Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Micro Modelli


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 luglio 11, 20:31   #21 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-11-2009
Residenza: Asti - Piemonte
Messaggi: 58
Sposto la mia richiesta di quì che mi sembra il luogo più giusto..

Ciao Zionico il modello è spassosissimo!! Infatti mi sono stampato subito il tutto e voglio realizzarlo al più presto...
Ma c'è sempre un "ma" è il mio primo aereo costruito mi scuso pronti via per le castronerie e per quanta pazienza dovrete avere con me...

Prime domandine... una volta scaricato il tutto e presentato il disegnone tagliato mi sono reso conto che su alcuni pezzi (es capottina) è indicato 1mm presumo lo spessore del depron?? A parte che dalle mie parti ho già difficoltà a trovarlo nella sola mis di 3 mm e poi non ho mai letto del depron da 1mm... posso fregarmene? ce la si fa lo stesso a piegare il tutto?

Secondo e legata domanda... per piegarlo senza distruggerlo come posso fare? Quì ci sono mille pieghe e pieghine... phon? ferro con parsimonia? Che consogliate?

Colla dicendo che in tutti i brico della mia città non esiste la uhu por (ho trovato solo la hart x la balsa) che colla posso altrimenti cercare? Ho provato con la vinavil e ho visto che attacca e nn scioglie niente... posso usare quella o me la sconsigliate?

Per ora basta va... nel frattempo continua a tagliare hi hi
IronmanII non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 luglio 11, 20:40   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GunTanK
 
Data registr.: 11-03-2006
Residenza: Caldogno
Messaggi: 2.110
Citazione:
Originalmente inviato da IronmanII Visualizza messaggio
Sposto la mia richiesta di quì che mi sembra il luogo più giusto..

Ciao Zionico il modello è spassosissimo!! Infatti mi sono stampato subito il tutto e voglio realizzarlo al più presto...
Ma c'è sempre un "ma" è il mio primo aereo costruito mi scuso pronti via per le castronerie e per quanta pazienza dovrete avere con me...

Prime domandine... una volta scaricato il tutto e presentato il disegnone tagliato mi sono reso conto che su alcuni pezzi (es capottina) è indicato 1mm presumo lo spessore del depron?? A parte che dalle mie parti ho già difficoltà a trovarlo nella sola mis di 3 mm e poi non ho mai letto del depron da 1mm... posso fregarmene? ce la si fa lo stesso a piegare il tutto?

Secondo e legata domanda... per piegarlo senza distruggerlo come posso fare? Quì ci sono mille pieghe e pieghine... phon? ferro con parsimonia? Che consogliate?

Colla dicendo che in tutti i brico della mia città non esiste la uhu por (ho trovato solo la hart x la balsa) che colla posso altrimenti cercare? Ho provato con la vinavil e ho visto che attacca e nn scioglie niente... posso usare quella o me la sconsigliate?

Per ora basta va... nel frattempo continua a tagliare hi hi
Allora, di guide su come piegare il depron c'è ne sono mille mila, basta cercare "piegare depron" sia sul forum che su google.
Il depron da 1mm purtroppo da noi in Italia non si trova (a meno che uno non si affetti le lastre in casa ma è un lavoraccio da maniaci lobotomizzati) quindi vai di 3mm per forza.
Per la colla, azz la POR la vendono perfino al tabaccaio, comunque ci sono altre colle ottime senza scomodare il VINAVIL (che è una rogna sul depron), come per la piegatura, basta cercare "COLLE DEPRON" sul forum e su Google.

Per il resto, Chieti e ti sarà tato.....
__________________
"Fondatore della fede Stronzista"
GunTanK non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 22:44   #23 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-11-2009
Residenza: Asti - Piemonte
Messaggi: 58
Eee il fantastico tasco cerca... mannaggia a lui!! A parte gli scherzi io con il cerca di questo forum faccio a pugni... sarà che ormai questo forum è immenso sarà che non so mai come cercare le cose ma è più il tempo che ci perdo in un nulla di fatto che altro...
Comunque a qualcosa sono venuto a capo: piegare, avevo provato a mano e fino a piccole curve ok ma con queste superfici non basta, ho trovato buono il metodo brucia dita un po' laborioso ma sembra che viene bene...
Per la colla boh oggi ho fatto un altro giro e di sta maledetta por non v'è traccia... riprenderò la ricerca abbandonando i grandi centri e provando nei negozietti magari sarò più fortunato... nel frattempo continuo con la mediocrissima vinavil...
Ora ho fatto la parte superiore e iniziato la capottina... bel casino quello...
Domanda: per stuccare avevo letto in giro dello strucco francese ma qualcuno dice che è troppo fragile, oppure di quello "leggero"... ma quì si parla di talco + vinavil... in che senso? O meglio quali i pro e contro? Talco + vinavil in che proporzioni? E' facile poi da scartavetrare o lega e nn viene più?
Grazie e saluti...
IronmanII non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 luglio 11, 22:48   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Mycol
 
Data registr.: 13-04-2010
Residenza: Castel Guelfo di Bologna (Bo) ma sono Piacentino
Messaggi: 2.265
Citazione:
Originalmente inviato da IronmanII Visualizza messaggio
Eee il fantastico tasco cerca... mannaggia a lui!! A parte gli scherzi io con il cerca di questo forum faccio a pugni... sarà che ormai questo forum è immenso sarà che non so mai come cercare le cose ma è più il tempo che ci perdo in un nulla di fatto che altro...
Comunque a qualcosa sono venuto a capo: piegare, avevo provato a mano e fino a piccole curve ok ma con queste superfici non basta, ho trovato buono il metodo brucia dita un po' laborioso ma sembra che viene bene...
Per la colla boh oggi ho fatto un altro giro e di sta maledetta por non v'è traccia... riprenderò la ricerca abbandonando i grandi centri e provando nei negozietti magari sarò più fortunato... nel frattempo continuo con la mediocrissima vinavil...
Ora ho fatto la parte superiore e iniziato la capottina... bel casino quello...
Domanda: per stuccare avevo letto in giro dello strucco francese ma qualcuno dice che è troppo fragile, oppure di quello "leggero"... ma quì si parla di talco + vinavil... in che senso? O meglio quali i pro e contro? Talco + vinavil in che proporzioni? E' facile poi da scartavetrare o lega e nn viene più?
Grazie e saluti...
Per quanto riguarda l apor.. ti sono solidale.. qui non la tiene proprio nessuno..
__________________
Una volta tastato il cielo... Non vorrai più tornare sulla terra..
Mycol non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 agosto 11, 18:07   #25 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 21-11-2009
Residenza: Asti - Piemonte
Messaggi: 58
Piano piano arrivo

Dopo aver finito l' uni ed aver rimotorizzato il mio acro, finalmente ho ripreso in mano il mio primo gommolo nonchè primo aereo auto costruito...



Uploaded with ImageShack.us

questa era stata fatta 1 mesetto fa prima di lasciare il tutto per motivi di studio...

ora dopo un po' (tanti) smadonnamenti e mani incollate - bruciate dal ferro da stiro siamo a questo punto



Uploaded with ImageShack.us

Il tutto è solo appoggiato e tenuto fermo da spilli, ma cisì inizio a spiegargli come dovrà stare e sta in posa per 2 settimane di vacanze...

Per incollare senza UHU ancora missing dalle mie parti mi sono dovuto arrangiare con la vinavil e non è stato un bene... per piegare invece direi che il ferro da stiro è praticamente perfettoe non troppo difficile...

Ora tocca alle domande

Devo ancora prendere i tubetti di carbonio per l' irrigidimento generale, essendo il depron di 3mm e dovendo fare una cava per annegarlo dentro, di che diametro è consigliabile prenderlo? 3mm sono troppi? meglio 2?
Come lo tengo fermo nella scanalutara? Ho visto che gli avete messo dello scotch, immagino quello fibrato che poi è lo stesso che usate per fare le cerniere delle parti mobili? Oppure lo si incolla nello scasso?

Non capisco co'è quell' irrigidimento sulle pinne verticali, se gli metto un pezzo di tubo di carbonio anche li? O non serve tanto non è stressato? E come le avete incollate al profilo verciale?

Scusate sempre le tante domande ma qualunque cosa faccio per me è nuova, quindi sono in continua sperimentazione...

Ciaooo
IronmanII non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 agosto 11, 21:26   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GunTanK
 
Data registr.: 11-03-2006
Residenza: Caldogno
Messaggi: 2.110
Citazione:
Originalmente inviato da IronmanII Visualizza messaggio
Piano piano arrivo

Dopo aver finito l' uni ed aver rimotorizzato il mio acro, finalmente ho ripreso in mano il mio primo gommolo nonchè primo aereo auto costruito...



Uploaded with ImageShack.us

questa era stata fatta 1 mesetto fa prima di lasciare il tutto per motivi di studio...

ora dopo un po' (tanti) smadonnamenti e mani incollate - bruciate dal ferro da stiro siamo a questo punto



Uploaded with ImageShack.us

Il tutto è solo appoggiato e tenuto fermo da spilli, ma cisì inizio a spiegargli come dovrà stare e sta in posa per 2 settimane di vacanze...

Per incollare senza UHU ancora missing dalle mie parti mi sono dovuto arrangiare con la vinavil e non è stato un bene... per piegare invece direi che il ferro da stiro è praticamente perfettoe non troppo difficile...

Ora tocca alle domande

Devo ancora prendere i tubetti di carbonio per l' irrigidimento generale, essendo il depron di 3mm e dovendo fare una cava per annegarlo dentro, di che diametro è consigliabile prenderlo? 3mm sono troppi? meglio 2?
Come lo tengo fermo nella scanalutara? Ho visto che gli avete messo dello scotch, immagino quello fibrato che poi è lo stesso che usate per fare le cerniere delle parti mobili? Oppure lo si incolla nello scasso?

Non capisco co'è quell' irrigidimento sulle pinne verticali, se gli metto un pezzo di tubo di carbonio anche li? O non serve tanto non è stressato? E come le avete incollate al profilo verciale?

Scusate sempre le tante domande ma qualunque cosa faccio per me è nuova, quindi sono in continua sperimentazione...

Ciaooo
Ehh... per il longherone ti ci vuole per forza la POR o meglio la 5 minuti, perchè col vinavil il carbonio al depron non c'è lo incolli di sicuro.
Io in genere faccio così:

Se non voglio che si veda il longherone:
Due tagli a 45° cercando di non uscire da parte a parte col bisturi e poi levo la fettuccina, un colpetto con la carta vetrata avvolta nel tondino da 2mm e il gioco è fatto.

Longherone a vista:
Prendo il tondino in carbonio da 3mm, faccio due tagli paralleli e metto il tondino smerdato di 5 minuti, sotto metto dello scotch da carrozieri (quello di carta sul quale la colla non attacca) che serve solo a non far uscire la colla, a colla secca levo lo scotch e "stucco" con altra colla i punti in cui ci sono vuoti.

Sul depron da 6mm uso lo stesso procedimento per il longherone "nascosto" del depron da 3mm.

Puoi prendere del tubetto in carbonio invece del tondino, la resistenza è quasi la stessa, secondo me flette pure meno e risparmi peso.
__________________
"Fondatore della fede Stronzista"
GunTanK non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Come rivestire un gommolo? zaGURUinzaSKY Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 15 17 luglio 12 18:04
[Build Log] F18 Fat Cartoon - Gommolo - zionico90 Aeromodellismo Volo Elettrico 14 24 febbraio 11 22:26
Gommolo Multiplex a 10€ Ste41 Aeromodellismo Volo Elettrico 99 24 luglio 10 16:17
Gommolo sfiammante V2.00 Martinolupo Aeromodellismo Ventole Intubate 7 12 giugno 09 22:32
Asw 15 Robbe Gommolo GMATTEO Aeromodellismo Alianti 7 24 dicembre 08 20:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002