Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Presentiamoci


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 settembre 15, 20:17   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-09-2015
Residenza: Roma
Messaggi: 2
Salve a tutti..!

Buonasera, mi presento, mi chiamo Valerio, abito nel Lazio, sono niubbo modellista, ho modesta esperienza di volo con 2-3 multirotori acquistati quasi RTF.

Mi sono iscritto perchè mi sono avventurato in un assemblaggio più complesso per il mio livello e vorrei chiedere aiuto nella sezione apposita.


Saluti

valted@libero.it non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 15, 21:12   #2 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 15, 00:09   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dex1
 
Data registr.: 19-01-2005
Residenza: 33170 e dintorni
Messaggi: 10.447
Citazione:
Originalmente inviato da fai4602 Visualizza messaggio
Che e sta roba,a casarsa non si fa la differenziata?
PS.ricorda che i modelli in balsa e legno e va conferito in eco piazza.
__________________
Trattiamo bene la terra su cui viviamo: essa non ci è stata donata dai nostri padri, ma ci è stata prestata dai nostri figli
dex1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 15, 10:36   #4 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Quello è il contenitore in cui buttare i quadricosi e simili.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 15, 11:16   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dex1
 
Data registr.: 19-01-2005
Residenza: 33170 e dintorni
Messaggi: 10.447
Citazione:
Originalmente inviato da fai4602 Visualizza messaggio
Quello è il contenitore in cui buttare i quadricosi e simili.
troppo piccolo,ci vuole un cassonetto.
__________________
Trattiamo bene la terra su cui viviamo: essa non ci è stata donata dai nostri padri, ma ci è stata prestata dai nostri figli
dex1 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 15, 14:07   #6 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 settembre 15, 14:36   #7 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 10-09-2015
Residenza: in montagna
Messaggi: 2
C'è l'insana abitudine a definire modelli i "quadricosi", abitudine "legalizzata" dall'essere venduti presso negozi di modellismo.

Da quì nasce anche il fatto di credersi modellisti, coloro che "giocano" con le macchinine, cosa ci sarà di modellismo in un giocattolo che comperi già fatto e, che di qualsiasi parte hai bisogno di cambiare, la comperi già fatta?

Li bisogna essere bravissimi piloti (se fai gare), avere possibilità economica, per comprare e sostituire le gomme, li è come per gli "aeroplanari" che il giorno del volo (se a motore), escono di casa con tre quattro eliche, chi usa le macchine esce con più gomme.

Poi c'è ed è necessario il nitrometano nella mix, diverse candele, molto, ma nn tutto è stato ovviato dalla motorizzazione elettrica......ma sempre macchinettaro rimani.
Abate.f non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 settembre 15, 08:29   #8 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di ilmax
 
Data registr.: 01-01-2008
Residenza: Shizuoka
Messaggi: 3.549
Immagini: 4
Le "macchinine", così come gli aeromodelli, esistono anche in kit e il loro assemblaggio può essere impegnativo quanto il taglio delle centine di un'ala. La sola costruzione della carrozzeria e la verniciatura richiedono una certa abilità né più né meno di quella necessaria per la realizzazione di un modello statico.

Poi c'è tutto il discorso delle modifiche e dei ricambi autocostruiti. Ci sono automodellisti che si costruiscono in casa praticamente tutto. Invece conosco "aeromodellisti" che comprano il modello già pronto e quando si rompe se lo fanno aggiustare dai colleghi.

Non è la disciplina a fare il modellista ma la sua capacità di creare e aggiustare il proprio modello. Il resto è solo polemica.
__________________

ilmax non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Salve a tutti! Danylo Presentiamoci 0 24 giugno 15 16:00
Salve a tutti minosat Presentiamoci 0 11 marzo 15 21:32
salve a tutti marconos Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 9 18 luglio 09 09:12
Salve a tutti Piroclasma Aeromodellismo Principianti 36 21 gennaio 09 07:25



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:53.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002