so se sono riuscito nel mio intento.

Considerate che sono un auto didatta nella programmazione dei siti, quindi ho cercato di fare del mio meglio per costruire un sito in italiano dove raccolgo tutte le informazioni che trovo e che imparo durante i restauri.
Ovviamente si poteva fare meglio? la risposta è si, se mi date dei consigli provo a metterli in pratica, sempre nel limite delle mie capacità
Se avete delle proposte per sezioni nuove, se avete foto, se avete qualcosa che pensate abbia senso di pubblicarlo: per favore mandatemi una MP
__________________
Come restaurare le Tamiya classiche

G_A
Bruiser ed hot shot non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Gomme alternative per Tamiya Bruiser RN36 hurricav Automodellismo scalers/crawlers 0 11 aprile 21 15:36
Tamiya Bruiser 58040 beppone Automodellismo Vintage 21 09 maggio 17 11:35
tamiya bruiser 4wd Fabbietto Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 15 06 maggio 13 12:59
Tamiya Toyota 4x4 Bruiser Fulmine75 Automodellismo scalers/crawlers 75 18 febbraio 13 14:42
Tamiya Toyota Bruiser o tundra cerco simoraptor Compro 1 04 ottobre 12 12:50



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002