Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 27 settembre 05, 18:05   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bebetosh
 
Data registr.: 03-04-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 477
Talking

Scusate l'ignoranza, ma quali sono le differenze tra alettoni, flap e flapperoni??

Grazie.....
bebetosh non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 settembre 05, 18:20   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Wilcomir
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Livorno
Messaggi: 2.356
Invia un messaggio via Yahoo a Wilcomir
allora gli alettoni sono di norma all'estremità dell'ala e si muovono alternati, uno su e uno giù, e servono a far rollare il modello. si alza l'ala dove si abbassa l'alettone.
i flap, vicini alla radice dell'ala, si muovono concordamente verso il basso, e servono quando sono abbassati ber abbassare la velocità di stallo, ovvero per rellentare in atterraggio.
i flapperoni sono un ibrido, si usa sui tuttala, praticamente si muovono sia concordamente che discordamente, e opportunamente miscelati servono sia a rollare che a cabrare-picchiare.

ciao!
__________________

lift does not matter if thrust is enough
-------------------------------------
saluti da vladimir!
Wilcomir non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 settembre 05, 18:31   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bebetosh
 
Data registr.: 03-04-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 477
Citazione:
Originally posted by Wilcomir@27 settembre 2005, 17:20
allora gli alettoni sono di norma all'estremità dell'ala e si muovono alternati, uno su e uno giù, e servono a far rollare il modello. si alza l'ala dove si abbassa l'alettone.
i flap, vicini alla radice dell'ala, si muovono concordamente verso il basso, e servono quando sono abbassati ber abbassare la velocità di stallo, ovvero per rellentare in atterraggio.
i flapperoni sono un ibrido, si usa sui tuttala, praticamente si muovono sia concordamente che discordamente, e opportunamente miscelati servono sia a rollare che a cabrare-picchiare.

ciao!

Sei stato chiarissimo,grazie!!
bebetosh non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 settembre 05, 20:13   #4 (permalink)  Top
simone76
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originally posted by Wilcomir@27 settembre 2005, 17:20
i flapperoni sono un ibrido, si usa sui tuttala, praticamente si muovono sia concordamente che discordamente, e opportunamente miscelati servono sia a rollare che a cabrare-picchiare.
Errato: i flaperoni sono alettoni usati anche come flap, cioè si muovono in modo discorde quando azionati dal comando alettoni, in modo concorde quando azionati dal comando flap. In genere si tratta di alettoni a tutta apertura.
Quelli dei tuttala sono gli elevoni.

ciao

Simone
  Rispondi citando
Vecchio 27 settembre 05, 21:26   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bebetosh
 
Data registr.: 03-04-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 477
Citazione:
Originally posted by simone76@27 settembre 2005, 19:13
Errato: i flaperoni sono alettoni usati anche come flap, cioè si muovono in modo discorde quando azionati dal comando alettoni, in modo concorde quando azionati dal comando flap. In genere si tratta di alettoni a tutta apertura.
Quelli dei tuttala sono gli elevoni.

ciao

Simone

Grazie del chiarimento
bebetosh non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 settembre 05, 06:07   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Wilcomir
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Livorno
Messaggi: 2.356
Invia un messaggio via Yahoo a Wilcomir
Citazione:
Originally posted by simone76@27 settembre 2005, 20:13
Errato: i flaperoni sono alettoni usati anche come flap, cioè si muovono in modo discorde quando azionati dal comando alettoni, in modo concorde quando azionati dal comando flap. In genere si tratta di alettoni a tutta apertura.
Quelli dei tuttala sono gli elevoni.

ciao

Simone
osservazione giustissima.

ciao!
__________________

lift does not matter if thrust is enough
-------------------------------------
saluti da vladimir!
Wilcomir non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 05, 12:27   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Marco m&m
 
Data registr.: 09-07-2005
Residenza: Rimini
Messaggi: 6.645
Citazione:
Originally posted by Wilcomir@28 settembre 2005, 05:07
osservazione giustissima.

ciao!
Aggiungerei che in realta' la modalita' flapparoni serve piu' a effettuare alcune particolari manovre acrobatiche di 3d (paracadutali, frenate, ecc.) che per un reale utilizzo come flap. Secondo me la maggior parte dei modelli non necessita di ipersostentatori perche' semmai il problema piu' frequente e' il contrario, cioe' che il modello scende con fatica veleggiando molto. Modelli particolarmente pesi e veloci sono normalmente predisposti con flap veri e propri.
Un'ultima considerazione e' che contrariamente al pensiero comune, i flap, non servono a rallentare l'aereo ma a modificare il profilo dell'ala per aumentarne la portaza ed abbassare la velocita' di stallo. Come effetto secondario piuttosto sgradevole lo stallo si verifica in modo piu' improvviso e violento.
__________________
Ciao da Marco m&m

"Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice!"
Marco m&m non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 05, 15:20   #8 (permalink)  Top
Sospeso
 
L'avatar di batman
 
Data registr.: 21-01-2005
Residenza: La Civile e Ospitale Emilia
Messaggi: 8.427
I flap a fessura se utilizzati con poca incidenza (15°) servono per creare portanza aggiuntiva ed abbassare la velocità di stallo, estratti totalmente (30° e +) servono per per rallentare e/o perdere quota senza aumentare la velocit.
i Diruttori (detti anche freni, tipo Multiplex e simili si usano sugli alianti) servono a perdere quota senza aumentare la velocità (per i non esperti; usarli SOLAMENTE in volo rettilineo, no virate e no picchiate...)

ps NON fate MAI quello che vedete fare es ai piloti di Pilatus, di Wilga ecc. se non l' avete provato CENTINAIA di volte, se guardate il Film Air America con Mel Gibson c' è un Pilatus Porter VERO e senza trucchi che atterra in salita in 50 metri, non provate a farlo in pendio....
batman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 05, 16:31   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di twentynine
 
Data registr.: 14-04-2005
Residenza: Verona
Messaggi: 8.623
si ma il pilatus ha l'elica con passo invertibile....l'è n'altra roba...
Ho visto piloti di pilatus porter che atterrano prima dei paracadutisti che mollano fuori....
E' spettacolare vedere l'aereo scendere a 70° di inclinazione col motore a giri alti e l'elica a fare da freno...a 10 metri dalla pista richiama e si ferma in 15 metri.
__________________
RC PLANES ARE NOT DRONES
twentynine non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 05, 16:34   #10 (permalink)  Top
Odi
UserPlus
 
L'avatar di Odi
 
Data registr.: 10-01-2005
Residenza: Lugano - Svizzera
Messaggi: 6.061
Citazione:
Originally posted by batman@29 settembre 2005, 14:20
I flap a fessura se utilizzati con poca incidenza (15°) servono per creare portanza aggiuntiva ed abbassare la velocità di stallo, estratti totalmente (30° e +) servono per per rallentare e/o perdere quota senza aumentare la velocit.
i Diruttori (detti anche freni, tipo Multiplex e simili si usano sugli alianti) servono a perdere quota senza aumentare la velocità (per i non esperti; usarli SOLAMENTE in volo rettilineo, no virate e no picchiate...)

ps NON fate MAI quello che vedete fare es ai piloti di Pilatus, di Wilga ecc. se non l' avete provato CENTINAIA di volte, se guardate il Film Air America con Mel Gibson c' è un Pilatus Porter VERO e senza trucchi che atterra in salita in 50 metri, non provate a farlo in pendio....
La funzione flapperoni viene particolarmente usata in F3A per "frenare" i modelli in atterraggio, i quali senza riescono a planare per un 100iao di metri senza problemi a basse velocità.
Gli alettoni si alzano, il che produce una cabrata mentre il cabra punta, ne risulta un freno.


Cmq il Pilatus Porter può atterrare in 14 metri (fermo) e decollare in 25 metri...ingegneria Elevtica ehhhhhhh

per poi non parlare del nuovissimo PC-21
__________________
Save the Swiss Milk, drink Beer!

www.facebook.com/Photomodellismo
www.woodplanekit.com
Odi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
differenze tra 4 e 6ch micky1 Elimodellismo in Generale 18 11 dicembre 07 21:56
Differenze tra.... bulugninu Radiocomandi 1 07 dicembre 07 18:49
differenze? help mauretto Radiocomandi 2 07 dicembre 07 18:22
Differenze .45 .51 .61 ask21 Aeromodellismo Volo a Scoppio 7 13 giugno 07 11:51
Differenze francolvr Aeromodellismo 1 31 ottobre 06 14:16



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002