Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Ventole Intubate


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 dicembre 08, 12:13   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fishwolf
 
Data registr.: 12-02-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 739
Invia un messaggio via MSN a fishwolf
Primo modello elettrico

ho visto questo:

L-39 Albatros combo motore regolatore servi - MODELTOY - Tutto Per il MODELLISMO

visto il prezzo e gli accessori, devo aggiungere solo la ricevente.

Che ne dite come primo modello a ventola ?

attualmente volo con easy-glinder e altri trainer elettrici, troppo presto ?

Ma di che marca è ?

Grazie
fishwolf non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 dicembre 08, 14:28   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di QuietStorm
 
Data registr.: 02-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 1.053
Invia un messaggio via MSN a QuietStorm
Citazione:
Originalmente inviato da fishwolf Visualizza messaggio
ho visto questo:

L-39 Albatros combo motore regolatore servi - MODELTOY - Tutto Per il MODELLISMO

visto il prezzo e gli accessori, devo aggiungere solo la ricevente.

Che ne dite come primo modello a ventola ?

attualmente volo con easy-glinder e altri trainer elettrici, troppo presto ?

Ma di che marca è ?

Grazie
Mah, in effetti dal sito non si capisce, ma a quel prezzo con tutti gli accessori un pensierino lo farei di sicuro!
Il modello mi pare carino, tra l'altro è un modello di un jet trainer, sicuramente l'ala tradizionale aiuta nella stabilità rispetto ad un'ala a delta.

Dal sito non si capisce molto, ad esempio se la potenza installata è sufficiente per lanciarlo a mano o se serve una fionda, meglio aspettare qualche ventolaro più ferrato di me per toglierci questi dubbi.
Però il modello è ben rifinito e anche i dettagli interni sembrano costruiti in modo preciso.

Sul troppo presto o meno... dipende! Se te la senti prova, ovviamente per farlo in sicurezza devi essere ad un livello tale per cui i tuoi modelli eseguono sempre e perfettamente quello che tu vuoi che facciano.
Tieni anche conto che i tempi di reazione tra un glider o un trainer ala alta e l'L-39 sono molto diversi, devi essere insomma già un po' "svezzato".

Ciao!
__________________
Fabrizio
Sei basso e in rovescio! CABRAAAAAAAAAAAA!!!
QuietStorm non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 dicembre 08, 15:23   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ask21
 
Data registr.: 16-03-2007
Residenza: Castelli Romani (RM)
Messaggi: 3.253
Ma si,c'è scritto che è pronDo al volo quindi...
__________________
Il Castellano says: Keep calm and make it spin-up
ask21 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 dicembre 08, 16:00   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di antonov
 
Data registr.: 15-02-2008
Residenza: Varese
Messaggi: 2.635
Immagini: 42
Io l'ho visto da Jonathan...bello è bello però monta il vecchio gruppo motore regolatore del fragolino V1....quindi da cambiare immediatamente il regolatore con uno da almeno 35-40A....comunque non è disponibile da nessuna parte
antonov non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 09, 11:21   #5 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di comet
 
Data registr.: 25-07-2005
Residenza: Livorno
Messaggi: 12.186
Il modello è un ottimo trainer per le ventole. Non è particolarmente veloce ma è discretamente stabile e lento in atterraggio. Ovviamente, data l'aerodinamica e la potenza disponibile, non è indicato per volare se c'è vento ... . sopratutto se si è principianti. La ventola è simile a quella del fragolone V1 ma è in materiale più robusto quindi può essere lasciata così com'è ... stessa cosa per il motore e per il regolatore. Quest'ultimo è discretamente raffreddato e non è lo stesso del vecchio fragolino V1, se si usano batterie come quelle inciate nelle istruzioni il modello vola perfettamente. In poche parole non occorre modificare nulla. Se poi un giorno venisse voglia di potenziarlo basta montare il gruppo ventola/motore del fragolino V2 o dell'Eurofighter Sapac e il divertimento aumenta. Per il lancio a mano è possibile , previa rimozione dei carrelli e del servo del carrello anteriore, ma fatto da un buon lanciatore perchè la spinta statica non è impressionante. Molto meglio il decollo da asfalto usando i carellini. Per la fionda la escluderei totalmente visto il tipo di modello.
__________________
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI MA NON DIMENTICARTI MAI CHI SONO (J.F.K.)

....se votare facesse qualche differenza, non ce lo lascerebbero fare..... (M.Twain)
comet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 09, 20:33   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 22-02-2008
Residenza: Galatina
Messaggi: 347
Citazione:
Originalmente inviato da comet Visualizza messaggio
Il modello è un ottimo trainer per le ventole. Non è particolarmente veloce ma è discretamente stabile e lento in atterraggio. Ovviamente, data l'aerodinamica e la potenza disponibile, non è indicato per volare se c'è vento ... . sopratutto se si è principianti. La ventola è simile a quella del fragolone V1 ma è in materiale più robusto quindi può essere lasciata così com'è ... stessa cosa per il motore e per il regolatore. Quest'ultimo è discretamente raffreddato e non è lo stesso del vecchio fragolino V1, se si usano batterie come quelle inciate nelle istruzioni il modello vola perfettamente. In poche parole non occorre modificare nulla. Se poi un giorno venisse voglia di potenziarlo basta montare il gruppo ventola/motore del fragolino V2 o dell'Eurofighter Sapac e il divertimento aumenta. Per il lancio a mano è possibile , previa rimozione dei carrelli e del servo del carrello anteriore, ma fatto da un buon lanciatore perchè la spinta statica non è impressionante. Molto meglio il decollo da asfalto usando i carellini. Per la fionda la escluderei totalmente visto il tipo di modello.
quoto Comet, anche se il mio L39 l'ho distrutto al secondo volo non appena decollato. Probabilmente si è trattato di un problema specifico del mio modello, perchè comunque anche durante il primo volo aveva un assetto molto strano che richiedeva continue correzioni...... non saprei dire cosa sia successo... so solamente che al secondo volo, una volta staccato da terra, ha immediatamente "svirgolato" a sinistra come se ci fosse del peso sull'ala sinistra... a parte i miei problemi specifici, non mi ha dato un'ottima impressione dal punto di vista qualitativo.. è pur vero che per quel prezzo non si può certo pretendere molto di più...il mio modello, già appena arrivato, presentava un servo degli alettoni sgranato e la girante della ventola praticamente rotta... il servo mi è stato sostituito dal negoziante (per la verità me ne ha dati due) mentre per la ventola ho usato, per provarlo, quella del Rafale che è praticamente identica.
Antonio
Mand66 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Primo modello elettrico...consigli please peppens1 Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 20 06 novembre 08 22:25
Primo modello elettrico Calliope Motoscafi con Motore Elettrico 3 24 giugno 08 14:16
Aiuto urgente per primo modello elettrico (lungo) doctordoom Aeromodellismo Volo Elettrico 20 28 aprile 07 02:15
Primo modello elettrico andrea1981 Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 17 23 aprile 07 20:29
Consiglio primo modello per Principiante volo elettrico angelo55 Aeromodellismo Volo Elettrico 2 05 ottobre 04 23:26



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:49.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002