Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aerodinamica e meccanica del volo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 settembre 23, 10:02   #111 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 19-01-2023
Residenza: genova
Messaggi: 174
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Ecco

Un dubbio su questo grafico: flap da -2 a -8 è deportanza?
Come sarebbe il grafico per flap +2 a +8?
Potresti per favore postarlo?
Grazie
Marco
marcofa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 10:52   #112 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 19-01-2023
Residenza: genova
Messaggi: 174
A scanso di equivoci:
-2 a -8 è rosso? oppure blu?
Marco
Icone allegate
Portanza di un'ala in acqua: America Cup AC75-flap.jpg  
marcofa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 12:47   #113 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da marcofa Visualizza messaggio
A scanso di equivoci:
-2 a -8 è rosso? oppure blu?
Marco
Le polari sono tutte per flap rossi , guarda i profili a destra.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 13:36   #114 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 19-01-2023
Residenza: genova
Messaggi: 174
Come sospettavo, ma a me servono quelle blu perchè il foil fa salire la barca, non scendere.
Se mi mandi il grafico corretto rifaccio i conti.
Grazie mille
Marco
marcofa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 14:11   #115 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Ecco

Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 17:16   #116 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 19-01-2023
Residenza: genova
Messaggi: 174
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Ecco

Per curiosità a quanti gradi di flap massimi la portanza va in stallo?
Marco
marcofa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 18:01   #117 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 19-01-2023
Residenza: genova
Messaggi: 174
Più precisamente con angolo di attacco alfa=2
Marco
marcofa non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 18:29   #118 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.605
Citazione:
Originalmente inviato da marcofa Visualizza messaggio
Più precisamente con angolo di attacco alfa=2
Marco
Quando la polare rossa si curva decisamente verso destra.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 settembre 23, 21:29   #119 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Clabe
 
Data registr.: 16-08-2007
Residenza: Perugia
Messaggi: 3.315
Citazione:
Originalmente inviato da marcofa Visualizza messaggio
Per curiosità a quanti gradi di flap massimi la portanza va in stallo?
Marco
Fino a 40 gradi si parla di Flap oltre di Freno. Credo che lo stallo in acqua sia una cosa molto difficile da vedere e io non me ne preoccuperei. Piuttosto devi capire che piú flappi piú aumenti la resistenza e la difficoltá stá nel trovare il giusto compromesso tra la necessitá di sollevare lo scafo, e quella di farlo accellerare. Mi immagino che tu dovrai cominciare a far muovere la barca con profili a zero ed aumentarne la flappatura per far sollevare lo scafo che accellerando avrá meno necessitá dei flap e dovranno diminuire.
Claudio
__________________
"Il tempo non conta... conta quello che fai,
se lo fai bene!"
Clabe non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 settembre 23, 09:13   #120 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 19-01-2023
Residenza: genova
Messaggi: 174
Citazione:
Originalmente inviato da Clabe Visualizza messaggio
Fino a 40 gradi si parla di Flap oltre di Freno. Credo che lo stallo in acqua sia una cosa molto difficile da vedere e io non me ne preoccuperei. Piuttosto devi capire che piú flappi piú aumenti la resistenza e la difficoltá stá nel trovare il giusto compromesso tra la necessitá di sollevare lo scafo, e quella di farlo accellerare. Mi immagino che tu dovrai cominciare a far muovere la barca con profili a zero ed aumentarne la flappatura per far sollevare lo scafo che accellerando avrá meno necessitá dei flap e dovranno diminuire.
Claudio
Certamente, quanto dici è corretto, ma in questa prima fase la resistenza non interviene perchè lo scafo di prova è trainato. Dovrò verificare praticamente solo che lo scafo si alzi ed a quale velocità si alzi, ed ovviamente che l'elettronica funzioni e mantenga stabile ed in quota lo scafo. Poi si potrà cominciare a pensare ad uno scafo a vela dove le resistenze saranno influenti per un movimento autonomo.
Marco
marcofa non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Portanza dell'ala in decollo. quenda Aerodinamica e meccanica del volo 30 06 dicembre 22 04:04
F3M Italian Cup: Una Challenge Cup Manrico Aeromodellismo Categorie 0 17 aprile 13 00:03
America's Cup: notizia (forse) utile rivetto Navimodellismo a Vela 12 07 aprile 08 22:17
Cercasi America's Cup 120cm a ROMA matthias Navimodellismo a Vela 0 31 ottobre 07 12:40
America's cup: Fine Claudiopapi Navimodellismo a Vela 20 07 agosto 07 11:12



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002