Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Vela


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 17 maggio 16, 01:43   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
Il 15 Maggio, come da calendario, si sono disputate le Challenger's Cup e la IACC120 Cup, le due competizioni più attese, carismatiche, attese e desiderate del nostro calendario. Sarà perchè sono oramai ben 8 anni che orbitiamo attorno a queste due Coppe e tutte le edizioni passate sono state da sempre caratterizzate da regate mozzafiato e da emozioni incredibili. Con queste premesse, secondo voi come è stata l'edizione 2016?



All'appuntamento si sono presentate 8 bellissime IACC120: oltre alle "vecchiette della flotta" quali Azzurra ITA-73, LunaRossa ITA-94 e RedBull SWE-26, hanno lanciato la sfida per la loro prima volta altri quattro nuovi Challengers: BlackMagic NZL-60, Mascalzone Latino ITA-90, Il Moro Di Venezia ITA-25 e Team New Zealand NZL-92.
Veniamo alle condi meteo: nei giorno passati il mare è stato molto mosso e di mattina presentava ancora una discreta onda che riusciva ad oltrepassare la barriera artificiale e ad indurre un discreto moto ondoso anche all'interno del campo di regata. Se ci fosse stato poco vento... allora avremmo avuto seri probelmi, ma fortunatamnte il vento non è mancato ed ha sempre trasmesso sufficiente energia ai nostri scafi per cavalcare tranquillamente le onde presenti. Al mattino il vento ha soffiato tra i 4 e gli 8 nodi, con direzione quasi parallela alla riva, direzione che ci ha permesso di disporre le boe sfruttanto il lato lungo del campo, quindi bordi molto lunghi. Logicamente, dovendo disputare regate di flotta al mattino e match race nel pomeriggio, non potevamo non optare per un classico percorso a bastone.
Iniziano così le prime regate di flotta tra gli sfidanti, regate che hanno il compito di far emergere i primi 4 sfidanti che acederanno alle semifinali.



Azzurra ha trovato fin dalle prime regate un bel set-up ed è riuscita ad aggiudicarsi le prime 3 delle 4 regate di flotta. E' lei la favorita della flotta! LunaRossa ha saputo mantenere sempre un buon passo, arrivando quasi sempre seconda. RedBull al mattino non è riuscita ad esprimere il 100% delle sue potenzialità, probabilmente lo skipper era leggermente fuori allenamento. Tra le new entry, c'è sicuramente da notare la ottima prestazione di Black Magic NZL-60: lo skipper ha lavorato molto su messa a punto ed affidabilità, di fatti non ha accusato nessun problema tecnico ed ha portato a casa punti preziosi. Mascalzone Latino è stato protagonista di bellissime partenze, ma sembrava avere qualche problema di centraggio ed il modello non riusciva a trovare la giusta rotta ed andatura. Per di più, ha sfortunatamente disalberato alla fine delle regate di flotta. Team New Zealand ha sofferto diverse piccole avarie che la hanno penalizzata parecchio.



Ma è stato sicuramente il Moro di Venezia ad essere stato il protagonista indiscusso del primo colpo di scena: appena messo in acqua ha navigato regolarmente per la prima regata, ma dopo qualche bordo si è verificato un black-out all'elettronica di bordo e non ha più voluto saperne parlare di rispondere ai comandi impartiti dallo skipper. 1) Sfortuna ha voluto che, al momento dell'avaria, i servi si trovassero in posizione di vele tutte chiuse e timone perfettamente al centro. 2) Sfortuna ha voluto che, al momento dell'avaria, il Moro stesse puntando la barriera artificiale. 3) Sfortuna ha voluto che il Moro centrasse esattamente il centro della barriera, imboccando così l'unica apertura verso il mare apeerto. 4) Sfortuna ha voluto che il Moro risultasse essere perfettamente centrato... di fatto ha mantenuto costantemente ed inesorabilmente la sua rotta...... verso il mare aperto!!!!



Inutile dire che si sono creati momenti di panico: non potevamo fare nulla al di fuori che osservare il bel Moro puntare il largo, diventando sempre più piccolo, minuto dopo minuto. C'erano ancora troppi cavalloni per chiedere ai pescatori localo di prendere le loro piccole imbarcazioni a motore per tentare un recupero. Niente da fare, un micidiale mix di sfortuna ha creato un cocktail veramente amaro per il debutto del Moro alla Challenger's Cup, e l'unica cosa che potevamo fare era quella di confortare lo sfortunato skipper...... fino a quando...... un evento assolutamente raro ed improbabile ha compensato e controbilanciato tutta la sfortuna di prima: una motovedetta della Capitaneria di Porta passava di lì veramente per caso e, evento ancora più fortunaato, ha avvistato il Moro, cambiato la sua rotta ed effettuato il recupero!!!!! Non immaginate i momenti di gioia collettiva: il Moro è salvo!!!!! Lo skipper si è precipitato al porto di Ostia ed è tornato tra noi con il suo bel Moro di Venezia!!!!! Incredibile, veramente, e questo è proprio il caso di dire: "tutto bene quel che finisce bene!!!".

Riprese le regate di flotta, durante l'ultimo lato di poppa dell'ultima regata Azzurra ha avuto un contatto con LunaRossa e i due modelli sono rimasti agganciati tra loro. Dopo qualche minuto, vuoi per la forza del vento che soffiava attorno ai 5 - 6 nodi, i modelli si sganciano da soli, ma Azzurra accusa il distacco della randa dal boma e spiaggia rovinosamente, travolta e allagata da svariate onde che si rovesciavano a riva. Delle infiltrazioni d'acqua dentro al barattolo dell'elettronica mandano in avaria il servo del timone e.... altro colpo di scen: Azzurra è fuori dalla competizione (lo skipper non aveva con se un servo timone di ricambio). Ma con un grandissimo gesto di sportività, LunaRossa cede ad Azzurra il suo servo di ricambio ed Azzurra torna funzionante al 100%!!!
Al termine della 4 regate di flotta la classifica vede Azzurra, LunaRossa, RedBull e Black Magic accedere alle seminali (bellissimo traguardo raggiunto dalla debuttante Black magic, complimenti vivissimi!!!).

Dopo la pausa pranzo sono inziate le Semifinali (disputate la meglio delle 3 regate) e la sorte ha voluto questi abbinameneti:

- Azzurra vs. RedBull
- LunaRossa vs. Black Magic.

Nel frattempo il vento ha cambiaato direzione (ora quasi perpendicolare alla riva), e di conseguenza abbiamo dovuto disporre il percorso lungo il lato corto del campo, con la boa di bolina molto lontana da riva e vicina agli scogli.
Parte così la prima regata di Semifinale tra Azzurra e RedBull ed Azzurra si porta subito in vantaggio, ma al passaggio dell'ultima boa, Azzurra prende male le distanze e si incaglia alla boa, trascinandosela con se lungo tutto l'ultimo lato di poppa. RedBull non si lascia scappare la ghiotta occasisone e riesce a superare Azzurra praticamente sul traguardo, recuperando lo svamnmtaggio acquisito e portandosi ad 1-0. A RedBull basta vincere anche la seconda regata per accedere così alla Finale Challengers' Cup! Detto fatto, parte benissimo, non commette errori e si guadagna meritatamente l'accesso alla Finale.
Azzurra è fuori dai giochi!!!
La seconda semifinale vede LunaRossa in netto vantaggio contro ad una Black Magic che ha pagato il prezzo della poca esperienza in tema di Match Race, ma il Sindacato è molto attivo, promettente e crescerà di sicuro nelle prossime regate.



Arriviamo così alla Finale tra LunaRossa ITA-94 e RedBull SWE-26: RedBull, probabilmente tradita dall'emozione e dal carico di adrenalina tipico di una finale, sembra essere andata nel pallone e nulla ha potuto contro ad una prepotente LunaRossa, che si aggiudica la Challenger's Cup 2016 con un netto 3-0.
LunaRossa è il nuovo Defender della Challenger's Cup ed ha meritatamente conquistato il diritto di sfidare il Defender ALINGHI SUI-100................

Per l'ottava volta consecutiva abbiamo potuto assistere ad uno scenario che oramai conosciamo molto bene: è sceso in acqua un Defender semplicemrnte perfetto, veloce in tutte le andature e concentrato al massimo: zero errori!!! Parallelamente, questa volta è stata LunaRossa a cadere nel trabocchetto teso dalla troppa emozione, sbagliando sistematicamente tutte le partenze. Peccato perchè la velocità non mancava di certo al sindacato italiano e avremmo potuto assistere a regate più combattute... invece 5-0 ed l'inossidabile Alinghi si riconferma DEFENDER della IACC 120 CUP per l'ottava volta consecutiva!!!

C'è poco da fare: se i Challengers vogliono almeno sperare di riuscire a strappare la Coppa ad Alinghi... devono lavorare sodo e migliorare ulteriormente i propri modelli, anche se si sa che le regate sono sempre piene di insidie e di inattesi colpi di scena e si può dire di aver vinto solo dopo aver tagliato il traguardo per primi!!!



A questo punto non resta che congratularsi vivamente con i due vincitori e ringraziare calorosamente tutti i Challengers che hanno animato, per l'ottava volta, la IACC 120 CUP!!!! Alla prossima!
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 maggio 16, 22:14   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
Per tutte le foto e i video delle regate... ci vuole ancora quache giouno di attesa

Stay tuned

RenatoC
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 maggio 16, 23:28   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
138 bellissime foto sono finalmente on-line

Foto (IACC120 Home Page)

Buona visione

RenatoC
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 giugno 16, 23:55   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
Domenica 12 Giugno, ore 9:30, a Villa Ada verrà disputata la prima edizione della Pacific Cup.
Potete trovare maggiori informazioni sull'evento nella pagina ufficiale

Pacific Cup (IACC120 Home Page)

Buon vento a tutti i partecipanti

RenatoC
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 giugno 16, 22:24   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
Il maltempo ci perseguita e, causa temporale in arrivo, abbiamo posticipato la Pacific Cup al 3 Luglio!
Speriamo almeno che a Luglio il tempo sia decente, non se ne può più
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 luglio 16, 21:57   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
Buonasera a tutti.

La Pacific Cup si fa desiderare... e verrà disputata il 17 Luglio a Sabaudia, presso lo spettacolare Circolo Velico ANMI.
Riusciremo a battere il record di 9 barche in acqua?????
Lo scopriremo solo vivendo
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 luglio 16, 00:20   #37 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di RenatoC
 
Data registr.: 01-04-2010
Residenza: Latina
Messaggi: 332
Cambio di location: il 17 luglio non regateremo più a Sabaudia, bensì a Bracciano, presso il Circolo Velico Planet Sail (fortunatamente il mondo è molto GRANDE.....).

Buon Vento a tutti i partecipanti!!!
__________________
"Non puoi cambiare la direzione del vento... ma puoi sempre regolare le tue vele... "
http://www.iacc120.it/
RenatoC non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
IACC120 Summer Cup 2015 RenatoC Navimodellismo a Vela 0 13 luglio 15 01:28
IACC120 Cup 2015: La Finale RenatoC Navimodellismo a Vela 5 26 giugno 15 12:21
Calendario Gare o Eventi 2015 giammi77 Categoria F3K 2 20 gennaio 15 06:43
Calendario Footy Cup 2014 e iscrizioni regate claudio v Navimodellismo a Vela 34 31 marzo 14 19:36
Calendario Footy Cup del Nord Ovest 2013 e Iscrizione Regate claudio v Navimodellismo a Vela 43 14 maggio 13 22:53



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:17.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002