Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 dicembre 05, 21:43   #1 (permalink)  Top
Odi
UserPlus
 
L'avatar di Odi
 
Data registr.: 10-01-2005
Residenza: Lugano - Svizzera
Messaggi: 6.061
Basta multiplex!

Leggendo questo forum oramai da un po di tempo noto come ad ogni principiante venga sempre consigliato l'easyglider o l'easystar, ameno che questo non richieda espressamente un trainer a scoppio.
Secondo me la Multiplex deve al Baronerosso la percentuale sulle vendite..
Non sarebbe forse meglio il caso di tornare alle vecchie e buone abitudini, aiutare il principiante a trovare un gruppo vicino e a farsi le ossa con modelli veri e non con elapor e colle styro?

Non dimentichiamo che l'easystar è poco più di un giocattolo e dopo poche ore di volo/allenamento diventa monotono...a meno che non lo si doti di BL e lipo, ma a questo punto non sarebbe meglio farsi anche un modello nuovo?

Sarà che ho un po di nostalgia e mi mancano le discussioni che trattano di Modelli (con la M)..magari solo trainers, ma se non altro chi li assemblava e volava aveva sempre qualche margine dove lavorare.
__________________
Save the Swiss Milk, drink Beer!

www.facebook.com/Photomodellismo
www.woodplanekit.com
Odi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 00:38   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di davide.pasq
 
Data registr.: 25-09-2005
Residenza: Albenga, SV
Messaggi: 2.298
Invia un messaggio via MSN a davide.pasq
Citazione:
Originalmente inviato da Odi
Leggendo questo forum oramai da un po di tempo noto come ad ogni principiante venga sempre consigliato l'easyglider o l'easystar, ameno che questo non richieda espressamente un trainer a scoppio.
Secondo me la Multiplex deve al Baronerosso la percentuale sulle vendite..
Non sarebbe forse meglio il caso di tornare alle vecchie e buone abitudini, aiutare il principiante a trovare un gruppo vicino e a farsi le ossa con modelli veri e non con elapor e colle styro?

Non dimentichiamo che l'easystar è poco più di un giocattolo e dopo poche ore di volo/allenamento diventa monotono...a meno che non lo si doti di BL e lipo, ma a questo punto non sarebbe meglio farsi anche un modello nuovo?

Sarà che ho un po di nostalgia e mi mancano le discussioni che trattano di Modelli (con la M)..magari solo trainers, ma se non altro chi li assemblava e volava aveva sempre qualche margine dove lavorare.
quoto in pieno, è la cosa più furba che sento dire da parecchio tempo a questa parte...
e come apprendimento per un neofita e per aiutarlo ad avvicinarsi ad un secondo modello consiglio a tutti i principianti un aereo tipo calmato & co
ciao
davide.pasq non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 01:38   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di monster
 
Data registr.: 11-09-2005
Residenza: battipaglia
Messaggi: 1.398
Invia un messaggio via MSN a monster
concordo anche io
tra l'altro io ho il calmato come 1 modello a metà gennaio se fa bel tempo lo porto a volare
__________________
bell'o'piezz
monster non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 11:04   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di iacopo
 
Data registr.: 25-04-2005
Residenza: sondrio
Messaggi: 365
già.. ragazzi, io ho comprato l'easy star, ci ho volato poco meno di un'ora in tutto...... e.... mi sono già annoiato! non uno schianto, non un errore.. a volte sembra vada da solo.. ho fatto i miei bei looping, ho imparato a gestire i comandi con l'aereo che viene verso di me.. ho iniziato a farlo volare a motore spento... e ora?
di sicuro volerò ancora un po' di ore con l'easy per farmi davvero le ossa, ma adesso voglio già pensare al mio prossimo modello.. in fin dei conti ho già un brushless e le lipo.. e il prossimo voglio costruirlo io..
consigli? vorrei un modello con cui iniziare le prime acro
iacopo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 11:08   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Fedegas
 
Data registr.: 17-02-2005
Residenza: Torino
Messaggi: 363
quoto
l'easy è adatto per chi vuole imparare senza fatica tutto e subito, invece un bel volo con un trainer bisogna guadagnarselo!
e prima di 8/9 lezioni non sei autonomo, ma ti resta la soddisfazione!
(però bisogna dire che la multiplex è abbastanza economica, e modelli come il twinjet li paghi poco e volano discretamente!!!)
Fedegas non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 12:19   #6 (permalink)  Top
Maestro del Cimento 2011 / 12
 
L'avatar di clayrega
 
Data registr.: 07-09-2005
Residenza: tra Milano e Lodi
Messaggi: 6.477
Anche a me piacciono i modelli "più professionali", dove c'è da lavorarci, ma c'è da dire che modelli come Easy Star e Easy Glider (anche se tra i due c'è una bella differenza!) hanno la loro funzione e cioè quella di insegnare ai principianti il pilotaggio senza che ogni volta che toccano duro debbano rimanere fermi 15 giorni a fare riparazioni. E' chiaro che superata questa fase, uno che dovesse limitarsi all'Easy Star e similari, sarebbe, come minimo, un pò......limitato.
clayrega non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 12:34   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
No, no, no!
Sei post da sei persone diverse e tutti d'accordo?!
Qui occorre qualcuno che dissenta; lo faccio io volentieri!
Ma possibile che ci siano solo talebani del modellismo?
Io non riesco a capire dove sia lo scandalo nell'usare un modello che, come primo impatto, non ti demoralizzi cadendo dopo i primi due metri di volo e che cadendo dopo dieci(se cade) non si frantumi in mille pezzi, costringendoti a ricostruirlo e togliendo tempo al volo.
Ma siete tutti masochisti? Ma se uno vuole imparare a pilotare, deve necessariamente trascorrere più tempo a raccoglier pezzi o a volare?
Che orrrore! Dopo un'ora di volo viene a noia!! E ora che faccio? Cambia modello! Dov'è il problema?
Pensa che bello se dopo un'ora di rotture ti fossi rotto anche tu di volare! Ah sì, certo, però... è di balsa si ricostruisce, ci si diverte è più... più!
Odi, cominci l'anno con le talebanate? Buon divertimento!

Correggo: 5 talebani ed un moderato... oltre me.
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 13:00   #8 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di il_Zott
 
Data registr.: 14-10-2002
Residenza: Roma
Messaggi: 19.841
si si mi associo anche io con CantZ506
ma perche uno deve per forza iniziare con un modello che alla prima caduta si polverizza ? o magari spendere minimo 150€ a botta? ?? volare 10 sec e poi impegare 15 gironi a rimettere a posto un modello ?? (che molte volte non sono neanche in grado di riparare ?? ) secondo me l'easy star (che è mooooolto diverso dall'earsy glider... modello questo che assomiglia solamente allo star ma dal volo completamente differente...) è stata una manna per i principanti, adesso hanno a disposizione un aereo che difficilmente diventa critico, è stabilissimo, hanno il tempo di capire quello che bisogna fare e dare i giusti comandi, è robusto e prima di romperlo seriamente ci vuole molto.... poi se uno si stufa del volo tranquillo ok, va benissimo, ma prima molti principianti non riuscivano neanche ad arrivare ad annoiarsi col primo modello perche era sempre rotto.... quindi che ben vengano questi modelli che danno la possibilita di iniziare a volare in maniera indolore...(dobbiamo per forza essere masochisti ? o iniziare per forza con modelli che si rompono facilmente ?? boohh....) dal tronde moltissimi hanno iniziato a volare con aliantini e affini (io sono stato uno di quelli) in balsa belli delicati, il volo era lo stesso, ma se cadevano amen !! giorni e giorni di ricostruzione, quando era possibile, altrimenti modello nuovo spendendo altri soldi.. adesso con circa 60€ si può avere un modeletto quasi indistruttibile... magari avercelo avuto prima...
Il tempo poi per evolversi ci sarà sempre, se una persona è affascinata dal modellismo prima o poi arriverà "naturalmente" a progettarsi e costruirsi i propri modelli.

ciaooo
il_Zott non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 16:52   #9 (permalink)  Top
Odi
UserPlus
 
L'avatar di Odi
 
Data registr.: 10-01-2005
Residenza: Lugano - Svizzera
Messaggi: 6.061
Ecco perchè modelli come l'Easy star e altri giocattoli prendono piede nel mercato, perchè c'è chi crede che un modello si debba scassare assolutamente e che la scassata sia la fine del mondo.
Non so e non voglio immaginare che tipo di approccio abbiate avuto con l'aereomodellismo. Qui è tradizione che un modello passi di mano in mano e di generazione in generazione, ci sono 2 trainers, un paio di alianti e acrobatici che hanno più di 15 anni e sono stati pilotati da decine di persone diverse, principianti o meno e sono sempre integri.
Vediamo di sfatare un po il fatto che i modelli si scassano. Se uno scassa è perchè o ha fatto il passo più lungo della gamba o perchè ha sbagliato l'assemblaggio/costruzione, i modelli non vengono giù da soli!
Ho fatto anche io la boiata di consigliare quel ammasso di polistirati ad un ragazzino, bene, dopo averlo assemblato insieme (1 ora...dove più che mettere biadesivo e adesivi sulle ali non si faceva) e collaudato (na noia). Avendo all'attivo un paio di ore di simulatore ha imparato a gestirlo perfettamente già dopo 2 voli con tanto di atterraggi e già osservava chi invece volava con veri modelli.

L'easy Star va bene solo per chi vuole giocare e non ha nessuna pretesa, 2 minuti di manetta e 20 di planata. Lo stesso per l'easyglider, sinceramente preferisco consigliare un buon aliante/trainer con buone prestazioni di base così da permettere a chi spende soldi di divertirsi e raggiungere qualche tappa col primo modello.
Se poi uno vuole fare tutto da se e non è abbastanza umile da accettare il consiglio di cercarsi un gruppo e di farsi fare una scuola di volo, per me può scassare anche ogni modello.

Talebano io? pratico un hobby con passione e lo trasmetto agli altri con la stessa intensità. I risultati li ho avuti e continuo ad averne, Flydave, il mio ultimo allievo, ha appreso a maneggiare un Big Stick 1700cm AA discretamente dopo 3 voli e dal 4o in poi ad atterrare e decollare.
Ha quasi ultimato un kit tutto balsa di un Pilatus porter, vive la realtà del gruppo e frequenta la sede ed i suoi soci.
__________________
Save the Swiss Milk, drink Beer!

www.facebook.com/Photomodellismo
www.woodplanekit.com
Odi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 gennaio 06, 17:33   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lospietato
 
Data registr.: 22-10-2001
Residenza: (SS)
Messaggi: 1.067

anche a mè l'easy star non mi piace per niente e non spenderei neanche quei pochi soldi che costa... ho notato che è un modello che si stufa subito... meglio costruirsi un tuttala o un modello tipo il volt che magari non sono in EPP ma sono resistenti comunque anche in relazione al loro basso peso (volt) e alla loro forma (tuttala)... poi li trovo molto più istruttivi non solo nel volo ma anche come primi approcci alla costruzione modellistica...



ajò
__________________
lospietato non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Basta con il t-rex ricter7an Elimodellismo in Generale 6 19 dicembre 07 07:37
Basta EasyStar!!!! e basta "Basta Multiplex"!!!! batman Aeromodellismo Principianti 8 18 gennaio 06 09:34
Basta RTF Lymnaenah Aeromodellismo Principianti 9 26 febbraio 05 14:40



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:07.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002