Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 25 luglio 12, 10:38   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lancioamano
 
Data registr.: 12-10-2010
Residenza: Provincia Bari
Messaggi: 129
D.L.G. in Volo Libero : Il Volo Della Fenice

Salve a tutti
Come ebbe modo di notare Giamba a suo tempo ( un saluto particolare) il Thread : HLG in Volo Libero ha ottenuto un discreto numero di visite ( 27000) con un coinvolgimento però limitato a 5-6 persone. Curioso..
Poi a fine 2011 la discussione si è arenata.
Ma .. ho a cuore il volo libero
non mi arrendo e quindi :.. Ricomincio dal post 214 di quella discussione con la speranza di ravvivare l’interesse per il volo libero in generale e per questa categoria in particolare.
In quel post allegai una immagine che per comodità replico (foto1 ). Quell'insieme ha preso ha preso forma trasformandosi nel veleggiatore della seconda immagine allegata. Si tratta lo rammento ,di un clone di un kit commerciale : lo Spin Up 36.
Così ho potuto provare , sottolineo senza aiuto, e quindi con comprensibile apprensione il lancio a disco. Rompo gli indugi per affermare che questa tecnica è più gratificante della modalità a giavellotto.
Il braccio è meno stressato oppure se si vuole osservare la stessa cosa da un altro punto di vista c’è una migliore utilizzazione dell’energia che si riesce ad trasferire al modello.
I voli che sono riuscito ad ottenere sono tipicamente sono sui 25-28 secondi , poco ovviamente, ma sono solo all’inizio.
Andiamo oltre ( vedi foto3). Si tratta dello Sting 30 Maxima completato di recente. Originalmente è concepito per lancio a giavellotto ed in questa modalità ho provato alcuni lanci rilevando poi essere troppo grande per le mie possibilità

Allora vista la nuova esperienza appena descritta ho deciso di accingermi ad una mutazione ** : Dalle ceneri dello Sting vorrei che rinascesse appunto “La Fenice “.
Un nuovo DLG naturalmente in volo libero.
L’idea di base è quella di utilizzare il più possibile quanto possiedo a partire dalle ali.

Naturalmente ho qualche idea della direzione da prendere nella determinazione del nuovo modello, ma pareri, giudizi e quant'altro vorrete condividere su questo argomento saranno graditi.

Cordiali saluti. Luigi

P.S.
**Circa 30 giorni fa ho compiuto la stessa operazione su un balsetta abbastanza malandato : sostituendo i gli originali con nuovi impennaggi ad Y) piazzando il C.G. al 50% e …dimenticando ( dopo una riparazione) di regolarne la virata a Dx.. Ho lanciato duro. E’andato dritto, sicuramente non lontanissimo …ma è andato via.. non lo abbiamo più trovato.
Icone allegate
D.L.G. in Volo Libero : Il Volo Della Fenice-1-spin-up-36.jpg   D.L.G. in Volo Libero : Il Volo Della Fenice-2-spin-up-36-dlg-volo-libero.jpg   D.L.G. in Volo Libero : Il Volo Della Fenice-sting-30.jpg  
__________________
Luigi
FAI 15551
Lancioamano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 12, 12:39   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pampa
 
Data registr.: 28-04-2008
Residenza: Santa Maria degli Angeli (PG)
Messaggi: 2.013
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da Lancioamano Visualizza messaggio
Andiamo oltre ( vedi foto3). Si tratta dello Sting 30 Maxima completato di recente. Originalmente è concepito per lancio a giavellotto ed in questa modalità ho provato alcuni lanci rilevando poi essere troppo grande per le mie possibilità
Cordiali saluti. Luigi
Luigi, lo Sting Maxima 30 è un DLG. E' concepito per il lancio a disco.
Così come lo Sting 30.
Per carità, poi a mano si lancia di tutto.
Anche gli F3J da quattro metri... E ci termicano pure...
__________________
Francesco P. A.K.A. Pampa
"Anyone who's not interested in model airplanes must have a screw loose somewhere" (Paul MacCready)
Pampa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 12, 14:21   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lancioamano
 
Data registr.: 12-10-2010
Residenza: Provincia Bari
Messaggi: 129
Francesco,
Quello che tu dici è giusto ma non credo si possa riferire alla mia versione.
Questo in mio possesso è un Kit del 2006 . Tra l'altro , è una mia impressione ma non
deve aver avuto lo stesso successo di altri modelli ancora in catalogo.

Guarda bene la foto ci sono alcuni particolari rispetto alle versioni DLG
presenti attualmente nel catalogo di A2Z che ben conosci.
1: Centro ala piatto e legno pieno
2: Ci sono le alette di estremità ; ( tra l'altro leggermente diverse tra loro)
non c'è modo di prenderlo per l'estremità.
3 : Impennaggi di foggia classica invece che ad "Y"
4 : Nella versioni attuali , le estremità sono piatte ed in quella centinata sono stati
introdotti fazzoletti di rinforzo.
Ovviamente mi posso sbagliare ( oppure interpreto male la tua risposta).
Ciao. Luigi.
__________________
Luigi
FAI 15551
Lancioamano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 12, 15:22   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pampa
 
Data registr.: 28-04-2008
Residenza: Santa Maria degli Angeli (PG)
Messaggi: 2.013
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da Lancioamano Visualizza messaggio
Ovviamente mi posso sbagliare ( oppure interpreto male la tua risposta).
Ciao. Luigi.
No, hai ragione tu.
Io ho l'ultima versione ed è tutta diversa, in effetti.
Ho guardato con poca attenzione le foto.
__________________
Francesco P. A.K.A. Pampa
"Anyone who's not interested in model airplanes must have a screw loose somewhere" (Paul MacCready)

Ultima modifica di Pampa : 25 luglio 12 alle ore 15:28
Pampa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 agosto 12, 12:44   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lancioamano
 
Data registr.: 12-10-2010
Residenza: Provincia Bari
Messaggi: 129
La mutazione ha inizio

Salve a tutti.
Riparto dalle foto del messaggio precedente con qualche aggiornamento.

Il Maxima è ormai smembrato.
Nelle due foto in allegato si vedono le ali la cui apertura è stata portata a circa 60 cm
in proiezione. ( Desidero un modello più piccolo e leggero, spero di rimanere sotto i 50 grammi..)
Staccate le estremità , rese uguali e reincollate di piatto. Aggiunti rinforzi in balsa nella zona dell'ultimo traliccio per irrobustirne la struttura. Inserito break a centro ala con angolo di circa circa 5°. Riutilizzati piani di coda ridimensionati. Adottata struttura ad Y.
La fusoliera è la parte strutturalmente più critica. Così come è fatta non è adatta al lancio da estremità. Proverò ad irrobustire con qualche guancia di fibra di vetro o di carbonio le fiancatine di compensato. Se và male ricomincio da capo..
Come già dicevo in precedenza mi sto regolando nel dimensionamento generale con un approccio " evoluzionistico" ispirandomi a modelli già esistenti ( di questa apertura alare pochi in verità ) e per questo rinnovo l'invito ad intervenire.
Ogni commento sarà gradito.
Saluti.Luigi
Icone allegate
D.L.G. in Volo Libero : Il Volo Della Fenice-small-phoenix_1.jpg   D.L.G. in Volo Libero : Il Volo Della Fenice-small-phoenix_2.jpg  
__________________
Luigi
FAI 15551
Lancioamano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 agosto 12, 12:50   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lancioamano
 
Data registr.: 12-10-2010
Residenza: Provincia Bari
Messaggi: 129
Tempi e modi

[QUOTE=Pampa;3316057]No, hai ragione tu.
Io ho l'ultima versione ed è tutta diversa, in effetti.
Ciao Francesco
Una domanda .
Quanto tempo ha impiegato complessivamente il tuo ordine dagli USA per essere evaso.
Intendo dire partenza ordine - arrivo materiale.
Hai usato carta di credito ?
Ciao. Luigi
__________________
Luigi
FAI 15551
Lancioamano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 agosto 12, 16:39   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Pampa
 
Data registr.: 28-04-2008
Residenza: Santa Maria degli Angeli (PG)
Messaggi: 2.013
Immagini: 8
[QUOTE=Lancioamano;3332817]
Citazione:
Originalmente inviato da Pampa Visualizza messaggio
No, hai ragione tu.
Io ho l'ultima versione ed è tutta diversa, in effetti.
Ciao Francesco
Una domanda .
Quanto tempo ha impiegato complessivamente il tuo ordine dagli USA per essere evaso.
Intendo dire partenza ordine - arrivo materiale.
Hai usato carta di credito ?
Ciao. Luigi
L'ordine è stato inviato l'11 ottobre 2011.
L'invio è stato effettuato il 17 ottobre 2011.
La consegna è stata effettuata i primissimi di dicembre. Esattamente quando non ricordo. Non trovo più la ricevuta di consegna. Minimo una ventina di giorni dopo l'invio.
Ho usato ovviamente la carta di credito.
__________________
Francesco P. A.K.A. Pampa
"Anyone who's not interested in model airplanes must have a screw loose somewhere" (Paul MacCready)
Pampa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 agosto 12, 17:24   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lancioamano
 
Data registr.: 12-10-2010
Residenza: Provincia Bari
Messaggi: 129
Grazie.
Alla prossima.
__________________
Luigi
FAI 15551
Lancioamano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 agosto 12, 02:46   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di robycash
 
Data registr.: 24-04-2012
Residenza: varese
Messaggi: 93
Ciao luigi,
Eccomi per cominciare a capire....
Un kit dove lo posso acquistare?
robycash non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 agosto 12, 09:11   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Lancioamano
 
Data registr.: 12-10-2010
Residenza: Provincia Bari
Messaggi: 129
Ciao Roberto

Qui siamo in U.S.A.
http://www.a2zcorp.us/store/Default.asp?Cguid={8B6E660C-8F23-43DC-9D4A-BDCF95E7B833}.
Nel settore Model Kit seleziona StingAero.
Molto consigliabile per cominciare il mod. Stinger MKII .
Il Matcat 18" è gia competitivo
Un video di questo modello
Matcat catapult launch - YouTube
( ma qui siamo con il lancio a fionda o catapulta).
Poi come vedi si sale come prezzo e complessità e dimensioni e tecniche di lancio.

La cosa migliore comunque è farsi un'idea prima di andare oltre.
Nota non sono sicuro che gli indirizzi possano funzionare.. proviamo.
Saluti
__________________
Luigi
FAI 15551
Lancioamano non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Il volo della Fenice (1965) maverick4you Aeromodellismo 15 29 giugno 13 18:07
il volo della fenice esiagrones Modellismo 18 25 agosto 08 00:11
rete 4 fil il volo della fenice sonic liner Aeromodellismo Ventole Intubate 2 29 luglio 07 10:19
Il volo della fenice - remake Corrado Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 18 aprile 05 19:14



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:01.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002