Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 17 febbraio 09, 23:28   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
Giroscopio

parlando con un amico dotato di TREX....... mi viene l'idea di provare il giroscopio su un buggy 1/8. Qualcuno ha esperienze da condividere?
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 febbraio 09, 23:47   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.735
per giocare puoi anche provarci, se devi gareggiare il discorso cambia, per andare veloce l'auto deve essere ragionevolmente instabile, altrimenti tende ad andare sempre diritta, ad esempio per "stringere" al max una curva il retrotreno deve leggermente pattinare sennò non sterza e ti passano
Lo stesso vale nell'aeromodellismo, chi gareggia, regola il modello in modo tale che un comune mortale o neofita difficilmente riesce a farlo andare diritto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 febbraio 09, 00:42   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
ho letto della centralina hpi er drift; serve proprio per curvare in derapata ma non intuisco uso in off road??????? Eppure c'e' scritto anche per uso offroad... Ma si puo ideare un uso di stabilizzazione off road durante il volo nei salti? Qui si entra nel cavillo tecnico. Come bilancio il peso col giroscopio?
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 febbraio 09, 06:12   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ludo91
 
Data registr.: 26-08-2007
Messaggi: 1.098
Citazione:
Originalmente inviato da massimob Visualizza messaggio
per giocare puoi anche provarci, se devi gareggiare il discorso cambia, per andare veloce l'auto deve essere ragionevolmente instabile, altrimenti tende ad andare sempre diritta, ad esempio per "stringere" al max una curva il retrotreno deve leggermente pattinare sennò non sterza e ti passano
Lo stesso vale nell'aeromodellismo, chi gareggia, regola il modello in modo tale che un comune mortale o neofita difficilmente riesce a farlo andare diritto

ci son ocerti caccia a turbian di gente ad altisismo livello imbottiti di giroscopi
__________________
Primo aeromodello Drone Solare homemade al mondo!
Su FB: LUSAonline
Homemade ESC sensored iniziato, collaudato e mai finito, se qualcuno vuole continuarlo PM
Ludo91 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 febbraio 09, 09:18   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
LUDO......
che avresti detto????
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 09, 11:24   #6 (permalink)  Top
Rivenditore - SvParts
 
L'avatar di BlackSheep
 
Data registr.: 29-10-2007
Residenza: Udine
Messaggi: 2.803
Invia un messaggio via MSN a BlackSheep
di giroscopi sugli elicotteri ne bastano 1 e gestisono le variazioni di spostamenti della coda e la compensano in tempo reale...
Sugli aerei non ho mai sentito parlare di giroscopi vari...e sorpattutto di piu di un giroscopio suun unico mezzo.
per le auto fanno le gare di drifr e li cè la centralina apposita associata ad un giroscopio che permette di far le curve in derapata semplificate...
Ma si fanno anche senza..
__________________
BlackSheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 09, 22:52   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di bimoto
 
Data registr.: 26-04-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 3.419
Citazione:
Originalmente inviato da BlackSheep Visualizza messaggio
di giroscopi sugli elicotteri ne bastano 1 e gestisono le variazioni di spostamenti della coda e la compensano in tempo reale...
Sugli aerei non ho mai sentito parlare di giroscopi vari...e sorpattutto di piu di un giroscopio suun unico mezzo.
per le auto fanno le gare di drifr e li cè la centralina apposita associata ad un giroscopio che permette di far le curve in derapata semplificate...
Ma si fanno anche senza..
i commenti che ricevo su questa idea sono quasi tutti negativi....
Mi sa che invece di fare una innovazione off road..sto perdendo tempo..
Appena torna il sole vado in pista e mi alleno di più e bona lé.......
bimoto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 09, 02:21   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Cricykiller
 
Data registr.: 07-07-2008
Residenza: Massa Carrara
Messaggi: 2
We bimoto, innanzi tutto, ho appena fatto un asta per un piccolissimo giroscopio da provare sul mio MTA4 s28...ooooooooooooo volevo dirti che anche io sono massese...lol. Ma tu che modello hai? e dove giri? io ho comprato il modello da 1 annetto scarso e mi sono appassionato al modellismo...giro cn un amico che lo ha comprato cn me da sabbattinicar a massa...alla zecca...fami sapere qualcosa, cosi magari facciamo 2 sciortate insieme!!! noi di solito o andiamo alla cava a renara o ditro il lago del solo nel piazzalone che stadietro l'autostrada...ma magari te sai posti migliori hehehe vorremmo andare alla pista apegaya dopo la canniccia ma nn ci siamo ancora andati...sai quando hai un monster vai ovunque...hehe
ciao fammi sapere allora ci conto!!!
Andrea.
Cricykiller non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 09, 12:40   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di max_ferra
 
Data registr.: 09-04-2005
Residenza: Albignasego
Messaggi: 827
Citazione:
Originalmente inviato da BlackSheep Visualizza messaggio
di giroscopi sugli elicotteri ne bastano 1 e gestisono le variazioni di spostamenti della coda e la compensano in tempo reale...
Sugli aerei non ho mai sentito parlare di giroscopi vari...e sorpattutto di piu di un giroscopio suun unico mezzo.
per le auto fanno le gare di drifr e li cè la centralina apposita associata ad un giroscopio che permette di far le curve in derapata semplificate...
Ma si fanno anche senza..
Sugli aerei si usano, si usano... Specie nei jet e in quei modelli riproduzione particolarmente costosi e instabili, e se ne usano anche piu' d'uno (ad esempio sul rollio e sull'imbardata).
Qualcuno li usa anche per imparare l'hovering, ma credo solo per training.
Per le gare di drift non mi risulta si usino: servono per aiutare il drift ma non credo siano permesse. Il dito basta e avanza!

L'idea di fondo è di avere un modello instabile ed estremamente reattivo, che va stabilizzato per via elettronica. Come succede nei caccia fly-by-wire, nei quali senza computer non riuscirebbero a volare.

Max
max_ferra non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 09, 20:24   #10 (permalink)  Top
Rivenditore - SvParts
 
L'avatar di BlackSheep
 
Data registr.: 29-10-2007
Residenza: Udine
Messaggi: 2.803
Invia un messaggio via MSN a BlackSheep
come 2 giroscopi? come li sistemi? in che posizione nella fusoliera?
__________________
BlackSheep non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
giroscopio jr discus Elimodellismo Acrobazia 1 13 novembre 08 11:59
giroscopio blinking Elimodellismo Principianti 10 13 giugno 06 22:43
giroscopio drinu Elimodellismo Principianti 3 03 luglio 05 23:18
giroscopio maxtrevy Elimodellismo in Generale 2 31 maggio 05 22:31
Giroscopio ginopilotino Elimodellismo Principianti 2 08 aprile 05 16:44



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002