Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 agosto 20, 21:11   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-08-2020
Residenza: Acerra
Messaggi: 36
Domande sui primi acquisti già effettuati

Salve a tutti,
mi sono appena iscritto anche se vi leggo da un po' e vi scrivo per avere maggiori informazioni a riguardo degli acquisti da me effettuati poiché nonostante le mie ricerche non sono riuscito a capire alcune cose.
Premesso che sono diventato un aeromodellista solo da qualche mese alla veneranda età di 47 anni, acquistando il mio primo modello RTF nello specifico ho preso il:

Carbon Cub S+ della Hobbyzone con sistema GPS Safe Plus RTF, completo di radiocomando DXe, batteria 3s da 1300 mAh con caricabatteria, variatore 18A ed in considerazione del tempo di ricarica e quello di volo presi una batteria supplementare

Scrivervi una recensione su questo aereo sarebbe davvero un parolone, ma vi posso dire che la costruzione è stata disarmante per quanto semplice (apprezzato tantissimo le viti in più per tutto) e allo stesso modo durante il primo volo non ho avuto alcun problema (ho effettuato 4 voli con relativi atterraggi e decolli e precedentemente non avevo mai volato se non sul telefono con un simulatore rc) Se proprio devo trovare il pelo nell'uovo, il sistema GPS Safe è troppo rigido perchè nonostante ero al di sotto della soglia prefissata del recinto virtuale, l'aereo compiva delle brusche virate per ritornare a volare in holding sul telecomando, ma per tutto il resto è stato davvero bello.

Parlo al passato poiché alla terza sessione di volo, a pochi minuti dal decollo, l'aereo si è spento ed improvvisamente è picchiato a terra senza rispondere a nessun comando (alettoni, timone, elevatore e motore) provocando diversi danni alla fusoliera, carrelli, ali. Ho subito rimosso la batteria ma sentivo una puzza di bruciato e mi sono accordo che il variatore si era letteralmente sciolto. Ho contatto il portale J. su cui l'ho acquistato che mi ha chiesto di rispedire l'aereo indietro per i dovuti controlli. Dopo aver visionato effettivamente il danno hanno provveduto a loro spese ad inviare l'aereo direttamente alla Hobbyzone che una volta riscontrato il difetto di fabbrica del variatore ha prontamente reso l'importo totale dell'ordine. Poiché il modello non era più disponibile in quanto era uscita la versione S2 e poiché mi ero trovato bene, l'ho preso avendo queste differenze:

Radiocamando Spektrum Dxs
Batteria 3s 2200 mAh con relativo caricabatteria
Implementazione su tutte le parti elettroniche della tecnologia Spektrum Smart

Quindi, dopo tutto “stò preambolone” veniamo alle domande: (fatemi sapere se devo aprire un post per ognuno di loro)

1) ho letto l'articolo su baronerosso per le Lipo, ma a riguardo della tecnologia SMART non ho trovato nulla. Oltre a segnalare sulla radio il tempo di volo rimanente cosa fa ?

2) Se prendo una batteria Smart, la devo caricare per forza ad un caricabatteria SMART e collegarla successivamente ad un variatore SMART ? Oppure posso utilizzare una cosa non SMART, ad esempio la batteria che avevo acquistato in precedenza ?

3) Avevo ordinato prima delle ferie estive il caricabatteria ISDT Q6 Pro BattGo300 Watt 14A e la scheda parallela per ricariche simultanee tramite Amazon ma il corriere ha smarrito il pacco e mi è stato rimborsato l'acquisto, per cui mi conviene prendere lo stesso caricabatteria oppure il modello Spektrum Smart S1200 Charger 1x200W 1-6S Caricabatterie

4) i connettori xt60 (presente sulla batteria vecchia) sono compatibili con quelli IC3 presente sul caricabatteria nuovo ?

5) Voi utilizzate questa tecnologia ? trovate giovamento da essa

Grazie a tutti per l'aiuto
Rosjet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 agosto 20, 23:20   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 7.997
Citazione:
Originalmente inviato da Rosjet Visualizza messaggio
Salve a tutti,
mi sono appena iscritto anche se vi leggo da un po' e vi scrivo per avere maggiori informazioni a riguardo degli acquisti da me effettuati poiché nonostante le mie ricerche non sono riuscito a capire alcune cose.
Premesso che sono diventato un aeromodellista solo da qualche mese alla veneranda età di 47 anni, acquistando il mio primo modello RTF nello specifico ho preso il:

Carbon Cub S+ della Hobbyzone con sistema GPS Safe Plus RTF, completo di radiocomando DXe, batteria 3s da 1300 mAh con caricabatteria, variatore 18A ed in considerazione del tempo di ricarica e quello di volo presi una batteria supplementare

Scrivervi una recensione su questo aereo sarebbe davvero un parolone, ma vi posso dire che la costruzione è stata disarmante per quanto semplice (apprezzato tantissimo le viti in più per tutto) e allo stesso modo durante il primo volo non ho avuto alcun problema (ho effettuato 4 voli con relativi atterraggi e decolli e precedentemente non avevo mai volato se non sul telefono con un simulatore rc) Se proprio devo trovare il pelo nell'uovo, il sistema GPS Safe è troppo rigido perchè nonostante ero al di sotto della soglia prefissata del recinto virtuale, l'aereo compiva delle brusche virate per ritornare a volare in holding sul telecomando, ma per tutto il resto è stato davvero bello.

Parlo al passato poiché alla terza sessione di volo, a pochi minuti dal decollo, l'aereo si è spento ed improvvisamente è picchiato a terra senza rispondere a nessun comando (alettoni, timone, elevatore e motore) provocando diversi danni alla fusoliera, carrelli, ali. Ho subito rimosso la batteria ma sentivo una puzza di bruciato e mi sono accordo che il variatore si era letteralmente sciolto. Ho contatto il portale J. su cui l'ho acquistato che mi ha chiesto di rispedire l'aereo indietro per i dovuti controlli. Dopo aver visionato effettivamente il danno hanno provveduto a loro spese ad inviare l'aereo direttamente alla Hobbyzone che una volta riscontrato il difetto di fabbrica del variatore ha prontamente reso l'importo totale dell'ordine. Poiché il modello non era più disponibile in quanto era uscita la versione S2 e poiché mi ero trovato bene, l'ho preso avendo queste differenze:

Radiocamando Spektrum Dxs
Batteria 3s 2200 mAh con relativo caricabatteria
Implementazione su tutte le parti elettroniche della tecnologia Spektrum Smart

Quindi, dopo tutto “stò preambolone” veniamo alle domande: (fatemi sapere se devo aprire un post per ognuno di loro)

1) ho letto l'articolo su baronerosso per le Lipo, ma a riguardo della tecnologia SMART non ho trovato nulla. Oltre a segnalare sulla radio il tempo di volo rimanente cosa fa ?

2) Se prendo una batteria Smart, la devo caricare per forza ad un caricabatteria SMART e collegarla successivamente ad un variatore SMART ? Oppure posso utilizzare una cosa non SMART, ad esempio la batteria che avevo acquistato in precedenza ?

3) Avevo ordinato prima delle ferie estive il caricabatteria ISDT Q6 Pro BattGo300 Watt 14A e la scheda parallela per ricariche simultanee tramite Amazon ma il corriere ha smarrito il pacco e mi è stato rimborsato l'acquisto, per cui mi conviene prendere lo stesso caricabatteria oppure il modello Spektrum Smart S1200 Charger 1x200W 1-6S Caricabatterie

4) i connettori xt60 (presente sulla batteria vecchia) sono compatibili con quelli IC3 presente sul caricabatteria nuovo ?

5) Voi utilizzate questa tecnologia ? trovate giovamento da essa

Grazie a tutti per l'aiuto
I miei aerei sono tutti, meno uno, della Horizon Hobby (casa madre di E-Flite, Parkzone, Hobbyzone, Blade ed altri) ma non ne ho nessuno con le lipo smart che sono recentissime. Quando ho avuto dei dubbi ho scritto a Jonathan (lo puoi nominare) od, in inglese, alla Horizon Hobby.
Per la mia esperienza diretta i connettori di modelli diversi non sono compatibili a meno di non modificarli. Io, in alcuni, casi mi sono assemblato degli adattatori. Comunque, prima di usare batterie non smart, m'informerei bene con venditore e/o produttore.

Io ho iniziato a dedicarmi all'aeromodellismo a 57 anni con la versione micro del tuo aereo, l'E-Flite UMX Carbon Cub SS, senza SAFE.
__________________
ELI:mCPX,V911#AEREI:MiniChamp,ApprenticeS15e,UMX Habu180DF,microFW190, CESSNA400Corvallis, UMX Timber, UMX A-10,TurboTimber #BARCHE:2Airboats,1Rescuer USAF,1Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000,costr. da zero#TX: SPEKTRUM DX6i, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 20, 13:15   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-08-2020
Residenza: Acerra
Messaggi: 36
grazie windsurfer proverò a sentire Jonathan
Rosjet non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 settembre 20, 12:55   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-07-2020
Messaggi: 216
I connettori EC3 e IC3 sono pienamente compatibili. Le batterie smart si possono usare come comuni batterie ma se collegate con connettori EC3 perdono le funzionalità smart (autoscarica programmate e telemetria).

Così nel sito spektrum: https://www.spektrumrc.com/smarttechnology/

Ultima modifica di Hunter_Luca : 17 ottobre 21 alle ore 15:46
Hunter_Luca non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Primi consigli utili sui binari evil86 Ferromodellismo 1 10 maggio 16 09:31
Domande sui differenziali ibog85 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 0 29 luglio 08 18:18



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:51.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002