Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Circuiti Elettronici


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 marzo 20, 14:37   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tommhy
 
Data registr.: 01-08-2006
Residenza: Perugia
Messaggi: 277
Invia un messaggio via MSN a Tommhy
Question LED in serie / parallelo per banco

Ciao a tutti gli elettronici del forum.

Dato il confinamento sto sistemando il banco dove saldo le mie cosine (dov'è nata la mia Turnigy con OpenTX tra l'altro!)

Mi avanzano due "barre" led recuperate da un impianto di illuminazione di un negozio credo.

Essendo un pò arrugginito in merito a elettronica & co vorrei una mano.

Le due Board hanno 33 led messi in una serie di 11. Quindi sarebbero 11 led in serie (dovrebbero essere dei samsung che a 3v assorbono 150mA) in 3 file. Quindi le file dovrebbero essere in parallelo.

Se mi ricordo qualcosa dovrei moltiplicare i 3v per 11 led in serie e i 33v che mi ritrovo saranno per tutte e 3 le strisce. Mentre l'assorbimento sarà di 150mA per striscia moltiplicato le 3 strisce avrò 450mA.

Sbaglio qualcosa?

Altro dubbio. Ma i DIODI led, essendo tali, non avevano una caduta di tensione come i diodi standard?

Allego fotazze a chi interessa.

Come sempre grazie del supporto!
__________________
A boy walks in to a hobby store...
He says to the the shopkeeper, "When I grow up I want to be a R/C pilot." Shopkeeper says, "Nope, you can't do both."
Tommhy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 16:30   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.110
i LED hanno una "caduta di tensione" superiore ai diodi "standard" posto che il diodo standard non esiste se non quello teorico / accademico con 0.7V di caduta, e vedi bene che i tuoi a tua detta ne hanno 3..

l'unico errore che ci vedo, ma magari sbaglio io, per quegli specifici LED, la considerazione è cmq valida in generale,
è mettere in parallelo dei LED (quanti sono in serie, 1 o 11, non fa differenza, se non esaltare il potenziale problema) senza che ogni ramo del parallelo non abbia una sua resistenza di limitazione,
qualcosa del genere

poi magari i tuoi LED hanno una resistenza interna molto alta, che permette di farne a meno, il mio discorso è del tutto teorico..
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 17:17   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tommhy
 
Data registr.: 01-08-2006
Residenza: Perugia
Messaggi: 277
Invia un messaggio via MSN a Tommhy
Grazie maqwerty per il tuo intervento, infatti io per quei pochi "giochini" che ho fatto ho sempre messo in serie ai led una resistenza calcolata sulla sua caduta di tensione e i mA che dovevano assorbire.

Il problema di queste board è che non ho come capire esattamente il modello dei led. ho provato ad inserire il codice che trovo accanto e a calcolare le misure.

Secondo i criteri BIN di luminosità, resa ecc sulla rete trovo dei prodotti di samsung 5630. però il modello esatto non ho la certezza di come averlo.

In ogni caso sotto c'è un enorme dissipatore di alluminio, ma di resistenze nemmeno l'ombra.
__________________
A boy walks in to a hobby store...
He says to the the shopkeeper, "When I grow up I want to be a R/C pilot." Shopkeeper says, "Nope, you can't do both."
Tommhy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 17:25   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.110
Citazione:
Originalmente inviato da Tommhy Visualizza messaggio
In ogni caso sotto c'è un enorme dissipatore di alluminio, ma di resistenze nemmeno l'ombra.
mi ero perso che erano LED di potenza "new generation"
io ho convertito una lampada al neon usandone un tot, erano venduti come alimentabili direttamente a 12V cc, ne ho messi 6 in parallelo e nessuna resistenza, coi tuoi probabilmente puoi fare altrettanto ma senza dati certi l'è un po' dura
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 18:41   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.097
Citazione:
Originalmente inviato da Tommhy Visualizza messaggio
Grazie maqwerty per il tuo intervento, infatti io per quei pochi "giochini" che ho fatto ho sempre messo in serie ai led una resistenza calcolata sulla sua caduta di tensione e i mA che dovevano assorbire.

Il problema di queste board è che non ho come capire esattamente il modello dei led. ho provato ad inserire il codice che trovo accanto e a calcolare le misure.

Secondo i criteri BIN di luminosità, resa ecc sulla rete trovo dei prodotti di samsung 5630. però il modello esatto non ho la certezza di come averlo.

In ogni caso sotto c'è un enorme dissipatore di alluminio, ma di resistenze nemmeno l'ombra.
Attenzione che alcune barre/pannelli led hanno un alimentatore a corrente costante, e che quindi non hanno le resistenze in serie ai led.
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 20:12   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tommhy
 
Data registr.: 01-08-2006
Residenza: Perugia
Messaggi: 277
Invia un messaggio via MSN a Tommhy
sembra più complessa del previsto la situazione.

Ho fatto un pò di prove tempo addietro e collegando al positivo e al negativo "generale" se ben ricordo l'alimentatore del mio carica batterie (14v 25A) si accendevano ma fioche.

Ieri ho fatto una prova con dei dupont e una batteria nimh da 9,6v che segnava 10,4v e riuscivo a far illuminare bene una serie di 4 led.

I led sembrerebbero questi smd5630 Samsung lm561b led chip | longevityled.como https://www.aliexpress.com/item/32764779017.html

Nel caso i datasheet fossero questi https://cdn.samsung.com/led/file/res...0_Rev.8.5..pdf le specifiche lo danno per tensione costante fra i 2,7 e i 2,9V e corrente variabile con tolleranza massima di 180mA e picco a 300mA. La resa luminosa viene data a 65mA.

Quindi sembra siano a tensione costante. Il che mi rincuora. Ma che alimentatore ci metto?
__________________
A boy walks in to a hobby store...
He says to the the shopkeeper, "When I grow up I want to be a R/C pilot." Shopkeeper says, "Nope, you can't do both."
Tommhy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 20:46   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.097
Citazione:
Originalmente inviato da Tommhy Visualizza messaggio
sembra più complessa del previsto la situazione.

Ho fatto un pò di prove tempo addietro e collegando al positivo e al negativo "generale" se ben ricordo l'alimentatore del mio carica batterie (14v 25A) si accendevano ma fioche.

Ieri ho fatto una prova con dei dupont e una batteria nimh da 9,6v che segnava 10,4v e riuscivo a far illuminare bene una serie di 4 led.

I led sembrerebbero questi smd5630 Samsung lm561b led chip | longevityled.como https://www.aliexpress.com/item/32764779017.html

Nel caso i datasheet fossero questi https://cdn.samsung.com/led/file/res...0_Rev.8.5..pdf le specifiche lo danno per tensione costante fra i 2,7 e i 2,9V e corrente variabile con tolleranza massima di 180mA e picco a 300mA. La resa luminosa viene data a 65mA.

Quindi sembra siano a tensione costante. Il che mi rincuora. Ma che alimentatore ci metto?
Non ho mai visto led a tensione costante... ma è solo il mio modestissimo parere !
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 21:07   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tommhy
 
Data registr.: 01-08-2006
Residenza: Perugia
Messaggi: 277
Invia un messaggio via MSN a Tommhy
Citazione:
Originalmente inviato da sub53 Visualizza messaggio
Non ho mai visto led a tensione costante... ma è solo il mio modestissimo parere !
Sicuramente più autorevole del mio, infatti ho anteposto un "sembra". (cerco di nascondere la mia preparazione lacunosa in merito sparando termini e numeri! )

Intanto grazie dei consigli!
__________________
A boy walks in to a hobby store...
He says to the the shopkeeper, "When I grow up I want to be a R/C pilot." Shopkeeper says, "Nope, you can't do both."
Tommhy non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 21:32   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di sub53
 
Data registr.: 04-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 1.097
Citazione:
Originalmente inviato da Tommhy Visualizza messaggio
Sicuramente più autorevole del mio, infatti ho anteposto un "sembra". (cerco di nascondere la mia preparazione lacunosa in merito sparando termini e numeri! )

Intanto grazie dei consigli!
Consiglio spannometrico... max ( o meno ) 150 mA. per gruppo di led.
Quindi alimentatore o circuito limitato in corrente. Io cercherei qualcosa di simile a questo:

https://www.amazon.it/sourcing-map-i...NrPXRydWU&th=1

ma con 450 mA. e almeno 40 V. di uscita, anche se non è la soluzione migliore perchè i led in parallelo fanno spesso casino.... banalmente pensa se una serie si interrompe... l' alimentatore eroga sempre 450 mA/2 e non /3 quindi 225 mA a serie invece di 150.... e sei fuori range operativo.
__________________
Se è vero che il denaro parla, l'unica cosa che gli ho sentito dire è «addio»
(dal film Analisi di un delitto)
sub53 è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 20, 21:39   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Tommhy
 
Data registr.: 01-08-2006
Residenza: Perugia
Messaggi: 277
Invia un messaggio via MSN a Tommhy
Citazione:
Originalmente inviato da sub53 Visualizza messaggio
Consiglio spannometrico... max ( o meno ) 150 mA. per gruppo di led.
Quindi alimentatore o circuito limitato in corrente. Io cercherei qualcosa di simile a questo:

https://www.amazon.it/sourcing-map-i...NrPXRydWU&th=1

ma con 450 mA. e almeno 40 V. di uscita, anche se non è la soluzione migliore perchè i led in parallelo fanno spesso casino.... banalmente pensa se una serie si interrompe... l' alimentatore eroga sempre 450 mA/2 e non /3 quindi 225 mA a serie invece di 150.... e sei fuori range operativo.
Grazie sub

infatti ricordo che alcune luci a negozio smisero di funzionare. ecco spiegato il problema.

Per il costo dell'alimentatore ci proverei in ogni caso.

Mentre per alimentarne due raddoppio gli ampere, giusto? Nel senso cerco un 40V 0,9-1A?
__________________
A boy walks in to a hobby store...
He says to the the shopkeeper, "When I grow up I want to be a R/C pilot." Shopkeeper says, "Nope, you can't do both."
Tommhy non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
serie/parallelo enrycorser Circuiti Elettronici 4 26 novembre 13 17:12
Circuito led: 10 led serie kainema Circuiti Elettronici 2 13 luglio 09 08:14
Bipolare serie o Parallelo peppeleo300601 CNC e Stampanti 3D 7 12 maggio 08 16:55
6 led in parallelo andreadido90 Circuiti Elettronici 12 25 aprile 08 21:01
litio serie parallelo galaxy Aeromodellismo Volo Elettrico 1 11 dicembre 04 21:54



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 18:43.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002