Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 dicembre 07, 22:22   #1 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 27-11-2007
Residenza: valli di chivasso
Messaggi: 546
primo volo e......no crash!!!!!!

oggi 7 dicembre 2007
alle ore 12.00 in località fabbrica s.sebastiano po in completa solitudine ho fatto i miei primi voli con il mio arcus.

a parte i 45 tentativi di avvicinamento (sempre troppo lungo) i due atterraggi sono stati decenti...(no buchi) il secondo addirittura ai piedi!!!

ora la domanda... esiste un metodo, un trucco, insomma un modo per fare un avvicinamento corretto? o è solo una questione di prove ed esperienza?

poi, posso utilizzare gli alettoni come diruttori?

grazie a tutti in anticipo
r.
folletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 07, 22:31   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Grava
 
Data registr.: 07-01-2007
Residenza: Trento
Messaggi: 603
Invia un messaggio via MSN a Grava
Citazione:
Originalmente inviato da folletto
oggi 7 dicembre 2007
alle ore 12.00 in località fabbrica s.sebastiano po in completa solitudine ho fatto i miei primi voli con il mio arcus.

a parte i 45 tentativi di avvicinamento (sempre troppo lungo) i due atterraggi sono stati decenti...(no buchi) il secondo addirittura ai piedi!!!

ora la domanda... esiste un metodo, un trucco, insomma un modo per fare un avvicinamento corretto? o è solo una questione di prove ed esperienza?

poi, posso utilizzare gli alettoni come diruttori?

grazie a tutti in anticipo
r.
non conosco il termine

in ogni caso complimenti per il volo, per gli avvicinamenti è tutta questione di pratica, io ormai l'easyglider lo prendo al volo
__________________
QUALE GOBBA?
fiero e convinto membro anti spam ed anti off topic
Grava non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 07, 00:00   #3 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.476
Citazione:
Originalmente inviato da folletto
oggi 7 dicembre 2007
alle ore 12.00 in località fabbrica s.sebastiano po in completa solitudine ho fatto i miei primi voli con il mio arcus.

a parte i 45 tentativi di avvicinamento (sempre troppo lungo) i due atterraggi sono stati decenti...(no buchi) il secondo addirittura ai piedi!!!

ora la domanda... esiste un metodo, un trucco, insomma un modo per fare un avvicinamento corretto? o è solo una questione di prove ed esperienza?

poi, posso utilizzare gli alettoni come diruttori?

grazie a tutti in anticipo
r.
Per me è solo una questione di esercizio, l'Arcus non ha bisogno di troppe menate per atterrare. Comunque, se la tua radio lo consente, puoi attivare la funzione "flapperoni" che ti fa alzare entrambi gli alettoni pur conservandone parzialmente l'efficacia. Puoi impostare la quantità desiderata su un interruttore o puoi usare un comando proporzionale tipo quello dei flaps. Ma per me ti incasini per niente.
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 dicembre 07, 16:29   #4 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 27-11-2007
Residenza: valli di chivasso
Messaggi: 546
ho provato entrambe le soluzioni sia su che giù, senza però nessun effetto tangibile di "freno".
forse solo con gli alettoni giù il modello variava un poco l'assetto, senza però rallentamenti o perdite di quota aprezzabili.
è anche vero che spostavo gli alettoni di circa 6 mm.
forse è troppo poco.
folletto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 dicembre 07, 19:49   #5 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.476
Citazione:
Originalmente inviato da folletto
ho provato entrambe le soluzioni sia su che giù, senza però nessun effetto tangibile di "freno".
forse solo con gli alettoni giù il modello variava un poco l'assetto, senza però rallentamenti o perdite di quota aprezzabili.
è anche vero che spostavo gli alettoni di circa 6 mm.
forse è troppo poco.
Per sentire un qualche effetto devi dare parecchia corsa agli alettoni e comunque vanno usati quando sei a un paio di metri da terra. Ma su questi alianti non servono..............
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 dicembre 07, 13:30   #6 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 27-11-2007
Residenza: valli di chivasso
Messaggi: 546
Citazione:
Originalmente inviato da clayrega
Per sentire un qualche effetto devi dare parecchia corsa agli alettoni e comunque vanno usati quando sei a un paio di metri da terra. Ma su questi alianti non servono..............
grazie per la risposta
sai dirmi un valore minimo di quanto dovrebbe essere la corsa degli alettoni?almeno in linea di massima?
folletto non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
aiutatemi...primo modello,primo volo,PRIMO CRASH!!!! verdino84 Aeromodellismo Principianti 59 10 marzo 09 07:11
Primo volo e primo crash :D Grava Elimodellismo Principianti 3 19 febbraio 07 12:35
Primo volo primo crash? campuz78 Elimodellismo Principianti 10 04 ottobre 06 04:17
primo volo.....e primo crash michele7791 Aeromodellismo Principianti 3 14 maggio 06 18:30
Primo volo e primo crash T-rex MAXREBELOT Elimodellismo Principianti 6 10 luglio 05 19:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19:14.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002