Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 15 giugno 06, 21:22   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di algaro
 
Data registr.: 03-06-2006
Residenza: Pedrengo BG
Messaggi: 466
Thumbs down A(h)irbee della Robbe !!!!

Ciao a tutti. Sono un neofita assoluto e anche un po' demoralizzato. Sin da piccolo sono stato affascinato da tutto ciò che vola ma non ho mai osato provare. Adesso all'alba degli anta e gasato dalla semplicità dei simulatori ho voluto provare con il fai da te.
Ho acquistato un Airbee della Robbe, con radiocomando a parte per poterlo utilizzare anche con altri modelli. Sono andato da solo su una strada in costruzione (ottima pista mi sono detto!) e via!
Mi sembrava di avere un ubriaco come pilota. Non riuscivo nemmeno a farlo andare dritto per lo spazio sufficiente al decollo. Poi ho avuto la bella idea di lanciarlo a mano... risultato del primo lancio: naso storto.
Riproviamo... lo lancio più forte così non dovrebbe cadere.
Ho visto pezzettini di polistirolo partire da tutte le parti e non ho più visto il muso.
Che dolore! Non mi è durato nemmeno cinque minuti! E soprattutto non sono nemmeno riuscito a fargli fare cinque metri.
Ragazzi è successo anche a voi?
Sono molto demoralizzato.

Algaro.

P.S. secondo voi fino a che punto è possibile ripararlo?

Ultima modifica di algaro : 15 giugno 06 alle ore 21:26
algaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 21:29   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mauro67
 
Data registr.: 09-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 2.431
Invia un messaggio via MSN a mauro67
Citazione:
Originalmente inviato da algaro
Ciao a tutti. Sono un neofita assoluto e anche un po' demoralizzato. Sin da piccolo sono stato affascinato da tutto ciò che vola ma non ho mai osato provare. Adesso all'alba degli anta e gasato dalla semplicità dei simulatori ho voluto provare con il fai da te.
Ho acquistato un Airbee della Robbe, con radiocomando a parte per poterlo utilizzare anche con altri modelli. Sono andato da solo su una strada in costruzione (ottima pista mi sono detto!) e via!
Mi sembrava di avere un ubriaco come pilota. Non riuscivo nemmeno a farlo andare dritto per lo spazio sufficiente al decollo. Poi ho avuto la bella idea di lanciarlo a mano... risultato del primo lancio: naso storto.
Riproviamo... lo lancio più forte così non dovrebbe cadere.
Ho visto pezzettini di polistirolo partire da tutte le parti e non ho più visto il muso.
Che dolore! Non mi è durato nemmeno cinque minuti! E soprattutto non sono nemmeno riuscito a fargli fare cinque metri.
Ragazzi è successo anche a voi?
Sono molto demoralizzato.

Algaro:

Credo che hai intrapreso la strada sbagliata... in tutti i sensi
Se non hai avuto mai esperienza di volo quello nn credo sia il modello adatto per iniziare, quantomeno da solo.
Prova a contattare un campo volo, e rivolgiti a un istruttore che saprà aiutarti sia per l'acquisto di un modello per iniziare ,e sia per impararti a volare.
Da solo la strada e tortuosa costosa e rischiosa...
mauro67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 21:33   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lapo92
 
Data registr.: 28-07-2005
Residenza: Bologna - Lecco
Messaggi: 6.410
ma dio solo in questa pagina i sono un sacco di altrte persone come te che però chiedono consigli, tu prendi pochi dei consigli ma fai la cosa sbagliata in tutti i sensi, cominciare da solo e fare tutto da solo.
come già detto e ridetto iscriviti a un campo, fatti consigliare, fatti un assicurazione e inizia a volare seriamnete.
come modello puoi cominciare con l'easy star.


quindi:
se hai una radio minimo 3ch (se sn 4 o piu ancora meglio seria) dicci qual'è che ti diaciamo il resto da comprare, aeasy star,2 servi iq 120 bb e poi intanto dacci qualche info sulla radio e i componenti che già hai
__________________
Lapo A Busi
Fai I-15688 - GPL ASW 20 + VDS/M adv
lapo92 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 21:52   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di algaro
 
Data registr.: 03-06-2006
Residenza: Pedrengo BG
Messaggi: 466
Grazie dei consigli. In effetti mi sono fatto ingannare dall'apparente semplicità dei sim e adesso ho fatto un sano bagno di umiltà.
In effetti sono poi andato a chiedere consiglio agli esperti (SeiAlisei). Mi hanno consigliato di cominciare con un tutt'ala e sono anche disposti a farmi da istruttori. Io ci riprovo!
Venendo al radiocomando, ho acquistato un multiplex Picoline, consigliatomi da Modelberg perchè avevo chiesto un radiocomando che non mi abbandonasse dopo il primo modello. Dalle caratteristiche sembrerebbe abbastanza buono per quello che costa. I servi sono 2 Hitec (piuttosto grossi per la verità).
A parte il modello tutto il resto è salvo. Per il tutt'ala però recupero solo il ricevitore e il regolatore.

Algaro

P.S. alla Modelberg mi avevano detto che era l'aereo ideale per iniziare!
algaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 22:46   #5 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Lascia perdere i tutt'ala e prenditi un Easy Star (è in elapor antiurto che, se non è proprio indistruttibie, poco ci manca) e fatti aiutare da qualcuno soprattutto nella messa a punto.

p.s. immagino che la strada chiusa su cui hai provato non fosse vicina a altre strade, case etc. ......la sicurezza prima di tutto. Spero che almeno questo Modelberg te l'abbia detto!
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 22:56   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di algaro
 
Data registr.: 03-06-2006
Residenza: Pedrengo BG
Messaggi: 466
Citazione:
Originalmente inviato da clayrega
Lascia perdere i tutt'ala e prenditi un Easy Star (è in elapor antiurto che, se non è proprio indistruttibie, poco ci manca) e fatti aiutare da qualcuno soprattutto nella messa a punto.

p.s. immagino che la strada chiusa su cui hai provato non fosse vicina a altre strade, case etc. ......la sicurezza prima di tutto. Spero che almeno questo Modelberg te l'abbia detto!
Aperta campagna. Nulla nel raggio di almeno trecento metri.

Dici che un tutt'ala non va bene? Perchè si può danneggiare o perchè è troppo difficile da pilotare?
Chi mi vende il tutt'ala è disposto anche a farmi da istruttore. Credo che sia un ottimo valore aggiunto.
Se li hai provati sai dirmi le differenze in termini di difficoltà per iniziare?
Scusami se probabilmente sto facendo domande troppo ingenue, ma sono propro agli inizi.

Algaro.
algaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 23:02   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lapo92
 
Data registr.: 28-07-2005
Residenza: Bologna - Lecco
Messaggi: 6.410
il tuttala fondamentalmente è una macchian complessa progettualmente, quindi è inevitabile che sia più aperta verso i minimi errori che potrebbro essere cmq fatali o semplicemente diùstruttivi.
come pilotaggio, sopratutto i modelli, piu o meno si equivalgono agli altri, ma si equivalgono agli aerei acro da velocità o da divertimento, non ai motoalianti!
__________________
Lapo A Busi
Fai I-15688 - GPL ASW 20 + VDS/M adv
lapo92 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 23:24   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di darten
 
Data registr.: 08-05-2004
Residenza: Cagliari
Messaggi: 1.282
ma no !
vai tranquillo con il tuttala !
se poi è il polistirali della bottega degli alisei è un modello facilmente adattabile per centraggio, motorizzazione e dotazioni alle necessità sia del principiante (centraggio conservativo) che del pollicione smaliziato (centraggio arretrato).
Se poi hai il valore aggiunto che chi ti fornisce il modello ti può anche seguire per qualche ora permettendoti di muovere i tuoi primi passi, aprofittane !
Per mera conoscenza, sul mio polistirali ci ho iniziato a pilotare io, dopo 3 anni, siccome non lo rompevo, l'ho regalato, ci hanno imparato a pilotare in pendio e su pista altre 3 persone, adesso dopo circa altri 3 anni mi è stato restituito (malconcio ma ancora in grado di svolacchiare) nonostante 2 ricoperture totali ed alcune riparazioni. !
Icone allegate
A(h)irbee della Robbe !!!!-polistirali.jpg  
__________________
Se farci votare servisse davvero a qualcosa Pensate davvero che ce lo lascerebbero fare ? (Mark Twain)
http://www.ocaselvaggia.it
darten non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 06, 23:57   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di algaro
 
Data registr.: 03-06-2006
Residenza: Pedrengo BG
Messaggi: 466
Citazione:
Originalmente inviato da darten
ma no !
vai tranquillo con il tuttala !
se poi è il polistirali della bottega degli alisei è un modello facilmente adattabile per centraggio, motorizzazione e dotazioni alle necessità sia del principiante (centraggio conservativo) che del pollicione smaliziato (centraggio arretrato).
Se poi hai il valore aggiunto che chi ti fornisce il modello ti può anche seguire per qualche ora permettendoti di muovere i tuoi primi passi, aprofittane !
Per mera conoscenza, sul mio polistirali ci ho iniziato a pilotare io, dopo 3 anni, siccome non lo rompevo, l'ho regalato, ci hanno imparato a pilotare in pendio e su pista altre 3 persone, adesso dopo circa altri 3 anni mi è stato restituito (malconcio ma ancora in grado di svolacchiare) nonostante 2 ricoperture totali ed alcune riparazioni. !
Ebbene sì, il modello è l'epipino e lo acquisto direttamente da loro e sono loro a farmi da istruttore...
direi che meglio di così...

Algaro
algaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 giugno 06, 01:37   #10 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Più che difficile direi che è "particolare". Anche le parti mobili, non avendo i piani di coda, sono diverse dagli aerei tradizionali. Il classico trainer ha (come gli aerei classici) il cabra, il timone e, possibilmente, gli alettoni. Il tutt'ala ha solo due alettoni/elevoni (non so neanche come chiamarli) che, miscelati, fanno tutte queste funzioni. Però, se questo amico ti fa scuola,......non so darti un consiglio, a te la scelta.
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Modello 1:12 della Robbe tomcat79 Automodellismo 0 05 gennaio 08 02:20
istruzioni equalizer della robbe lapo92 Batterie e Caricabatterie 12 10 luglio 07 16:56
A(h)irbee della Robbe !!!! 2, la vendetta algaro Aeromodellismo Principianti 0 30 luglio 06 22:38
Ornet della robbe pietro Elimodellismo in Generale 1 01 gennaio 04 21:38



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:56.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002