Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione > Contest - Aerodimentoso Cimento 2012


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 maggio 12, 13:49   #71 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-09-2009
Residenza: bari
Messaggi: 132
foto

dopo essermi disintossicato dall'Aerodimentoso Cimento 2012 (non ci crederete ma il mio pensiero era costantemente proiettato sul modello per immaginare i vari passi da seguire durante la costruzione, inoltre alcune sere ho tirato fino a tardi per rispettare i tempi) con una sano ponte (quello del 1° maggio) in vacanza con moglie e figli, ho ripreso la costruzione dei piccoli dettagli ancora mancanti. Come suggerito da Tochiro vi allego le foto con una luce migliore e il dettaglio del ruotino di coda (tutto autocostruito); Tochiro ti chiedo di aggiornare (se possibile) la galleria fotografica in modo da permettere di megli oapprezzare il modello

Adesso procedo con un po' di pubblicità (che non fa mai male, anche se sono in ritardo)

Caratteristiche della riproduzione:
Scala = 1:15
Apertura Alare = 160 cm
Lunghezza = 102 cm
Peso struttura = 680 gr
Peso ODV = 880gr
Carico Alare = 24g/dmq
Carrelli anteriori autocostruiti in tondino di acciaio e rivestiti con tubi di plastica e carta
Carrello posteriore sterzante autocostruito in tondino di acciaio e rivestito in carta
Costruzione mista in Depron, balsa, compensato, alluminio e acciaio
Progetto sviluppato da modello in carta della GPM

Quasi tutto è stato autocostruito con materiali di recupero (stuzzicadenti, bastoncini Lecca-lecca, fogli di alluminio, bastoncini palloncini, spine in legno); le uniche parti commerciali sono:
servi
riceventi
eliche
motore
batteria
esc
bowden
viti
viti di unione in plastica

E' stata una gran bella sfida sia nel tentativo di non incidere sul budget familiare che nel confronto con gli altri modelli in gara. Mi sono talmente appassionato al modello che ho recuperato il libro della Squadron Signals e letto la sua storia che è iniziata male (sembra incredibile ma i primi modelli non hanno riscosso successo e stavano per decretare il fallimento della Junkers...) ma che poi si è fatto valere nel corso del tempo. Unico neo: ha servito l'aviazione nazista, ma questa è un'altra storia

Al prossimo Aerodimentoso. Un saluto a tutti e mi raccomando votate Zia JU
Icone allegate
N° 15: Ju-52-vista-anteriore.jpg   N° 15: Ju-52-vista-posteriore.jpg   N° 15: Ju-52-dettaglio-ruotino.jpg  
rl70522 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 maggio 12, 14:14   #72 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-04-2009
Messaggi: 1.640
Immagini: 14
Stasera aggiorno la galleria, peccato che queste belle foto tu non le abbia pubblicate prima! Comunque c'è tempo fino a venerdì per votare
In ogni caso davvero un bel lavoro
__________________
Ben fatto è meglio che ben detto.
Ti piace costruire? www.aerodimentoso.it
tochiro non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato




Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:37.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002