Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Discussione chiusa
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 settembre 23, 19:24   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 810
Un modello a volo vincolato circolare è un UAS o no?

Sono socio di un Club federato CSAIn (con atm-03), tutti i soci sono in regola con Attestato UAS Open A1/A3 + relativo QRcode.

Per quanto riguarda i modelli VVC, il nostro Club ci ha comunicato che non devono sottostare alle norme EASA se di peso inferiore a 2,5kg (fonte attribuita al sito ENAC). Pertanto niente affissione di QRcode, log dei voli, etc.

Ho provato a cercare conferme sul sito ENAC, ma non ho trovato nulla.
Viceversa, sul sito EASA ho trovato una definizione piuttosto diversa:

EASA Basic Regulation, Annex I (pag 132):

2. Furthermore, this Regulation shall not apply to:

(a) [...omissis...]
(b) tethered aircraft with a MTOM of no more than 1 kg.



Confermato anche dalla FAQ EASA n.132034:

Are control line (circular tethered) flights within the scope of the EU UAS Regulation?
Yes. In general, the EU Regulation applies to all tethered UAS heavier than 1 kg and having a propulsion system.
[...omissis...]
Changing this requirement would require a change in the Basic Regulation and this cannot be done through an implementing regulation.


Da quanto interpreto sembrerebbe che le norme EASA (patentino UAS A1/A3, QRcode, log dei voli) valgano anche per i VVC oltre 1kg: in pratica tutti gli acrobatici F2B e similari.
Sempre da quanto interpreto, la suddetta definizione non è modificabile a livello di regolamento locale (ad es., dall'ENAC).

Qualcuno ha informazioni (magari più recenti) al proposito?

Grazie
Andrea
Andyflyer non è collegato  
Vecchio 11 settembre 23, 22:34   #2 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da Andyflyer Visualizza messaggio
Sono socio di un Club federato CSAIn (con atm-03), tutti i soci sono in regola con Attestato UAS Open A1/A3 + relativo QRcode.

Per quanto riguarda i modelli VVC, il nostro Club ci ha comunicato che non devono sottostare alle norme EASA se di peso inferiore a 2,5kg (fonte attribuita al sito ENAC). Pertanto niente affissione di QRcode, log dei voli, etc.

Ho provato a cercare conferme sul sito ENAC, ma non ho trovato nulla.
Viceversa, sul sito EASA ho trovato una definizione piuttosto diversa:

EASA Basic Regulation, Annex I (pag 132):

2. Furthermore, this Regulation shall not apply to:

(a) [...omissis...]
(b) tethered aircraft with a MTOM of no more than 1 kg.



Confermato anche dalla FAQ EASA n.132034:

Are control line (circular tethered) flights within the scope of the EU UAS Regulation?
Yes. In general, the EU Regulation applies to all tethered UAS heavier than 1 kg and having a propulsion system.
[...omissis...]
Changing this requirement would require a change in the Basic Regulation and this cannot be done through an implementing regulation.


Da quanto interpreto sembrerebbe che le norme EASA (patentino UAS A1/A3, QRcode, log dei voli) valgano anche per i VVC oltre 1kg: in pratica tutti gli acrobatici F2B e similari.
Sempre da quanto interpreto, la suddetta definizione non è modificabile a livello di regolamento locale (ad es., dall'ENAC).

Qualcuno ha informazioni (magari più recenti) al proposito?

Grazie
Andrea
Siamo oltre il ridicolo.
Ehstìkatzi non è collegato  
Vecchio 12 settembre 23, 07:56   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 08-03-2023
Messaggi: 5
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Siamo oltre il ridicolo.
E certamente ridicolo, se non si leggono le norme e non si comprende il perché.

Il volo vincolato non solo fa riferimento ai modelli in volo circolare che noi conosciamo girando in tondo al pilota.

La norma fa riferimento anche agli UAS (multi rotori) che svolgono operazioni ad alto rischio, in categoria certificata o specifica, ad esempio servizi televisivi nei piazzali aeroportuali quando arriva qualche personalità o per qualunque altro motivo.

In questo caso vengono definiti le modalità e caratteristiche del vincolo a terra ed altri elementi / requisiti per svolgere l'operazioni in sicurezza
DISTINGUERE non è collegato  
Vecchio 12 settembre 23, 09:10   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.802
Citazione:
Originalmente inviato da DISTINGUERE Visualizza messaggio
E certamente ridicolo, se non si leggono le norme e non si comprende il perché.

Il volo vincolato non solo fa riferimento ai modelli in volo circolare che noi conosciamo girando in tondo al pilota.

La norma fa riferimento anche agli UAS (multi rotori) che svolgono operazioni ad alto rischio, in categoria certificata o specifica, ad esempio servizi televisivi nei piazzali aeroportuali quando arriva qualche personalità o per qualunque altro motivo.

In questo caso vengono definiti le modalità e caratteristiche del vincolo a terra ed altri elementi / requisiti per svolgere l'operazioni in sicurezza
Questo dimostra solo che modelli e droni sono due cose ben diverse....
Come sono cose diverse l'ambito lavorativo e quello ludico......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato  
Vecchio 12 settembre 23, 10:03   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.344
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Questo dimostra solo che modelli e droni sono due cose ben diverse....
Come sono cose diverse l'ambito lavorativo e quello ludico......
Ovviamente, ma poichè utilizzano la porzione di cielo di competenza Enac, le regole giuste o sbagliate le decide Easa ed Enac le approva, cercando solamente di renderle più inutili e complicate possibile
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 non è collegato  
Vecchio 12 settembre 23, 13:15   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.802
Citazione:
Originalmente inviato da sub53 Visualizza messaggio
Ovviamente, ma poichè utilizzano la porzione di cielo di competenza Enac, le regole giuste o sbagliate le decide Easa ed Enac le approva, cercando solamente di renderle più inutili e complicate possibile
Bhe....EASA aveva detto che gli aeromodelli, a determinate condizioni, potevano operare come prima....(proprio per l'elevato livello di sicurezza delle operazioni dimostrato negli anni)
Poi le interpretazioni di questo sono state molto diverse e ora ci troviamo a dover applicare, in attività ludiche, norme nate per chi con gli UAS ci lavora.....
Anche il rinnovo degli A1/A3 ridando gli esami non ha senso.......io rinnovo una licenza di volo PPL facendo un test di un'ora di volo ........non rifacendo tutti gli esami.....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato  
Vecchio 12 settembre 23, 17:03   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.344
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Bhe....EASA aveva detto che gli aeromodelli, a determinate condizioni, potevano operare come prima....(proprio per l'elevato livello di sicurezza delle operazioni dimostrato negli anni)
Poi le interpretazioni di questo sono state molto diverse e ora ci troviamo a dover applicare, in attività ludiche, norme nate per chi con gli UAS ci lavora.....
Anche il rinnovo degli A1/A3 ridando gli esami non ha senso.......io rinnovo una licenza di volo PPL facendo un test di un'ora di volo ........non rifacendo tutti gli esami.....
Questi vivono su un altro pianeta... puoi guidare un monopattino senza targa e patente, un gommone (fino a 40 CV.) pure e una barca fino a 10 mt. non è registrata da nessuna parte, ma se fai volare qualcosa oltre 250 g. devi farti il patentino e mettere il qr code sul modello.

Non che sia tutto completamente sbagliato, in fondo nome e cognome lo mettavamo sui modelli, non si svolazzava vicino ad aeroporti e anche l'assicurazione c'era.
Bastava il buon senso, poi i burocrati si sono accorti che potevano sfruttare economicamente il tutto e amen
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 non è collegato  
Vecchio 12 settembre 23, 17:08   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 810
Ringrazio per gli interventi, ma cerchiamo di non andare fuori tema.

Ho aperto la discussione per sapere se qualcuno ha notizie che confermino o confutino quanto da me asserito in base all'interpretazione dei documenti EASA.
Enac non pervenuto (perlomeno, io non sono riuscito a trovare nulla).

Come giustamente ricordato, la normativa dei vincolati (tethered) include molte categorie di oggetti volanti aventi un collegamento al suolo. Ad esempio, negli omissis ho tagliato tutta la parte dei cosiddetti free-flight (aquiloni e palloni aerostatici) anch'essi regolamentati.
Però il volo circolare è talmente diffuso e "storico" che EASA ha ritenuto opportuno dedicargli una FAQ.

Che poi siamo nel campo dell'assurdo non c'è bisogno di ricordarlo ad ogni piè sospinto: se fosse confermato quel che ho letto, un acrobatico con flap necessiterebbe di patentino mentre un F2A da velocità che fa più di 300 km/h no...

Andrea
Andyflyer non è collegato  
Vecchio 13 settembre 23, 15:32   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lcondello
 
Data registr.: 03-08-2006
Residenza: TORINO
Messaggi: 609
Ho parlato con ENAC proprio adesso e fatto salvo che il regolamento UAS-IT no. Fa distinzione sulle tipologie di modelli mi è stato detto che i vincolato e un UAS
Si è preso un appunto e mi farà sapere non ha notizie in merito.
__________________
Lillo CONDELLO
VST - Volare su Tetti
www.vst.nssitaly.com
lcondello non è collegato  
Vecchio 13 settembre 23, 16:21   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.485
La burocrazia.

In senso astratto, il dominio o l'eccessivo potere della pubblica amministrazione, con l'improduttiva pedanteria delle consuetudini, delle forme, delle gerarchie; anche, a proposito di amministrazioni e organizzazioni non pubbliche, che ne ricalcano gli aspetti e, soprattutto, i difetti.
"la b. aziendale"

Altrimenti noto come freno a mano tirato, in queste condizioni, non parti e, se insisti, bruci la frizione.

Amen, rinuncerò ai modelli volanti.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato  
Discussione chiusa

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Volo Vincolato Circolare - Campionati pieromuzio Incontri Modellistici 36 07 agosto 18 16:36
Volo vincolato circolare yorchidea Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 1 08 agosto 17 19:26
Volo Vincolato Circolare German Simulatori 5 12 dicembre 16 13:50
volo circolare vincolato davidof Aeromodellismo Volo Vincolato, Volo Libero ed OldTimer 6 02 marzo 15 00:11
volo vincolato circolare davidof Aeromodellismo Volo a Scoppio 3 27 febbraio 15 23:08



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:21.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002