Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo in Generale


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 12 febbraio 12, 08:03   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-01-2007
Messaggi: 49
categorie elimodellismo

ragazzi salve,mi potete spiegare le varie categorie dell'elimodellismo?mi spiego meglio.2-4-6 canali in cosa cambia?e la differenza di difficolta tra i vari modelli?
quando un modello comincia ad essere difficile da gestire?quando non ha il giroscopio?e cosa importante a cosa serve il giroscopio(dovrebbe essere l'elica che gira sotto le pale giusto?)?
perdonatemi,ma nonostante ho uno xeda 9958 da poco,ho cominciato proprio non avendo le basi minime.
alfri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 09:41   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Angel-BRAN
 
Data registr.: 21-03-2009
Messaggi: 1.616
Mamma mia che domandona , ci vogliono delle ore per spiegarti il tutto , molto difficile sintetizzare , temo che non capiresti , ti consiglio di trovare un campo volo vicino e di farti spiegare le cose da loro, in questo modo puoi vedere e capire meglio .
Così con la tastiera è difficile farti capire le grossissime differenze , vediamo se qualcuno più bravo di me nel sintetizzare può aiutarti
Angel-BRAN non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 10:16   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-01-2007
Messaggi: 49
Citazione:
Originalmente inviato da Angel-BRAN Visualizza messaggio
Mamma mia che domandona , ci vogliono delle ore per spiegarti il tutto , molto difficile sintetizzare , temo che non capiresti , ti consiglio di trovare un campo volo vicino e di farti spiegare le cose da loro, in questo modo puoi vedere e capire meglio .
Così con la tastiera è difficile farti capire le grossissime differenze , vediamo se qualcuno più bravo di me nel sintetizzare può aiutarti
dai mi accontento della differenza tra un elicotterino con coassiale,gyro,monorotore.differenze nel gestirlo.
perche certi sono restii al coassiale?

Ultima modifica di alfri : 12 febbraio 12 alle ore 10:22
alfri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 11:03   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.998
ci provo:

gli elicotteri coassiali (e non "con coassiale") sono tutti quelli che vedi avere 2 rotori, uno sopra e l'altro sotto (indipendentemente dai canali). Sono i modelli di elicotteri più facili e stabili.
Questi elicotteri possono avere 2,3 o 4 canali:
quelli con 2 e 3 canali sono solo giocattoli, mentre quelli con 4 sono quelli che si avvicinano di più agli elicotteri "veri".
Questo perchè 4 canali significa che lo potrai comandare in ogni sua direzione (avanti-indietro, su-giù, destra-sinistra, coda a destra-coda a sinistra), quelli a 3 canali gli manca la possibilità di fare destra-sinistra, quelli a 2 canali non fanno nemmeno l'avanti-indietro.
gli elicotteri a 6 canali sono quelli che oltre ad avere tutte le funzioni che ti ho elencato, hanno la gestione del passo delle pale, ciò rende l'elicottero molto reattivo e permette di volare in rovescio.. e quindi fare acrobazie.
Più si sale con i canali, più ci sono cose da gestire, quindi diventa mano a mano sempre più difficile, richiedendo così sempre più esperienza (senza dimenticare che un elicottero, più è complicato, più quando casca devi cambiare pezzi, rimontarli bene, settarlo nuovamente ecc..).
Questo significa che tu potrai trovare:
elicottero coassiale da 2,3,4 canali
elicottero mono rotore da 2,3,4 canali
elicottero mono rotore a passo variabile da 6 canali

il giroscopio è un componente elettronico microscopico che serve per mantenere la coda ferma (per via di forze di azione-reazione che entrano in gioco sugli elicotteri), se non ci fosse, il pilotaggio di un elicottero modello sarebbe molto molto difficoltosa, specialmente i 6 canali.. Per questo motivo, penso che ormai qualsiasi elicottero dai 3 canali in su abbia il giroscopio (ma anche i 2..).. solamente che i produttori lo scrivono sulla scatola come se fosse una cosa fantastica e di valore, ed invece, se non lo avesse non volerebbe nemmeno..
della serie:
compri una macchina e ti dicono: "c'è anche il volante!!!!"

la difficoltà di un modello è molto soggettiva.. chi ha una attitudine innata, trova facile un 6 canali, che invece non la ha, trova difficilissimo un coassiale..
diciamo che i 4 canali con un solo rotore sono quelli che segnano il passaggio più significativo perchè perdono parecchia della stabilità dei coassiali (guadagnando però manovrabilità). ovviamente i 6 canali acrobatici sono i più difficili, reattivi, costosi, difficili da riparare

ci sarebbero altre 100 cose da dire per farti capire bene le differenze.. ma le imparerai con il tempo..

COASSIALE GIOCATTOLO 2 CANALI


COASSIALE GIOCATTOLO 3 CANALI


COASSIALE SEMI MODELLISTICO 4 CANALI


MONO ROTORE GIOCATTOLO 2 CANALI


MONO ROTORE GIOCATTOLO 3 CANALI - NON LO FANNO (per motivi tecnici ed economici)


ELICOTTERO SEMI MODELLISTICO 4 CANALI



ELICOTTERO 6 CANALI GIOCATTOLO


ELICOTTERO SERIO 6 CANALI



Ogni categoria può avere dimensioni diverse.. non sono vincolanti alla quantità di canali ecc.. fisicamente però, più un elicottero è grosso, più è stabile e preciso.. ma ovviamente anche costoso..
quelli con 6 canali poi si identificano per dimensione in base a numeri
classe 250, classe 450, classe 500, classe 600, classe 700, classe 800

ovviamente come in tute le cose, ci sono modelli (a parità di categoria) che possono costare 10 volte tanto l'uno rispetto all'altro..
un 6 canali classe 450 (circa 70cm di grandezza) può costare dai 150€ ai 1200.. in base alla dotazione che ha e alla qualità di costruzione..

spero di esserti stato di aiuto, perchè ora mi sono rotto di scrivere
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 12:01   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-01-2007
Messaggi: 49
Citazione:
Originalmente inviato da greg89 Visualizza messaggio
ci provo:

gli elicotteri coassiali (e non "con coassiale") sono tutti quelli che vedi avere 2 rotori, uno sopra e l'altro sotto (indipendentemente dai canali). Sono i modelli di elicotteri più facili e stabili.
Questi elicotteri possono avere 2,3 o 4 canali:
quelli con 2 e 3 canali sono solo giocattoli, mentre quelli con 4 sono quelli che si avvicinano di più agli elicotteri "veri".
Questo perchè 4 canali significa che lo potrai comandare in ogni sua direzione (avanti-indietro, su-giù, destra-sinistra, coda a destra-coda a sinistra), quelli a 3 canali gli manca la possibilità di fare destra-sinistra, quelli a 2 canali non fanno nemmeno l'avanti-indietro.
gli elicotteri a 6 canali sono quelli che oltre ad avere tutte le funzioni che ti ho elencato, hanno la gestione del passo delle pale, ciò rende l'elicottero molto reattivo e permette di volare in rovescio.. e quindi fare acrobazie.
Più si sale con i canali, più ci sono cose da gestire, quindi diventa mano a mano sempre più difficile, richiedendo così sempre più esperienza (senza dimenticare che un elicottero, più è complicato, più quando casca devi cambiare pezzi, rimontarli bene, settarlo nuovamente ecc..).
Questo significa che tu potrai trovare:
elicottero coassiale da 2,3,4 canali
elicottero mono rotore da 2,3,4 canali
elicottero mono rotore a passo variabile da 6 canali

il giroscopio è un componente elettronico microscopico che serve per mantenere la coda ferma (per via di forze di azione-reazione che entrano in gioco sugli elicotteri), se non ci fosse, il pilotaggio di un elicottero modello sarebbe molto molto difficoltosa, specialmente i 6 canali.. Per questo motivo, penso che ormai qualsiasi elicottero dai 3 canali in su abbia il giroscopio (ma anche i 2..).. solamente che i produttori lo scrivono sulla scatola come se fosse una cosa fantastica e di valore, ed invece, se non lo avesse non volerebbe nemmeno..
della serie:
compri una macchina e ti dicono: "c'è anche il volante!!!!"

la difficoltà di un modello è molto soggettiva.. chi ha una attitudine innata, trova facile un 6 canali, che invece non la ha, trova difficilissimo un coassiale..
diciamo che i 4 canali con un solo rotore sono quelli che segnano il passaggio più significativo perchè perdono parecchia della stabilità dei coassiali (guadagnando però manovrabilità). ovviamente i 6 canali acrobatici sono i più difficili, reattivi, costosi, difficili da riparare

ci sarebbero altre 100 cose da dire per farti capire bene le differenze.. ma le imparerai con il tempo..

COASSIALE GIOCATTOLO 2 CANALI


COASSIALE GIOCATTOLO 3 CANALI


COASSIALE SEMI MODELLISTICO 4 CANALI


MONO ROTORE GIOCATTOLO 2 CANALI


MONO ROTORE GIOCATTOLO 3 CANALI - NON LO FANNO (per motivi tecnici ed economici)


ELICOTTERO SEMI MODELLISTICO 4 CANALI



ELICOTTERO 6 CANALI GIOCATTOLO


ELICOTTERO SERIO 6 CANALI



Ogni categoria può avere dimensioni diverse.. non sono vincolanti alla quantità di canali ecc.. fisicamente però, più un elicottero è grosso, più è stabile e preciso.. ma ovviamente anche costoso..
quelli con 6 canali poi si identificano per dimensione in base a numeri
classe 250, classe 450, classe 500, classe 600, classe 700, classe 800

ovviamente come in tute le cose, ci sono modelli (a parità di categoria) che possono costare 10 volte tanto l'uno rispetto all'altro..
un 6 canali classe 450 (circa 70cm di grandezza) può costare dai 150€ ai 1200.. in base alla dotazione che ha e alla qualità di costruzione..

spero di esserti stato di aiuto, perchè ora mi sono rotto di scrivere
sei stato perfetto.
quindi io ora ho un 5598 che è un 4 canali.ed il mio prossimo passo sara una blade mcpx se tutto procede per il meglio.
da quello che ho capito la differenza sta solo,e non è poco nei 4 e 6 canali giusto?come trasmissione in cosa differiscono?
alfri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 12:08   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.998
Citazione:
Originalmente inviato da alfri Visualizza messaggio
sei stato perfetto.
quindi io ora ho un 5598 che è un 4 canali.ed il mio prossimo passo sara una blade mcpx se tutto procede per il meglio.
da quello che ho capito la differenza sta solo,e non è poco nei 4 e 6 canali giusto?come trasmissione in cosa differiscono?
esatto, il grosso passo è tra coassiale e mono rotore, ma ancor più grosso è tra mono rotore-passo fisso a mono rotore -passo variabile (6ch).
Ti dico subito che l'mcpx non è facilissimo.. è iper reattivo e date le sue dimensioni non è il massimo della precisione e soprattutto.. non è autostabile come il modello che usi ora.
la trasmissione tra motore e rotore è sempre uguale..
un pignone metallico sul motore che trasmette potenza ad una corona dentata di plastica..
l'enorme differenza sta nella coda e nella sua trasmissione (la coda è il "punto debole" degli elicotteri).. quelli economici hanno un piccolo motore elettrico, che fa il suo lavoro, ma è molto impreciso e spesso crea problemi in volo per via del controllo poco accurato..
gli elcotteri seri hanno la trasmissione a cinghia o a cardano. e il rotore di coda ha il passo variabile (come il rotore principale).. questo fa si che la coda abbia un controllo molto più preciso e molto più reattivo (se serve) in acrobazia.
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 12:12   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Capitan Harlock
 
Data registr.: 30-08-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 6.792
Immagini: 45
Invia un messaggio via MSN a Capitan Harlock
Non pensare che devi inevitabilmente fare passi tra i vari modelli per Andare Avanti.

prova con un Simulatore di volo e una buona Radio.

Prova con un simulatore tipo il phoenix

e Una dx6 spektrum



per quello che rientra nel pilotaggio in questi termini fai passi da Gigante lontano dai pericoli.

Ciao
__________________
I Miei Video su YouTube
Capitan Harlock non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 12:14   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-01-2007
Messaggi: 49
Citazione:
Originalmente inviato da greg89 Visualizza messaggio
esatto, il grosso passo è tra coassiale e mono rotore, ma ancor più grosso è tra mono rotore-passo fisso a mono rotore -passo variabile (6ch).
Ti dico subito che l'mcpx non è facilissimo.. è iper reattivo e date le sue dimensioni non è il massimo della precisione e soprattutto.. non è autostabile come il modello che usi ora.
la trasmissione tra motore e rotore è sempre uguale..
un pignone metallico sul motore che trasmette potenza ad una corona dentata di plastica..
l'enorme differenza sta nella coda e nella sua trasmissione (la coda è il "punto debole" degli elicotteri).. quelli economici hanno un piccolo motore elettrico, che fa il suo lavoro, ma è molto impreciso e spesso crea problemi in volo per via del controllo poco accurato..
gli elcotteri seri hanno la trasmissione a cinghia o a cardano. e il rotore di coda ha il passo variabile (come il rotore principale).. questo fa si che la coda abbia un controllo molto più preciso e molto più reattivo (se serve) in acrobazia.
immagino che non sia facilissimo vedendolo su youtube.pero è reattivissimo cavolo.pero penso che sia l'unico che permetta di avere un qualcosa in piu.se uno volesse migliorare,dal 9958 secondo te a cosa dovrebbe passare?
alfri non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 12:16   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Asti
Messaggi: 7.998
come ti ha consigliato il capitano.. un buon simulatore.. giocare, giocare e giocare.. e poi, ti prendi un classe 450 (6canali)usato..
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 12, 12:23   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 28-01-2007
Messaggi: 49
Citazione:
Originalmente inviato da greg89 Visualizza messaggio
come ti ha consigliato il capitano.. un buon simulatore.. giocare, giocare e giocare.. e poi, ti prendi un classe 450 (6canali)usato..
azzo addirittura passare al 450.
grazie a delle info.
alfri non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Categorie elimodellismo puzarro Segnalazione Bug e consigli 5 19 dicembre 11 18:42
categorie F3 Emidio Modellismo 3 21 aprile 10 13:38
Categorie... gigiovanni Segnalazione Bug e consigli 8 12 aprile 06 18:49
Categorie alianti alegerry Aeromodellismo Alianti 4 07 marzo 06 21:00
Categorie Stef@no-LIVE Aeromodellismo Categorie 2 08 settembre 05 19:47



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:01.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002