Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 19 settembre 17, 14:52   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 248
Aeromodelli Old Timer: KL 61 3 metri

Buongiorno.
Sto iniziando in questi giorni il KL61 da tre metri. Possiedo quello piccolo, ma avevo nel cuore quello grande e finalmente mi ci sono messo. Lo farò con calma, questa volta non voglio correre.
Vi trasmetto qualche foto dei primi pezzi, spero facciano piacere agli appassionati che seguono.
Ho ristudiato bene bene il disegno (che già conoscevo per averlo realizzato come mezzo texaco), e sto rielaborando i materiali, perché essendo elettrico, dovrò avere maggiore attenzione ai pesi. Sto iniziando dal piano di coda orizzontale. Come al solito mi sono ricavato la sagoma della centina dalla lastra di alluminio da 1mm (il profilo è il Clark Y 9%, quindi il ventre è leggermente concavo), tagliarla con la forbice è facile, se si ha l’accortezza di fare tagli continui concentrici avvicinandosi sempre più al contorno. Il “ricciolo” deve essere da mezzo centimetro al massimo, altrimenti ti deforma la linea di taglio. Fatti sulla dima lo scasso per il longherone principale e i quattro fori per gli spilloni, mi sono messo a tagliare le centine. Per le centine nel tempo ho provato tantissimi sistemi. Il metodo del pacchetto funziona con i modelli molto piccoli, con centine da 1 o 1,5 di spessore, ma quando le centine sono da 2 o da 3 mm il pacchetto diventa un paccone, e la cosa non funziona. Preferisco tagliarmi le centine una a una, col tagliabalsa, usando la sagoma metallica come guida. Gli intacchi dei longheroni, se sono periferici si possono fare durante il taglio, con tanta attenzione per non rovinare la dima. Se però l’incasso è cieco, perché il longherone non è affiorante, come in questo caso, allora con la centina bloccata dagli spilli disegno col marker a punta fina la sagoma dello scasso, e lo realizzo quando tolgo la centina dal tavolo. Per tagliare la centina, posiziono la dima sul balsa, appoggio il tutto su un pezzo di polistrene e trafiggo il tutto con gli spilloni a capocchia grossa., il tutto diventa un blocco unico
e posso tagliare con sicurezza sul contorno. Sempre nello stesso verso, il dorso da be a bu, e poi il ventre da bu a be. La tavoletta la giro a volte alterne per sfruttare al millimetro il prezioso balsa, tenendo la corda lungo la vena, e vedete sul tavolo che così gli sfridi sono veramente minimali.
Le venti centine del piano di coda le ho concluse, c’è voluto un paio d’ore. Ora le assiemerò tutte insieme sui simulacri di longheroni e b.u. e taglierò con la sega dove necessario per le parti mobili
Le centine preferisco tagliarle inizialmente tutte intere compreso b.u., e fare dopo le interruzioni.
Per il logherone principale del piano di coda, che è misto balsa e tiglio con un’apertura di 130 cm, ho fatto il primo con solette tiglio da 2 mm, ora ne farò un altro con solette tiglio da 1mm e poi deciderò quale utilizzare, come migliore compromesso tra peso e robustezza.
Icone allegate
Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-11.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-22.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-33.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-44.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-55.jpg  

luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 settembre 17, 15:03   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 248
Altri pezzi che ho iniziato per il KL61 sono le parti curve di terminali ala, stabilizzatore e deriva.
Ho realizzato come al solito delle sagome di pioppo, accoppiando o triplicando più spessori alla bisogna, riproducendo la forma del contorno interno corretto nella pianta dei pezzi da realizzare in sandwich. Io uso spesso da tempo questo metodo, faccio un sandwich lamellare: ha lo stesso peso dello stesso pezzo fatto a tavoletta, perché se ne può ridurre l’ingombro interno, ma è dieci volte più resistente.
Ho tagliato i tanti listellini del medesimo spessore della relativa sagoma, e li ho tenuti in acqua in vasca da bagno per una notte. Li ho recuperati, li ho asciugati un po’, e li ho precurvati uno ad uno a mano per facilitare l’assemblaggio. Ho cosparso di colla alifatica le listarelle, le ho assemblate a forma già incurvata, e le ho strizzate bene bene in uno straccio per rimuovere gli eccessi di colla che renderebbero poi più difficoltosa la carteggiatura. Le ho adagiate sulle sagome, già isolate col nastro isolante per il distacco, e le ho fissate con pezzetti di nastro carta, che le lascia traspirare.
Un paio di giorni per la asciugatura, poi gli realizzo altri due pezzi simmetrici per ala e elevatore.
Icone allegate
Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-1111.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-2222.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-3333.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-4444.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-5555.jpg  

luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 settembre 17, 20:06   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 248
Buonasera.
Qualche piccolo progresso col nuovo KL61. Come detto ho iniziato col piano orizzontale.
Valutate e controllate le misure,mi sono tagliato tutti i listelli occorrenti. Tutti i listelli me li ricavo sempre da me, fino a 3 mm. con riga e tagliabalsa, per spessori superiori mi aiuto col mio fido Dremel Scroll Saw 571 che uso ormai da più di quarant’anni. Anche i bordi di uscita me li ricavo sempre da me manualmente, con pialletto e tamponi, su un banco che ho appositamente attrezzato per lo scopo.
Dopo vari simulacri col tiglio da progetto, risultati inutilmente pesanti, come longherone principale sto procedendo col balsa duro, anche perché poi facendone la versione RC i longheroni sono due.
Nella foto mostro l’orizzontale assemblato sul piano, con le componenti solo appoggiate.
Prima della colla devo ingegnerizzare la zona centrale, che comprenderà il comando dell’elevatore, e il fissaggio reciproco con la deriva. Per questo ho già iniziato a lavorare anche sulla deriva.
Ho ricavato le dime delle centine in cartoncino e ho tagliato i pezzi. Questa volta il disegno lo sto lasciando integro, perché sono due bei lenzuoli e mi sta dispiacendo cannibalizzarlo. Al computer ho duplicato i files delle due tavole da pdf a jpeg, così aprendoli con paint posso selezionare le zone che mi interessano e stamparle in casa. Incollo la stampa su cartoncino (ottimi i coperchi in cartoncino delle teglie in alluminio monouso, che hanno un lato alluminato e molto resistente) e così ottengo ottime dime. Vi mostro un trucco per il balsa: quando lo approvvigiono, immediatamente lo classifico in base al peso, e ne coloro il dorso con pennarelli giallo, rosso o arancio, a seconda
del loro peso. Così quando lo scelgo per tagliare i vari pezzi, ho già visivamente chiara la mia disponibilità delle varie grammature. Certo se si trovassero più tavolette della quarter-grain! Il balsa lo approvvigiono per corrispondenza quando posso, se mi manca qualche tavoletta nella mia città c’è un negozio di hobbistica che lo vende al dettaglio, ma al doppio nel prezzo usuale. Il negoziante, quando mi vede arrivare con occhialini, calibro e bilancina, ha i sudori freddi.
Questo modello lo sto facendo con molta calma, tanto non ho fretta. Ho la fotocamera sul banco e posso facilmente documentarne le varie fasi. Qualcuno è interessato e sta seguendo?
Un abbraccio.
Icone allegate
Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-orizzontale-1.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-longheroni.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-deriva-1.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-deriva-2.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-balsa.jpg  

luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 settembre 17, 15:09   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-10-2007
Residenza: siena
Messaggi: 261
Caro amico seguo con interesse la tua costruzione per avere a suo tempo già costruito il KL61 versione texaco nelle dimensioni dell'originale. due considerazioni: con quelle dimensioni non avrai problemi di carico alare e poi il peso in coda non è un grosso problema, quel modello lì tende a venire picchiato, con un motore da 6,5cc sul muso ho dovuto aggiungere, orrore, 50 gr in coda!!
Comunque molto bravo, complimenti. P.S, Nella costruzione della fusoliera ti divertirai molto soprattutto nel reperire o costruire longheroni di 1,70 metri!
Buon lavoro, Alessandro
morane non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 settembre 17, 18:00   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 248
Un saluto ad Alessandro. Un saluto a tutti.
Pian pianino continuo con la coda del KL61. Lo scheletro è completo. Dopo i vari simulacri, che mi sono sembrati troppo pesanti, il longherone non affiorante l’ho fatto in semplice balsa duro.
Me ne sono assunto la responsabilità. A piano assemblato mi sembra che sia andata bene, ha un peso contenuto e comunque buona rigidità torsionale, grazie al longherone posteriore dotato di buoni intacchi per le centine, ovviamente poi la copertura sarà alla vecchia maniera, e apporterà ulteriore rigidità al complesso. Anche lo scheletro della deriva mi pare ottimo, leggero e robusto.
Il bello del costruire gli oldtimer è proprio la libertà di interpretare materiali e soluzioni,
naturalmente nel rispetto del disegno (non farei mai un KL61 coi longheroni affioranti.).
So che il KL61 ha il muso lungo e non pone problemi di bilanciamento, ma l’attenzione ai pesi, soprattutto nell’allestimento elettrico, credo sia sempre buona cosa. Batteria e servi su baricentro!
Per giuntare i listelli non c’è problema, uso la tecnica tradizionale, taglio lungo a 30° entrambi e poi incollaggio una notte ben fissati sul piano con gli spilli. L’ho già fatto coi longheroni del piano di coda che ha apertura di 130 cm. Ho usato il pezzo da un metro al centro e ho giuntato i due spezzoni da 15 cm alle due estremità, dove gli sforzi sono più contenuti. Anche per la fuso non ci saranno problemi, la giunzione dei listelli si riesce a farla ricadere nella zona dove ci sono i riempimenti. Non mi fare pensare per ora alla fusoliera, che il dilemma per la scelta dei correnti in tiglio o ajous o balsa duro, e che misura utilizzare, già mi sta mettendo in ansia.
Attenzione alla leggerezza.Ma attenzione anche alla robustezza.Un buon compromesso. Un mio amico che si è fatto il Lanzo Bomber da due metri e mezzo per sfidarmi si era incaponito di farlo molto più leggero del mio. In costruzione lo mettevo in guardia che la sua fusoliera si torceva e insistevo che era meglio gli aggiungesse anche i diagonali.
Ora che vola ha l’aereo di Tiramolla, con la coda che si litiga con l’ala…..
Un abbraccio.
PS Giovà hai visto i barattoli famosi? Quelli con la sabbia, non quelli dei carciofini.
Icone allegate
Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-11111_640x480.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-22222_640x480.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-33333_640x480.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-44444_640x480.jpg   Aeromodelli Old Timer: KL 61  3 metri-55555_640x480.jpg  

luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 settembre 17, 20:11   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giobalde
 
Data registr.: 26-10-2007
Residenza: Campogalliano
Messaggi: 2.047
KL 61 3 metri

Notai...notai...ottima soluzione per te che hai il mare a due passi.
La sabbia di fiume è molto più fine e leggera
Comunque preferisco i cetriolini, le cipolline i carciofini ecc......
Fine del FT.
Appena posso metterò qualche foto del Bulldozer in avanzamento lavori.
Ciao giobalde
giobalde non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 settembre 17, 12:05   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-10-2007
Residenza: siena
Messaggi: 261
Ti vorrei chiedere se il suddetto modello sarà impiegato nelle gare cat. OTE o solo per divertimento perchè nel primo caso dovrà avere un certo carico alare e la batteria dovrà avere solo due celle, in tale caso il modello richiederà un motore un pò speciale.
Saluti Alessandro
morane non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 settembre 17, 17:05   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 248
Ciao.
Niente gare. Costruisco e volo oldtimer solo per passione. Non ci sono gare nella nostra zona e le lunghe trasferte sono troppo onerose per le mie attuali magre finanze. Quelli
grandi li faccio andare tutti col motore da circa 300 watt, volo con le 3 celle, potrebbero andare anche a 2S ma per le gare comunque quei motori non sarebbero competitivi. Volo ogni tanto qualche manifestazione, ma devo essere sicuro in partenza che quel genere di modelli venga apprezzato, altrimenti peggio per loro e mi sto a casa. Hai visto in questo forum la descrizione di tutti gli altri modelli che ho costruito? Sono tutti in ordine di volo.
L'unico video che in tutta la mia vita un'anima pia mi ha dedicato è adesso su youtube
alla voce "40° Raduno Aeromodellismo Pedarreto Rotonda PZ" Lì puoi vedere il PB-2 e il AIRBORN in tranquillissimi voli rilassati tra le montagne. Un'ottima cornice per due splendidi modelli.
Un abbraccio.
luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 settembre 17, 22:59   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 248
Ciao. Sei Semboloni?
luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 settembre 17, 15:47   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-09-2005
Messaggi: 214
Stai facendo un'ottimo lavoro, hai stimato che superficie avrà l'ala?
Se hai bisogno di dimensionare il longherone alare, sono a tua disposizione.
massimoimoletti non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aeromodelli Old Timer: PB-2 luigi.carlucci Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 45 03 settembre 17 09:04
Aeromodelli Old Timer: SINE' 46 luigi.carlucci Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 13 10 maggio 17 21:33
Aeromodelli Old Timer: K.L.-61 luigi.carlucci Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 1 09 aprile 17 20:56
Aeromodelli Old Timer luigi.carlucci Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 12 25 marzo 17 21:49
Aeromodelli Old Timer: SIMPLEX luigi.carlucci Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 0 02 marzo 17 22:06



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02:47.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002