Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 settembre 13, 12:09   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.102
Ascender: diario di una costruzione

Partiamo dal fatto che, sebbene in inglese me la cavicchio, odio usare tale linguaggio. Abbiamo una bellissima lingua ed intendo servirmene. Quindi, fiero di essere italiano, non chiamerò questa discussione "build log" ma diario di una costruzione.

E' venuto il momento di mettere mano al modello ad elastico in oggetto. Devo dire che la sua costruzione presenta delle difficoltà, in particolar modo per quanto riguarda l'ala. Infatti, come si vede dalle foto, le centine non sono classiche ma formate da sottili strisce di balsa. Inoltre, l'elica che è prevista dal progetto dovrebbe essere autocostruita e monopala: me ne guardo bene di farla (confesso che non sono in grado di costruirla) e la sostituirò con una idonea bipala in plastica.

Inizio questa discussione al solo scopo di ricevere consigli e suggerimenti lavoro durante.

Come sempre, comincio la costruzione sempre dall'ala. Al momento ho tagliato tutti i pezzi delle centine, in attesa di cominciare l'icollaggio. Non so ancora come procederò ma troverò le soluzioni man mano che andrò avanti.

Queste le prime foto:

Allegato 281391 Allegato 281392 Allegato 281393 Allegato 281394 Allegato 281395

Le immagini si susseguiranno con l'avanzamento dei lavori.
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu

Ultima modifica di riant : 28 marzo 14 alle ore 09:58
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 13, 14:01   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pino Galopp
 
Data registr.: 22-02-2013
Residenza: Valguarnera carropepe
Messaggi: 327
Eliche monopala ovvero "del vololiberista pigro"

Se non ci se la sente di realizzare un elica scavando la pala dal blocco, si può ottimamente utilizzare il metodo di ritagliare la vista in pianta della pala da tavoletta di balsa da 2 o 3 mm, bagnarla e lasciarla asciugare legata ad un bottiglione di vetro cilindrico, di quelli del vino da 1,5 - 2 litri.
Per dargli la sagoma corretta bisogna legarla inclinata di circa 15 gradi rispetto alla verticale.
Una volta asciutta si arrotonda il Be e si assottiglia il Bu. Si rinforza lo zoccolo e voilà ! Con una monopala non c'è neanche da preoccuparsi di farne due uguali...un contrappeso e via
Pino Galopp non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 13, 14:13   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-07-2006
Messaggi: 139
Citazione:
Originalmente inviato da riant Visualizza messaggio
Inizio questa discussione al solo scopo di ricevere consigli e suggerimenti lavoro durante.
Spiacente, nessun consiglio o suggerimento! anzi!
Come un avvoltoio me ne starò su un ramo e seguirò con molto interesse questo diario di costruzione.
Alcuni mesi fa infatti, il mio amico "Furetto" mi ha gentilmente regalato la stessa scatola di montaggio ed ho intenzione di trasformare il modello in R/C elettrico.
Buon lavoro!!!
guizzo17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 13, 15:43   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.102
Citazione:
Originalmente inviato da Pino Galopp Visualizza messaggio
Se non ci se la sente di realizzare un elica scavando la pala dal blocco,......................:
Si, hai ragione ma tra teoria e pratica c'è una bella differenza. Su come costruirla ne so fin troppo (libri, blog, discussioni) ma in quanto a farla, se non c'è esperienza, si combinerà solo qualcosa di simile ad un'elica. E' anche vero che se mai non si incomincia, mai si otterrà il risultato sperato ma ora proprio non me la sento. Comunque ....... mai dire mai: c'è tempo per pensare all'elica ed anche il tuo metodo può essere valido.

Nel primo messaggio avevo omesso di dire che il progetto presenta solo il profilo della centina centrale e, visto che l'ala è anche ellittica, mi sono messo all'opera con Photoshop ed ho ottenuto anche gli altri profili a scalare.
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 13, 20:39   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-07-2006
Messaggi: 139
Pure io pensavo che tagliare un'elica da un blocco di legno fosse molto difficile. In realtà ho trovato che, semplicemente seguendo le indicazioni trovate sui vecchi libri di modellismo, l'elica se ne esce dal blocco veramente in poco tempo e per niente fatta male! Attenzione però se siete mancini! La mia prima elica è risultata una magnifica spingente ma non era quanto mi serviva!
Tra l'altro, l'Ascender vuole proprio un'elica monopala e, come dice PG, è proprio semplice da farsi!

Ultima modifica di guizzo17 : 16 settembre 13 alle ore 20:42
guizzo17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 13, 20:59   #6 (permalink)  Top
Ciao Andrea, ovunque tu sia vola anche per noi.
 
L'avatar di andrea_dm
 
Data registr.: 04-02-2010
Residenza: alto Lazio
Messaggi: 519
Citazione:
Originalmente inviato da riant Visualizza messaggio
come si vede dalle foto, le centine non sono classiche ma formate da sottili strisce di balsa.
Citazione:
Originalmente inviato da riant Visualizza messaggio
Nel primo messaggio avevo omesso di dire che il progetto presenta solo il profilo della centina centrale e, visto che l'ala è anche ellittica,
Brrrrrrr .... verro' a trovarti per cercare di darti conforto

Andrea
andrea_dm non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 13, 10:12   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.102
Sto procedendo con estrema lentezza vista la fragilità dei componenti delle centine. Si fa largo l'idea di rifare le centine nel modo classico, cioè in balsa piena da 1 mm e, quindi, riprogettare tutta l'ala

Allegato 281717
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu

Ultima modifica di riant : 28 marzo 14 alle ore 09:58
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 13, 11:59   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.102
In attesa che i primi punti di incollaggio tirino, mi sto preparando all'eventuale "opzione 2", cioè rifare le centine (come da messaggio precedente). Con Profili le ho già disegnate

Allegato 281722
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu

Ultima modifica di riant : 28 marzo 14 alle ore 09:58
riant non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 13, 21:29   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 09-07-2006
Messaggi: 139
ho costruito un paio di modelli realizzando le centine con questo metodo.
E' molto bello ma dubito che il tempo richiesto per la realizzazione compensi la difficoltà di costruzione.
il guadagno sul peso inoltre è irrisorio e probabilmente superabile con un'accurata scelta del balsa.
Però è stato piacevole provarci in entrambi i casi!
guizzo17 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 settembre 13, 12:17   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di riant
 
Data registr.: 15-05-2007
Residenza: Viterbo
Messaggi: 1.102
E' strano: quando pensi di stare tranquillo, allora capita di tutto! Per numerosi impegni sopravvenuti, riprendo la costruzione dopo diversi giorni

Dopo aver iniziato a montare una semiala col metodo previsto dal progetto, ho dovuto prendere la decisione di procedere con le centine piene. Questo perchè le centine originali sono troppo delicate, per quanto vuoi essere preciso con la maschera alla fine non sono della stessa misura e, non è da dimenticare, quando si andrà a tendere la carta la leggera struttura subirà inevitabilmente qualche deformazione.
Quindi, dopo aver disegnato le centine (stesso profilo originale) con Profili, ho provveduto a trasferirle sulla balsa col metodo, a me caro, della fotocopia a toner e acetone. In fine, il taglio: questo è il risultato

Allegato 282302

Dopo un doveroso passaggio con carta vetrata fine, inizierò nuovamente il montaggio. E' da notare il diverso sistema dei longheroni da me adottato. Alla fine, il peso non dovrebbe essere molto diverso dall'originale.
__________________
miei siti no-profit
www.meteomoai.eu www.avia-vt.eu

Ultima modifica di riant : 28 marzo 14 alle ore 09:58
riant non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
pre-diario di costruzione andrea_dm Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 17 13 gennaio 12 23:57
Zeus Fenix: diario di una costruzione riant Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 31 09 gennaio 12 19:33
Diario di volo di Francesco francesco Elimodellismo Principianti 11 07 dicembre 11 18:02
diario di una giornata nata male.... garbo Elimodellismo in Generale 19 24 ottobre 06 10:56



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:18.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002