Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 ottobre 11, 17:43   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enter123
 
Data registr.: 07-10-2011
Residenza: varese
Messaggi: 21
Costruzione e misure dell'aereo

Buon giorno a tutti.
Ho una domanda da porvi ! Cercherò di e sprimermi meglio possibile, volevo sapere quale calcolo in genere bisogna fare per trovare la misura dell'apertura alare e la coda ( allego un'immagine così sarò più chiaro ) rispetto a quella della fusoliera ( da punta a coda ) Esempio : Mettiamo il caso che la lunghezza della fusoliera sia 100 cm, quanto dovrà essere l'apertura alare e quella della coda perchè l'aereo sia stabile?
E aquale distanza da punta bisognerà mettere l'ala ? ( Sarebbe bello avere anche la formula o metodo di calcolo )
Grazie in anticipo
Immagini allegate
Tipo file: png Immagine.png‎ (14,8 KB, 903 visite)
Enter123 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 ottobre 11, 19:07   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spectre400
 
Data registr.: 16-05-2010
Residenza: Salzano (VE)
Messaggi: 532
non si parte dalla lunghezza della fusoliera anche perchè non ti dice niente. Al massimo dal braccio di leva, ma anche da quello in gene non si parte. Ti conviene fissare un'apertura alare. Poi ti poni la domanda: che tipo di aereo è? Trainer, acrobazia, pylon ecc... quindi a seconda di questo ti scegli un allungamento. Da questo ti ricavi la superficie alare e la corda media geometrica.
Se scrivi che tipo di aereo vuoi fare, l'apertura alare che vuoi o magari la motorizzazione che vuoi usare, è più facile darti una mano
__________________
Sogno? Fare un Reggiane re 2005 da 1.80 m di ali
spectre400 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 ottobre 11, 20:13   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enter123
 
Data registr.: 07-10-2011
Residenza: varese
Messaggi: 21
Quindi. Vediamo se ho capito bene, per la costruzione di un aereo si parte prima dall'apertura alare, poi dovrei decidere che tipo di aereo dovrà essere ( mettiamo il caso un trainer ) e poi l'allungamento cosa sarebbe.? e poi gli altri valori che hai citato come li trovo.? Perdona se ho 1000 domande da fare.! Ti ringrazio per la gentilezza e disponibilità Enter123
Enter123 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 ottobre 11, 21:14   #4 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Leggi :

http://www.baronerosso.it/forum/aero...ncipianti.html
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 ottobre 11, 21:38   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spectre400
 
Data registr.: 16-05-2010
Residenza: Salzano (VE)
Messaggi: 532
prego.
Non è che devi partire dall'apertura alare, ma diciamo che di solito (per il fatto dello spazio) si parte da quello, almeno io. Allora mettiamo che vuoi fare un trainer.
AA (apertura alare) : 150 cm
L'allungamento è il rapporto tra il quadrato dell'AA e la superficie alare o tra l'apertura alare e la corda media geometrica. Più grande è l'allungamento meno resistenza alle estremità ha (detta in modo semplicistico). Però aumenta l'inerzia nei movimenti provocati dagli alettoni e in qualche caso anche timone. Senza entrare troppo nello specifico, un'allungamento per un trainer è di circa 5.6.
Avendo questi valori possiamo trovare la corda media geometrica con la formula
lm = AA al quadrato / Allungamento ==> 150/5.6 = 26.8 cm
Trovata la corda media trovi la Superficie delle ali
S = AA* lm ==> 15*2.68 = 40.2 dmquadri
Adesso poni che con un apertura di 1.50 m, a questo aereo serva un motore da 6 cc 2T per fare un bel volo, il peso si aggira sui 2.4 kg con un margine del 20%. Quindi 1.9 kg o 2.9 kg. Se stai giusto con la struttura sarai sui 2.2 kg
(ricavato con la formula 400*Cilindrata più o meno 20 %, 240 per i motori 4t)
Quindi puoi trovare il carico alare che è il rapporto tra il peso e la superficie alare.
Un carico alare adatto (per la progettazione puoi partire anche da questo) ad un trainer così sarebbe sui 60 g/dmquadro
Il range lo trovi più o meno avendo la cilindrata del motore con la formula
C = 25* radice quadrata della cilindrata più o meno il 25%
In questo caso 61 g/dmquadro più o meno 25 %
Più grande è il carico alare maggiore è la velocità e l'insensibilità alle raffiche di vento ma aumenta la velocità di stallo e diminuisce la capacità di planare. Adesso abbiamo il range nel quale dovrebbe stare il nostro carico alare. Troviamo ora il nostro presumendo un peso di 2.2 kg
C = Q/S ==> 2200/40.1 = 54.86 g/dmquadro
Direi che va bene ed è dentro al range trovato.
Ora hai :
AA = 150 cm
corda media = 26.8 cm (che quindi è uguale alla corda alla radice e all'estremità se usi un'ala rettangolare)
Superficie = 40.2 dmquadri
Allungamento = 5.6
Carico alare = 54.86 g/dmquadro
Cilindrata motore = 6 cc
Da qua ti trovi la corda media aerodinamica e quindi il baricentro e il centro di pressione e poi il braccio di leva e così via.
Se posso darti un consiglio ( io ho scritto velocemente non so se ci sono errori nei conti, era a titolo dimostrativo) per capire meglio perchè non ho propriamente spiegato, ti consiglio per saper fare qualcosa velocemente di leggerti questo
https://docs.google.com/viewer?a=v&q...BAVko_Dqx_Yb5g
e questo
http://www.aeroclubancona.com/libro.pdf

Io le cose che so le avevo imparate dal libro di Kanneworff, un libro molto bello ma anche lungo che non so se è quello che cerchi. Però tratta tutto in modo approfondito.
Le cose che ti ho scritto infatti derivano da quello che mi ricordo di questo libro. Chiedi se hai bisogno
__________________
Sogno? Fare un Reggiane re 2005 da 1.80 m di ali
spectre400 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 ottobre 11, 23:16   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Rho793
 
Data registr.: 09-02-2010
Residenza: Arezzo (provincia)...Foiano Voloavela
Messaggi: 634
Citazione:
Originalmente inviato da spectre400 Visualizza messaggio
prego.
Non è che devi partire dall'apertura alare, ma diciamo che di solito (per il fatto dello spazio) si parte da quello, almeno io. Allora mettiamo che vuoi fare un trainer.
AA (apertura alare) : 150 cm
L'allungamento è il rapporto tra il quadrato dell'AA e la superficie alare o tra l'apertura alare e la corda media geometrica. Più grande è l'allungamento meno resistenza alle estremità ha (detta in modo semplicistico). Però aumenta l'inerzia nei movimenti provocati dagli alettoni e in qualche caso anche timone. Senza entrare troppo nello specifico, un'allungamento per un trainer è di circa 5.6.
Avendo questi valori possiamo trovare la corda media geometrica con la formula
lm = AA al quadrato / Allungamento ==> 150/5.6 = 26.8 cm
Trovata la corda media trovi la Superficie delle ali
S = AA* lm ==> 15*2.68 = 40.2 dmquadri
Adesso poni che con un apertura di 1.50 m, a questo aereo serva un motore da 6 cc 2T per fare un bel volo, il peso si aggira sui 2.4 kg con un margine del 20%. Quindi 1.9 kg o 2.9 kg. Se stai giusto con la struttura sarai sui 2.2 kg
(ricavato con la formula 400*Cilindrata più o meno 20 %, 240 per i motori 4t)
Quindi puoi trovare il carico alare che è il rapporto tra il peso e la superficie alare.
Un carico alare adatto (per la progettazione puoi partire anche da questo) ad un trainer così sarebbe sui 60 g/dmquadro
Il range lo trovi più o meno avendo la cilindrata del motore con la formula
C = 25* radice quadrata della cilindrata più o meno il 25%
In questo caso 61 g/dmquadro più o meno 25 %
Più grande è il carico alare maggiore è la velocità e l'insensibilità alle raffiche di vento ma aumenta la velocità di stallo e diminuisce la capacità di planare. Adesso abbiamo il range nel quale dovrebbe stare il nostro carico alare. Troviamo ora il nostro presumendo un peso di 2.2 kg
C = Q/S ==> 2200/40.1 = 54.86 g/dmquadro
Direi che va bene ed è dentro al range trovato.
Ora hai :
AA = 150 cm
corda media = 26.8 cm (che quindi è uguale alla corda alla radice e all'estremità se usi un'ala rettangolare)
Superficie = 40.2 dmquadri
Allungamento = 5.6
Carico alare = 54.86 g/dmquadro
Cilindrata motore = 6 cc
Da qua ti trovi la corda media aerodinamica e quindi il baricentro e il centro di pressione e poi il braccio di leva e così via.
Se posso darti un consiglio ( io ho scritto velocemente non so se ci sono errori nei conti, era a titolo dimostrativo) per capire meglio perchè non ho propriamente spiegato, ti consiglio per saper fare qualcosa velocemente di leggerti questo
https://docs.google.com/viewer?a=v&q...BAVko_Dqx_Yb5g
e questo
http://www.aeroclubancona.com/libro.pdf

Io le cose che so le avevo imparate dal libro di Kanneworff, un libro molto bello ma anche lungo che non so se è quello che cerchi. Però tratta tutto in modo approfondito.
Le cose che ti ho scritto infatti derivano da quello che mi ricordo di questo libro. Chiedi se hai bisogno
Ciao, mi potresti dare i dati del libro di Kanneworff per favore che interesserebbe anche a me? Anzi se sai un link dove poterlo acquistare.....
Grazie.....
Rho793 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 11, 10:37   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spectre400
 
Data registr.: 16-05-2010
Residenza: Salzano (VE)
Messaggi: 532
.:: AVIOLIBRI ::. La libreria per volare!

penso ci sia solo qua
__________________
Sogno? Fare un Reggiane re 2005 da 1.80 m di ali
spectre400 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 11, 10:46   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Rho793
 
Data registr.: 09-02-2010
Residenza: Arezzo (provincia)...Foiano Voloavela
Messaggi: 634
Citazione:
Originalmente inviato da spectre400 Visualizza messaggio
Grazie mille.....
Rho793 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 11, 10:49   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spectre400
 
Data registr.: 16-05-2010
Residenza: Salzano (VE)
Messaggi: 532
di nulla
__________________
Sogno? Fare un Reggiane re 2005 da 1.80 m di ali
spectre400 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 11, 15:15   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Rho793
 
Data registr.: 09-02-2010
Residenza: Arezzo (provincia)...Foiano Voloavela
Messaggi: 634
Citazione:
Originalmente inviato da spectre400 Visualizza messaggio
di nulla
Ordinato....
Rho793 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
misure cerchi Fra101 Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 10 23 settembre 08 21:32
misure TT-01 Chris Daring Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 5 08 luglio 08 01:26
Misure marcomesuraca Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 0 09 febbraio 07 12:28
Misure! cristian Aeromodellismo 15 21 dicembre 04 23:23



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:50.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002