Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio > Aeromodellismo motori d'altri tempi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 09 ottobre 19, 10:45   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Minestrone
 
Data registr.: 13-09-2012
Messaggi: 4.658
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
Diesel che alle colonnine di solito é sinonimo di gasolio, secondo me è più corretto da attribuire al principio di funzionamento del motore, e cioè motore che si accende senza scintilla ma con la compressione...
Esatto, Diesel sta per "ciclo Diesel" ed indica il ciclo termodinamico con cui il motore funziona. Oggigiorno, con abuso di linguaggio, lo si usa per indicare il gasolio, che è il carburante che si utilizza nelle automobili, appunto, Diesel.

Per quanto riguarda l'errore sulla scatola e sul foglio, francamente non mi stupisce affatto, tanto che avevo notato l'errore e ho continuato a guardare l'immagine cercando altro. Io non so quando sia stato prodotto il motore in questione ma, se è stato prodotto davvero negli anni 50, non mi sembra assolutamente strano che chi ha prodotto il motore o la grafica si sia sbagliato su una parola straniera (penso sia un nome tedesco), parliamo degli anni 50!!
Minestrone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 ottobre 19, 10:51   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.238
Citazione:
Originalmente inviato da Minestrone Visualizza messaggio
Esatto, Diesel sta per "ciclo Diesel" ed indica il ciclo termodinamico con cui il motore funziona. Oggigiorno, con abuso di linguaggio, lo si usa per indicare il gasolio, che è il carburante che si utilizza nelle automobili, appunto, Diesel.

Per quanto riguarda l'errore sulla scatola e sul foglio, francamente non mi stupisce affatto, tanto che avevo notato l'errore e ho continuato a guardare l'immagine cercando altro. Io non so quando sia stato prodotto il motore in questione ma, se è stato prodotto davvero negli anni 50, non mi sembra assolutamente strano che chi ha prodotto il motore o la grafica si sia sbagliato su una parola straniera (penso sia un nome tedesco), parliamo degli anni 50!!
...hai notato la tanica d'olio al link che ho messo qualche messaggio fa?..
__________________
La passione, è tutto... senza, c'è il vuoto...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 ottobre 19, 11:31   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Minestrone
 
Data registr.: 13-09-2012
Messaggi: 4.658
Citazione:
Originalmente inviato da Chicco K Visualizza messaggio
...hai notato la tanica d'olio al link che ho messo qualche messaggio fa?..
Francamente non avevo aperto il link, ora si. Comunque basta fare una ricerca con Google per vedere che la parola disel compare spesso. Io comunque sono convinto che sia un errore, basta considerare che il ciclo Diesel prende il nome da colui che l'ha bevettato che si chiamava, appunto, Diesel. Sembra che altre lingue abbiano inglobato la parola storpiandola, questa è una prassi piuttosto comune, accade.
Minestrone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 ottobre 19, 12:10   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Chicco K
 
Data registr.: 10-05-2011
Messaggi: 3.238
Citazione:
Originalmente inviato da Minestrone Visualizza messaggio
Francamente non avevo aperto il link, ora si. Comunque basta fare una ricerca con Google per vedere che la parola disel compare spesso. Io comunque sono convinto che sia un errore, basta considerare che il ciclo Diesel prende il nome da colui che l'ha bevettato che si chiamava, appunto, Diesel. Sembra che altre lingue abbiano inglobato la parola storpiandola, questa è una prassi piuttosto comune, accade.
È esattamente quello che penso anch'io...
__________________
La passione, è tutto... senza, c'è il vuoto...
Chicco K non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 ottobre 19, 20:14   #15 (permalink)  Top
 
L'avatar di Kat Sitwoy
 
Data registr.: 10-01-2013
Messaggi: 2.600
Non state lì a farvi troppe pippe mentali. Barbini era un costruttore straordinario, ma per vivere faceva il fabbro-ferraio e probabilmente aveva un basso livello di scolarizzazione. Il tipografo si sarà limitato ad eseguire il lavoro così come commissionatogli.
__________________
-----------


"Bisogna provare compassione per tutti gli esseri viventi perché tutti, in qualche misura, soffrono.
Alcuni soffrono troppo, altri troppo poco."


(Siddharta Gautama, il Buddha)

Kat Sitwoy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 ottobre 19, 21:23   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 5.238
Citazione:
Originalmente inviato da Kat Sitwoy Visualizza messaggio
Non state lì a farvi troppe pippe mentali. Barbini era un costruttore straordinario, ma per vivere faceva il fabbro-ferraio e probabilmente aveva un basso livello di scolarizzazione. Il tipografo si sarà limitato ad eseguire il lavoro così come commissionatogli.
No era insegnante di Torneria,presso l’Ist. Industriale Conti (Mi)
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 dicembre 19, 11:14   #17 (permalink)  Top
 
L'avatar di nicthepic
 
Data registr.: 26-11-2002
Residenza: Padova
Messaggi: 5.926
Citazione:
Originalmente inviato da italo.driussi Visualizza messaggio
No era insegnante di Torneria,presso l’Ist. Industriale Conti (Mi)
ha avuto una vita lunga e varia..
ne ho due di b38, uno "disel" e l' altro glow.
dopo tre o quattro ore di rodaggio l' accoppiamento in ghisa cominciava a slegarsi...
minchia se fischiava ( il "disel", il glow probabilmente doveva andare con la miscela cox al 20% di nitro per tirare su qualcosa)
__________________
"W la gnocca "
"io mi prendo la responsabilita' di capire cio' che dici, non di quello che avresti voluto intendere"
nicthepic non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 dicembre 19, 14:53   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 501
Citazione:
Originalmente inviato da gattodistrada Visualizza messaggio
disel non significa kerosene (diesel) la miscela con cui funzionavano questi motori e molto diversa dal kerosene.

25% olio, 35% etere, resto petrolio e Nitrato di Amile (1-3%).

pertanto presumo che il termine disel sia più corretto.
Se mal non rammento, non nitrato ma nitrito di amile.
Il termine corretto sarebbe stato autoaccensione, divenuto poi diesel per analogia.
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 dicembre 19, 15:14   #19 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 08-07-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 550
diesel nell'Enciclopedia Treccani

Credo che questo tagli la testa al toro, non mettendo in discussione la serietà della Treccani...
Per quanto riguarda la mancanza della "e" nella illustrazione postata da Antonio, sicuramente ha ragione Cesare nel considerarlo un refuso del committente e/o del tipografo; mentre per quanto riguarda il resto (tanica, pubblicità, ecc.) è tutta questione di 'ngnoranza... ma purtroppo questa è comune anche in molti che si ritengono o sono ritenuti sapienti solo per aver conseguito un pezzo di carta attestante un titolo di studio...
adria49 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 dicembre 19, 22:00   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pieromuzio
 
Data registr.: 14-06-2011
Residenza: milano
Messaggi: 962
Citazione:
Originalmente inviato da italo.driussi Visualizza messaggio
No era insegnante di Torneria,presso l’Ist. Industriale Conti (Mi)
Di al gattone di informarsi meglio prima di scrivere............ Esatto come dici tu.

L'istituto Conti era allora dietro Piazzale Loreto poi divenne il Molinari e si trasferi sulla strada interna a dx del V.le Palmanova che per diversi anni feci ogni mattina andando alla Rizzoli Editore in Via Civitavecchia ora Via Angelo Rizzoli.

Barbini era un finissimo meccanico poliedrico. Scrissi la sua storia di produttore eclettico B.38 , B.40 , B.60. per i 100 anni di modelli della FIAM ecc. ecc. il figlio l'autorizzò verbalmente mentre il nipote che ancora vive su quei motori e riproducendoli non concordava con le mie osservazioni e negò la firma e la possibilità di pubblicare il ricordo e capitolo di Barbini.

Rimase solo due o tre anni a Milano nel primo dopoguerra poi torno a S.Stino

Fra i vari tipi il B.38 e il B.40 Testa Nera, sono nella storia del motorismo Italiano,

Poi Autoaccensione, Diesel o Disel sono dettagli ininfluenti.

Piero Muzio
pieromuzio non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Indovinello!!! scarapiglia Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 5 04 gennaio 13 13:54
Indovinello monster Elimodellismo in Generale 28 21 aprile 11 15:56
Indovinello.... kitaro Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 20 19 settembre 08 07:52



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:34.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002