Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 maggio 21, 19:59   #1 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.556
Aperte le iscrizioni alla seconda prova di Autonomy F5J a Prato il 13 giugno

Ciao a tutti,
da qualche fgiorno sono aperte le iscrizioni per la seconda prova di Autonomy F5J che si disputerà a Prato il 13 giugno PV.
modulo di iscrizione e info per raggiungere il campo a questo link diretto

https://www.autonomy-f5j.it/events/g...-prato-130621/

Eventuali aggiornamenti per meteo e varie dell'ultimo minuto come sempre in home page del sito: www.autonomy-f5j.it

A presto
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 giugno 21, 21:13   #2 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.556
Giornata Fumante a Prato per la seconda di Autonomy F5J 2021

Minicronaca in ritardo... scusate
Giornata fumante a Prato lo scorso 13 giugno: 17 concorrenti totalizzano 367 pieni... ma soprattutto 92 pieni è la somma totale dei primi 3 classificati.
Un particolare ringraziamento, come sempre, va al gruppo ospitante, a Renzo Razzi e a tutti quelli che nonostante qualche piccolo intoppo pseudoburocratico sono riusciti a trovare le soluzioni giuste e a farci disputare una gara stupenda





Oltre alle condizioni di termica eccezionale diffusa in tutto lo spot di volo e con poco o nullo vento, è stata la giornata degli exploit dei "modellini" e non solo.
Sono presenti infatti 3 F5K pilotati da alcuni dei piloti migliori della F5J nazionale: il veterano, noenchè caposquadra della F5J, Max Verardi e gli Junior Filippo De Luca e Alessandro Aramini, due giovani promesse del volo a vela RC che già primeggiano tra i Senior.





Che Max fosse un gran pilota si sapeva, ma che con un modello grande la metà degli altri riuscisse a vincere la gara facendo 31 pieni e non sbagliando nessun centro... non era affatto scontato perchè col calore intenso degli oltre 33 gradi sul campo, l'impegno necessario a pilotare un giocattolino sicuramente più ballerino dei 3 metri usuali, non era cosa da poco.

Anche i giovani si difendono molto bene, ma purtroppo Ale Aramini, che stava volando con una media altissima tra pieni e quota consumata, a metà della seconda slot subisce uno scontro in volo e la sua gara si conclude lì.
Flippo De Luca tiene bene lo stress, ma verso metà dell'ultima slot qualche scelta tattica non proprio vincente gli penalizza il risultato finale e, alla fine, è quarto con 27 pieni e tutti i centri fatti.

Altro exploit della giornata è sicuramente il terzo posto di Renzo Razzi che fa 30 pieni con un "2 assi" autocostruito. Qualcuno potrebbe dire che giocava in casa, ma è comunque il primo del "gruppo storico Autonomy F5J" ad arrivare a 30 pieni. COMPLIMENTI



Quello che mi ha fatto un po' sorridere è stato il gran numero di persone che, dopo la gara, mi ha contattato per chiedermi come gli F5K possano fare così bene e andare tanto di più di un 3 metri...
Sicuramente, bene regolati e messi a punto volano molto bene; la giornata, con molte termiche non molto lontane dal punto di lancio li ha comunque aiutati un po'.
Però... prima di tutto... bisognerebbe domandarsi chi e come li pilotava perchè probabilmente i 3 migliori piloti presenti sul campo erano quelli con gli F5K.

Per chi ha dubbi irrefrenabili a riguardo avrei comunque un suggerimento: dato che non costano cifre incredibili, basta comprarsene uno, metterlo a punto e imparare a pilotarlo. Sicuramente è un esercizio di tecnica e un allenamento utilissimo per poi scoprire che un 3 metri è molto più facile.
Lo scorso anno ne ho provato alcuni e poi mi sono regalato il fratello piccolo, lo Spin di Vladimir, che all'inizio mi fatto soffrire non poco per farlo volare, ma ora posso dire che mi ha insegnato moltissimo e altro avrò da imparare.

Vorrei comunque sottolineare che in giornate così termicose, la quota motore così come il modello, diventano meno importanti:, sia Max che io, abbiamo lottato più contro il caldo e il cronometro che a consumare poco e abbiamo avanzato un tot inutilizzato nei logger a fine gara.
Il vero problema, in giornate supertermicose quando si superano i 30 voli, è il poco tempo disponibile tra un lancio l'altro e non la quota consumata a motore come ben ha dimostrato Razzi col suo 2 assi senza particolari sofisticazioni: nelle nostre gare serve un modello ben a punto e pilotare bene... il resto può anche essere un accessorio

La classifica e le foto le trovate come sempre sul sito Autonomy F5J:
https://www.autonomy-f5j.it/prato-20210613/

Complimenti a tutti e arrivederci alle prossime
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aperte le iscrizioni alla 7° prova di Autonomy del 2 settembre a Prato Indoor Aeromodellismo Categorie 8 05 settembre 18 17:56
aperte le iscrizioni alla 5° prova di Autonomy del 17 giugno a Vigodarzere (PD) Indoor Aeromodellismo Categorie 17 23 giugno 18 19:28
Aperte le iscrizioni alla quarta prova di Autonomy del 3 giugno a Pistoia Indoor Aeromodellismo Categorie 6 19 giugno 18 20:28
Aperte le iscrizioni alla quarta prova di Autonomy del 18 giugno Indoor Aeromodellismo Categorie 6 19 giugno 17 20:36
Aperte le iscrizioni alla seconda prova di Autonomy a Cremona il 25 aprile Indoor Aeromodellismo Categorie 6 25 aprile 17 22:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:27.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002