Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Micro Modelli


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 01 marzo 13, 18:33   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2013
Residenza: Roma
Messaggi: 44
Aeromodello da sala ad elastico e il miestero del microfilm

Buona sera a tutti.
Sono nuovo del forum e non so se è il luogo adatto per inserire questa discussione.
Comunque..

Sto cercando di realizzare un aereo indoor tipo categoria F1D - F1M (sono molto approssimativo per ora). Dopo varie prove (ho fatto un biplano che vola ma con motore elettrico) sono riuscito a ridurre al minimo il peso della struttura, ma sono ancora 2 i punti oscuri che impediscono la riuscita dell'operazione:

1) La pellicola - Fondamentale. Sto provando con il domopack ma ovviamente non va bene. Ho letto di un microfilm fatto in casa a base di colla, olio di ricino, qualcuno dice tendicarta ecc. Non ho trovato una ricetta precisa

2) l'elastico - Ho visto che si tratta di elastici simili a quelli da cancelleria. Sono quelli? ..mi sa di no..

Sarebbe fantastico se qualcuno ne sapesse di più.
Ringraziandovi in anticipo..vi auguro una buona serata

Ninottovolante
ninottovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 13, 18:58   #2 (permalink)  Top
Cesare de Robertis
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da ninottovolante Visualizza messaggio
Buona sera a tutti.
Sono nuovo del forum e non so se è il luogo adatto per inserire questa discussione.
Comunque..

Sto cercando di realizzare un aereo indoor tipo categoria F1D - F1M (sono molto approssimativo per ora). Dopo varie prove (ho fatto un biplano che vola ma con motore elettrico) sono riuscito a ridurre al minimo il peso della struttura, ma sono ancora 2 i punti oscuri che impediscono la riuscita dell'operazione:

1) La pellicola - Fondamentale. Sto provando con il domopack ma ovviamente non va bene. Ho letto di un microfilm fatto in casa a base di colla, olio di ricino, qualcuno dice tendicarta ecc. Non ho trovato una ricetta precisa

2) l'elastico - Ho visto che si tratta di elastici simili a quelli da cancelleria. Sono quelli? ..mi sa di no..

Sarebbe fantastico se qualcuno ne sapesse di più.
Ringraziandovi in anticipo..vi auguro una buona serata

Ninottovolante

E' un argomento molto complesso. Il microfilm ormai non si usa più, ci sono delle pellicole apposite che fanno la stessa funzione. Preparare il microfilm è un'arte al limite della magia nera, non ultimo il fatto che poi va lasciato stagionare su appositi telai per mesi. Comunque, prima di arrivare ai modelli da gara esistono modelli propedeutici molto più abbordabili, ma bisogna necessariamente affidarsi ad un "maestro". In questo caso si tratta di Fabio Manieri, campione italiano F1D, che puoi contattare attraverso il suo sito:

Accessori in carbonio produzione parti in carbonio - carbon fiber parts - accessoires en fibre de carbone - Aviacompositi

VOLO LIBERO INDOOR (aeromodelli da sala)

------------
  Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 13, 19:27   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Alberto Sannazzaro
 
Data registr.: 30-08-2005
Residenza: Valenza Po - Casale M.fto
Messaggi: 2.148
Trovi sia l'elastico che il Mylar dal pluricampione F1B Alex Andriukov Home - Andriukov.com - Free Flight Aircraft models source oppure puoi provare da Michael Woodhouse Mike Woodhouse - Free Flight Supplies.

Ciao, Alberto
__________________
"Si vis pacem para bellum"
"Honi soit qui mal y pense"
www.gacm.it
Alberto Sannazzaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 13, 19:55   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.763
Citazione:
Originalmente inviato da Alberto Sannazzaro Visualizza messaggio
Trovi sia l'elastico che il Mylar dal pluricampione F1B Alex Andriukov Home - Andriukov.com - Free Flight Aircraft models source oppure puoi provare da Michael Woodhouse Mike Woodhouse - Free Flight Supplies.

Ciao, Alberto
non sono modelli da sala
__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 13, 20:34   #5 (permalink)  Top
Cesare de Robertis
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da massimob Visualizza messaggio
non sono modelli da sala
Sanasega lui... e poi, oltretutto dopo che gli ha fatto comprare del mylar che pesa al dm2 quanto due modelli da sala e dell'elastico che va benissimo, ma che va tagliato con una macchinetta particolare perché così è di sezione enorme, che ci fa? Imparare a costruire e far volare i modelli indoor da soli è estremamente difficile, mentre avendo la possibilità di farsi aiutare da un campione che oltretutto vive nella tua città, è tutto un altro discorso.

I "pistatasti" sono la piaga del forum, purtroppo.
Un po' come gli esperti di calcio e politica da bar sport sono la piaga dell'Italia.



-------------------
  Rispondi citando
Vecchio 01 marzo 13, 20:40   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di massimob
 
Data registr.: 03-09-2008
Residenza: Jesolo - VE
Messaggi: 10.763
che ci vuoi fare, sono i tempi. Anni fa s'imparava l'arte dal "vecchio", sia che fosse lavoro o hobby. Ora due giri in internet e si sa tutto (ma si sa fare poco)

Citazione:
Originalmente inviato da Cesare de Robertis Visualizza messaggio
Sanasega lui... e poi, oltretutto dopo che gli ha fatto comprare del mylar che pesa al dm2 quanto due modelli da sala e dell'elastico che va benissimo, ma che va tagliato con una macchinetta particolare perché così è di sezione enorme, che ci fa? Imparare a costruire e far volare i modelli indoor da soli è estremamente difficile, mentre avendo la possibilità di farsi aiutare da un campione che oltretutto vive nella tua città, è tutto un altro discorso.

I "pistatasti" sono la piaga del forum, purtroppo.
Un po' come gli esperti di calcio e politica da bar sport sono la piaga dell'Italia.



-------------------
__________________
Massimo Bison
https://imgur.com/a/rZMlsqz
El sapiente sa poco, l'ignorante el sa massa, ma el mona sa tuto
massimob non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 13, 13:09   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 01-03-2013
Residenza: Roma
Messaggi: 44
il mistero del microfilm

Grazie mille per aver risposto alle mie domande. Inizierò a studieare partendo dalle vostre indicazioni ma vorrei contattare anche il maestro. E' un campo che mi interessa molto. Sarebbe bello riuscire a realizzare un modello del genere.

Grazie ancora e a presto
Nini
ninottovolante non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 marzo 13, 13:13   #8 (permalink)  Top
Cesare de Robertis
Guest
 
Messaggi: n/a
Citazione:
Originalmente inviato da ninottovolante Visualizza messaggio
Grazie mille per aver risposto alle mie domande. Inizierò a studieare partendo dalle vostre indicazioni ma vorrei contattare anche il maestro. E' un campo che mi interessa molto. Sarebbe bello riuscire a realizzare un modello del genere.

Grazie ancora e a presto
Nini
Dire che contattare Fabio dovrebbe essere la prima cosa.
E' una persona molto gentile e disponibile.


--------
  Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Campo Sala di Cesenatico Pogonaro Incontri Modellistici 6 14 ottobre 23 13:54
Compatibilità del radiocomando del daulphyn con aeromodello superyon87 Aeromodellismo Principianti 10 07 ottobre 10 21:40
elastico per il ritorno del servo gas ARMANDO94 Automodellismo 7 21 aprile 10 19:49



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:58.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002