Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 luglio 05, 21:49   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-08-2004
Residenza: Perugia
Messaggi: 25
Secondo voi l'electric differisce molto, in termini di prestazioni, durante il volo in pendio
rispetto alla versione non motorizzata?
Qualcuno ha provato a rivestire le ali con nastro rinforzato?

Saluti
F.
bizio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 luglio 05, 23:27   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di felipe_tuscolo
 
Data registr.: 06-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 1.058
Assolutamente nessuna differenza, non è un modello dall'efficenza ricercata quindi.....
Se metti il freno motore, l'elica si chiude su se stessa quindi neanche penalizza più di tanto. Avere il motore inoltre, ti spinge a fare cose che altrimenti avresti paura a provare per paura di cadere troppo di quota

Per quale motivo rivestirle se vanno piu che bene così? Appesantisci il modello, per guadagnare cosa? Un pò di resistenza agli arbusti?
No secondo me tutto tempo e nastro buttati
felipe_tuscolo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 luglio 05, 23:35   #3 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Citazione:
Originally posted by giancarlo75@05 luglio 2005, 23:27
...
Per quale motivo rivestirle se vanno piu che bene così? Appesantisci il modello, per guadagnare cosa? Un pò di resistenza agli arbusti?
No secondo me tutto tempo e nastro buttati
Ma sulla pancia l'ho messo!
Nel 'malaugurato' caso di atterraggi normali, almeno non si gratta più di tanto!
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 luglio 05, 00:11   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di felipe_tuscolo
 
Data registr.: 06-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 1.058
Citazione:
Originally posted by CantZ506@05 luglio 2005, 22:35
Ma sulla pancia l'ho messo!
Nel 'malaugurato' caso di atterraggi normali, almeno non si gratta più di tanto!
Hai fatto bene sulla pancia, anche io l'ho fatto. Però ho messo il nastro americano (quello grigio) perchè costa meno e funziona bene lo stesso

Ma lui parlava delle ali
felipe_tuscolo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 luglio 05, 00:13   #5 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Citazione:
Originally posted by giancarlo75@06 luglio 2005, 00:11
Hai fatto bene sulla pancia, anche io l'ho fatto. Però ho messo il nastro americano (quello grigio) perchè costa meno e funziona bene lo stesso

Ma lui parlava delle ali
Sì, ho letto; in verità, la tentazione l'ho avuta anch'io, per lo meno sul BE.
Ma ormai sono completamente fuori peso che non posso permettermi neanche una piuma aggiuntiva!
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 05, 10:25   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di felipe_tuscolo
 
Data registr.: 06-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 1.058
Proprio ieri sera, anche a causa dei miei maldestri atterraggi e degli arbusti che graffiano tutta la superficie del modello, ho provveduto a rinforzare con nastro fibrato il B.E., l'elevatore (così è più rigido) ed anche il timone (graffiato dal ramo di un albero qualche giorno fa).......

Per il resto, in condizioni di dinamica buona, il mio modello vola con 300 grammi in più sul baricentro ed è uno spettacolo !
Quindi, tutto il peso in più che ci hai potuto mettere te non potrà che fargli bene......certo, se la dinamica è poca allora giù di motore (cambia motore ed elica!!!!! fanno davvero schifo).

Solo una cosa mi permetto di dire......io ci volo ormai da più di un mese e te stai li ancora a "costruirlo" ? Ma te possino
felipe_tuscolo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 05, 10:35   #7 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Citazione:
Originally posted by giancarlo75@07 luglio 2005, 10:25
Proprio ieri sera, anche a causa dei miei maldestri atterraggi e degli arbusti che graffiano tutta la superficie del modello, ho provveduto a rinforzare con nastro fibrato il B.E., l'elevatore (così è più rigido) ed anche il timone (graffiato dal ramo di un albero qualche giorno fa).......

Per il resto, in condizioni di dinamica buona, il mio modello vola con 300 grammi in più sul baricentro ed è uno spettacolo !
Quindi, tutto il peso in più che ci hai potuto mettere te non potrà che fargli bene......certo, se la dinamica è poca allora giù di motore (cambia motore ed elica!!!!! fanno davvero schifo).

Solo una cosa mi permetto di dire......io ci volo ormai da più di un mese e te stai li ancora a "costruirlo" ? Ma te possino
E' vero, sono lentissimo!
Ma come attenuante ho dalla mia la modifica del piano orizzontale di coda: è smontabile!
E' anche rivestito in oracover per mascherare le cicatrici, ma... altro lavoro da rifare: erano meno oscene le cicatrici!
Quindi un po' di nastro sui BE non guasta...

Incrociamo le dita: oggi, finalmente, si collauda!
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 05, 11:35   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di felipe_tuscolo
 
Data registr.: 06-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 1.058
Citazione:
Originally posted by CantZ506@07 luglio 2005, 09:35
E' vero, sono lentissimo!
Ma come attenuante ho dalla mia la modifica del piano orizzontale di coda: è smontabile!
E' anche rivestito in oracover per mascherare le cicatrici, ma... altro lavoro da rifare: erano meno oscene le cicatrici!
Quindi un po' di nastro sui BE non guasta...

Incrociamo le dita: oggi, finalmente, si collauda!
Stai tranquillo e goditi il collaudo....è forse l'unico modello al mondo che anche se fai cazzate te le perdona dalla prima all'ultima
felipe_tuscolo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 05, 23:46   #9 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di CantZ506
 
Data registr.: 10-04-2004
Residenza: Brescia
Messaggi: 9.730
Se il detto "Sposa bagnata, sposa fortunata" vale anche per i modelli, allora il mio sarà fortunatissimo... anche se non ha preso una goccia!
Arrivo al campo e la manica a vento era quasi orizzontale!
In attesa del mio amico lanciatore e consigliere, monto il modello, sistemo le batterie, controllo i comandi e la radio.
Finalmente, quando arriva, ultimi controlli, il vento scende di poco, ma ormai non ne posso più! Si và lo stesso; primo lancio a motore spento: comandi a zero, sale dolcemente e prima dello stallo lo spingo giù e lo richiamo; tocca terra dolcemente.
Altri due lanci allo stesso modo per assicurarmi delle impressioni, prima che si scatenino le forze della natura! Mezz'ora d'acqua durante la quale posso solo ripararmi sotto una tettoia.
Comunque il modello è un po' cabrato, il comando di profondità è scarso.
Appena spiove sposto il cavetto sulla squadretta dell'elevatore e inverto le squadrette dei servi, per allungare il braccio; ora il comando ha più escursione. Per la zavorra dovrò ancora rivedere la sistemazione.
Altri due lanci a motore spento con vento di nuovo teso: il comando funziona, ma devo tenerlo giù.
Sono tentato di provare un decollo a motore, ma il vento forte ed il cielo nero mi fanno desistere.
Mai presa decisione migliore: 2 minuti dopo, giù altro acquazzone!
Fine del collaudo!
Quanto prima aprirò un nuovo thread con la descrizione della costruzione e dei piccoli difetti di cui finora non ho sentito parlare nessuno!
__________________
Ciao, Piero.

URL="www.educaunranocchio.org"]www.educaunranocchio.org[/URL]
[/SIZE]onlus per il recupero di ranocchi cafoni cerca volontari da inserire nel proprio organico[/CENTER]
CantZ506 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 luglio 05, 23:50   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di felipe_tuscolo
 
Data registr.: 06-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 1.058
Citazione:
Originally posted by CantZ506@07 luglio 2005, 22:46
Se il detto "Sposa bagnata, sposa fortunata" vale anche per i modelli, allora il mio sarà fortunatissimo... anche se non ha preso una goccia!
Arrivo al campo e la manica a vento era quasi orizzontale!
In attesa del mio amico lanciatore e consigliere, monto il modello, sistemo le batterie, controllo i comandi e la radio.
Finalmente, quando arriva, ultimi controlli, il vento scende di poco, ma ormai non ne posso più! Si và lo stesso; primo lancio a motore spento: comandi a zero, sale dolcemente e prima dello stallo lo spingo giù e lo richiamo; tocca terra dolcemente.
Altri due lanci allo stesso modo per assicurarmi delle impressioni, prima che si scatenino le forze della natura! Mezz'ora d'acqua durante la quale posso solo ripararmi sotto una tettoia.
Comunque il modello è un po' cabrato, il comando di profondità è scarso.
Appena spiove sposto il cavetto sulla squadretta dell'elevatore e inverto le squadrette dei servi, per allungare il braccio; ora il comando ha più escursione. Per la zavorra dovrò ancora rivedere la sistemazione.
Altri due lanci a motore spento con vento di nuovo teso: il comando funziona, ma devo tenerlo giù.
Sono tentato di provare un decollo a motore, ma il vento forte ed il cielo nero mi fanno desistere.
Mai presa decisione migliore: 2 minuti dopo, giù altro acquazzone!
Fine del collaudo!
Quanto prima aprirò un nuovo thread con la descrizione della costruzione e dei piccoli difetti di cui finora non ho sentito parlare nessuno!

Beh complimenti allora, come ti dicevo vola da se......senza bisogno di tanti sforzi.
Difetti? Ne hai trovati?

L'unica cosa che posso dire è che è moooolto galleggione se non lo si zavorra bene, il motore+elica tirano poco, troppo poco.....
L'elevatore in effetti è poco sensibile, ma più che sufficiente per la classe del modello in questione......

Attento agli alettoni che tendono facilmene a svergolare (i miei li ho rinforzati con balsa da 0.8 con turapori)
felipe_tuscolo non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
easy glider electric blackbird Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 3 22 settembre 07 00:07
Easy Glider Electric BaroneRosso Articoli 11 24 maggio 06 20:21
easy glider electric RR brifa Aeromodellismo Principianti 1 10 maggio 06 16:05
Easy Glider Electric Giacomino Aeromodellismo Principianti 12 06 aprile 06 19:09
Easy Glider Electric BaroneRosso News 0 14 luglio 05 21:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:50.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002