Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 28 aprile 06, 21:48   #11 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.417
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da Maxir
I sponsor ti possono anche aiutare, ma quello che ti fa vincere sono i pollici !!!

Saluti acrobatici

Andrea

GLI sponsor.

Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 aprile 06, 21:54   #12 (permalink)  Top
Coordinatore dello staff
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.729
eccoollà aaaa pé echettedevo dì costosa é costosa, ecchettedico boh eeeeee..... e c'hai ragione c'é poco spazio pe chi 'ncha n'euro ecco l'ho detto.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 aprile 06, 22:01   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Benji
 
Data registr.: 30-07-2004
Residenza: Trieste
Messaggi: 1.155
Be, e proprio perchè uno non si concentra sul modelo si può concentrare sul volo! l'unica cosa che non mi iace sono i costi proibitivi per poter essere competitivi.
Benji non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 aprile 06, 23:46   #14 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di merengue
 
Data registr.: 27-05-2004
Messaggi: 6.352
sinceramente, da PROFANO quale sono di F3A, un vaga idea me la son fatta. La categoria è costosa, però sinceramente non vedo motivi "oggettivi" per gustificare tali costi. Sembra piuttosto che i gran $$ vadano via per dettagli, ma che non credo siano determinanti come i pollicioni.
Forse i costi sono cresciuti man mano che si è diffusa l'idea che il tipico pilota f3a è un soggetto che dispone di parecchie risorse da dedicare all'attività.
Qualche esempio: su un F3A (che è un normale pluri) dubito che sia necessaria la t14, anzi, a saperle sfruttare bene, bastano anche radio meno blasonate (qui però devo dire che la differenza sta nell'insieme pilota/modello, nel caso in cui essi riescano a rendere superflue le innumerevoli miscelazioni e fasi). Per quanto riguarda la costruzione, benvenga il tutto fibra, anche se non capisco perchè debbano costare così tanto. Vabbè, te credo, incominci a fare la basetta servi in nido d'ape il portabaionetta in calza di carbokevlar, ecc. Comunque se dovessimo fare i "rapporti", un aliante f3j (lì la costruzione tutto fibra serve e le ali sono molto curate). dovrebbe costare il doppio di quanto costa un f3a, e invece siamo lì.. insomma forse la costruzione degli f3a odierni manca un po' del pragmatismo tipico dei costruttori artigianali, e si è fatta trascinare un pò dalle mode. Fortunatamente sono usciti anche prodotti un po' più popolari come l'arjet, ecc.
Componentistica: non penso che sia necessario molto di più di quanto un jr 8410 non riesca ad offrire (prestazioni alle quali qualche nuovo servetto da 20 euro già offre o offrirà presto). Batterie:
Perchè due lipo con il regolatore "specifici per f3a" devono costare ben più che due "normali" lipo per motori elettrici (ben più potenti, tra l'altro) con un regolatore switching che ormai vendono per meno di 10 euro? mah... vabbè, il brand, ok. Poi tutti quelle cosette/cosuccie: tester batterie in oro anodizzato, valigetta anch'essa in oro anodizzato, miscela firmata, ecc ecc... somma qui, somma là... e son milioncini (del vecchio conio)... tutto qua.. Insomma si và verso un mondo "televisivo" molto simile a quello che si vede in F1 o in moto GP, nei quali il pilota è sponsorizzato dalla scuderia e veste, usa, respira prodotti della scuderia, altrimenti il costo è insostenibile per i più.

Ultima modifica di merengue : 28 aprile 06 alle ore 23:49
merengue non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 aprile 06, 00:46   #15 (permalink)  Top
Andrea vola anche per noi
 
L'avatar di Maxir
 
Data registr.: 29-09-2005
Messaggi: 519
Immagini: 1
Ho postato un accenno di come era andata la gara e un po di foto per rendervi partecipi e avicinarvi sempre più a questa categoria, che fra l'altro è la n° 1 per prestigio e per numero di partecipanti a livello Mondiale, ma visto che siete andati in tutt'altra direzione, concludo col dirvi che la F3A non fa per voi !
Quelli che fanno F3A sanno solo pilotare e non costruire, sono tutti pompati e se non hai la radio che costa 15 Euro ogni volta che la accendi non puoi partecipare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Quindi lasciate perdere !!!!!


N.B.

Ho iniziato a fare F3A/S nel 1995 con un modello pagato 200.000 lire, un OS Hanno special 10 cc regalato da un carissimo amico e la Hitech prism 7.
I modelli me li sono sempre costruiti da solo e sfido chiunque a modellare listelli e tavolette di balsa.
La passione mi ha portato a fare dei sacrifici per comprare dei modelli competitivi e solamente dopo tanti e tanti voli di allenamento sono arrivato dove sono, gli sponsor si trovano come aghi in un pagliaio e come ti avvicini ad una novità ti vengono le coliche per quanto costa, ma la passione rimane e mi spinge a far conoscere a tutti questo mondo splendido che da sensazioni uniche sia in gara che in allenamento e prepara il pilota ad ogni evenienza di pilotaggio aumentando notevolmente la sensibilità sui pollici.

E dopo tutto mi sento dire ma costa troppo, ma se non hai uno sponsor non puoi volare o addirittura se sai costruire non va bene perchè in F3A devi solo saper volare......................!!

La passione e la voglia di imparare cose nuove, se veramente la avete vi fa diventare campioni del mondo di qualsiasi categoria!!!!!!!!!

Saluti acrobatici

Andrea
Maxir non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 aprile 06, 01:17   #16 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.417
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da Maxir

La passione e la voglia di imparare cose nuove, se veramente la avete vi fa diventare campioni del mondo di qualsiasi categoria!!!!!!!!!

Saluti acrobatici

Andrea

In questo caso: AUGURI CAMPIONE!!!

Rifatti vivo quando hai vinto il tuo campionato mondiale!
(Magari con un pò di boria in meno...)

PS: Una dote IMPORTANTISSIMA per diventare campioni, è l'umiltà.
Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 aprile 06, 04:02   #17 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di merengue
 
Data registr.: 27-05-2004
Messaggi: 6.352
Andrea, mi dispiace se ti sei offeso, il mio post era solamente un mio "pensiero", effettivamente hai ragione a dire che quando si parla di F3A ognuno dice la sua sull'argomento in generale e per qualche post un pò provocatorio si ha la sensazione che partano polemiche a rotta di collo (il perchè...boh?) ma questo non credo perchè tu abbia detto o fatto qualcosa di sbagliato..! In ogni caso, mi sento di rinvitarti a ripartecipare al forum come hai sempre fatto. Per gli altri: dài, se adesso sono tutto-fibra e se ciò "è peccato" non è mica colpa di Andrea!

Ciao!
merengue non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 aprile 06, 10:26   #18 (permalink)  Top
User super Plus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.726
Devo scusarmi anchio con Andrea per la seconda pietra che ho lanciato :

ho scritto impropriamente " avete accoppato " quando avrei dovuto scrivere " hanno accoppato " l'acrobazia.


In effetti Andrea non c'entra nulla e me ne dispiace per l'andazzo che ha preso il thread.

Perciò Andrea non esito a chiederti scusa ed augurarti risultati migliori di quelli già ottenuti.
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !

fai4602 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 aprile 06, 11:20   #19 (permalink)  Top
Coordinatore dello staff
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.729
Citazione:
Originalmente inviato da Maxir
Ho postato un accenno di come era andata la gara e un po di foto per rendervi partecipi e avicinarvi sempre più a questa categoria, che fra l'altro è la n° 1 per prestigio e per numero di partecipanti a livello Mondiale, ma visto che siete andati in tutt'altra direzione, concludo col dirvi che la F3A non fa per voi !
Quelli che fanno F3A sanno solo pilotare e non costruire, sono tutti pompati e se non hai la radio che costa 15 Euro ogni volta che la accendi non puoi partecipare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Quindi lasciate perdere !!!!!


N.B.

Ho iniziato a fare F3A/S nel 1995 con un modello pagato 200.000 lire, un OS Hanno special 10 cc regalato da un carissimo amico e la Hitech prism 7.
I modelli me li sono sempre costruiti da solo e sfido chiunque a modellare listelli e tavolette di balsa.
La passione mi ha portato a fare dei sacrifici per comprare dei modelli competitivi e solamente dopo tanti e tanti voli di allenamento sono arrivato dove sono, gli sponsor si trovano come aghi in un pagliaio e come ti avvicini ad una novità ti vengono le coliche per quanto costa, ma la passione rimane e mi spinge a far conoscere a tutti questo mondo splendido che da sensazioni uniche sia in gara che in allenamento e prepara il pilota ad ogni evenienza di pilotaggio aumentando notevolmente la sensibilità sui pollici.

E dopo tutto mi sento dire ma costa troppo, ma se non hai uno sponsor non puoi volare o addirittura se sai costruire non va bene perchè in F3A devi solo saper volare......................!!

La passione e la voglia di imparare cose nuove, se veramente la avete vi fa diventare campioni del mondo di qualsiasi categoria!!!!!!!!!

Saluti acrobatici

Andrea
André perdona, ma lo hai detto tu, non io che nel 95 bastava un os ed una prism, oggi? se parliamo di f3as non mi sembra circolino modelli tanto diversi dai vostri.
Personalmente gare ne ho fatte, ma di moto, ed anche li lo stesso problema, magari cominci con una schifezza per prender pratica, ma poi se vuoi andare più avanti i soldini per una moto potanzialmente competitiva servono, sennò che partecipi a fare? comunque non é solo l'F3A a soffrire dei costi, anche altre discipline stanno imboccando la stessa strada, il pylon allora? anche li coi motori......
Secondo me servirebbe una formula tipo auto di serie, motore 7,5 cc o 10 4 t, profili imposti e compositi vietati, i modelli dovrebbero essere omologati dalle case etc etc. 500 euro e partecipi.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 aprile 06, 15:46   #20 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di il_Zott
 
Data registr.: 14-10-2002
Residenza: Roma
Messaggi: 19.841
ciao a tutti
ma io credo che oggi giorno in quasi tutte le attivita sportive di alto/issomo livello i costi sono sempre più altri, si cerca di avere sempre il meglio ecco ed ecco che i costi lievitano sempre di più, se non ci sono regolamtenti (che poi magari potrebbero far addiritture morire la categoria) che stabilisto magari dei limiti..
Secondo me è inevitabile, poi dire che un pilota di f3a non è un vero pilota perche non si costruisce il modello boh.. mi pare un po troppo riluttivo, allora schumacher non è un pilota perche non si è costruito la macchina ? ari-boh... a determinati livelli le strade devono per forza dividersi, piloti, meccanici, costruttori...
anche perche a casa a volte non tutti hanno le opportune attrezzature e spazi per costruirse un modello cosi complicato ,come potrebbe essere un f3a..

Per esempio io mi diverto ad andare in barca a vela, ho speso circa 2500€ è col mio 470 mi diverto moltissimo e va benissimo, solo che vedendo le regate nazionali o internazionali con 2500 ci compri forse il fiocco.. stai sicuro che l'equipaggio non sa assolutamente come si costruisce una barca, la sa solo condurre... quindi credo che questo sistema lo si può benissimo applicare anche nel f3a, certo costruisi da se un super modellona daf3a sarebbe bellismo, ma forse attualmente non conviene.

ciaoooo
il_Zott non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Chieti E Provincia alessio667 Elimodellismo Principianti 1 22 agosto 07 15:58
Ho bisogno di un Istruttore...Pescara arpescara Aeromodellismo 15 12 gennaio 07 20:21
Qualcuno di Pescara-Chieti? DavideDR Elimodellismo in Generale 0 27 giugno 06 11:14
Qualcuno di Pescara-Chieti? DavideDR Elimodellismo Principianti 0 03 aprile 06 17:54



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:52.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002