Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 12 maggio 08, 14:36   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di deodeoag
 
Data registr.: 24-08-2007
Residenza: Foggia
Messaggi: 196
domada si cultara generale

Per chi ha voglia di rispondermi volevo chiedervi una cosa che a molti risulterà sciocca , ma per me ...un principiante dell'aeromodellismo non lo è.
Ho una piccola esperienza con gli elicotteri e questa piccola esperienza mi porta a dire che di sicuro un elicottero per staccarsi da terra ha bisogno di un spinta verticale capace di sollevarlo e tenerlo in quota
la domanda è la seguenze anche per gli aeroplani è lo stesso.....nel senso se prendo un modello (aeromodello) e lo metto in verticale dando gas dovrebbe decollare (tipo razzo ) ?
questo ve lo domando perchè leggendo e vedendo video ho visto modelli 3d che di sicuro hanno motori e eliche tali da poter partire e addirittura fare "hovering" in verticale , ma altri modelli anche se una volta il volo prendono velocità necessitano di un decollo lanciato (questo ora non so se è dovuto solo alla mancanza di eventuali carrelli o se il volo orizzontale è possibile anche se in verticale motore ed elica non permetterebbe il decollo

scusate il papocchio è la scarsa cultura in materia ma sono curioso

la domanda nasce anche dal fatto che sto tentando di costruire un aereo in depron utilizzando motore e elettronica di un vecchio elicottero e di sicuro il motore con riduttore (riduttore fatto in casa non mi chiedete di quanto riduce perchè nonlo so il motore è uno speed300 l'elica è una 10 x 4) non riuscià mai a fare volo 3d ma mi domandavo se riusciva a farlo volare PIANO PIANO )
Non riempitemi di parolacce per le Cxxx che scrivo ma mi piace tentare e sperimentare ...per poi naturalmente adeguarmi e comprare tutto il dovuto per migliorare

a il modello è questo
deodeoag non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 08, 14:49   #2 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da deodeoag Visualizza messaggio
Ho una piccola esperienza con gli elicotteri e questa piccola esperienza mi porta a dire che di sicuro un elicottero per staccarsi da terra ha bisogno di un spinta verticale capace di sollevarlo e tenerlo in quota
la domanda è la seguenze anche per gli aeroplani è lo stesso.....nel senso se prendo un modello (aeromodello) e lo metto in verticale dando gas dovrebbe decollare (tipo razzo ) ?

la potenza necessaria per tenere in volo un aereo è quella sufficiente a compensare tutte le perdite dovute alla resistenza che l'aereo incontra muovendosi nell'aria. Percio' un aereo con basso coefficiente di resistenza anche se molto pesante, puo' volare con modelli poco potenti. Pero' da qui a dire se il tuo modello puo' volare, ce ne passa: mancano un'infinita' di informazioni. Per avere qualche speranza di successo, segui un progetto collaudato e non inventare nulla ne sulla costruzione, ne sull'impianto radio e sui comandi, ne tanto meno sulla motorizzazione. Meglio ancora sarebbe andare presso un campo di volo.
ciao
  Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 08, 16:07   #3 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di comet
 
Data registr.: 25-07-2005
Residenza: Livorno
Messaggi: 12.186
Citazione:
Originalmente inviato da deodeoag Visualizza messaggio
Per chi ha voglia di rispondermi volevo chiedervi una cosa che a molti risulterà sciocca , ma per me ...un principiante dell'aeromodellismo non lo è.
Ho una piccola esperienza con gli elicotteri e questa piccola esperienza mi porta a dire che di sicuro un elicottero per staccarsi da terra ha bisogno di un spinta verticale capace di sollevarlo e tenerlo in quota
la domanda è la seguenze anche per gli aeroplani è lo stesso.....nel senso se prendo un modello (aeromodello) e lo metto in verticale dando gas dovrebbe decollare (tipo razzo ) ?
questo ve lo domando perchè leggendo e vedendo video ho visto modelli 3d che di sicuro hanno motori e eliche tali da poter partire e addirittura fare "hovering" in verticale , ma altri modelli anche se una volta il volo prendono velocità necessitano di un decollo lanciato (questo ora non so se è dovuto solo alla mancanza di eventuali carrelli o se il volo orizzontale è possibile anche se in verticale motore ed elica non permetterebbe il decollo

scusate il papocchio è la scarsa cultura in materia ma sono curioso

la domanda nasce anche dal fatto che sto tentando di costruire un aereo in depron utilizzando motore e elettronica di un vecchio elicottero e di sicuro il motore con riduttore (riduttore fatto in casa non mi chiedete di quanto riduce perchè nonlo so il motore è uno speed300 l'elica è una 10 x 4) non riuscià mai a fare volo 3d ma mi domandavo se riusciva a farlo volare PIANO PIANO )
Non riempitemi di parolacce per le Cxxx che scrivo ma mi piace tentare e sperimentare ...per poi naturalmente adeguarmi e comprare tutto il dovuto per migliorare

a il modello è questo
Gli alianti volano senza motore..... questo la dice lunga sulla loro efficenza aerodinamica. Nell'elicottero la portanza delle pale (se non girano) non riesce a tenere in aria il modello, per questo serve il motore). Le pale di un elicottero sono paragonabili alle ali di un aereo (non all'elica...) solo che hanno una superfice e un profilo ottimizzati per sostenere l'aereo . Quindi con una modesta potenza al motore un aereo è in grado di volare, ma tutto deve essere rapportato alla superfice alare, al peso , al profilo ecc......
__________________
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI MA NON DIMENTICARTI MAI CHI SONO (J.F.K.)

....se votare facesse qualche differenza, non ce lo lascerebbero fare..... (M.Twain)
comet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 08, 20:21   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di deodeoag
 
Data registr.: 24-08-2007
Residenza: Foggia
Messaggi: 196
grazie mille per la risposta
Verissimo un aliante vola anche senza motore
quindi deduco che nell aeromodellismo conta moltissimo la progettazione ...da questo riesco anche a capire l'importanza delle ali "profilate" e la differenza in termini di volo tra queste e delle ali piatte e non sagomate
Grazie Mille
deodeoag non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 08, 20:23   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di agorano
 
Data registr.: 09-06-2007
Residenza: sardegna (terralba)/piemonte(venaria reale)
Messaggi: 2.551
Immagini: 15
Invia un messaggio via MSN a agorano
diciamo che con le giusta superficie alare e buone batterie lipo il tuo aereo penso che voli proprio come questo aspettiamo tue novita
__________________
agorano non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 08, 20:51   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mculabs
 
Data registr.: 20-08-2007
Messaggi: 433
Invia un messaggio via MSN a mculabs
Questo è uno dei miei deproncini che sale in verticale con brushless e lipo (atterraggio scarsetto ): YouTube - RC 3D Plane - Vertical takeoff

A presto!
mculabs non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 08, 12:07   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Torquemada
 
Data registr.: 16-04-2007
Residenza: Brianza
Messaggi: 845
Per volare un aereo deve generare una portanza superiore al proprio peso, e vincere in questo modo la forza di gravità. La portanza è data sia dal motore che dalla conformazione dell'aereo, in particolare delle sue ali (dimensione, apertuta, area, profilo, ecc.). Se un qualsiasi velivolo deve essere in grado di volare senza la componente alare (quindi un elicottero oppure un aereo che voglia andare verticalmente "in candela") la propulsione (elica+motore+batteria) deve generare una trazione/spinta (che non a caso si misura in grammi) superiore al proprio peso. Ad esempio il mio extra profile da 3d pesa 310g ed ha una trazione di quasi 400. Man mano che si "scende" in termini di capacità acrobatiche scende anche il rapporto tra peso e trazione, dato che l'aereo può fare sempre più affidamento sulle ali e volare quindi anche con un motore di minore potenza. Ecco quindi che su un acrobatico agile (ma non 3d) avremo una trazione pari al 60/80% del peso , su un trainer 30-50%, fino ad arrivare agli aeroplani meno acrobatici al mondo, vale a dire gli aerei veri da trasporto, nei quali il rapporto è di circa il 20-25%.
Nell'efficenza aerodinamica il profilo delle ali ha un'importanza fondamentale: il mio picojet ed il mio firecat hanno una forma in pianta sostanzialmente simile, un'apertura alare quasi uguale, quindi la superfice alare è praticamente la stessa, ma uno è profilato e l'altro no. A parità di motore il primo va come una scheggia, il secondo neanche riesce a sollevarsi.
__________________
One man's fun is another's hell.
http://www.martellotta.it
Torquemada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 08, 13:32   #8 (permalink)  Top
tacchino
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da deodeoag Visualizza messaggio
grazie mille per la risposta
Verissimo un aliante vola anche senza motore
quindi deduco che nell aeromodellismo conta moltissimo la progettazione ...da questo riesco anche a capire l'importanza delle ali "profilate" e la differenza in termini di volo tra queste e delle ali piatte e non sagomate
Grazie Mille
Comunque se fai proprio il Nasty del video: "The Nasty is really designed for GWS-350 style motors". Se qualcuno sa come un GWS 350 sia confrontabile con uno speed 300 ridotto, capirai anche come andrà. Certo che se non va granchè, è inutile che ti fai un modello da 3d, piuttosto fatti un trainer... dello stesso autore c'è l'STC.
  Rispondi citando
Vecchio 14 maggio 08, 12:04   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di deodeoag
 
Data registr.: 24-08-2007
Residenza: Foggia
Messaggi: 196
Citazione:
Originalmente inviato da tacchino Visualizza messaggio
Comunque se fai proprio il Nasty del video: "The Nasty is really designed for GWS-350 style motors". Se qualcuno sa come un GWS 350 sia confrontabile con uno speed 300 ridotto, capirai anche come andrà. Certo che se non va granchè, è inutile che ti fai un modello da 3d, piuttosto fatti un trainer... dello stesso autore c'è l'STC.
Grazie per le risposte
Sono sicuro che il miuo primo tentativo sarà un insuccesso , ma è un modo come un altro per iniziare
Ho scelto il nasty solo per la facilità di costruzione vedro' il modello che mi hai consigliato e vi mettero' al corrente del mio insuccesso appena finisco
deodeoag non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
info in generale cbrseicento Elimodellismo Principianti 7 07 giugno 07 23:17
Batterie + Variatore per EasyStar... DOMADA per ESPERTI Principiantes LEVEL GOLD Aeromodellismo Principianti 35 06 febbraio 07 15:07
Aiuto generale vito.sava Elimodellismo Principianti 1 24 settembre 06 15:41
domada da principiante. dlg, hlg,hotliner che significa ? glonline Aeromodellismo Alianti 2 08 settembre 06 13:09



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:41.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002