Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Progettazione e Costruzione


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 marzo 09, 19:00   #1 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di favonio
 
Data registr.: 01-04-2004
Residenza: Napoli-Bari
Messaggi: 2.891
Invia un messaggio via MSN a favonio
Distacco tessuto.

Ho un grosso problema:
http://favonio.altervista.org/_alter.../Distacco1.jpg
http://favonio.altervista.org/_alter.../Distacco2.jpg

In alcune zone, molto estese, il tessuto è completamente distaccato dal polistirolo.
E' un cosa che mi succede da poco e non so spiegarmi.
Sembrerebbe mancanza di resina anche in considerazione del fatto che dove vi sono i rinforzi è perfettamente attaccato.
Tuttavia la pellicola appare ovunque compatta ed omogenea. E' come se in quelle zone vi fosse un distaccante che ovviamente non c'è, Oppure che la resina non abbia presa sul polistirolo.
Mi è successo anche con polistirolo Giallo.
Il polistirolo era tagliato da tempo.
Il tessuto è da 45 g. e la resina è lea 721.
Il procedimento che ho sempre usato è quello di versare la resina sul tessuto e stenderla con una spatola fino a che non vedo che è tutto omogeneo.
La depressione è decisamente buona (0,5 - 0,6).
Non so cosa pensare.
__________________
Ciao, mauro.
Meno cose ci sono meno se ne rompono!


favonio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 09, 19:42   #2 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.766
Citazione:
Originalmente inviato da favonio Visualizza messaggio
Ho un grosso problema:
http://favonio.altervista.org/_alter.../Distacco1.jpg
http://favonio.altervista.org/_alter.../Distacco2.jpg

In alcune zone, molto estese, il tessuto è completamente distaccato dal polistirolo.
E' un cosa che mi succede da poco e non so spiegarmi.
Sembrerebbe mancanza di resina anche in considerazione del fatto che dove vi sono i rinforzi è perfettamente attaccato.
Tuttavia la pellicola appare ovunque compatta ed omogenea. E' come se in quelle zone vi fosse un distaccante che ovviamente non c'è, Oppure che la resina non abbia presa sul polistirolo.
Mi è successo anche con polistirolo Giallo.
Il polistirolo era tagliato da tempo.
Il tessuto è da 45 g. e la resina è lea 721.
Il procedimento che ho sempre usato è quello di versare la resina sul tessuto e stenderla con una spatola fino a che non vedo che è tutto omogeneo.
La depressione è decisamente buona (0,5 - 0,6).
Non so cosa pensare.

sembra che il sottovuoto non abbia funzionato come se si fossero formate delle sacche d'aria isolate e che la pompa non ha tolto
__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 09:20   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-02-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 3.293
Citazione:
Originalmente inviato da favonio Visualizza messaggio
Ho un grosso problema:
http://favonio.altervista.org/_alter.../Distacco1.jpg
http://favonio.altervista.org/_alter.../Distacco2.jpg

In alcune zone, molto estese, il tessuto è completamente distaccato dal polistirolo.
E' un cosa che mi succede da poco e non so spiegarmi.
Sembrerebbe mancanza di resina anche in considerazione del fatto che dove vi sono i rinforzi è perfettamente attaccato.
Tuttavia la pellicola appare ovunque compatta ed omogenea. E' come se in quelle zone vi fosse un distaccante che ovviamente non c'è, Oppure che la resina non abbia presa sul polistirolo.
Mi è successo anche con polistirolo Giallo.
Il polistirolo era tagliato da tempo.
Il tessuto è da 45 g. e la resina è lea 721.
Il procedimento che ho sempre usato è quello di versare la resina sul tessuto e stenderla con una spatola fino a che non vedo che è tutto omogeneo.
La depressione è decisamente buona (0,5 - 0,6).
Non so cosa pensare.
Dato che non sei certamente "fresco" e "giovane" di laminazione... scarto ipotesi di basse temperature e/o errori di mescola e se hai usato l'estruso avrai provveduto a "sforacchiarlo"

L' ipotesi che mi viene in mente e' la polverina fine che rimane attaccata all'anima per attrazione statica... laddove (rinforzi) la resina era piu' abbondante e' stata inglobata, altrimenti....
Io uso passare panno antistatico e a volte non basta ... devo soffiare
Questo succede in particolare per l'estruso, ma anche l'espanso si "difende" bene
Mi e' successo un paio di volte (con minore estensione) e la causa (nel mio caso) era quella

Hai laminato in giornata con aria particolarmente secca ?

Sergio
Sergio_Pers non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 10:10   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di favonio
 
Data registr.: 01-04-2004
Residenza: Napoli-Bari
Messaggi: 2.891
Invia un messaggio via MSN a favonio
Citazione:
Originalmente inviato da Sergio_Pers Visualizza messaggio
Dato che non sei certamente "fresco" e "giovane" di laminazione...Ed anche di altro scarto ipotesi di basse temperature e/o errori di mescola e se hai usato l'estruso avrai provveduto a "sforacchiarlo"
Ho fatto uno "sforacchiatore" apposito.
Il fondo rimasto nel bicchierino è perfettamente duro... lui!!

L' ipotesi che mi viene in mente e' la polverina fine che rimane attaccata all'anima per attrazione statica... laddove (rinforzi) la resina era piu' abbondante e' stata inglobata, altrimenti....

Io uso passare panno antistatico e a volte non basta ... devo soffiare.
Ci ho pensato ma non uso carteggiare il polistirolo, come esce dalla mecchina.
Il panno antistatico non lo passo perchè temo che abbia del silicone, ma uno straccio umido di alcool.
Questo succede in particolare per l'estruso, ma anche l'espanso si "difende" bene
Mi e' successo un paio di volte (con minore estensione) e la causa (nel mio caso) era quella

Hai laminato in giornata con aria particolarmente secca ?
Si era tramontana.

Sergio
Sto facendo una prova che è sotto pressione...Naturalmente verrà perfetto!
__________________
Ciao, mauro.
Meno cose ci sono meno se ne rompono!


favonio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 10:24   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gattodistrada
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Bergamo
Messaggi: 14.906
Invia un messaggio via MSN a gattodistrada
ma nella zona di non adesione, la resina e' indurita? od e' rimasta appiccicosa?
__________________
Ciaooo da Fiorello.


https://www.facebook.com/fiorello.goletto

ad essere bravi piloti si arriva per gradi,se salti le tappe... trovi le talpe...
gattodistrada non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 13:13   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di twentynine
 
Data registr.: 14-04-2005
Residenza: Verona
Messaggi: 8.623
Così a vederlo sembra più un problema di tensione nella fibra.
Ipotizzo che la resina avesse già iniziato la catalizzazione (tempo ai limiti del pot-life) e lavorando siano rimaste delle tensioni nella fibra che una volta tolto il vuoto hanno, complice la "stitichezza" nel mettere la resina, permesso la formazione della bolla.

La stessa cosa mi era successa col primo pianetto di quota che ho fibrato non-sottovuoto e mi ero attardato nello stendere la resina.
__________________
RC PLANES ARE NOT DRONES
twentynine non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 13:56   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gmo78
 
Data registr.: 14-05-2004
Residenza: Nel Parco Regionale del Matese (CE)
Messaggi: 4.295
potrebbe essere che, dopo il taglio col filo a caldo, si sia creata una patina di poli bruciato e poco aderente per la resina?
Io, dopo il taglio, gratto sempre il poli e poi soffio accuratamente col compressore.

Potrebbe anche darsi che sia il sacco che non abbia trasmesso il vuoto in maniera uniforme o, come diceva qualcun altro, delle bolle d'aria (che però capitano soprattutto quando non si lamina su un supporto tipo crystall).
__________________
Visita il mio sito!
gmo78 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 14:01   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mb339a
 
Data registr.: 02-10-2006
Residenza: Udine
Messaggi: 1.660
è successa la stessa cosa anche a me con delle ali ricoperte in obeche...
__________________
Uno dentro...
Sei fuori...

[...]
Fortunato colui che può con ala vigorosa
slanciarsi verso campi sereni e luminosi
abbandonando i vasti affanni e i dolori
peso gravante sopra la nebbiosa vita.
[...]
( C. Baudelaire )
mb339a non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 marzo 09, 18:53   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di favonio
 
Data registr.: 01-04-2004
Residenza: Napoli-Bari
Messaggi: 2.891
Invia un messaggio via MSN a favonio
Per la cronaca:

Ieri sera ho laminato un semiguscio provando a mettere più resina da un lato e tirando alla "genovese" dall'altro e... indovinate ? Unica cosa che ho notato è che dove c'era meno resina, il tessuto si strappa più facilmente dal supporto. Un pezzetto, dove ho messo la resina diluita con un po' di alcool, mi sembra più aderente, ma potrebbe eesere suggestione.


Provo a rispondere a tutti.
@mb339: Aver compagno al duol....mi conforta ma non scalfisce la mia ignoranza!
@gmo. Vista la controprova, sembrerebbero escluse le sue ipotesi, soprattutto la prima.
@29: la sua mi sembra l'ipotesi più plausibile anche se non ho impiegato più di 20 minuti.
@Gatto: Come ho già detto a Sergio il fondo rimasto nel bicchierino, che vado sempre a toccare per sapere il punto di catalizzazione, era perfettamente duro come del resto la superficie del rivestimento che è perfetto dove non è distaccato.

Sto laminando la seconda semiala resistendo strenuamente all'esigenza interiore di cambiare qualcosa. Speriamo venga come la prima, almeno capisco qualcosa!

A domani per il seguito. Vado a resinare!!
__________________
Ciao, mauro.
Meno cose ci sono meno se ne rompono!



Ultima modifica di favonio : 24 marzo 09 alle ore 18:57
favonio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 marzo 09, 12:28   #10 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di il_Zott
 
Data registr.: 14-10-2002
Residenza: Roma
Messaggi: 19.841
la seconda ala com' è andata ?
metti qualcosa di morbido tra il cristal e la busta del vuoto ?
Uso il filtro delle cappa da cucina, fa spiattellare perfettamente la busta del vuoto non ti crea pericolose sacce d'aria, perche il filtrino anche se spiattellato parecchio fa in modo che riesci a succhiare perfettamente l'aria dalla busta e si "appiccica"perfettamente alla ali, senza bolle o zone morte, premend benissimo sulla resina.
Di ali ne ho fatte solo 2 e 4 piantetti di coda, ma con questo metodo per adesso mi sono uscite tutte senza problemi, anche io non scartavetro l'anima di polistirene, la uso cosi come mi esce dalla cnc.

ciaoooo
il_Zott non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
tessuto per vele mod360 Navimodellismo a Vela 13 06 novembre 08 17:00
Trex 450 - evitare il distacco delle pale AlexTG Elimodellismo Motore Elettrico 21 09 settembre 08 12:52
Tessuto Polipropilene Castorama !! ik2nbu Aeromodellismo 10 18 ottobre 07 14:51
distacco deriva Jupiter arc ANTICAENOLOGIA Aeromodellismo Volo a Scoppio 2 26 settembre 07 14:51
Taglio tessuto di vetro DoC Aeromodellismo 10 04 maggio 04 15:09



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:46.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002